10/01/2021

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra)


HANDANOVIC 10: Era talmente fermo sui gol che a un certo punto un turista americano un po' disorientato gli ha infilato una mano in bocca e si è fatto una foto.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 1 Ranocchiate

DE VRIJ 5: Di questa giornata ci ricorderemo soltanto due cose: il gol di Hakimi e la lite tra De Vrij e Skriniar che esulta mandando un bacio a qualcuno.
"Per chi era??? avanti Skri dimmelo subito, vergognati"

SKRINIAR 6: La perfetta sintesi di questa giornata/stagione/vita interista.
Gol dell'1-1, riapre le speranze, siiii daiii grandiii andiamo a vincerla poi arriva Mancini (non quel Mancini, anche se al posto di Conte mi andava bene) e tutti a casa.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 2 Ranocchiate
Mi manchi <3

BASTONI 5: Rispettabile quanto me che, nonostante sia appena finita l'ennesima partitaccia, mi esalto pensando "daiiii mercoledì in Coppa Italia mette Radu, Ranocchia e Eriksen e finalmente vinciamo" anche se so già che mi ritroverò a piangere rannicchiato in un angolino a fine partita dopo la solita prestazione mostruosa di Bonaventura.

BROZOVIC 5: Il suo impegno in cabina di regia è più credibile sempre di me che dico "ma no ma non la guardo neanche, studio che ho tre esami da dare, che cazzo me ne frega di questi qua tanto oggi non vincono nemmeno se la Roma mette la primavera" e poi mi guardo tutta la partita, le interviste del post, la nostra live su Twitch e alla fine non studio lo stesso perché sono troppo nervoso per la sconfitta

VIDAL 1: Vi giuro che per un attimo ho pensato "oddio adesso segna e devo esultare al gol del 3-1 di sto caprone (con tutto il rispetto per le capre che sono animali che ammiro molto) dopo che ho passato una settimana a mandargli maledizioni di ogni tipo.
Per fortuna mi ero dimenticato che si trattava di Vidal e infatti si è incartato da solo sul pallone. Pericolo scampato. Berò ha giogadooooo bene mi è biagiudooooo un bo' di basdoneee e un bo' di garodaaaaaaaaaaaaaaa

Caro Zuckerberg, hai bloccato Ranocchiate senza motivo (MORTACCI TUAAAA), hai bloccato Trump (già meglio), per i social di Arturo Vidal non puoi fare proprio niente?

HAKIMI 10: Gol meraviglioso, dedica tenerissima alla spiderman per D'Ambrosio (Torna presto Danilone ci manchi), sarebbe tutto bellissimo se solo non fossimo l'Inter.
Non lo so brati, vedo troppe nuvole nere all'orizzonte, eppure non ci sarebbe motivo, visto che siamo secondi a -3 e qualche anno fa avremmo dato di tutto per essere in queste condizioni, però allo stesso tempo non mi sono mai sentito così vuoto dentro guardando l'Inter.
Roba che vedo giocare questi e mi mancano quasi le triangolazioni di Kuzmanovic a centrocampo, una vocina dentro di me che mi dice "Daiiiii c'è Hakimi sulla fascia cosa vuoi? Nagatomo?" e un'altra che mi dice "Beh quasi quasi...."

Che poi a essere proprio sinceri quando mai l'ha fatta una triangolazione Kuzmanovic? Eppure...

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 3 Ranocchiate
Mi manchi <3

BARELLA 6: Boh più andiamo avanti con i giocatori e meno so cosa scrivere. Che gli possiamo dire a Barella?
A un certo punto mi sono addormentato sul divano e ho solo ricordi vaghi della sua prestazione.
Mi si sono chiusi gli occhi come a Marotta in tribuna.
Lui si che dorme sonni tranquilli, sapendo che tanto non compriamo nessuno, non vendiamo nessuno, e lo stipendio fino a giugno è assicurato senza fare un cazzo.
Ausilio invece è il top totale: lui ormai ha raggiunto il nirvana e non deve nemmeno fare le interviste o andare a vedere ste partite scandalose ogni domenica, tra il freddo in tribuna e le figuracce contro i Candreva di turno.
Piero insegnami a vivere, ma chi sta meglio di te? Sei il nuovo Tommy Berni.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 4 Ranocchiate
Mi manchi <3

DARMIAN 10: Ok come avete notato c'è troppo disfattismo in questo articolo, tutto l'odio represso per questa squadra che mi sono tenuto dentro da agosto a oggi sta spuntando fuori e non va bene. Concentriamoci su un pensiero bello, che ne so, Darmy.... ah no si è infortunato anche lui, che giornata di merda.

ASCANIO 5: Spezziamo una lancia a favore dei cambi di Conte che fa almeno una cosa giusta e fa entrare Ascanio, dall'8 di gennaio.
Tutto a posto.

LAUTARO 5: Tutto a un posto un cavolo che fra tre giorni si gioca di nuovo e ci ritroviamo davanti il DVX Biraghi... aiuto che paura non siamo pronti a vivere tutto questo.

E POI LA JUVE.

Non ricordavo una settimana così tremenda dall'accoppiata Derby - Schalke 04 con Leonardo in panchina nel 2011.

E anche lì vinse lo scudetto il Milan.
Che cazzo di ansia.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 5 Ranocchiate
Mi manchi

LUKAKU 6: E IN TUTTO QUESTO PINAMONTI CHE FINE HA FATTO??? FATELO RIPOSARE BIG ROM CHE CI SERVE FRESCO PER QUANDO SAREMO USCITI DA TUTTI GLI APPUNTAMENTI IMPORTANTI DELLA STAGIONE.

Presidente Moratti, la prego, si inventi un colpo di genio e si compri una squadra tipo il Renate, che ha pure le strisce nerazzurre (noi neanche quelle ormai...) la portiamo in B e facciamo il derby col Monza di Silvio.
Balotelli-Boateng contro Ricky Alvarez-Pandev.
Così avrei qualcosa di alternativo da guardare in attesa di tempi migliori.
PRESIDENTE LA PREGO LO FACCIA, NE HO BISOGNO.
Se per caso mi sta leggendo, mi contatti in privato e ci organizziamo.
Prendiamo anche Recoba come allenatore.

No, anzi, giocatore-allenatore.

La prego signor Moratti venga a salvarmi anche lei, lo so che prova le mie stesse sensazioni tremende davanti alle partite in tv.
RIPARTIAMO DAL RENATE, LA PORTEREMO IN CHAMPIONS LEAGUE QUESTA SQUADRA.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 6 Ranocchiate
Mi manchi <3

PERISIC, KOLAROV, GAGLIARDINI 0: Mi rifiuto di commentare. Ho già trasmesso troppa negatività e Ranocchiate voleva essere un blog allegro e con un bel mood nonostante tutto, ma mi sta passando la voglia per ora.
Poi sicuramente faremo il DOBLETE a maggio, e potrete venire qua e fare gli screenshot di questa pagina e mandarmeli privatamente, dicendo "ahaha hai vistooooo io lo sapevoooo che avremmo vintoooo" e spero con tutto il cuore di leggerli.
Spero che capirete questo mio momento di sconforto anche se non lo condividete.

CONTE 0: E niente, siamo arrivati alla fine finalmente.
(dell'articoloooo, ma che avevate capito?)

Vediamo di riprendere una rotta decente, che anche Franchino De Boer se l'era inventata una vittoria contro la Juve dal nulla.
Mister, si guardi due video di quella partita, le ricorderei anche Juve-Inter di Stramaccioni, ma:
A) se la ricorda bene
B) iniziamo dalle cose facili, non vorrei pretendere subito un livello troppo difficile da raggiungere.

Bene, volevo fare una chiusura un po' ottimista che risollevasse il morale dopo questa partita, dicendo "daiiii che proprio nei momenti più brutti l'Inter tira fuori il meglio di sé" ma non sarebbe molto credibile.

Però speriamo bene dai, buon gennaio a tutti!

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 7 Ranocchiate
Mi man..... NO, ORA NON ESAGERIAMO

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra)


HANDANOVIC 10: Era talmente fermo sui gol che a un certo punto un turista americano un po' disorientato gli ha infilato una mano in bocca e si è fatto una foto.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 8 Ranocchiate

DE VRIJ 5: Di questa giornata ci ricorderemo soltanto due cose: il gol di Hakimi e la lite tra De Vrij e Skriniar che esulta mandando un bacio a qualcuno.
"Per chi era??? avanti Skri dimmelo subito, vergognati"

SKRINIAR 6: La perfetta sintesi di questa giornata/stagione/vita interista.
Gol dell'1-1, riapre le speranze, siiii daiii grandiii andiamo a vincerla poi arriva Mancini (non quel Mancini, anche se al posto di Conte mi andava bene) e tutti a casa.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 9 Ranocchiate
Mi manchi <3

BASTONI 5: Rispettabile quanto me che, nonostante sia appena finita l'ennesima partitaccia, mi esalto pensando "daiiii mercoledì in Coppa Italia mette Radu, Ranocchia e Eriksen e finalmente vinciamo" anche se so già che mi ritroverò a piangere rannicchiato in un angolino a fine partita dopo la solita prestazione mostruosa di Bonaventura.

BROZOVIC 5: Il suo impegno in cabina di regia è più credibile sempre di me che dico "ma no ma non la guardo neanche, studio che ho tre esami da dare, che cazzo me ne frega di questi qua tanto oggi non vincono nemmeno se la Roma mette la primavera" e poi mi guardo tutta la partita, le interviste del post, la nostra live su Twitch e alla fine non studio lo stesso perché sono troppo nervoso per la sconfitta

VIDAL 1: Vi giuro che per un attimo ho pensato "oddio adesso segna e devo esultare al gol del 3-1 di sto caprone (con tutto il rispetto per le capre che sono animali che ammiro molto) dopo che ho passato una settimana a mandargli maledizioni di ogni tipo.
Per fortuna mi ero dimenticato che si trattava di Vidal e infatti si è incartato da solo sul pallone. Pericolo scampato. Berò ha giogadooooo bene mi è biagiudooooo un bo' di basdoneee e un bo' di garodaaaaaaaaaaaaaaa

Caro Zuckerberg, hai bloccato Ranocchiate senza motivo (MORTACCI TUAAAA), hai bloccato Trump (già meglio), per i social di Arturo Vidal non puoi fare proprio niente?

HAKIMI 10: Gol meraviglioso, dedica tenerissima alla spiderman per D'Ambrosio (Torna presto Danilone ci manchi), sarebbe tutto bellissimo se solo non fossimo l'Inter.
Non lo so brati, vedo troppe nuvole nere all'orizzonte, eppure non ci sarebbe motivo, visto che siamo secondi a -3 e qualche anno fa avremmo dato di tutto per essere in queste condizioni, però allo stesso tempo non mi sono mai sentito così vuoto dentro guardando l'Inter.
Roba che vedo giocare questi e mi mancano quasi le triangolazioni di Kuzmanovic a centrocampo, una vocina dentro di me che mi dice "Daiiiii c'è Hakimi sulla fascia cosa vuoi? Nagatomo?" e un'altra che mi dice "Beh quasi quasi...."

Che poi a essere proprio sinceri quando mai l'ha fatta una triangolazione Kuzmanovic? Eppure...

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 10 Ranocchiate
Mi manchi <3

BARELLA 6: Boh più andiamo avanti con i giocatori e meno so cosa scrivere. Che gli possiamo dire a Barella?
A un certo punto mi sono addormentato sul divano e ho solo ricordi vaghi della sua prestazione.
Mi si sono chiusi gli occhi come a Marotta in tribuna.
Lui si che dorme sonni tranquilli, sapendo che tanto non compriamo nessuno, non vendiamo nessuno, e lo stipendio fino a giugno è assicurato senza fare un cazzo.
Ausilio invece è il top totale: lui ormai ha raggiunto il nirvana e non deve nemmeno fare le interviste o andare a vedere ste partite scandalose ogni domenica, tra il freddo in tribuna e le figuracce contro i Candreva di turno.
Piero insegnami a vivere, ma chi sta meglio di te? Sei il nuovo Tommy Berni.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 11 Ranocchiate
Mi manchi <3

DARMIAN 10: Ok come avete notato c'è troppo disfattismo in questo articolo, tutto l'odio represso per questa squadra che mi sono tenuto dentro da agosto a oggi sta spuntando fuori e non va bene. Concentriamoci su un pensiero bello, che ne so, Darmy.... ah no si è infortunato anche lui, che giornata di merda.

ASCANIO 5: Spezziamo una lancia a favore dei cambi di Conte che fa almeno una cosa giusta e fa entrare Ascanio, dall'8 di gennaio.
Tutto a posto.

LAUTARO 5: Tutto a un posto un cavolo che fra tre giorni si gioca di nuovo e ci ritroviamo davanti il DVX Biraghi... aiuto che paura non siamo pronti a vivere tutto questo.

E POI LA JUVE.

Non ricordavo una settimana così tremenda dall'accoppiata Derby - Schalke 04 con Leonardo in panchina nel 2011.

E anche lì vinse lo scudetto il Milan.
Che cazzo di ansia.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 12 Ranocchiate
Mi manchi

LUKAKU 6: E IN TUTTO QUESTO PINAMONTI CHE FINE HA FATTO??? FATELO RIPOSARE BIG ROM CHE CI SERVE FRESCO PER QUANDO SAREMO USCITI DA TUTTI GLI APPUNTAMENTI IMPORTANTI DELLA STAGIONE.

Presidente Moratti, la prego, si inventi un colpo di genio e si compri una squadra tipo il Renate, che ha pure le strisce nerazzurre (noi neanche quelle ormai...) la portiamo in B e facciamo il derby col Monza di Silvio.
Balotelli-Boateng contro Ricky Alvarez-Pandev.
Così avrei qualcosa di alternativo da guardare in attesa di tempi migliori.
PRESIDENTE LA PREGO LO FACCIA, NE HO BISOGNO.
Se per caso mi sta leggendo, mi contatti in privato e ci organizziamo.
Prendiamo anche Recoba come allenatore.

No, anzi, giocatore-allenatore.

La prego signor Moratti venga a salvarmi anche lei, lo so che prova le mie stesse sensazioni tremende davanti alle partite in tv.
RIPARTIAMO DAL RENATE, LA PORTEREMO IN CHAMPIONS LEAGUE QUESTA SQUADRA.

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 13 Ranocchiate
Mi manchi <3

PERISIC, KOLAROV, GAGLIARDINI 0: Mi rifiuto di commentare. Ho già trasmesso troppa negatività e Ranocchiate voleva essere un blog allegro e con un bel mood nonostante tutto, ma mi sta passando la voglia per ora.
Poi sicuramente faremo il DOBLETE a maggio, e potrete venire qua e fare gli screenshot di questa pagina e mandarmeli privatamente, dicendo "ahaha hai vistooooo io lo sapevoooo che avremmo vintoooo" e spero con tutto il cuore di leggerli.
Spero che capirete questo mio momento di sconforto anche se non lo condividete.

CONTE 0: E niente, siamo arrivati alla fine finalmente.
(dell'articoloooo, ma che avevate capito?)

Vediamo di riprendere una rotta decente, che anche Franchino De Boer se l'era inventata una vittoria contro la Juve dal nulla.
Mister, si guardi due video di quella partita, le ricorderei anche Juve-Inter di Stramaccioni, ma:
A) se la ricorda bene
B) iniziamo dalle cose facili, non vorrei pretendere subito un livello troppo difficile da raggiungere.

Bene, volevo fare una chiusura un po' ottimista che risollevasse il morale dopo questa partita, dicendo "daiiii che proprio nei momenti più brutti l'Inter tira fuori il meglio di sé" ma non sarebbe molto credibile.

Però speriamo bene dai, buon gennaio a tutti!

Roma-Inter, il pagellone del cambio (squadra) 14 Ranocchiate
Mi man..... NO, ORA NON ESAGERIAMO

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram