29/11/2020

NAGATOMO, IL SAMURAI AMA ANCORA LA SUA INTER: "SPOGLIATOIO E GRUPPO FANTASTICO. SERVIRE ZANETTI COME UNO SCHIAVO ERA UN ONORE."

"MOMENTO MIGLIORE? L'ASSIST A CALLEJON".

Il soldatino giapponese torna sulle pagine a tinte nero-blu della sua carriera; lo fa con estrema riconoscenza a compagni e società e con grande orgoglio per il suo ruolo all’interno di quel gruppo, in cui era riconosciuto come membro importante dello spogliatoio nonostante la presenza di tanti eroi del Triplete.

-Yuto, tu arrivi all’Inter nel febbraio 2011, nel primo periodo dopo il Triplete. Insomma non il più facile di tutti per imporsi. Cosa puoi raccontarci del clima al tuo arrivo a Milano?
Nagatomo: “Kuando arivata kiamata di Ineter, subito detto di sì. Era okkasione toroppo garande per fare skappare via. Ankora ringorazio Peresidente Moratti per avere scerto Yuto. E anke arrenatore Reonardo per avere kiamato Yuto. Kuando Yuto arriva, torova gorande giokatori dentoro sporiatoio, giokatori di Tiriprete: Zanetti san, Maikon san, Eto’o san e taranti artri.
Però Yuto subito si sente di kasa”.

-Sarà una lunga giornata pure questa…
Ma torniamo a noi, ricordiamo una tua esultanza in cui saluti Zanetti con un inchino. Vuoi parlarci della vostra amicizia?
Nagatomo: “Kapitano Zanetti san è amiko numero uno di Yuto, da pirimo momento dentoro Pinetina. Zanetti san aiutava sempere Yuto, per quarsiasi kosa e Yuto faceva stesso per kapitano. Yuto porotava cena a retto, korazione a retto, merenda a retto di Zanetti san; Yuto puriva, ravava vestiti, faceva purizie anke a kasa ar posto di siniora Paora. Poi uno giorono kapitano appende skarapini a kiodo e regara a Yuto uno karzino. A kuesto punto Yuto è erfo ribero, come Dobby con padoron Potter”.

-MAH. Comunque, all’Inter ci resti un bel po’. Qual è la giocata più bella dei tuoi anni nerazzurri?
Nagatomo: “Periodo di Ineter toroppo berro per Yuto. Uno momento ke rikorodo con fericità è kontoro Napori. A San Siro. Paretita è difficire, serve gorande giokata per sbrokkare risurtato. E Yuto fa gorande giokata. Soro ke sbaria kompanio e passa ra parra a spanioro di merda, Carrieion.
Carrieion senia e Napori vince, gente ha fiskiato tanto Yuto da questo momento in poi. Yuto voreva tariarsi testa kon katana come fanno veri samurai giapponesi in momento di vergonia, ma poi Zanetti san ha detto di no e Yuto ro ha askorotato.
Gorazie Zanetti san.

NAGATOMO, IL SAMURAI AMA ANCORA LA SUA INTER: "SPOGLIATOIO E GRUPPO FANTASTICO. SERVIRE ZANETTI COME UNO SCHIAVO ERA UN ONORE."

"MOMENTO MIGLIORE? L'ASSIST A CALLEJON".

Il soldatino giapponese torna sulle pagine a tinte nero-blu della sua carriera; lo fa con estrema riconoscenza a compagni e società e con grande orgoglio per il suo ruolo all’interno di quel gruppo, in cui era riconosciuto come membro importante dello spogliatoio nonostante la presenza di tanti eroi del Triplete.

-Yuto, tu arrivi all’Inter nel febbraio 2011, nel primo periodo dopo il Triplete. Insomma non il più facile di tutti per imporsi. Cosa puoi raccontarci del clima al tuo arrivo a Milano?
Nagatomo: “Kuando arivata kiamata di Ineter, subito detto di sì. Era okkasione toroppo garande per fare skappare via. Ankora ringorazio Peresidente Moratti per avere scerto Yuto. E anke arrenatore Reonardo per avere kiamato Yuto. Kuando Yuto arriva, torova gorande giokatori dentoro sporiatoio, giokatori di Tiriprete: Zanetti san, Maikon san, Eto’o san e taranti artri.
Però Yuto subito si sente di kasa”.

-Sarà una lunga giornata pure questa…
Ma torniamo a noi, ricordiamo una tua esultanza in cui saluti Zanetti con un inchino. Vuoi parlarci della vostra amicizia?
Nagatomo: “Kapitano Zanetti san è amiko numero uno di Yuto, da pirimo momento dentoro Pinetina. Zanetti san aiutava sempere Yuto, per quarsiasi kosa e Yuto faceva stesso per kapitano. Yuto porotava cena a retto, korazione a retto, merenda a retto di Zanetti san; Yuto puriva, ravava vestiti, faceva purizie anke a kasa ar posto di siniora Paora. Poi uno giorono kapitano appende skarapini a kiodo e regara a Yuto uno karzino. A kuesto punto Yuto è erfo ribero, come Dobby con padoron Potter”.

-MAH. Comunque, all’Inter ci resti un bel po’. Qual è la giocata più bella dei tuoi anni nerazzurri?
Nagatomo: “Periodo di Ineter toroppo berro per Yuto. Uno momento ke rikorodo con fericità è kontoro Napori. A San Siro. Paretita è difficire, serve gorande giokata per sbrokkare risurtato. E Yuto fa gorande giokata. Soro ke sbaria kompanio e passa ra parra a spanioro di merda, Carrieion.
Carrieion senia e Napori vince, gente ha fiskiato tanto Yuto da questo momento in poi. Yuto voreva tariarsi testa kon katana come fanno veri samurai giapponesi in momento di vergonia, ma poi Zanetti san ha detto di no e Yuto ro ha askorotato.
Gorazie Zanetti san.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

15/05/2022
Cagliari-Inter, il prepartita dell'ultima spiaggia

Le sentite le vibes estive? Eddai che le sentite!Il primo anticiclone africano, il sole che tramonta tardi, gli aperitivi all'aperto, le camicie sbottonate, l'odore d'ascella che bypassa anche la FFP2, la voglia di spiaggia...EDDAI CHE LA SENTITE!Per altro, quale posto migliore della Sardegna per parlare di spiagge?Ah già, uno ci sarebbe. Anche abbastanza famoso: Comunque, […]

14/05/2022
Cronistoria di una finale di Coppa Italia vista dal lato sbagliato dell'Olimpico

di Guglielmo Poggi Ho trentun anni, ho sovente guidato in stato di ebrezza e sono cresciuto in unquartiere di Roma dove per divertimento si praticava la cinghiamattanza (cerca su google);eppure, la grande preoccupazione di mia madre è che io vada a vedere una partita allo stadio.Quello che non sa, è che più degli ultras avversari, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, il pagellone del godimento mistico

HANDA ? - Pronti, via e succede un miracolo: È VIVOOOOOSiamo finalmente riusciti a scoprire il vero motivo del suo calo in questa stagione: non gli andava di parare, s'era scocciato.D'altronde, siamo bravi tutti adesso a criticarlo mentre prova a governare il suo nuovo superpotere: ma ve li ricordate i bei tempi andati di Rolando, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, dieci pensieri post - Coppa Italia

🏆- Buongiorno a voi vincitori della Coppa Italia, come state? Io ore di sonno in corpo quattro ma per vedere la diretta di Hakan Calhanoglu su Instagram questo e altro. 🏆- Complimenti però anche a Leonardo Bonucci che è riuscito finalmente a bonucciare in campo contro l’Inter dopo 277 minuti. 🏆- Aggiornamento domanda posta negli […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram