10/12/2020

Inter-Shakhtar, il postpartita della positività

Buongiorno buongiorno buongiorno buongiorno, dormito bene? 

Io no, non ho dormito proprio, e quelle poche ore di sonno sono state condite da incubi, tipo io che vado su Twitter a piangere andando a riguardare i post dell’hashtag #WelcomeChristian, ah no, quello l’ho fatto davvero. 

Sono passate però abbastanza ore, ho fatto colazione con pane e tristezza, ho pulito camera mia con le lacrime, e ora sono pronta a lanciare messaggi di positività al mondo, perché non ha senso piangere sull’Europa League mancata. 

Potevo tenere questi sentimenti di positività solo per me? 

Ovviamente no! 

Quindi ho deciso di risollevare il vostro umore con una lista delle dieci cose per cui si può rimanere positivi anche dopo Inter-Shakhtar

10- Oggi è giovedì, e il giovedì c’è Harryksen Potter

9- Il giovedì non abbiamo impegni, quindi possiamo leggere Harryksen Potter

8- Conte sfrutterà la voglia con cui Eriksen è entrato in campo e la prossima lo fa partire titolAHAHAHAHAHAHAHAHAHA 

7- Il caffè ad Appiano sarà stato buonissimo anche stamattina (ma quello di Ranocchiate è meglio).  

Inter-Shakhtar, il postpartita della positività 1 Ranocchiate

6 – Non abbiamo impegni il mercoledì, quindi possiamo guardarci o Alberto Angela o Chi l’ha visto?, magari loro riescono a trovare il nostro piano B.  

5- Grazie a quelli dello Shakhtar che hanno perso tempo e all’arbitro abbiamo visto Eriksen in campo per più di cinque minuti. 

4 – Real e Borussia non hanno fatto il biscotto, che gentili, vero? 

3 – Gli stadi sono chiusi, quindi abbiamo risparmiato soldi e non ci siamo presi l’acqua. 

2- Ora senza coppe europee possiamo finalmente concentrarci sul campionato, poi chi ci poteva andare a GDANSK, dai. 

E infine, al primo posto delle cose che vi ridaranno positività dopo Inter-Shakhtar: 

1- Chris, non ti preoccupare se non giochi da noi, poi andrai via a gennaio e sappiamo tutti come andrà a finire: 

Inter-Shakhtar, il postpartita della positività 2 Ranocchiate

Inter-Shakhtar, il postpartita della positività

Buongiorno buongiorno buongiorno buongiorno, dormito bene? 

Io no, non ho dormito proprio, e quelle poche ore di sonno sono state condite da incubi, tipo io che vado su Twitter a piangere andando a riguardare i post dell’hashtag #WelcomeChristian, ah no, quello l’ho fatto davvero. 

Sono passate però abbastanza ore, ho fatto colazione con pane e tristezza, ho pulito camera mia con le lacrime, e ora sono pronta a lanciare messaggi di positività al mondo, perché non ha senso piangere sull’Europa League mancata. 

Potevo tenere questi sentimenti di positività solo per me? 

Ovviamente no! 

Quindi ho deciso di risollevare il vostro umore con una lista delle dieci cose per cui si può rimanere positivi anche dopo Inter-Shakhtar

10- Oggi è giovedì, e il giovedì c’è Harryksen Potter

9- Il giovedì non abbiamo impegni, quindi possiamo leggere Harryksen Potter

8- Conte sfrutterà la voglia con cui Eriksen è entrato in campo e la prossima lo fa partire titolAHAHAHAHAHAHAHAHAHA 

7- Il caffè ad Appiano sarà stato buonissimo anche stamattina (ma quello di Ranocchiate è meglio).  

Inter-Shakhtar, il postpartita della positività 3 Ranocchiate

6 – Non abbiamo impegni il mercoledì, quindi possiamo guardarci o Alberto Angela o Chi l’ha visto?, magari loro riescono a trovare il nostro piano B.  

5- Grazie a quelli dello Shakhtar che hanno perso tempo e all’arbitro abbiamo visto Eriksen in campo per più di cinque minuti. 

4 – Real e Borussia non hanno fatto il biscotto, che gentili, vero? 

3 – Gli stadi sono chiusi, quindi abbiamo risparmiato soldi e non ci siamo presi l’acqua. 

2- Ora senza coppe europee possiamo finalmente concentrarci sul campionato, poi chi ci poteva andare a GDANSK, dai. 

E infine, al primo posto delle cose che vi ridaranno positività dopo Inter-Shakhtar: 

1- Chris, non ti preoccupare se non giochi da noi, poi andrai via a gennaio e sappiamo tutti come andrà a finire: 

Inter-Shakhtar, il postpartita della positività 4 Ranocchiate

Notizie flash

Ultimi articoli

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

21/02/2021
Alla Ricerca del Derby Perfetto

Ho diversi anni di interismo alle spalle ed ho vissuto tantissimi derby. Molti, da bambino, attaccato alla radio e raccontati dalle voci di Sandro Ciotti ed Enrico Ameri.Diversi, da adolescente, visti in TV a casa di amici, o in un bar, in stato di ebrezza e blasfemia.Nessuno putroppo vissuto allo stadio, avendo abitato sempre a […]

19/02/2021
Milan - Inter: il Derby in 5 istantanee

Sinceramente ragazzi, il Derby di Milano è una partita così unica, particolare e ricca di aneddoti nella storia, che scegliere 5 istantanee è davvero difficile. Noi "Bauscia" (Inter squadra della borghesia) e loro "casciavitt" (Milan squadra degli operai e del popolo) siamo sempre stati in competizione, eppure mai nemici, ma sempre cugini. Grandi campioni hanno […]

15/02/2021
Inter - Lazio, il pagellone in ideogrammi

汉达诺维奇 10: Dice il saggio "Fare 5 clean sheet di fila sventure attira"Dice 汉达诺维奇: "Queste non si parano nemmeno col laser!"Anche i tifosi interisti hanno detto qualcosa in quel momento, ma manteniamo il mistero. 什克里尼亚尔, 德弗赖, 巴斯托尼 7: Nell'era dell'integrazione, del "Love is Love" e delle famiglie di ogni tipo, il QG non si lascia […]

15/02/2021
Inter-Lazio, dieci pensieri post-partita

10 - Come si scrive SPIAZE PER I RAGASSI in cinese? 9 - Bella partita, vittoria netta, ma noi tranquilli mai con Brozo, Barella e Bastoni diffidati e a rischio squalifica per il Derby in campo per 90 minuti. 8 - Antonio Conte nel frattempo: 7 - Più in alto dell'Inter capolista solo il livello […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram