FROGNEWS: Brozovic: "Dopo i 5 minuti di Benevento sono a posto per tutto il girone d'andata"

Intervistato da Mario Livaja di Radio Croatia Cevapčići, direttamente dal ritiro di Atene e fresco di qualificazione ai mondiali contro la Grecia, Marcelo Brozovic ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti sul suo presente interista.

-Ciao Marcelo, che sensazioni hai riguardo alla qualificazione ai mondiali?

-Benissimo, ero sicuro di farcela. Essere in Grecia è uno spettacolo, ovunque mi giro c'è cultura da tutte le parti. Mi sono preparato alla partita tra qualche pagina di Aristofane e di Eratostene di Cirene. Posso affermare con sicurezza che faremo bella figura in Russia.

-Non corri il rischio di deconcentrarti? Molti ti accusano di scarso impegno...

-Non direi, semplicemente ho altri hobby oltre al calcio.

-In ritiro si respira un bel clima, come ti trovi col tuo compagno di club Ivan Perisic?

-Non molto bene, a dire il vero. Speravo di avere qualcuno da sfidare a scacchi, ma Ivan è troppo scarso e non ha pazienza. Passa tutto il giorno su quello stupido instagram, con quella pagina demenziale...Ranocchiate o qualcosa del genere. Mi tocca giocare su Skype ai sudoku con Nagatomo.

FROGNEWS: Brozovic: "Dopo i 5 minuti di Benevento sono a posto per tutto il girone d'andata" 1 Ranocchiate
Marcelo Brozovic impegnato in un simposio filosofico, mentre riflette sullo scibile umano

-E cosa ci dici invece della tua esperienza all'Inter?

-Sto andando bene. Finalmente dopo quella doppietta col Benevento posso rilassarmi un po'. All'Inter sono molto esigenti: secondo loro in ogni partita bisogna correre e giocare bene. Ma per fortuna io ormai li ho abituati così: faccio mezza partita buona e sono a posto per tutto il girone.

-E mister Spalletti? Non hai paura di perdere la sua fiducia?

-Sono tranquillo. Come ho detto ho altri interessi. Ora devo andare, devo tradurre proprio le ultime pagine de "Le Rane".

FROGNEWS: Brozovic: "Dopo i 5 minuti di Benevento sono a posto per tutto il girone d'andata"

Intervistato da Mario Livaja di Radio Croatia Cevapčići, direttamente dal ritiro di Atene e fresco di qualificazione ai mondiali contro la Grecia, Marcelo Brozovic ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti sul suo presente interista.

-Ciao Marcelo, che sensazioni hai riguardo alla qualificazione ai mondiali?

-Benissimo, ero sicuro di farcela. Essere in Grecia è uno spettacolo, ovunque mi giro c'è cultura da tutte le parti. Mi sono preparato alla partita tra qualche pagina di Aristofane e di Eratostene di Cirene. Posso affermare con sicurezza che faremo bella figura in Russia.

-Non corri il rischio di deconcentrarti? Molti ti accusano di scarso impegno...

-Non direi, semplicemente ho altri hobby oltre al calcio.

-In ritiro si respira un bel clima, come ti trovi col tuo compagno di club Ivan Perisic?

-Non molto bene, a dire il vero. Speravo di avere qualcuno da sfidare a scacchi, ma Ivan è troppo scarso e non ha pazienza. Passa tutto il giorno su quello stupido instagram, con quella pagina demenziale...Ranocchiate o qualcosa del genere. Mi tocca giocare su Skype ai sudoku con Nagatomo.

FROGNEWS: Brozovic: "Dopo i 5 minuti di Benevento sono a posto per tutto il girone d'andata" 2 Ranocchiate
Marcelo Brozovic impegnato in un simposio filosofico, mentre riflette sullo scibile umano

-E cosa ci dici invece della tua esperienza all'Inter?

-Sto andando bene. Finalmente dopo quella doppietta col Benevento posso rilassarmi un po'. All'Inter sono molto esigenti: secondo loro in ogni partita bisogna correre e giocare bene. Ma per fortuna io ormai li ho abituati così: faccio mezza partita buona e sono a posto per tutto il girone.

-E mister Spalletti? Non hai paura di perdere la sua fiducia?

-Sono tranquillo. Come ho detto ho altri interessi. Ora devo andare, devo tradurre proprio le ultime pagine de "Le Rane".

Notizie flash

Ultimi articoli

10/12/2020
INTER – SHAKHTAR di Terza Categoria – IL MISTERIOSO PIANO DELLA VIGILIA

Università di Milano – vigilia della partita - ore 9.00 Darmian arriva assonnato in università. Le ultime lezioni prima di Natale, i preappelli di dicembre. Lo stress di certo non aiuta il giovane ragazzo. Ma tra tutte queste cose, in realtà, è solo una che occupa la mente di un bravo terzino di terza categoria. […]

24/01/2021
Udinese - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Quando ho aperto DAZN per vedere la partita mi è apparso lui, PIGL. 9- SEI ANNI DI NOI <3<3<3<3<3<3<3 8 - L'anno scorso a quest'ora il nostro unico pensiero era Eriksen all'Inter sì, anzi no, mio cuggino ha detto forse ma solo se arriva a piedi.Eravamo felici e non lo sapevamo. 7 - […]

23/01/2021
Udinese - Inter nel tempo di un'occasione sprecata

Sono proprio curioso di vedere questa partita. Curioso di vedere come ci autodistruggeremo dopo la partita incantata di settimana scorsa. 1' - Ma perché Sky mi mostra il risultato di Milan-Atalanta come se tutto dipendesse da questa partita quando il titolo di campione d'inverno vale quasi quanto quello di pisello più lungo della casa nel […]

23/01/2021
Udinese - Inter: La settimana da Dio a.G (ante Gotti)

Lunedì FELICITA' Il post sbornia più piacevole della storia.Ti svegli e ti domandi se non sia stato tutto un sogno.No, non lo è stato.Vai a scuola/università/lavoro pervaso da totale serenità interiore: i sorrisi sono più sinceri, i colori più vividi, gli sfottò gustosi come un frutto di stagione."Qualcuno ha visto Cristiano Ronaldo? Doveva essere in […]

18/01/2021
Inter-Pirlolandia, il pagellone al bacio

HANDANOVIC 10: La serata si mette già male quando un gruppo di malavitosi teppisti fa partire uno spettacolo di petardi che nemmeno a capodanno a Napoli.Handa chiama subito le guardie per denunciare questi molestatori della quiete pubblica e del suo riposino, mentre De Vrij e Bastoni cantano e ballano OIII VITAAA OI VITA MIAAAAA"Samir, guarda […]

18/01/2021
Inter - Juventus, dieci pensieri post - partita

10 - STIAMO ANCORA GODENDO? STIAMO ANCORA GODENDO. 9 - Ma chi se ne frega del ghep con la Juve non ancora colmato, ma abbiamo vinto, noi godiamo e basta, ciaone. 8 - CHRIS PERDONAMI NON HO MAI PENSATO CONTE MITT ERIKSEN PER TUTTA LA PARTITA MA TI AMO LO SAI SCUSAAAAAA 7 - Il […]

17/01/2021
Inter - Juventus nel tempo di un caffè a parti invertite

Primo tempo 1' - Si comincia. Però sono un po' distratto. Sto ancora cercando di capire che tipo di interista sono 3' - Ok, obiettivamente sono il tipo Non sono pronto. Qualcuno mi salvi. Non voglio guardare il rettangolo verde. 6' - Punizione dai 30 metri. DAJE CHRISTIANNNNN Ah no. 10' - Gol Juve. Non […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram