16/12/2021

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE

Scusate tanto ragazzi, non volevo mettervi ansia con la storia dei regali e blablabla, so bene che come fonte di ansia la nostra Beneamata non la batte nessuno, il mio era un modo per incitarvi a resistere: con il Natale, infatti, arrivano due settimane senza la nostra fonte di malattie coronariche preferita, due settimane che, seppur lunghissime e noiosissime, oltre a farci diventare tutti come il nostro amato giaguaro perché che fai “ce la lasci la quarantottesima portata bbbellodenonna?”

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 1 Ranocchiate

ci permetteranno di abbassare la pressione vascolare e farla rientrare nella norma. Sì, il 27 dicembre avremo già nostalgia, ci stamperemo tutti questa espressione sul volto,

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 2 Ranocchiate

piangeremo disperati fino alle 4 di notte davanti agli highlights dell’esordio in Serie A di Eriksen con la certezza che non lo potremo più vedere in campo con la 24 nerazzurra.

Ok fermi tutti. Mi sembra doveroso un momento serietà, visto che ormai dubbi non ce ne sono più. Chri, è stato un onore vederti indossare la nostra maglia e godere delle tue giocate. La nostra storia avrebbe potuto avere risvolti migliori ed essere magnifica fin dal primo giorno, ma in questo momento poco importa. Sei tornato ad abbracciare la tua famiglia e probabilmente tornerai anche a calciare un pallone, non in Italia, ma fa niente. Ci sono cose più importanti di una palla che rotola. Noi ti abbiamo voluto, ti vogliamo e ti vorremo bene per sempre.

La bella notizia è che finita la carriera da calciatore l’Inter dovrebbe offrire ad Eriksen un ruolo in dirigenza VI PREGO TELETRASPORTATEMI NEL DUEMILAQUANDOVIPARE E INIETTATEMI UN DOPPIO MELIO MELIO IN GIACCA E CRAVATTA IN VENA PLEASE.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 3 Ranocchiate

  Nel frattempo, oggi, venerdì 17, giochiamo contro l’irreprensibile ultima in classifica in crisi di risultati che ha pure giocato martedì in Coppa Italia. Già me li vedo i tifosi di una squadra a caso alla fine della partita dire che siamo stati avvantaggiati perché avevamo una settimana di riposo alle spalle mentre i nostri avversari solo tre giorni, come se la nostra settimana fosse stata semplice. Sì, perché mentre noi vivevamo uno dei nostri soliti psicodrammi, qualcuno lunedì era spaparanzato sul divano sperando che alla fine Aršavin trovasse la pallina con scritto il nome della squadra rossa e nera, invece niente, hanno nascosto quella pallina talmente bene al povero Andrej che non è riuscito a trovarla neanche al secondo tentativo. Tra l’altro non avevo mai fatto caso che si chiamasse Andrej, da adesso mi sta parecchio più simpatico.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 4 Ranocchiate

In più, visto che domenica sera si gioca Milan – Napoli, di sicuro almeno una delle nostre inseguitrici perderà punti. No, avete ragione, di sicuro in questa vita non c’è più niente, nemmeno il sorteggio di Champions, il destino ci guarda in faccia e decide come muoversi. Già me li vedo i titoli di giornale lunedì mattino: “in caso di scontro diretto tra due inseguitrici dell’Inter, verranno assegnati d’ufficio tre punti a testa”, “oppure “la Salernitana verrà esclusa dal campionato e verranno tolti all’Inter i punti dello scontro diretto”.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 5 Ranocchiate
Credete ancora che noi ci inventiamo solo cavolate? Noi siamo fedeli reporter della realtà

Ad ogni modo, possono fare quello che vogliono, superata la batosta di lunedì non temiamo più nulla, ci siamo illusi di non aver pescato l’avversaria peggiore almeno per una volta e poi ci siamo trovati contro il Liverpool, possiamo anche essere l’ago che deciderà se escludere o meno la Salernitana dal campionato.

L’ultima stilla di ansia che voglio sottoporvi (tralasciando il fantasmagorico scambio tra Sanchez e Luuk De Jong, l’indimenticabile castigatore della prima Inter di Conte in finale di Europa League)

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 6 Ranocchiate
Noi come Perry quando abbiamo scoperto quale dei due De Jong fosse coinvolto nello scambio

 è il ritorno in gruppo di Darmian: ora, con la definitiva esplosione di Fifino sulla fascia destra (a proposito, qui sul suo carro adesso stiamo un po’ stretti) voi avreste il cuore di lasciarne uno dei due in panchina? Rinuncereste alle poderose sgroppate di Fifi o ai mirabili capelli al vento di Don Matteo? Non scherzate, piangeremo in ogni caso alla lettura delle prossime formazioni, resta da decidere per chi dei due.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 7 Ranocchiate
Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 8 Ranocchiate

Quindi, fra otto giorni è Natale, abbiamo ansia per i regali, abbiamo ansia per la nostra Inter, il destino ci guarda e si stappa ridendo e ruttando una birra davanti alla TV, cosa potrebbe mai andare storto?

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE

Scusate tanto ragazzi, non volevo mettervi ansia con la storia dei regali e blablabla, so bene che come fonte di ansia la nostra Beneamata non la batte nessuno, il mio era un modo per incitarvi a resistere: con il Natale, infatti, arrivano due settimane senza la nostra fonte di malattie coronariche preferita, due settimane che, seppur lunghissime e noiosissime, oltre a farci diventare tutti come il nostro amato giaguaro perché che fai “ce la lasci la quarantottesima portata bbbellodenonna?”

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 9 Ranocchiate

ci permetteranno di abbassare la pressione vascolare e farla rientrare nella norma. Sì, il 27 dicembre avremo già nostalgia, ci stamperemo tutti questa espressione sul volto,

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 10 Ranocchiate

piangeremo disperati fino alle 4 di notte davanti agli highlights dell’esordio in Serie A di Eriksen con la certezza che non lo potremo più vedere in campo con la 24 nerazzurra.

Ok fermi tutti. Mi sembra doveroso un momento serietà, visto che ormai dubbi non ce ne sono più. Chri, è stato un onore vederti indossare la nostra maglia e godere delle tue giocate. La nostra storia avrebbe potuto avere risvolti migliori ed essere magnifica fin dal primo giorno, ma in questo momento poco importa. Sei tornato ad abbracciare la tua famiglia e probabilmente tornerai anche a calciare un pallone, non in Italia, ma fa niente. Ci sono cose più importanti di una palla che rotola. Noi ti abbiamo voluto, ti vogliamo e ti vorremo bene per sempre.

La bella notizia è che finita la carriera da calciatore l’Inter dovrebbe offrire ad Eriksen un ruolo in dirigenza VI PREGO TELETRASPORTATEMI NEL DUEMILAQUANDOVIPARE E INIETTATEMI UN DOPPIO MELIO MELIO IN GIACCA E CRAVATTA IN VENA PLEASE.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 11 Ranocchiate

  Nel frattempo, oggi, venerdì 17, giochiamo contro l’irreprensibile ultima in classifica in crisi di risultati che ha pure giocato martedì in Coppa Italia. Già me li vedo i tifosi di una squadra a caso alla fine della partita dire che siamo stati avvantaggiati perché avevamo una settimana di riposo alle spalle mentre i nostri avversari solo tre giorni, come se la nostra settimana fosse stata semplice. Sì, perché mentre noi vivevamo uno dei nostri soliti psicodrammi, qualcuno lunedì era spaparanzato sul divano sperando che alla fine Aršavin trovasse la pallina con scritto il nome della squadra rossa e nera, invece niente, hanno nascosto quella pallina talmente bene al povero Andrej che non è riuscito a trovarla neanche al secondo tentativo. Tra l’altro non avevo mai fatto caso che si chiamasse Andrej, da adesso mi sta parecchio più simpatico.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 12 Ranocchiate

In più, visto che domenica sera si gioca Milan – Napoli, di sicuro almeno una delle nostre inseguitrici perderà punti. No, avete ragione, di sicuro in questa vita non c’è più niente, nemmeno il sorteggio di Champions, il destino ci guarda in faccia e decide come muoversi. Già me li vedo i titoli di giornale lunedì mattino: “in caso di scontro diretto tra due inseguitrici dell’Inter, verranno assegnati d’ufficio tre punti a testa”, “oppure “la Salernitana verrà esclusa dal campionato e verranno tolti all’Inter i punti dello scontro diretto”.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 13 Ranocchiate
Credete ancora che noi ci inventiamo solo cavolate? Noi siamo fedeli reporter della realtà

Ad ogni modo, possono fare quello che vogliono, superata la batosta di lunedì non temiamo più nulla, ci siamo illusi di non aver pescato l’avversaria peggiore almeno per una volta e poi ci siamo trovati contro il Liverpool, possiamo anche essere l’ago che deciderà se escludere o meno la Salernitana dal campionato.

L’ultima stilla di ansia che voglio sottoporvi (tralasciando il fantasmagorico scambio tra Sanchez e Luuk De Jong, l’indimenticabile castigatore della prima Inter di Conte in finale di Europa League)

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 14 Ranocchiate
Noi come Perry quando abbiamo scoperto quale dei due De Jong fosse coinvolto nello scambio

 è il ritorno in gruppo di Darmian: ora, con la definitiva esplosione di Fifino sulla fascia destra (a proposito, qui sul suo carro adesso stiamo un po’ stretti) voi avreste il cuore di lasciarne uno dei due in panchina? Rinuncereste alle poderose sgroppate di Fifi o ai mirabili capelli al vento di Don Matteo? Non scherzate, piangeremo in ogni caso alla lettura delle prossime formazioni, resta da decidere per chi dei due.

Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 15 Ranocchiate
Salernitana - Inter, il prepartita del MANCANO SOLO OTTO GIORNI A NATALE 16 Ranocchiate

Quindi, fra otto giorni è Natale, abbiamo ansia per i regali, abbiamo ansia per la nostra Inter, il destino ci guarda e si stappa ridendo e ruttando una birra davanti alla TV, cosa potrebbe mai andare storto?

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram