29/11/2020

NAGATOMO, IL SAMURAI AMA ANCORA LA SUA INTER: "SPOGLIATOIO E GRUPPO FANTASTICO. SERVIRE ZANETTI COME UNO SCHIAVO ERA UN ONORE."

"MOMENTO MIGLIORE? L'ASSIST A CALLEJON".

Il soldatino giapponese torna sulle pagine a tinte nero-blu della sua carriera; lo fa con estrema riconoscenza a compagni e società e con grande orgoglio per il suo ruolo all’interno di quel gruppo, in cui era riconosciuto come membro importante dello spogliatoio nonostante la presenza di tanti eroi del Triplete.

-Yuto, tu arrivi all’Inter nel febbraio 2011, nel primo periodo dopo il Triplete. Insomma non il più facile di tutti per imporsi. Cosa puoi raccontarci del clima al tuo arrivo a Milano?
Nagatomo: “Kuando arivata kiamata di Ineter, subito detto di sì. Era okkasione toroppo garande per fare skappare via. Ankora ringorazio Peresidente Moratti per avere scerto Yuto. E anke arrenatore Reonardo per avere kiamato Yuto. Kuando Yuto arriva, torova gorande giokatori dentoro sporiatoio, giokatori di Tiriprete: Zanetti san, Maikon san, Eto’o san e taranti artri.
Però Yuto subito si sente di kasa”.

-Sarà una lunga giornata pure questa…
Ma torniamo a noi, ricordiamo una tua esultanza in cui saluti Zanetti con un inchino. Vuoi parlarci della vostra amicizia?
Nagatomo: “Kapitano Zanetti san è amiko numero uno di Yuto, da pirimo momento dentoro Pinetina. Zanetti san aiutava sempere Yuto, per quarsiasi kosa e Yuto faceva stesso per kapitano. Yuto porotava cena a retto, korazione a retto, merenda a retto di Zanetti san; Yuto puriva, ravava vestiti, faceva purizie anke a kasa ar posto di siniora Paora. Poi uno giorono kapitano appende skarapini a kiodo e regara a Yuto uno karzino. A kuesto punto Yuto è erfo ribero, come Dobby con padoron Potter”.

-MAH. Comunque, all’Inter ci resti un bel po’. Qual è la giocata più bella dei tuoi anni nerazzurri?
Nagatomo: “Periodo di Ineter toroppo berro per Yuto. Uno momento ke rikorodo con fericità è kontoro Napori. A San Siro. Paretita è difficire, serve gorande giokata per sbrokkare risurtato. E Yuto fa gorande giokata. Soro ke sbaria kompanio e passa ra parra a spanioro di merda, Carrieion.
Carrieion senia e Napori vince, gente ha fiskiato tanto Yuto da questo momento in poi. Yuto voreva tariarsi testa kon katana come fanno veri samurai giapponesi in momento di vergonia, ma poi Zanetti san ha detto di no e Yuto ro ha askorotato.
Gorazie Zanetti san.

NAGATOMO, IL SAMURAI AMA ANCORA LA SUA INTER: "SPOGLIATOIO E GRUPPO FANTASTICO. SERVIRE ZANETTI COME UNO SCHIAVO ERA UN ONORE."

"MOMENTO MIGLIORE? L'ASSIST A CALLEJON".

Il soldatino giapponese torna sulle pagine a tinte nero-blu della sua carriera; lo fa con estrema riconoscenza a compagni e società e con grande orgoglio per il suo ruolo all’interno di quel gruppo, in cui era riconosciuto come membro importante dello spogliatoio nonostante la presenza di tanti eroi del Triplete.

-Yuto, tu arrivi all’Inter nel febbraio 2011, nel primo periodo dopo il Triplete. Insomma non il più facile di tutti per imporsi. Cosa puoi raccontarci del clima al tuo arrivo a Milano?
Nagatomo: “Kuando arivata kiamata di Ineter, subito detto di sì. Era okkasione toroppo garande per fare skappare via. Ankora ringorazio Peresidente Moratti per avere scerto Yuto. E anke arrenatore Reonardo per avere kiamato Yuto. Kuando Yuto arriva, torova gorande giokatori dentoro sporiatoio, giokatori di Tiriprete: Zanetti san, Maikon san, Eto’o san e taranti artri.
Però Yuto subito si sente di kasa”.

-Sarà una lunga giornata pure questa…
Ma torniamo a noi, ricordiamo una tua esultanza in cui saluti Zanetti con un inchino. Vuoi parlarci della vostra amicizia?
Nagatomo: “Kapitano Zanetti san è amiko numero uno di Yuto, da pirimo momento dentoro Pinetina. Zanetti san aiutava sempere Yuto, per quarsiasi kosa e Yuto faceva stesso per kapitano. Yuto porotava cena a retto, korazione a retto, merenda a retto di Zanetti san; Yuto puriva, ravava vestiti, faceva purizie anke a kasa ar posto di siniora Paora. Poi uno giorono kapitano appende skarapini a kiodo e regara a Yuto uno karzino. A kuesto punto Yuto è erfo ribero, come Dobby con padoron Potter”.

-MAH. Comunque, all’Inter ci resti un bel po’. Qual è la giocata più bella dei tuoi anni nerazzurri?
Nagatomo: “Periodo di Ineter toroppo berro per Yuto. Uno momento ke rikorodo con fericità è kontoro Napori. A San Siro. Paretita è difficire, serve gorande giokata per sbrokkare risurtato. E Yuto fa gorande giokata. Soro ke sbaria kompanio e passa ra parra a spanioro di merda, Carrieion.
Carrieion senia e Napori vince, gente ha fiskiato tanto Yuto da questo momento in poi. Yuto voreva tariarsi testa kon katana come fanno veri samurai giapponesi in momento di vergonia, ma poi Zanetti san ha detto di no e Yuto ro ha askorotato.
Gorazie Zanetti san.

Notizie flash

Ultimi articoli

09/04/2024
Udinese - Inter, il Pagellone quasi inceppato

YANN 6 – Sarà la ruggine di tante partite inoperose, saranno i postumi dell’infortunio o aver dovuto passare la pausa Nazionali con Ricardo Rodrigues, fatto sta che ieri sera Yann era un poco distratto. Se a questo poi aggiungiamo le finte di Fifino in area piccola, capirete che le cose non potevano andare diversamente al […]

08/04/2024
Udinese - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Udinese - Inter di lunedì seraCosa potrà mai andare storto? 6' - Basta allargare le braccia per farsi fischiare fallo. MarottaLeague 12' - Tikus mi sa che l'anno prossimo vuole giocarsi il posto con il Tucu 25’ - questa partita è così entusiasmante che mi sa torno a vedere la diretta dell’eclissi 33' […]

08/04/2024
Udinese - Inter, dieci cose più probabili di una vittoria

⏳️ Week end in ansia, lunedì più di merda del solito, settimana rovinata se perdiamo ma meno male che le abbiamo tolto il primo giorno. ✅️ Nuovo soprannome sbloccato: LunedInter 🥊 Coccole e carezze al derby di Roma. 🙃 Leao termina con il campionato con più gol di Thuram. 🤌🏻 La Lega mette una foto […]

02/04/2024
Inter - Empoli, il Pagellone che non scherza

EMILIO 7 –“Che fai lì impalato, Emilio?”“Sto mettendo a posto il borsone, mister”“Pensa a riscaldarti che oggi giochi”“Ahahahahah, bello scherzo, mister!”“Yann non gioca, Emilio, vatti a preparare”“Buona questa, mister, guardi che lo so che oggi è il primo Aprile!”“Yann non ha recuperato”“Ma se si è allenato in gruppo stamattina! Andiamo mister, ho scoperto lo scherzo”“GUARDAMI […]

01/04/2024
Inter - Empoli nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 1' - Scusa Niang, Darmy non voleva, è colpa della somiglianza con Leao 2' - Ma che è 'sta moda dei nomi gialli? 5' - DIMAAAAAAAIL RITORNO DELLA GRANDE INTERRRRR 6’ - Che bella la #marottaleague, Dimash può esultare e non prendere giallo ❤️ grazie Beppe, già piango per quando ci abbandonerai tra […]

01/04/2024
Inter - Empoli, dieci pensieri prepartita

💭 Non so voi, ma questa ripresa del campionato mi dà le stesse vibes dell'ultimo giorno di ferie. O del ritorno dalle vacanze, per i più ricchi. 💭 Calendario alla mano, le prossime tre partite sono contro Empoli, Udinese e Cagliari. 💭 Che sarà mai. Infatti per aggiungere un pochino di pepe due di queste […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram