29/11/2020

JUAN JESUS E LA SAUDADE INTERISTA: "Andare via dall'Inter? Un errore. Mi mancano le cene in silenzio con Andreolli. E il derby con l'alberello..."

Il brasiliano rimpiange il suo periodo a Milano, nonostante non sia stato esattamente il più esaltante della storia interista.
Durante la sua esperienza nerazzurra, Juan ha avuto la fortuna di giocare con alcuni grandissimi ministri della difesa come Samuel, Ranocchia, Vidic, Campagnaro e Rolando, ma la mancanza che sente di più è quella di un altro compagno di reparto. Ecco le sue parole:Juan Jesus: “Mi manca stare zitto al tavolo per ore insieme a Marco Andreolli. Ci ho messo 3 mesi a capire che non fosse sordomuto. Eravamo molto simili io e lui, non ci cagava nessuno, mai un autografo, mai nulla. Ma sono sicuro che i tifosi ci amassero. A volte mi scrivono ancora sui social, per ringraziarmi.”

-Per ringraziarti di esserti levato dalle palle immagino, lo spero quanto meno.
Juan Jesus: “HAHAHAHAHAHHAHAHA, no ma va. Per le mie prestazioni sul campo e le emozioni che ho lasciato nei loro cuori. Mi hanno detto che hanno anche lanciato una petizione per ritirare la numero 40! E non per dimenticarsi di averla vista davvero al Meazza ma per rendere onore al mio talento (sorride ndr.), le firme sono due per ora, ma aumenteranno. Credo che aver abbandonato un ambiente così positivo sia stato un errore, col senno di poi. (sorriso ancora più largo ndr.)”

-Ma si può sapere che cazzo c’hai da ridere? Boh. Comunque, quali sarebbero le emozioni di cui parli? Illuminami, per favore, perché da solo faccio fatica.
Juan Jesus: “Beh, su tutti gli episodi gioiosi, al primo posto metterei il derby perso 3-0 in cui ho avuto l’onore di indossare la fascia da capitano che a suo tempo fu di Zanetti e piantare l’alberello nel vaso con Montolivo.”
-Ma cosa cazz…ti rendi conto di quello che stai dicendo tu o cosa?
Juan Jesus: (sorride ndr.) Tutto andrà bene, amici interisti. Vi voglio bene. (SORRISONE ndr.)

-TOGLIETEMELO DA DAVANTI, PORTATELO VIA SE NO LO AMMAZZO, LO AMMAZZO, GIURO CHE LO INVESTOOOOO
Juan Jesus: “Ah, dimenticavo, vi saluta con tanto affetto anche Davide Santon. Mancate anche a lui!”
*rumori di clacson e lamiere accartocciate*


JUAN JESUS E LA SAUDADE INTERISTA: "Andare via dall'Inter? Un errore. Mi mancano le cene in silenzio con Andreolli. E il derby con l'alberello..."

Il brasiliano rimpiange il suo periodo a Milano, nonostante non sia stato esattamente il più esaltante della storia interista.
Durante la sua esperienza nerazzurra, Juan ha avuto la fortuna di giocare con alcuni grandissimi ministri della difesa come Samuel, Ranocchia, Vidic, Campagnaro e Rolando, ma la mancanza che sente di più è quella di un altro compagno di reparto. Ecco le sue parole:Juan Jesus: “Mi manca stare zitto al tavolo per ore insieme a Marco Andreolli. Ci ho messo 3 mesi a capire che non fosse sordomuto. Eravamo molto simili io e lui, non ci cagava nessuno, mai un autografo, mai nulla. Ma sono sicuro che i tifosi ci amassero. A volte mi scrivono ancora sui social, per ringraziarmi.”

-Per ringraziarti di esserti levato dalle palle immagino, lo spero quanto meno.
Juan Jesus: “HAHAHAHAHAHHAHAHA, no ma va. Per le mie prestazioni sul campo e le emozioni che ho lasciato nei loro cuori. Mi hanno detto che hanno anche lanciato una petizione per ritirare la numero 40! E non per dimenticarsi di averla vista davvero al Meazza ma per rendere onore al mio talento (sorride ndr.), le firme sono due per ora, ma aumenteranno. Credo che aver abbandonato un ambiente così positivo sia stato un errore, col senno di poi. (sorriso ancora più largo ndr.)”

-Ma si può sapere che cazzo c’hai da ridere? Boh. Comunque, quali sarebbero le emozioni di cui parli? Illuminami, per favore, perché da solo faccio fatica.
Juan Jesus: “Beh, su tutti gli episodi gioiosi, al primo posto metterei il derby perso 3-0 in cui ho avuto l’onore di indossare la fascia da capitano che a suo tempo fu di Zanetti e piantare l’alberello nel vaso con Montolivo.”
-Ma cosa cazz…ti rendi conto di quello che stai dicendo tu o cosa?
Juan Jesus: (sorride ndr.) Tutto andrà bene, amici interisti. Vi voglio bene. (SORRISONE ndr.)

-TOGLIETEMELO DA DAVANTI, PORTATELO VIA SE NO LO AMMAZZO, LO AMMAZZO, GIURO CHE LO INVESTOOOOO
Juan Jesus: “Ah, dimenticavo, vi saluta con tanto affetto anche Davide Santon. Mancate anche a lui!”
*rumori di clacson e lamiere accartocciate*


Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram