01/07/2017

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari

Finora la carriera di Marcelo Brozović è stata una perpetua alternanza di momenti di gioco incredibile, ai limiti del reale, e lunghi periodi di sterilità.

Quello che mi ha sempre sorpreso nelle statistiche a fine partita è stato vedere come, anche nei periodi peggior, Brozović fosse sempre il giocatore che aveva corso di più.

Come poteva un giocatore che correva tanto diventare un fantasma in campo?

Questo è l’enigma di Marcelo Brozović, un giocatore sempre in bilico tra l’inutilità e la decisività, capace di riapparire dopo mesi di anonimato e stravolgere le partite.

Spesso mi chiedo “cosa farà da grande”, oggi abbiamo provato a immaginarlo:

 

Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 1 Ranocchiate

Brozović resta all’Inter anche nella stagione 2017/2018. Per l’ennesimo anno, alterna grandi prestazioni a mesi di anonimato.

A luglio viene venduto al Tottenham dove però, a causa della sua indolenza in campo, non riesce mai a imporsi.

Nel 2022 Brozović compie trent’anni. Dopo due deludenti stagioni a Londra è passato per Valencia, Lione e Amburgo senza mai lasciare traccia.

In estate è tornato a casa, alla Dinamo Zagabria, ed è felice come non è mai stato da tempo.

 

Consacrazione

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 2 Ranocchiate

Un club indiano appena rilevato da una cordata di potenti Bramini offre all’Inter 50 milioni e uno stipendio di 10 milioni netti all’anno. Marcelo non ci pensa due volte e vola in India.

Dopo qualche mese di spese folli in cui sono registrate una Cadillac di oro massiccio, un palazzo di 400 stanze e 14.000 pizze surgelate comprate online sul sito dell’Esselunga, viene finalmente cazziato dall’allenatore della squadra, stanco di vedere un panzone di 108 chili arrancare per il campo.

Brozović non la prende bene e negli spogliatoi minaccia l’allenatore con una lama lunga 30 cm di fronte a tutta la squadra.

Ovvimente il contratto viene rescisso e Marcelo si chiede cosa fare della sua vita fino a rendersi conto di non avere abbastanza soldi per finire di pagare la Cadillac e la villa da 400 stanze.

In breve tempo si ritrova a mendicare in strada insieme ai Paria. Un giorno incontra un santone indiano che afferma di poterlo far diventare il giocatore più forte del mondo, insegnandogli la disciplina.

Dopo tre mesi di allenamento con il santone Brozović è tornato al suo peso forma, è diventato astemio e ha rinunciato alle pizze surgelate per una dieta a base di radici.

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 3 Ranocchiate
"Un raro esempio di Dalai-Brozo"

Marcelo decide di tornare in Europa, per raccogliere i soldi partecipa e stravince l’iron man indiano. Ferrero, che seguiva la trasmissione ubriaco di notte, decide di puntare su di lui per la stagione successiva

Brozović conclude la stagione con 18 gol e 25 assist, trascinando la Sampdoria al 3° posto. In estate viene comprato dal Real Madrid per 85 milioni.

Vincerà 4 palloni d’oro consecutivi prima di ritirarsi per il resto della vita in meditazione in un monastero abbandonato.

 

Vita alternativa

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 4 Ranocchiate

Nell’estate 2018 il Wolfsburg decide di investire sui calciatori di casa Inter e compra la coppia Brozović -Handanovic.

I due, appena arrivati in Germania, si rendono conto che il modo più semplice per far soldi non è giocare a calcio, ma sfruttare la carenza di criminali per costruire un impero da miliardi di dollari.

Soprannominati SBrozo e Stumme (“il muto”) semineranno il terrore in mezza Germania fino al 24 aprile 2034, quando moriranno entrambi nell’incendio di un laboratorio di anfetamina.

E secondo voi che giocatore diventerà Brozović?

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 5 Ranocchiate

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari

Finora la carriera di Marcelo Brozović è stata una perpetua alternanza di momenti di gioco incredibile, ai limiti del reale, e lunghi periodi di sterilità.

Quello che mi ha sempre sorpreso nelle statistiche a fine partita è stato vedere come, anche nei periodi peggior, Brozović fosse sempre il giocatore che aveva corso di più.

Come poteva un giocatore che correva tanto diventare un fantasma in campo?

Questo è l’enigma di Marcelo Brozović, un giocatore sempre in bilico tra l’inutilità e la decisività, capace di riapparire dopo mesi di anonimato e stravolgere le partite.

Spesso mi chiedo “cosa farà da grande”, oggi abbiamo provato a immaginarlo:

 

Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 6 Ranocchiate

Brozović resta all’Inter anche nella stagione 2017/2018. Per l’ennesimo anno, alterna grandi prestazioni a mesi di anonimato.

A luglio viene venduto al Tottenham dove però, a causa della sua indolenza in campo, non riesce mai a imporsi.

Nel 2022 Brozović compie trent’anni. Dopo due deludenti stagioni a Londra è passato per Valencia, Lione e Amburgo senza mai lasciare traccia.

In estate è tornato a casa, alla Dinamo Zagabria, ed è felice come non è mai stato da tempo.

 

Consacrazione

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 7 Ranocchiate

Un club indiano appena rilevato da una cordata di potenti Bramini offre all’Inter 50 milioni e uno stipendio di 10 milioni netti all’anno. Marcelo non ci pensa due volte e vola in India.

Dopo qualche mese di spese folli in cui sono registrate una Cadillac di oro massiccio, un palazzo di 400 stanze e 14.000 pizze surgelate comprate online sul sito dell’Esselunga, viene finalmente cazziato dall’allenatore della squadra, stanco di vedere un panzone di 108 chili arrancare per il campo.

Brozović non la prende bene e negli spogliatoi minaccia l’allenatore con una lama lunga 30 cm di fronte a tutta la squadra.

Ovvimente il contratto viene rescisso e Marcelo si chiede cosa fare della sua vita fino a rendersi conto di non avere abbastanza soldi per finire di pagare la Cadillac e la villa da 400 stanze.

In breve tempo si ritrova a mendicare in strada insieme ai Paria. Un giorno incontra un santone indiano che afferma di poterlo far diventare il giocatore più forte del mondo, insegnandogli la disciplina.

Dopo tre mesi di allenamento con il santone Brozović è tornato al suo peso forma, è diventato astemio e ha rinunciato alle pizze surgelate per una dieta a base di radici.

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 8 Ranocchiate
"Un raro esempio di Dalai-Brozo"

Marcelo decide di tornare in Europa, per raccogliere i soldi partecipa e stravince l’iron man indiano. Ferrero, che seguiva la trasmissione ubriaco di notte, decide di puntare su di lui per la stagione successiva

Brozović conclude la stagione con 18 gol e 25 assist, trascinando la Sampdoria al 3° posto. In estate viene comprato dal Real Madrid per 85 milioni.

Vincerà 4 palloni d’oro consecutivi prima di ritirarsi per il resto della vita in meditazione in un monastero abbandonato.

 

Vita alternativa

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 9 Ranocchiate

Nell’estate 2018 il Wolfsburg decide di investire sui calciatori di casa Inter e compra la coppia Brozović -Handanovic.

I due, appena arrivati in Germania, si rendono conto che il modo più semplice per far soldi non è giocare a calcio, ma sfruttare la carenza di criminali per costruire un impero da miliardi di dollari.

Soprannominati SBrozo e Stumme (“il muto”) semineranno il terrore in mezza Germania fino al 24 aprile 2034, quando moriranno entrambi nell’incendio di un laboratorio di anfetamina.

E secondo voi che giocatore diventerà Brozović?

Che giocatore diventerà Brozović? Tre possibili scenari 10 Ranocchiate

Notizie flash

Ultimi articoli

23/01/2023
Inter - Empoli, il prepartita della goduria

Quelli più scaramantici tra voi diranno che non devo crogiolarmi troppo nella goduria perché il karma è un attimo che torna indietro come un boomerang. Ora però, vorrei fare una domanda a tutti voi: andando a memoria, ricordate, in tutto il vostro percorso da interisti, una sola volta in cui il karma non ci abbia […]

29/01/2023
Cremonese - Inter, dieci tori post-partita

🐂 - È durata giusto il tempo di farsi una doccia 🐂 - Che voglia di chiudermi in camera scrivendo frasi sulla Smemo ascoltando Bella Senz’Anima di Riccardo Cocciante 🐂 - Non so cosa sia peggio questa settimana tra Skriniar alla Juv…scusate, PSG, i ricordi di Eriksen che arriva all’Inter e sapere che esiste un Epic Team dal […]

28/01/2023
Cremonese - Inter, la partita nel tempo di un caffè con Gaglia capitano

0’ - non siamo pronti a vedere Gagliardini con la fascia NON SIAMO PRONTI Primo tempo 1' - Mariani fischia dopo aver regolato i suoi sedici orologi 4’ - qui dal settore ospiti Cremona tutto ok. Tanti ravioli e tanto vino, ma ok.  Finita la birra, vi aggiorniamo. 5’ - il primo piano su dzeko […]

28/01/2023
Cremonese-Inter, il prepartita sul cruscotto

La vedete quella luce rossa in lontananza? Ma sì, dai, se guardate bene riuscite a notarla anche voi.Là, in fondo a destra, dopo tutti i nomi delle squadre di Serie A, vicino alla scritta "Retrocessione"!Ecco, quello è il fanalino di coda del campionato.Quella è la Cremonese. Ebbene sì, è appena passata un'altra settimana sulle montagne […]

24/01/2023
Inter - Empoli, il pagellone incredulo

ONANA 5 - Ah che bella fase l’innamoramento.Le farfalle nello stomaco, quella inspiegabile voglia di passare più tempo possibile insieme…guardi quella persona e pensi: ma dove sei stato tutto questo tempo? Come facevo io senza di te?E soprattutto, hai davvero dei difetti o lo dici per dire?Bene, benvenuti a “il dopo”, ovvero quella simpatica fase […]

24/01/2023
Inter - Empoli, dieci rossi post-partita

🤬 - Stamattina con una gran voglia di disdire anche io qualsiasi cosa, ve lo giuro. ❤️ - È comunque il 24 di gennaio, buon BrozoDay a tutti, TORNA KAPETANE MOJ MI MANCHI 🤬 - Non avessi già espatriato l’avrei fatto di corsa stamattina. N.B. L’espatrio non protegge dagli effetti collaterali di Inter - Empoli 🤬 - Comunque volevo […]

23/01/2023
Inter - Empoli nel tempo di un caffè scadente

0’ - Non credevo che avrei mai ringraziato DAZN per qualcosa. Poi chiamano Strama. E allora ditelo.. PRIMO TEMPO: 1'- L'intesa tra Lauti e Tucu è commovente, nel senso che mi sto già disperando 4’ - sono quattro minuti che cantiamo ‘Milan merda’. Spero di cuore che ci stiate sentendo da casa perché non ho […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram