29/11/2020

JUAN JESUS E LA SAUDADE INTERISTA: "Andare via dall'Inter? Un errore. Mi mancano le cene in silenzio con Andreolli. E il derby con l'alberello..."

Il brasiliano rimpiange il suo periodo a Milano, nonostante non sia stato esattamente il più esaltante della storia interista.
Durante la sua esperienza nerazzurra, Juan ha avuto la fortuna di giocare con alcuni grandissimi ministri della difesa come Samuel, Ranocchia, Vidic, Campagnaro e Rolando, ma la mancanza che sente di più è quella di un altro compagno di reparto. Ecco le sue parole:Juan Jesus: “Mi manca stare zitto al tavolo per ore insieme a Marco Andreolli. Ci ho messo 3 mesi a capire che non fosse sordomuto. Eravamo molto simili io e lui, non ci cagava nessuno, mai un autografo, mai nulla. Ma sono sicuro che i tifosi ci amassero. A volte mi scrivono ancora sui social, per ringraziarmi.”

-Per ringraziarti di esserti levato dalle palle immagino, lo spero quanto meno.
Juan Jesus: “HAHAHAHAHAHHAHAHA, no ma va. Per le mie prestazioni sul campo e le emozioni che ho lasciato nei loro cuori. Mi hanno detto che hanno anche lanciato una petizione per ritirare la numero 40! E non per dimenticarsi di averla vista davvero al Meazza ma per rendere onore al mio talento (sorride ndr.), le firme sono due per ora, ma aumenteranno. Credo che aver abbandonato un ambiente così positivo sia stato un errore, col senno di poi. (sorriso ancora più largo ndr.)”

-Ma si può sapere che cazzo c’hai da ridere? Boh. Comunque, quali sarebbero le emozioni di cui parli? Illuminami, per favore, perché da solo faccio fatica.
Juan Jesus: “Beh, su tutti gli episodi gioiosi, al primo posto metterei il derby perso 3-0 in cui ho avuto l’onore di indossare la fascia da capitano che a suo tempo fu di Zanetti e piantare l’alberello nel vaso con Montolivo.”
-Ma cosa cazz…ti rendi conto di quello che stai dicendo tu o cosa?
Juan Jesus: (sorride ndr.) Tutto andrà bene, amici interisti. Vi voglio bene. (SORRISONE ndr.)

-TOGLIETEMELO DA DAVANTI, PORTATELO VIA SE NO LO AMMAZZO, LO AMMAZZO, GIURO CHE LO INVESTOOOOO
Juan Jesus: “Ah, dimenticavo, vi saluta con tanto affetto anche Davide Santon. Mancate anche a lui!”
*rumori di clacson e lamiere accartocciate*


JUAN JESUS E LA SAUDADE INTERISTA: "Andare via dall'Inter? Un errore. Mi mancano le cene in silenzio con Andreolli. E il derby con l'alberello..."

Il brasiliano rimpiange il suo periodo a Milano, nonostante non sia stato esattamente il più esaltante della storia interista.
Durante la sua esperienza nerazzurra, Juan ha avuto la fortuna di giocare con alcuni grandissimi ministri della difesa come Samuel, Ranocchia, Vidic, Campagnaro e Rolando, ma la mancanza che sente di più è quella di un altro compagno di reparto. Ecco le sue parole:Juan Jesus: “Mi manca stare zitto al tavolo per ore insieme a Marco Andreolli. Ci ho messo 3 mesi a capire che non fosse sordomuto. Eravamo molto simili io e lui, non ci cagava nessuno, mai un autografo, mai nulla. Ma sono sicuro che i tifosi ci amassero. A volte mi scrivono ancora sui social, per ringraziarmi.”

-Per ringraziarti di esserti levato dalle palle immagino, lo spero quanto meno.
Juan Jesus: “HAHAHAHAHAHHAHAHA, no ma va. Per le mie prestazioni sul campo e le emozioni che ho lasciato nei loro cuori. Mi hanno detto che hanno anche lanciato una petizione per ritirare la numero 40! E non per dimenticarsi di averla vista davvero al Meazza ma per rendere onore al mio talento (sorride ndr.), le firme sono due per ora, ma aumenteranno. Credo che aver abbandonato un ambiente così positivo sia stato un errore, col senno di poi. (sorriso ancora più largo ndr.)”

-Ma si può sapere che cazzo c’hai da ridere? Boh. Comunque, quali sarebbero le emozioni di cui parli? Illuminami, per favore, perché da solo faccio fatica.
Juan Jesus: “Beh, su tutti gli episodi gioiosi, al primo posto metterei il derby perso 3-0 in cui ho avuto l’onore di indossare la fascia da capitano che a suo tempo fu di Zanetti e piantare l’alberello nel vaso con Montolivo.”
-Ma cosa cazz…ti rendi conto di quello che stai dicendo tu o cosa?
Juan Jesus: (sorride ndr.) Tutto andrà bene, amici interisti. Vi voglio bene. (SORRISONE ndr.)

-TOGLIETEMELO DA DAVANTI, PORTATELO VIA SE NO LO AMMAZZO, LO AMMAZZO, GIURO CHE LO INVESTOOOOO
Juan Jesus: “Ah, dimenticavo, vi saluta con tanto affetto anche Davide Santon. Mancate anche a lui!”
*rumori di clacson e lamiere accartocciate*


Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

23/05/2022
Inter - Sampdoria, dieci pensieri post - finale di stagione

10 - È FINITAAAAAAAAAA È FINITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA BASTA INTEEEEEEEEEER BASTA CAMPIONATIII oh che bello, finalmente un po’ di meritato relax, fino alla prossima settim…come? Non si riprende la prossima settimana? Ad agosto? E io cosa faccio con la mia vita adesso scusate? 9 - Ma si, ma si, bravi anche a quelli là che vanno in […]

22/05/2022
Inter - Sampdoria nel tempo di un caffè bruciato

0’ - mi viene da vomitare 2' - La prima sbracciata della partita è di…PERRY?!No aspetta non ho capito c'è qualcosa di strano 10’ - grazie Candreva, mi devi dieci anni di vita 15’ - onde evitare di compiere insani gesti, oggi ho messo lo stendino davanti alla finestra perché per aprire la finestra dovrei […]

22/05/2022
Inter - Samp, il prepartita della partita più inutile di sempre

Nello scrivere queste righe mi trovo oggettivamente in difficoltà: è una settimana che il mio cuore non sa da che parte girarsi, che il cervello si ribella a sé stesso e il fegato fa strani rumori simili a quelli di una sega circolare.Un momento rosico, quello dopo piango, quello successivo nutro speranze...mi sento tipo Eriksen […]

16/05/2022
Cagliari – Inter, il Pagellone resiliente

HANDANOVIC 6.5 – Ad ogni partita ci chiediamo se Samir sarà Benji Price o Alan Crocker. La questione è irresolvibile, perchè abbiamo capito che Samir è un misto tra i due, e ad ogni azione può prevalere una delle due componenti.E’ sicuramente Benji quando a mano aperta devia nel primo tempo la botta da fuori […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram