19/05/2020

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete

JULIO CESAR 7: Non ci sono tanti ricordi di questo doppio confronto, si trovano anche pochi video, quindi ci affidiamo un po' alla memoria e un po' alla fantasia. Anche perché tra andata e ritorno Julione non fu molto impegnato. Un unico pagellone per due partite, si insomma le uniremo tra loro, faremo una Krasic..... ok, questa era pessima.

MATERAZZI 7: Impiegato all'andata al posto di Lucio, garantisce la stessa solidità difensiva e soprattutto la stessa dose di legnate e cattivissime maniere.

MAICON 7: Questa volta ha di fronte i leggendari gemelli Berezuckij. Aleksej e Vasily. La strategia è esattamente la stessa che ha usato contro quelli del Chelsea. Grazie Chivu, meno male che ci sei tu.

SAMUEL 8: Lo avete fatto bene il muro di Berlino, per carità, ma il nostro è molto molto molto molto molto più bello e forte

ZANETTI 8: Mourinho lo schiera a sinistra in marcatura su Krasic, perché solo lui ha la professionalità giusta per affrontarlo senza scoppiare a ridere AAHAHAHAHHAAH NOI NON CI SAREMMO MAI RIUSCITI, CHE PAGLIACCIO

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 1 Ranocchiate

MARIGA 10: Continua a non essere Muntari e questo è il suo più grande pregio

MUNTARI: s.v: entra all'86' della partita di ritorno, quando ormai siamo avanti 1-0. Possiamo stare tranquilli, non può fare danni, al CSKA servirebbero ben 3 reti per passare il turno.

OH CAZZO 3-1 PROPRIO COME A CATANIA, ASPETTA SULLEY COSA FAI TIENI GIU' QUELLE MANI

STANKOVIC 9: Lui è un altro che fa fatica a stare serio mentre gioca contro Hondhahahahahahahahah
Comunque potremmo prendercelo un calciatore giapponese all'Inter, così, per simpatia.
Sai che marketing con le magliette in Asia...

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 2 Ranocchiate

CAMBIASSO 8: C'è il CSKA e la mente torna subito alla super rimontona per 4-2 del 2007, quella con doppiette di Ibra e proprio del Cuchu

P.S: quanto è meravigliosamente MITT Vagner Love per la sua combinazione di stile di gioco + acconciatura + soprannome

P.P.S: ma a proposito, voi lo sapevate che CANER ERKIN ha giocato nel Cska e che per un periodo ha avuto anche queste treccine qui:

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 3 Ranocchiate
Facciamo fatica a credere che sia davvero lui, ma pare che sia così.

DIEGO MILITO 10: Uomo decisivo della partita di andata, trova un gol stupendo (tanto per cambiare) facendo partire un pallone velenosissimo tra mille difensori avversari, in grado di battere un Akinfeev fin lì strepitoso.
Così al ritorno grazie al suo gol è molto più fiero e cazzuto, e parte per la trasferta un po' in stile Sylvester Stallone quando arriva in Russia per fare il culo a tutti

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 4 Ranocchiate
IN THE BURNING HEAAAAAAAAAAAAART

ETO'O 9: Solita straordinaria prestazione da terzino aggiunto, ormai ci ha abituati troppo bene, ci sentiamo quasi in colpa. Non getta mai la spugna (tranquilli, senza fare la fine di Apollo Creed)

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 5 Ranocchiate

GORAN PANDEV 6: Grazie a lui e Eto'o possiamo permetterci il nuovo assetto offensivo. 4-2-3-1, ormai è collaudato.
Fa quasi commuovere, pensando che eravamo partiti col 4-3-3 con Quaresma e Mancini.

SNEIJDER 10: Rischiava di non giocare perché Muntari lo aveva falciato in allenamento (MA ALLORA DILLO CHE LO FAI APPOSTA, OH) Per fortuna è dei nostri e toglie subito le castagne dal fuoco al Luznikhi: gli bastano sei minuti per inventarsi un tiro micidiale sotto la barriera che beffa Akinfeev e ci porta in vantaggio. Da lì in poi è gestione. Meglio andarci piano con le emozioni, visto che la doppia sfida col Barça di sicuro ne porterà più che a sufficienza.

Ecco il video di questa sua giocata geniale:

NO, SCUSATE, ABBIAMO SBAGLIATO VIDEO. ECCOLO QUELLO GIUSTO:

MOURINHO 10: Ma cosa gli possiamo dire dopo che ci ha portati in semifinale? certo è stato un peccato lasciare Arna in panchina per 180 minuti, ma a parte questo, possiamo dirti solo GRAZIE.

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete

JULIO CESAR 7: Non ci sono tanti ricordi di questo doppio confronto, si trovano anche pochi video, quindi ci affidiamo un po' alla memoria e un po' alla fantasia. Anche perché tra andata e ritorno Julione non fu molto impegnato. Un unico pagellone per due partite, si insomma le uniremo tra loro, faremo una Krasic..... ok, questa era pessima.

MATERAZZI 7: Impiegato all'andata al posto di Lucio, garantisce la stessa solidità difensiva e soprattutto la stessa dose di legnate e cattivissime maniere.

MAICON 7: Questa volta ha di fronte i leggendari gemelli Berezuckij. Aleksej e Vasily. La strategia è esattamente la stessa che ha usato contro quelli del Chelsea. Grazie Chivu, meno male che ci sei tu.

SAMUEL 8: Lo avete fatto bene il muro di Berlino, per carità, ma il nostro è molto molto molto molto molto più bello e forte

ZANETTI 8: Mourinho lo schiera a sinistra in marcatura su Krasic, perché solo lui ha la professionalità giusta per affrontarlo senza scoppiare a ridere AAHAHAHAHHAAH NOI NON CI SAREMMO MAI RIUSCITI, CHE PAGLIACCIO

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 6 Ranocchiate

MARIGA 10: Continua a non essere Muntari e questo è il suo più grande pregio

MUNTARI: s.v: entra all'86' della partita di ritorno, quando ormai siamo avanti 1-0. Possiamo stare tranquilli, non può fare danni, al CSKA servirebbero ben 3 reti per passare il turno.

OH CAZZO 3-1 PROPRIO COME A CATANIA, ASPETTA SULLEY COSA FAI TIENI GIU' QUELLE MANI

STANKOVIC 9: Lui è un altro che fa fatica a stare serio mentre gioca contro Hondhahahahahahahahah
Comunque potremmo prendercelo un calciatore giapponese all'Inter, così, per simpatia.
Sai che marketing con le magliette in Asia...

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 7 Ranocchiate

CAMBIASSO 8: C'è il CSKA e la mente torna subito alla super rimontona per 4-2 del 2007, quella con doppiette di Ibra e proprio del Cuchu

P.S: quanto è meravigliosamente MITT Vagner Love per la sua combinazione di stile di gioco + acconciatura + soprannome

P.P.S: ma a proposito, voi lo sapevate che CANER ERKIN ha giocato nel Cska e che per un periodo ha avuto anche queste treccine qui:

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 8 Ranocchiate
Facciamo fatica a credere che sia davvero lui, ma pare che sia così.

DIEGO MILITO 10: Uomo decisivo della partita di andata, trova un gol stupendo (tanto per cambiare) facendo partire un pallone velenosissimo tra mille difensori avversari, in grado di battere un Akinfeev fin lì strepitoso.
Così al ritorno grazie al suo gol è molto più fiero e cazzuto, e parte per la trasferta un po' in stile Sylvester Stallone quando arriva in Russia per fare il culo a tutti

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 9 Ranocchiate
IN THE BURNING HEAAAAAAAAAAAAART

ETO'O 9: Solita straordinaria prestazione da terzino aggiunto, ormai ci ha abituati troppo bene, ci sentiamo quasi in colpa. Non getta mai la spugna (tranquilli, senza fare la fine di Apollo Creed)

Inter-CSKA: il pagellone della doppia sfida più bella del Triplete 10 Ranocchiate

GORAN PANDEV 6: Grazie a lui e Eto'o possiamo permetterci il nuovo assetto offensivo. 4-2-3-1, ormai è collaudato.
Fa quasi commuovere, pensando che eravamo partiti col 4-3-3 con Quaresma e Mancini.

SNEIJDER 10: Rischiava di non giocare perché Muntari lo aveva falciato in allenamento (MA ALLORA DILLO CHE LO FAI APPOSTA, OH) Per fortuna è dei nostri e toglie subito le castagne dal fuoco al Luznikhi: gli bastano sei minuti per inventarsi un tiro micidiale sotto la barriera che beffa Akinfeev e ci porta in vantaggio. Da lì in poi è gestione. Meglio andarci piano con le emozioni, visto che la doppia sfida col Barça di sicuro ne porterà più che a sufficienza.

Ecco il video di questa sua giocata geniale:

NO, SCUSATE, ABBIAMO SBAGLIATO VIDEO. ECCOLO QUELLO GIUSTO:

MOURINHO 10: Ma cosa gli possiamo dire dopo che ci ha portati in semifinale? certo è stato un peccato lasciare Arna in panchina per 180 minuti, ma a parte questo, possiamo dirti solo GRAZIE.

Ultimi articoli

26/09/2020
Inter - Fiorentina nel tempo di un caffè

Poteva esserci qualcosa di più interista di vedere l’esordio dell’Inter a Bergamo contro la Fiorentina di camerata Biraghi? Primo tempo 0’ - Incredibile. Siamo ancora qui.Non sembra manco passata un’estate, forse perché effettivamente non lo è. 2’ - Cross di Perisic. Camilla e già in visibilio. 3’ - Gol della Fiorentina.Partito da un cross di […]

26/09/2020
10 cose più probabili di una vittoria alla prima in campionato contro la Fiorentina

10 - Non subire il gol dell'ex da Candreva alla prima occasione utile 9 - Affrontare il possibile trasferimento del Sommo con serenità e maturità (NO ANDREA NON LASCIARCIIII :'( :'( ) 8 - Pareggiare all'esordio in campionato 7 - Scoperta la causa della generosità dell'Inter nei confronti del Cagliari: Zhang e Giulini hanno una […]

23/09/2020
I 10 tipi di Interista precampionato

Cari amici di Ranocchiate, il campionato è ricominciato. Noi, tipi strani fino all'ultimo, dobbiamo però ancora fare il nostro esordio: la seconda partita del campionato sarà la nostra prima e viceversa con il prossimo turno.Niente di che a pensarci, un banale prolungamento del tempo di riposo considerato che poco più di un mese fa giocavamo […]

19/09/2020
Inter-Pisa, la partita segreta nel tempo di un caffé

Oggi in concomitanza con la prima giornata di Serie A (CHE NOIAAAAAA MA CHI SE NE FREGAAAA) è andata in scena una partita molto più importante, ma purtroppo i poteri forti hanno deciso di oscurarla. Per fortuna i 1000 tifosi interisti che hanno avuto l'occasione di tornare a San Siro potranno raccontarla... MA NON NOI, […]

15/09/2020
Inter-Lugano nel tempo di un caffé

CI SIAMO. DALLO STADIO “Campetto dietro la Pinetina”, TUTTO PRONTO PER INTER-LUGANO. IL TERZO APPUNTAMENTO CON LA PRESTIGIOSISSIMA LUGANO CUP, ORMAI UN VERO E PROPRIO CULT DEL CALCIO ESTIVO, ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. L’Inter viene da due edizioni consecutive in cui abbiamo sollevato la coppa, e non ho capito perché quest’anno si parli di “amichevole” […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram