03/04/2021

Bologna - Inter nel tempo di un +8

Pari Milan, pari Roma, pari Juve.

CHE COSA POTREBBE MAI ANDARE STORTO?

Beh, però c'è Froggy in campo. Ora non so più se essere contento o diventare preda dei "Froggy vs Bologna meanwhile De Boer" feels.

Ora sono triste.

Primo tempo

4' - COME OSI TOCCARE FROGGY, BARROW?

15' - Sono bastati 15 minuti di partita per convincermi definitivamente del fatto che siamo fottuti.

30' - LU - KA - KO - NEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Primo gol di testa per il belga, che però segna di tacco per la disperazione di Compagnoni e Adani.

Incredibile però. Non avrei mai pensato saremmo potuti passare in vantaggio.

34' - MANNAGGIA FROGGY OGNI VOLTA.
Ogni fottutissima volta che giochi vai vicinissimo al gol e, ogni fottutissima volta, mi rendo conto che la palla non è entrata quando ormai sono già in strada, nudo.

45' - Adani che fa i complimenti a Ranocchia.

Gongolo

Secondo tempo

2’ - Iniziamo il secondo tempo con classica crisi di identità che non vedevamo da un po’ di tempo, ma che - diciamocelo - un po’ ci mancava.

4’ - Sofferenza pura, ma a ribaltare il fronte ci mettiamo un attimo.

Break fulminante di Brozo, palla a Lautaro che dalla sua zolla fa partire il suo tiro a giro.

Palo, urlo strozzato in gola. Altra sofferenza che ci aspetta.

7’ - Arbitro senza cuore ammonisce Froggy.

Dovrò inaugurare l’ennesimo sciopero della fame.

14’ - Ma no.
Ma come.
Ma perché?

Pronto Gagliardini al posto di Eriksen.

16’ - Madonna a momenti il Bologna sfonda al centro con Handa che per qualche ragione era già quasi sulla trequarti di campo.

Non c’è un secondo di pace.

24’ - Se anche il vento inizia a soffiare contro di noi però temo che ci sia rimasto poco da fare.

28’ - Punizione dal limite.

Vai Eriksen!
Ah no, ci tocca la mozzarellana di Sanchez.

30’ - Altra punizione dal limite.

Ma che è, una sorta di contrappasso?

34’ - Chi minchia è quel genio che ha pescato Hakimi in area solo da punizione a centrocampo?

Non so perché ma il cuore dice che è stato il nuovo tatuaggio bomba a mano di Brozo.

40’ - Brozo si inventa la punizione suicida lanciando Orsolino e Barrow che vengono impietosamente falciati.

Giallo per lui e Bastoni che salteranno la prossima.

GENIO.

45’ + 2’ - Il tatuaggio bomba a mano di Brozo ha deciso di farci perdere.

45’ + 3’ - DAJE FROGGY ULTIMO BALUARDO

Bologna - Inter nel tempo di un +8

Pari Milan, pari Roma, pari Juve.

CHE COSA POTREBBE MAI ANDARE STORTO?

Beh, però c'è Froggy in campo. Ora non so più se essere contento o diventare preda dei "Froggy vs Bologna meanwhile De Boer" feels.

Ora sono triste.

Primo tempo

4' - COME OSI TOCCARE FROGGY, BARROW?

15' - Sono bastati 15 minuti di partita per convincermi definitivamente del fatto che siamo fottuti.

30' - LU - KA - KO - NEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Primo gol di testa per il belga, che però segna di tacco per la disperazione di Compagnoni e Adani.

Incredibile però. Non avrei mai pensato saremmo potuti passare in vantaggio.

34' - MANNAGGIA FROGGY OGNI VOLTA.
Ogni fottutissima volta che giochi vai vicinissimo al gol e, ogni fottutissima volta, mi rendo conto che la palla non è entrata quando ormai sono già in strada, nudo.

45' - Adani che fa i complimenti a Ranocchia.

Gongolo

Secondo tempo

2’ - Iniziamo il secondo tempo con classica crisi di identità che non vedevamo da un po’ di tempo, ma che - diciamocelo - un po’ ci mancava.

4’ - Sofferenza pura, ma a ribaltare il fronte ci mettiamo un attimo.

Break fulminante di Brozo, palla a Lautaro che dalla sua zolla fa partire il suo tiro a giro.

Palo, urlo strozzato in gola. Altra sofferenza che ci aspetta.

7’ - Arbitro senza cuore ammonisce Froggy.

Dovrò inaugurare l’ennesimo sciopero della fame.

14’ - Ma no.
Ma come.
Ma perché?

Pronto Gagliardini al posto di Eriksen.

16’ - Madonna a momenti il Bologna sfonda al centro con Handa che per qualche ragione era già quasi sulla trequarti di campo.

Non c’è un secondo di pace.

24’ - Se anche il vento inizia a soffiare contro di noi però temo che ci sia rimasto poco da fare.

28’ - Punizione dal limite.

Vai Eriksen!
Ah no, ci tocca la mozzarellana di Sanchez.

30’ - Altra punizione dal limite.

Ma che è, una sorta di contrappasso?

34’ - Chi minchia è quel genio che ha pescato Hakimi in area solo da punizione a centrocampo?

Non so perché ma il cuore dice che è stato il nuovo tatuaggio bomba a mano di Brozo.

40’ - Brozo si inventa la punizione suicida lanciando Orsolino e Barrow che vengono impietosamente falciati.

Giallo per lui e Bastoni che salteranno la prossima.

GENIO.

45’ + 2’ - Il tatuaggio bomba a mano di Brozo ha deciso di farci perdere.

45’ + 3’ - DAJE FROGGY ULTIMO BALUARDO

Notizie flash

Ultimi articoli

20/10/2021
Inter - Sheriff, dieci coccodrilli post - partita

🐊 Quanto è bello svegliarsi alla mattina quando sai di essere stata la prima squadra a battere lo Sheriff Tiraspol in Champions League. Ciao Real Madrid, tu questo non lo sai fare. 🐊 Comunque mi state simpatici, amici dell’ONU datevi una mossa e riconoscete questo bellissimo stato con una popolazione magnifica, non vedo l’ora di […]

19/10/2021
Uno sceriffo strapazzato nel tempo di un caffè

Terza partita del girone e siamo già qua, a dover strappare con i denti 3 punti per non vedere già andare in frantumi il sogno europeo. Tutto molto interista. Almeno però negli ultimi anni aspettavamo l’ultima giornata. Beh, godiamoci lo spettacolo dello Sceriffo. Primo tempo 4’ - Prima discesa degli uomini dello Sceriffo e sto […]

19/10/2021
10 cose più probabili di una vittoria con lo Sheriff Tiraspol

10 – Mauro Ica**i e Max Allegri decidono di fondare una società di consulenza matrimoniale 9 – Il dR.anocchio scopre una nuova fondamentale porzione anatomica del ginocchio umano e decide di chiamarla capsula di Sensi 8 – Il Napoli vince lo scudetto a punteggio pieno 7 – Fifino Dumfries si ritira, si dà alla boxe […]

17/10/2021
Lazio - Inter, il pagellone rissoso

HANDA 6+10 - Una prestazione normale per il vicecap, che mi toglie la possibilità di difenderlo a spada tratta perché sul 3-1 decide di abbandonarci a noi stessi lasciando entrare la palla in porta. Ma nel megarissone dà il meglio di sé: lo trovi in tutte le situazioni più calde e a fine partita è […]

17/10/2021
Lazio - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Simon Kjaer che festeggia la qualificazione della Danimarca ai Mondiali con addosso la 10 di Chris l’unica cosa bella della sosta nazionali. 9 - Però è stato bello pensare che mi mancasse il campionato per quasi due settimane. 8 - GRAZIE SIGNORA BEST MANAGER NARA WANDA PER IL DRAMA DELLA SERATA che bello […]

16/10/2021
Lazio - Inter nel tempo di un'infamata

Primo tempo 0’ - Se non altro Pardo mi conferma che non sono l’unico ad aver perplessità a intendere la nostra formazione. 10’ - Rigoreeeeeee Mamma Mbare che giocatore che sei diventato!E ora chi cazzo lo tira il rigore? 11’ - PERRYYYYYYYYYYYY RIGORE PERFETTOChi ha bisogno 18’ - Comunque Felipe Anderson ogni volta che vede […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram