29/11/2020

Conte Shock: Cambio modulo in arrivo. "Ci serve una svolta, ho capito che..."

“CI SERVE UNA SVOLTA. HO CAPITO CHE DEVO LIBERARMI DEI MIEI DEMONI!
CRITICHE DEI TIFOSI? VORREI VEDERE LORO TRASFERIRSI A CASA DELLA SUOCERA”.

Dopo due anni incentrati e incatenati con il modulo fisso del 352, Conte decide di dare una scossa a tutto l’ambiente e mettere in discussione anche sé stesso.

-Mister, il periodo molto complicato ha portato a qualche riflessione nello staff tecnico?

Conte: “Beh, noi dobbiamo sembre meddergi in dubbio. I risuldadi non sdanno arrivando, vuol dire ghe qualguno sdarà sbagliando qualgosa. Gi serve un scindilla, una svolda.

Abbiamo bensado di brovare a gambiare modulo. Magari giogheremo gon i quaddro diedro, magari gosì brendiamo meno gò. Vediamo…l’idea bodremmo averla. Deniamo anghe gondo ghe i risuldadi adesso gi sono e dra bogo g’è il derby, gon i nosdri avversari ghe hanno gambiado modulo anghe loro. Se lo fa il Maesdro non vedo perghé non bossa farlo anghe io”.

-Mister, ma questa è una notizia incredibile! I tifosi saranno contenti di vedere un’Inter che può avere diverse facce.
Anche se non mi è chiaro il concetto del derby in arrivo…
Conte: “Eh, il 5 digembre… derby gondro il Dorino del Maesdro Giambaolo”

-No Antonio, ti fermo subito, noi il derby l’abbiamo già perso e con il Torino abbiamo già giocato.
Conte: “AH GIÀ, qua siamo all’Inder. (ride singhiozzando ndr.)
Sgusademi, deformazione brofessionale! Sabede no..Vidal, Marodda, la difesa a dre, adesso mi hanno gaggiado Asamoah ghe io volevo rinnovare a 6 milioni l’anno, brima mi sendivo brobrio a gasa. Lighdsdeiner mi sembrava un belo biù sguro quesd’anno in effeddi”.

-Comunque, torniamo alla novità sul modulo. Come pensa di mettere in campo i ragazzi?
Conte: “Abbiamo un’idea, berò denede anghe gondo ghe la sogiedà ha gombrado solo giogadori ber il 352, io gome faggio a gambiare? La rosa è guella ghe è…
De l’ho deddo. Abbiamo quesda obzione della difesa a quaddro. Una sorda di 452, non gi snaduriamo drobbo”.

-Come 452?
Conte: “452!
In bradiga gioghiamo gon Basdoni o Golarov, De Vrij o Ranogghia, Sgriniar o Danilo e il quardo lo fa Darmian ghe scivola al brimo anello arangio. Boi Berisig/Young, dre in mezzo, Haghimi. E i due davandi”.

-Mister, sono dodici in campo così. Ne deve togliere uno.
Conte: “Ah gavolo, non avevo gondado Handanovig, quello non barla mai. Allora dogliamone uno, non so…Darmian. Dando gosa vuoi ghe diga bure quello”.

-Non so perché ma ci avrei scommesso. Quindi, se rimaniamo ancora sul 352, che tipo di ragionamenti avete fatto tra di voi dello staff?
Conte: “Mah guarda, ghe dobbiamo lavorare senza bensare droppo a quello ghe ci digono da fuori. La squadra deve grescere soddo dandi asbeddi, la differenza l’abbiamo visda gol Real…ghi dige ghe bassare quesdo girone ed essere biù avandi in gambionado è il minimo ghe l’Inder bodesse fare è meglio ghe bosi il fiasgo del vino. Gi manga qualidà e grinda e ridmo e un’idea aldernadiva alle breghiere su Romelu.
Bersonalmende ho gabido ghe devo sgonfiggere i miei demoni del bassado: quindi non farò biù giogare Ghrisdian Erigsen”.

-Lei lo sa che le critiche dei tifosi continueranno a piovere senza un cambio di rotta, quanto meno sul piano dei risultati, vero?
Conte: “I difosi barlano dando senza sabere quanda fadiga ho faddo IO, IL SODDOSGRIDDO, a bordare i giogadori a Milano, ma i giogadori ghe giogano bene, mendre in sogiedà brendono solo gessi a bedali. Boi vorrei vedere loro ad andare a gasa della suogera ghe odiano da dudda la vida senza dendare di sabodare niende. Fadelo! Dai, fadelo voi… adaddadevi alla gena alle 18 in bundo, gol brodino…e senza mango avere a disbosizione i vesdidi ghe volede. O ghe ve li regalano sdrabagandoli gon quaddro anni di ridardo su quando andavano di moda! Non lo so io, fadelo voi fadelo!”.

-Qualcuno ha iniziato ad ipotizzare anche un suo licenziamento prima del famoso panettone. Lei cosa ne pensa?
Conte: “Sono dranquillo, poi qui a Dorino non è neanghe gosì buono il baneddone…”

Conte Shock: Cambio modulo in arrivo. "Ci serve una svolta, ho capito che..." 1 Ranocchiate



Conte Shock: Cambio modulo in arrivo. "Ci serve una svolta, ho capito che..."

“CI SERVE UNA SVOLTA. HO CAPITO CHE DEVO LIBERARMI DEI MIEI DEMONI!
CRITICHE DEI TIFOSI? VORREI VEDERE LORO TRASFERIRSI A CASA DELLA SUOCERA”.

Dopo due anni incentrati e incatenati con il modulo fisso del 352, Conte decide di dare una scossa a tutto l’ambiente e mettere in discussione anche sé stesso.

-Mister, il periodo molto complicato ha portato a qualche riflessione nello staff tecnico?

Conte: “Beh, noi dobbiamo sembre meddergi in dubbio. I risuldadi non sdanno arrivando, vuol dire ghe qualguno sdarà sbagliando qualgosa. Gi serve un scindilla, una svolda.

Abbiamo bensado di brovare a gambiare modulo. Magari giogheremo gon i quaddro diedro, magari gosì brendiamo meno gò. Vediamo…l’idea bodremmo averla. Deniamo anghe gondo ghe i risuldadi adesso gi sono e dra bogo g’è il derby, gon i nosdri avversari ghe hanno gambiado modulo anghe loro. Se lo fa il Maesdro non vedo perghé non bossa farlo anghe io”.

-Mister, ma questa è una notizia incredibile! I tifosi saranno contenti di vedere un’Inter che può avere diverse facce.
Anche se non mi è chiaro il concetto del derby in arrivo…
Conte: “Eh, il 5 digembre… derby gondro il Dorino del Maesdro Giambaolo”

-No Antonio, ti fermo subito, noi il derby l’abbiamo già perso e con il Torino abbiamo già giocato.
Conte: “AH GIÀ, qua siamo all’Inder. (ride singhiozzando ndr.)
Sgusademi, deformazione brofessionale! Sabede no..Vidal, Marodda, la difesa a dre, adesso mi hanno gaggiado Asamoah ghe io volevo rinnovare a 6 milioni l’anno, brima mi sendivo brobrio a gasa. Lighdsdeiner mi sembrava un belo biù sguro quesd’anno in effeddi”.

-Comunque, torniamo alla novità sul modulo. Come pensa di mettere in campo i ragazzi?
Conte: “Abbiamo un’idea, berò denede anghe gondo ghe la sogiedà ha gombrado solo giogadori ber il 352, io gome faggio a gambiare? La rosa è guella ghe è…
De l’ho deddo. Abbiamo quesda obzione della difesa a quaddro. Una sorda di 452, non gi snaduriamo drobbo”.

-Come 452?
Conte: “452!
In bradiga gioghiamo gon Basdoni o Golarov, De Vrij o Ranogghia, Sgriniar o Danilo e il quardo lo fa Darmian ghe scivola al brimo anello arangio. Boi Berisig/Young, dre in mezzo, Haghimi. E i due davandi”.

-Mister, sono dodici in campo così. Ne deve togliere uno.
Conte: “Ah gavolo, non avevo gondado Handanovig, quello non barla mai. Allora dogliamone uno, non so…Darmian. Dando gosa vuoi ghe diga bure quello”.

-Non so perché ma ci avrei scommesso. Quindi, se rimaniamo ancora sul 352, che tipo di ragionamenti avete fatto tra di voi dello staff?
Conte: “Mah guarda, ghe dobbiamo lavorare senza bensare droppo a quello ghe ci digono da fuori. La squadra deve grescere soddo dandi asbeddi, la differenza l’abbiamo visda gol Real…ghi dige ghe bassare quesdo girone ed essere biù avandi in gambionado è il minimo ghe l’Inder bodesse fare è meglio ghe bosi il fiasgo del vino. Gi manga qualidà e grinda e ridmo e un’idea aldernadiva alle breghiere su Romelu.
Bersonalmende ho gabido ghe devo sgonfiggere i miei demoni del bassado: quindi non farò biù giogare Ghrisdian Erigsen”.

-Lei lo sa che le critiche dei tifosi continueranno a piovere senza un cambio di rotta, quanto meno sul piano dei risultati, vero?
Conte: “I difosi barlano dando senza sabere quanda fadiga ho faddo IO, IL SODDOSGRIDDO, a bordare i giogadori a Milano, ma i giogadori ghe giogano bene, mendre in sogiedà brendono solo gessi a bedali. Boi vorrei vedere loro ad andare a gasa della suogera ghe odiano da dudda la vida senza dendare di sabodare niende. Fadelo! Dai, fadelo voi… adaddadevi alla gena alle 18 in bundo, gol brodino…e senza mango avere a disbosizione i vesdidi ghe volede. O ghe ve li regalano sdrabagandoli gon quaddro anni di ridardo su quando andavano di moda! Non lo so io, fadelo voi fadelo!”.

-Qualcuno ha iniziato ad ipotizzare anche un suo licenziamento prima del famoso panettone. Lei cosa ne pensa?
Conte: “Sono dranquillo, poi qui a Dorino non è neanghe gosì buono il baneddone…”

Conte Shock: Cambio modulo in arrivo. "Ci serve una svolta, ho capito che..." 2 Ranocchiate



Notizie flash

Ultimi articoli

10/12/2020
INTER – SHAKHTAR di Terza Categoria – IL MISTERIOSO PIANO DELLA VIGILIA

Università di Milano – vigilia della partita - ore 9.00 Darmian arriva assonnato in università. Le ultime lezioni prima di Natale, i preappelli di dicembre. Lo stress di certo non aiuta il giovane ragazzo. Ma tra tutte queste cose, in realtà, è solo una che occupa la mente di un bravo terzino di terza categoria. […]

17/01/2021
I 10 tipi di tifoso prima di Inter - Juventus

(La redazione di Ranocchiate si scusa per l'assenza di censura nel nominare la...Juventus, ecco. Il dovere di cronaca ci impone stomaco duro). Cari amici di Ranocchiate, è giunto il momento.Derby d'Italia.Inter contro Juve.Ronaldo contro Lukaku.Conte contro Pirlo."Mai stati in B" contro "non escludo il ritorno". In vista di questa partita, abbiamo deciso di analizzare i […]

14/01/2021
Fiorentina-Inter, un pagellone di ordinaria crisi

HANDANOVIC 10: Uno ci sperava anche in Radu titolare, ma vuoi mettere con la gioia di vederlo squattare sulla linea di porta mentre osserva rassegnato il solito eurogol imprendibile che si infila nell'angolino? (Babacar insegna) Complimenti Kouamé, si vede che sei passato dall'Inter.Gol stagionali? Due. Entrambi a noi. Beneeeeeeeee SKRINIAR 11: Per fortuna a Firenze […]

13/01/2021
Fiorentina - Inter, dieci pensieri post-partita

10 - Non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di Eriksen, non puoi parlare solo di […]

13/01/2021
Fiorentina - Inter nel tempo di una Coppa Italia

PRIMO TEMPO: 0' - Nemmeno inizia la partita con la Fiorentina che Sensi è già out prima della partita Troppo sole a Firenze, deve fare i compiti...non si poteva proprio. 6' - Giallo per Eysseric dopo 6 minuti E subito mi assalgono i ricordi di Football Manager e dei trofei vinti insieme.Sigh. 8' - Ho […]

13/01/2021
Se Fiorentina-Inter fosse un film della Pixar

Buongiorno, tifare Inter si sta rivelando sempre più controproducente e stressante, perciò per una volta abbiamo deciso di fare i furbi, accettare un contratto di sponsorizzazione da millemila milioni di goleador da parte di "DISNEI PLAS LA NUOVA SUPERMEGAPIATTAFORMA DI STREAMING" e raccontarvi il loro nuovo film in uscita. Ricordatevi che potete noleggiarlo comodamente da […]

12/01/2021
La sparizione di Vecino: importanti novità in vista?

Ultime notizie in diretta da Appiano, dall’inviato speciale Andrea di nome e di cognome. Sta iniziando a spargersi la voce di un possibile ritorno de Il fu Matias Vecino, fra le file schierate di soldati di pietra al servizio del generale Gonde. Ci sono varie versioni di questa vicenda, da chi pensa che sia un […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram