13/09/2022

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere

Non fate la faccia di Brozo in copertina, lo sappiamo tutti che conoscete l’irreprensibile Viktoria Plzeň solo per sentito dire e siete curiosi di conoscere qualcosa in più riguardo ai nostri avversari. Quindi, dopo essere andati su Google per capire come si scrive il nome e scoprire qualche succosa curiosità su di loro, abbiamo scovato cose che voi umani è meglio che non sappiate. Non siete pronti.

.

.

.

Come dite? Volete saperle lo stesso?

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 1 Ranocchiate

Bene, firmate il modulo in allegato in cui ci sollevate da ogni responsabilità per eventuali malori o ipertensioni e iniziate pure a leggere: Ranocchiate è qui per servire ed è pronta a farvi entrare nel magico mondo della Cenerentola del girone C, basta che siate tutti consci del fatto che citare Cenerentola a pochi giorni dall’annuncio del nuovo live-action Disney della Sirenetta potrebbe far scaturire gelosie strane tra principesse che a farne le spese per una decina di partite è un attimo.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 2 Ranocchiate

Vedete come è malata la mente di un interista, basta un piccolo cambiamento nel fragile ordine dell’universo e giù subito ad immaginare le peggiori sciagure. Ti pare che se fanno cagnara la Sirenetta e Cenerentola siamo noi ad andarci di mezzo? Evidentemente sì, perché le sciagure ci capitano eccome.

Pronte dunque le 3 curiosità che non vedevate l’ora di sapere, forse:

1 – Partenza col botto. Esatto, tipo la Salernitana domenica sera. Ops, forse questo è un riferimento che brucia ancora sulle delicate pellicine bianche e nere.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 3 Ranocchiate

Vabe, ormai è andata, l’ho detto, aria. Torniamo a noi: la qualificazione del Viktoria Plzeň a questa edizione della Champions è avvenuta con l’eliminazione, nell’ordine, di: Helsinki (non quello della Casa di Carta con la barba, una squadra finlandese con il secondo nome impronunciabile che ci eliminerà tra qualche anno), Sheriff Tiraspol (loro, quei disgraziati dell’anno scorso che hanno vinto col Real facendoci prendere le strizzette nel sedere e che ci hanno fatto inventare il coccodrillo volante su un tiro del coccodrillo)

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 4 Ranocchiate

e Qarabag. Sì, il Qarabag, quello che abbiamo affrontato nel lontano 2014 in Europa League, la coppa che andremo a disputare da gennaio in poi, se tutto va bene. Quello che ci ha costretto sullo 0 – 0 all’andata e che ha scomodato l’Ineluttabile per farci vincere al ritorno. Altri tempi.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 5 Ranocchiate

2 – Cito dal web: “Tranne la parentesi degli ultimi anni, in cui la squadra è riuscita a mettersi in luce sia in patria che in Europa, il Viktoria Plzeň è considerata come una formazione di secondo piano.”

Bene.

Girone di ferro, ma di ferro che pare mezzo arrugginito, #crisiinter nell’aria, Handa nell’ultima partita ha deciso di andare controcorrente e parare qualche tiro e noi andiamo ad affrontare una squadra di secondo piano? Ma che siamo partiti a fare per la Boemia? Perché Simone vuoi umiliarti ancora? Non vedi che la tua posizione è già in bilico? Vuoi ancora peggiorarla? Perché Simo? Perché? Non sono bastate le scoppole dei tedeschi di mercoledì sera?

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 6 Ranocchiate

3 - La terza curiosità deve essermi rimasta in qualche scatolone del trasloco. Perdonatemi, mi sono sposato la settimana scorsa e devo ancora disfare 3/4 della roba, mi sento un po’ Amauri in quella vecchia pubblicità della TV.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 7 Ranocchiate

Ho pure seguito a singhiozzo le partite, compreso il derby, tra una portata e l’altra (che non ho assaggiato) del mio ricevimento di nozze. Nella tempesta però, l’unica cosa da fare è prendersi per mano come ha fatto Cialda Croccante con Lauti qualche partita fa

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 8 Ranocchiate

e guardare con speranza verso la fine del momento buio.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 9 Ranocchiate

Sperando che lo sguardo non sia quello di Lukaku geloso di Cialda Croccante e Lauti.

Anche nelle difficoltà, ragazzi miei, prendetevi per mano e tifate con tutto il fiato che avete in corpo, non è il momento di puntare il dito. Amatela sempre, forza Inter.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere

Non fate la faccia di Brozo in copertina, lo sappiamo tutti che conoscete l’irreprensibile Viktoria Plzeň solo per sentito dire e siete curiosi di conoscere qualcosa in più riguardo ai nostri avversari. Quindi, dopo essere andati su Google per capire come si scrive il nome e scoprire qualche succosa curiosità su di loro, abbiamo scovato cose che voi umani è meglio che non sappiate. Non siete pronti.

.

.

.

Come dite? Volete saperle lo stesso?

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 10 Ranocchiate

Bene, firmate il modulo in allegato in cui ci sollevate da ogni responsabilità per eventuali malori o ipertensioni e iniziate pure a leggere: Ranocchiate è qui per servire ed è pronta a farvi entrare nel magico mondo della Cenerentola del girone C, basta che siate tutti consci del fatto che citare Cenerentola a pochi giorni dall’annuncio del nuovo live-action Disney della Sirenetta potrebbe far scaturire gelosie strane tra principesse che a farne le spese per una decina di partite è un attimo.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 11 Ranocchiate

Vedete come è malata la mente di un interista, basta un piccolo cambiamento nel fragile ordine dell’universo e giù subito ad immaginare le peggiori sciagure. Ti pare che se fanno cagnara la Sirenetta e Cenerentola siamo noi ad andarci di mezzo? Evidentemente sì, perché le sciagure ci capitano eccome.

Pronte dunque le 3 curiosità che non vedevate l’ora di sapere, forse:

1 – Partenza col botto. Esatto, tipo la Salernitana domenica sera. Ops, forse questo è un riferimento che brucia ancora sulle delicate pellicine bianche e nere.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 12 Ranocchiate

Vabe, ormai è andata, l’ho detto, aria. Torniamo a noi: la qualificazione del Viktoria Plzeň a questa edizione della Champions è avvenuta con l’eliminazione, nell’ordine, di: Helsinki (non quello della Casa di Carta con la barba, una squadra finlandese con il secondo nome impronunciabile che ci eliminerà tra qualche anno), Sheriff Tiraspol (loro, quei disgraziati dell’anno scorso che hanno vinto col Real facendoci prendere le strizzette nel sedere e che ci hanno fatto inventare il coccodrillo volante su un tiro del coccodrillo)

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 13 Ranocchiate

e Qarabag. Sì, il Qarabag, quello che abbiamo affrontato nel lontano 2014 in Europa League, la coppa che andremo a disputare da gennaio in poi, se tutto va bene. Quello che ci ha costretto sullo 0 – 0 all’andata e che ha scomodato l’Ineluttabile per farci vincere al ritorno. Altri tempi.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 14 Ranocchiate

2 – Cito dal web: “Tranne la parentesi degli ultimi anni, in cui la squadra è riuscita a mettersi in luce sia in patria che in Europa, il Viktoria Plzeň è considerata come una formazione di secondo piano.”

Bene.

Girone di ferro, ma di ferro che pare mezzo arrugginito, #crisiinter nell’aria, Handa nell’ultima partita ha deciso di andare controcorrente e parare qualche tiro e noi andiamo ad affrontare una squadra di secondo piano? Ma che siamo partiti a fare per la Boemia? Perché Simone vuoi umiliarti ancora? Non vedi che la tua posizione è già in bilico? Vuoi ancora peggiorarla? Perché Simo? Perché? Non sono bastate le scoppole dei tedeschi di mercoledì sera?

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 15 Ranocchiate

3 - La terza curiosità deve essermi rimasta in qualche scatolone del trasloco. Perdonatemi, mi sono sposato la settimana scorsa e devo ancora disfare 3/4 della roba, mi sento un po’ Amauri in quella vecchia pubblicità della TV.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 16 Ranocchiate

Ho pure seguito a singhiozzo le partite, compreso il derby, tra una portata e l’altra (che non ho assaggiato) del mio ricevimento di nozze. Nella tempesta però, l’unica cosa da fare è prendersi per mano come ha fatto Cialda Croccante con Lauti qualche partita fa

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 17 Ranocchiate

e guardare con speranza verso la fine del momento buio.

Viktoria Plzeň – Inter, 3 curiosità prepartita che non avresti voluto sapere 18 Ranocchiate

Sperando che lo sguardo non sia quello di Lukaku geloso di Cialda Croccante e Lauti.

Anche nelle difficoltà, ragazzi miei, prendetevi per mano e tifate con tutto il fiato che avete in corpo, non è il momento di puntare il dito. Amatela sempre, forza Inter.

Notizie flash

Ultimi articoli

29/02/2024
Inter - Atalanta, il pagellone 4x4

YANN 6 - A volte un uomo è da solo perchè ha in testa strani tarliPerchè ha paura del sessoO perchè è il portiere dell'Inter BENJI 6 - ULALLA' BENJITU HA FATT UN PETIT ERROR CON SANDRIN E KRI KRI CATTIVON!MA QUELL CHE JE ME DOMAND VERAMENT: POURQUOI NON TIRE' TU LE PEINE? STEF 6 […]

28/02/2024
Inter - Atalanta nel tempo di un asterisco

Primo tempo 0’ - Gasp Sei Un Caro Amico 5’ - è da 9 partite che mi sveglio alla mattina, mi guardo allo specchio e dico ‘oggi segna Pavard’ 7' - Quante volte Pardo dirà Cavallo Pazzo Hateboer? 10' - CDK dovevi segnare domenica non adesso 11’ - Non ho mai sentito un boato a […]

28/02/2024
Inter - Atalanta, il prepartita del recupero

Che bello sarebbe stato un mercoledì di riposo… Invece non siamo la J**e o il Milan. I mercoledì sono sempre pieni, e quando non sono pieni li dobbiamo usare per i recuperi. Così ci togliamo pure dalle scatole l’asterisco. Che per carità, fa scena, fa spettacolo, ci fornisce un sacco di battute, ma mette ansia. […]

26/02/2024
Lecce - Inter, dieci leoni postpartita

🦁 Dicono che siamo bellissimi da vedere sotto la guida del demóne. Oh anche meno che da giugno metà dei top club in Europa sono senza allenatore. 🦁 Mi sei piaciuto ieri, davvero, ma puoi fare un post in cui non sembri polemico? 🦁 Akinsanmitt ancora non sappiamo come si scrive il tuo nome ma […]

26/02/2024
Lecce - Inter, il pagellone del turnover eccessivo

EMILIO 10 –  Da grande voglio fare il portiere dell’Inter. YANNERONE 9 – Ma come, mister Farris, sono già finiti gli Inter Lecce stagionali? Posso portare a casa Sansone e giocarci un po’? STEFAN 10 – Controllare Piccoli non è stato poi così difficile. Anche tornare al gol dà le sue soddisfazioni. Però adesso è […]

25/02/2024
Lecce - Inter nel tempo di un caffé leccese

0' - Domenica alle 18. Sperimentiamo nuovi orari, con il turnover massiccio, in uno dei campi peggiori della Serie A. Cosa mai potrebbe andare storto PRIMO TEMPO: 1’ - si ok bravo attaccante del Lecce, hai provato a spostare Bisteccone, ora torna a casa. 8' - Caruccio KriAslla che prova ad imitare Chala col tiro […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram