12/12/2017

FROGNEWS: Inter, senti Padelli! "Se serve posso fare anch'io il centrale"

Intervistato da Gioele Cucuzziello di Sporchitalia, il neo-portiere dell'Inter Padelli risponde così alle curiosità dei tifosi.

-Ciao Daniele, qual è il tuo bilancio dei tuoi primi mesi all'Inter?

-È molto buono. L'inizio è stato un po' duro con quelle super prestazioni di Handanovic, ma mi sto impegnando a gufarlo e finalmente ha iniziato a fare anche lui le sue stronzate. Ancora un paio di partite e gli fregherò il posto da titolare.

-Quindi ci stai dicendo che c'è rivalità tra te e Handanovic?

-Vi svelo un segreto: Quando ci alleniamo ad Appiano sulle punizioni mi metto dietro la porta e gli racconto le barzellette di Colorado. Samir non resiste proprio. Si piscia addosso dalle risate e non ne azzecca più una.
Ma non è soltanto Handanovic il mio rivale principale, c'è anche Tommaso Berni. Voi non lo vedete ma quello lì in allenamento è un fenomeno.

-Speri attraverso il duro lavoro di convincere Spalletti a darti una chance?

-Certamente! Finora ho giocato mezza partita e ho preso gol da centrocampo da Kondogbia. Voglio dire, chiunque al mio posto sarebbe incazzato. Ma non è finita qui...

Ho già parlato col mister. In caso di squalifiche giocherò da centrale. Se serve voglio dimostrare che so cavarmela anche senza i guantoni. Juan Jesus, Campagnaro, Murillo, Vidic...Ormai all'Inter sono pronti a tutto. Peggio di così non posso fare, no?

-Quindi sono definitivamente archiviate le preoccupazioni per la coperta corta in difesa?

-Senza dubbio. In questa Inter in caso di necessità ci sono due difensori di alto livello. Uno sono io, e l'altro è Andrea Ranocchia. Segnatevi queste parole, perché ne vedrete delle belle.

FROGNEWS: Inter, senti Padelli! "Se serve posso fare anch'io il centrale"

Intervistato da Gioele Cucuzziello di Sporchitalia, il neo-portiere dell'Inter Padelli risponde così alle curiosità dei tifosi.

-Ciao Daniele, qual è il tuo bilancio dei tuoi primi mesi all'Inter?

-È molto buono. L'inizio è stato un po' duro con quelle super prestazioni di Handanovic, ma mi sto impegnando a gufarlo e finalmente ha iniziato a fare anche lui le sue stronzate. Ancora un paio di partite e gli fregherò il posto da titolare.

-Quindi ci stai dicendo che c'è rivalità tra te e Handanovic?

-Vi svelo un segreto: Quando ci alleniamo ad Appiano sulle punizioni mi metto dietro la porta e gli racconto le barzellette di Colorado. Samir non resiste proprio. Si piscia addosso dalle risate e non ne azzecca più una.
Ma non è soltanto Handanovic il mio rivale principale, c'è anche Tommaso Berni. Voi non lo vedete ma quello lì in allenamento è un fenomeno.

-Speri attraverso il duro lavoro di convincere Spalletti a darti una chance?

-Certamente! Finora ho giocato mezza partita e ho preso gol da centrocampo da Kondogbia. Voglio dire, chiunque al mio posto sarebbe incazzato. Ma non è finita qui...

Ho già parlato col mister. In caso di squalifiche giocherò da centrale. Se serve voglio dimostrare che so cavarmela anche senza i guantoni. Juan Jesus, Campagnaro, Murillo, Vidic...Ormai all'Inter sono pronti a tutto. Peggio di così non posso fare, no?

-Quindi sono definitivamente archiviate le preoccupazioni per la coperta corta in difesa?

-Senza dubbio. In questa Inter in caso di necessità ci sono due difensori di alto livello. Uno sono io, e l'altro è Andrea Ranocchia. Segnatevi queste parole, perché ne vedrete delle belle.

Notizie flash

Ultimi articoli

11/04/2021
Inter - Cagliari, dieci pensieri post-partita

10 - Buona serata a tutti gli amici catenaccisti e contropedisti, siamo ancora a +11, da domani tutti a comprare la quarta maglia griffata MD36. 9 - Non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non […]

11/04/2021
Inter-Cagliari nel tempo di un caffè

Primo tempo 1' - Comunque questa formazione del Cagliari regala dei feels fortissimi. 3' - Che poi sarebbe anche bello vederli giocare 'sti feels ma DAZN mi regala solo l'immagine di Lukaku in loop. Non che non mi piaccia ammirare Romelone per ore e ore, però... 7' - Ascanietto, ho visto a malapena 30 secondi […]

11/04/2021
Inter Cagliari, il prepartita contro i facili entusiasmi

"Drobbo Endusiasmo!" continua a ripetere il MisDer da alcuni giorni."Ma Mister, sono 10 partite di fila che vinciamo, cosa ti aspettavi?" gli risponde Lele Oriali."Sì, vabbè, ma zitti e pedalare"."Non siamo al Giro d’Italia"."E’ un modo di dire, Lele. Come dice il mio MaesDro Arrigo, ci vuole umiltè"."I maestri di questo periodo non portano bene, […]

08/04/2021
Inter - Sassuolo, il pagellone del +11

HANDA 6: Povero Handa. Non so cosa tu abbia fatto di male nella tua vita precedente per meritarti questo castigo divino, ma così sarebbe troppo per chiunque. Lui ci prova anche a non subire gol, ma poi De Zerbi schiera Oddei, Traoré, Kyriakopoulos, Karamoko e Haraslin l'Exodia della Mittanza scende in campo in tutta la […]

08/04/2021
Inter - Sassuolo, dieci pensieri post - partita

10 - Innanzitutto buongiorno buongiorno buongiorno buongiornissimo caffè a tutti, ma a chi sta a +11 in classifica con tutte le partite giocate un po' di più. 9 - X: Ma dai, come fai ad essere in ansia per una partita contro il Sassuolo, voi siete primi, loro noni, e hanno mezza squadra fuori...Io: 8 […]

07/04/2021
Inter - Sassuolo nel tempo di un caffè

Primo tempo 4' - Prima Djuricic, poi Obiang Sasòl, sarà mica che avete fretta di purgarci 6' - Se vabbé come se potessimo segnare alla prima vera occasione. Saremo anche primi ma siamo sempre l'inter 7' - Ammonito per un fallo duro su Young… Consigli.Sento l'eco delle bestemmie di chi lo ha messo al fanta […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram