05/03/2021

Parma - Inter, il pagellone delle occasioni (finalmente) sfruttate

HANDA ?: Raga scusate non mi sono tenuto aggiornato.
Dopo Parma, con Handa siamo armati di forconi o di comprensione?
#Bdun o #bravlostesso?
Caspita, mi trovo un po' spiazzato...come ne esco adesso?
HANDA SEI VECCHIOOO! (ed esperto)
PRENDIAMONE UN ALTRO! (nei prossimi anni se può tornare utile)
Aver perso questo clean sheet è un gran peccato, ma con un Parma con un così alta percentuale di mittanza era anche prevedibile, dai.
Da menzionare l'adesione alla challenge "Mila e Shiro" lanciata da Stryger Larsen: ottima la sua interpretazione di Nami Hayase sul tiro di Kurtic.

SKRI DE VRIJ BASTONI 10: OMNIA VINCIT AMOR.

Parma - Inter, il pagellone delle occasioni (finalmente) sfruttate 1 Ranocchiate

Lega Serie A, è inutile che provi a minacciarci con la diffida, perché con noi questi metodi da bulletti bacchettoni non funzionano!
L'amore è più forte di qualunque altra forza esistente al mondo!
Ditemi: pensate sia un caso che ad Appiano, in questo momento, ci sia una carica sessuale degna delle migliori barche colme di marinai? Non lo è!
Con Genitore Skriniar e Genitore Stefan al proprio fianco, si può superare qualunque ostacolo, figurarsi un rischio di diffida!

HAKIMI 10-1: Lo diciamo? E diciamolo!
Non è stata la sua miglior partita.
ESTICAZZI!
Se le sue prestazioni meno brillanti sono queste, possiamo dormire su otto guanciali.
Però 1 punto te lo tolgo.
Si Achraf, è inutile che mi guardi con quegli occhi da cerbiatto.
Sono irremovibile.
CAZZO DAI PALLONI SEMPRE PRECISI AL MILLIMETRO E PROPRIO A CHRISCURIOCINOTENERINO LA DAI 1 CM DIETRO? 🙁

MBARE 100: "La diffida si avvicinava: dovevo raggiungere la partita con l'Atalanta prima di essere squalificato.
I nostri sforzi campionato erano durati mesi, ora la possibilità di giocare la prossima andava portata in salvo.
Sembrava impossibile...ma ce l'avevamo fatta

Nicolò Montenegro: Amore vero." (semicit.)

BROZO (4+8) : 2 = 6: primo tempo veramente male, si era portato dietro un minischermo per seguire Monir nella sua cavalcata per la finale e sbriciava continuamente il suo amico brate sbuffare negli studi di Masterchef
Poi la svolta: Monir viene eliminato e Marcelo lascia lo schermo negli spogliatoi urlando "borga droia ogni volta che tifo qualcuno non vince mai!" e rientra con la garra giusta. Brate, ti capisco, io tifavo Max.
Forse non è il mondo che ce l’ha con noi ma noi che tifiamo solo per i casi umani <3.

CHRI CHRI 6 (BELLO&BRAVO): Giuro, mi ero rassegnato.
Ha giocato tutte le ultime partite, poi arriva l'infrasettimanale ravvicinato accompagnato dal rischio alternanze molto concreto.
Ho passato le giornate spulciando le probabili formazioni di qualunque sito: ho capito di avere un problema dopo 3 ore passate cercando di decifrare le informazioni contenute su un sito danese.
Ma poi Chris ha giocato.
E se fosse arrivato su quella palla di Hakimi un secondo più tardi, avrebbe segnato anche.
Ma lui è troppo perfetto per sbagliare.
Come ha giocato? Bellissimo.

PERRY 5-: ci stava abituando troppo bene e per il principio CAROTA E BASTONE ha deciso di farci tornare con i piedi per terra sfornando una prestazione normale.
Diciamo che avendoci abituati a prestazioni oscene alternate a partite in cui sembrava la reincarnazione di Roberto Carlos, anche la normalità di ieri sera ci ha un po’ stupiti
GRAZIE PERRY NON CI FAI MAI ANNOIARE

NINO MARAVIGLIAO 7x7: Lui, in teoria, sarebbe un panchinaro (lo dico sottovoce, altrimenti Adani s'incazza).
Ma panchinaro o meno, lui è forte.
Non è un Osvaldo che rischia di prendersi una sbandata per la musica in qualunque momento.
Non è un esotico Gabigol o un sexy Lazaro.
Al massimo giusto un flirt con l'infermeria, ma sono voci di corridoio.
Il punto è che...è forte.
E' uno che lo metti titolare e ti può risolvere la partita con una doppietta.
Ed è bellissimo. E' proprio quello che ci serve per provare a vincere.
Come dite? No, non sto piangendo.
Mi è solo entrato qualche mitt nell'occhio.

BIG ROM 7: Giacomo "Ciccio" Valenti è un avversario di tutto rispetto: anni e anni di tv lo hanno preparato a tutto. O quasi.
Perché se all'inizio non riesce a sfondare, ecco che i gol arrivano con l'attuale specialità della casa: LA TRATTORATA .
Alexis ringrazia, noi anche e Rom può tornare a casa e dedicarsi alla sua attività preferita: chiamare nel cuore della notte Di Canio, ridere per 5 minuti buoni e poi riattaccare senza aggiungere altro.

VIDAL 6: "Mi serve gualguno che spezzi il loro gioco"
"Mister io so spezzare cose!"
"Va bene Arduro, ma mi raccomando. La regola è...?"
"Se mi faccio ammonire mi togli Instagram"
"Bravo Arduro. E pure il caffè"

LAUTI 6: Lui ci prova anche ad entrare e a segnare, ma non è che possiamo vincere e farlo anche con un bel risultato rotondo.
Non ci chiameremmo Inter, Lauti.

DARMIAN 6: Entra all'84 giusto per farsi ammonire: persino lui era stanco di tutto 'sto perbenismo.
Matteo, il ruolo del bad boy proprio non ti si addice.

GO(DO)NDE +6: GAPELLOOOOOOOOOO DOVE SEI GAPELLOOOOOOO
DAI, DIMMI DI GUESTO PIANO B.
ALLA FACCIA DEGLI HATERS! PRIMI A +6!
VIENI QUI AGHRAF, BACIAMI STUPIDO!

Parma - Inter, il pagellone delle occasioni (finalmente) sfruttate 2 Ranocchiate

KARAMOH 10: So che pensi che nessuno lo abbia notato, ma noi si.
Non ci hai purgato.
Avresti potuto farlo, grazie ai tuoi superpoteri da supermitt e superex.
Ma non lo hai fatto.
Perché provi ancora qualcosa per noi.
Così come noi proviamo ancora qualcosa per te.
#RIPIGL #TORN #MITT <3

Parma - Inter, il pagellone delle occasioni (finalmente) sfruttate

HANDA ?: Raga scusate non mi sono tenuto aggiornato.
Dopo Parma, con Handa siamo armati di forconi o di comprensione?
#Bdun o #bravlostesso?
Caspita, mi trovo un po' spiazzato...come ne esco adesso?
HANDA SEI VECCHIOOO! (ed esperto)
PRENDIAMONE UN ALTRO! (nei prossimi anni se può tornare utile)
Aver perso questo clean sheet è un gran peccato, ma con un Parma con un così alta percentuale di mittanza era anche prevedibile, dai.
Da menzionare l'adesione alla challenge "Mila e Shiro" lanciata da Stryger Larsen: ottima la sua interpretazione di Nami Hayase sul tiro di Kurtic.

SKRI DE VRIJ BASTONI 10: OMNIA VINCIT AMOR.

Parma - Inter, il pagellone delle occasioni (finalmente) sfruttate 3 Ranocchiate

Lega Serie A, è inutile che provi a minacciarci con la diffida, perché con noi questi metodi da bulletti bacchettoni non funzionano!
L'amore è più forte di qualunque altra forza esistente al mondo!
Ditemi: pensate sia un caso che ad Appiano, in questo momento, ci sia una carica sessuale degna delle migliori barche colme di marinai? Non lo è!
Con Genitore Skriniar e Genitore Stefan al proprio fianco, si può superare qualunque ostacolo, figurarsi un rischio di diffida!

HAKIMI 10-1: Lo diciamo? E diciamolo!
Non è stata la sua miglior partita.
ESTICAZZI!
Se le sue prestazioni meno brillanti sono queste, possiamo dormire su otto guanciali.
Però 1 punto te lo tolgo.
Si Achraf, è inutile che mi guardi con quegli occhi da cerbiatto.
Sono irremovibile.
CAZZO DAI PALLONI SEMPRE PRECISI AL MILLIMETRO E PROPRIO A CHRISCURIOCINOTENERINO LA DAI 1 CM DIETRO? 🙁

MBARE 100: "La diffida si avvicinava: dovevo raggiungere la partita con l'Atalanta prima di essere squalificato.
I nostri sforzi campionato erano durati mesi, ora la possibilità di giocare la prossima andava portata in salvo.
Sembrava impossibile...ma ce l'avevamo fatta

Nicolò Montenegro: Amore vero." (semicit.)

BROZO (4+8) : 2 = 6: primo tempo veramente male, si era portato dietro un minischermo per seguire Monir nella sua cavalcata per la finale e sbriciava continuamente il suo amico brate sbuffare negli studi di Masterchef
Poi la svolta: Monir viene eliminato e Marcelo lascia lo schermo negli spogliatoi urlando "borga droia ogni volta che tifo qualcuno non vince mai!" e rientra con la garra giusta. Brate, ti capisco, io tifavo Max.
Forse non è il mondo che ce l’ha con noi ma noi che tifiamo solo per i casi umani <3.

CHRI CHRI 6 (BELLO&BRAVO): Giuro, mi ero rassegnato.
Ha giocato tutte le ultime partite, poi arriva l'infrasettimanale ravvicinato accompagnato dal rischio alternanze molto concreto.
Ho passato le giornate spulciando le probabili formazioni di qualunque sito: ho capito di avere un problema dopo 3 ore passate cercando di decifrare le informazioni contenute su un sito danese.
Ma poi Chris ha giocato.
E se fosse arrivato su quella palla di Hakimi un secondo più tardi, avrebbe segnato anche.
Ma lui è troppo perfetto per sbagliare.
Come ha giocato? Bellissimo.

PERRY 5-: ci stava abituando troppo bene e per il principio CAROTA E BASTONE ha deciso di farci tornare con i piedi per terra sfornando una prestazione normale.
Diciamo che avendoci abituati a prestazioni oscene alternate a partite in cui sembrava la reincarnazione di Roberto Carlos, anche la normalità di ieri sera ci ha un po’ stupiti
GRAZIE PERRY NON CI FAI MAI ANNOIARE

NINO MARAVIGLIAO 7x7: Lui, in teoria, sarebbe un panchinaro (lo dico sottovoce, altrimenti Adani s'incazza).
Ma panchinaro o meno, lui è forte.
Non è un Osvaldo che rischia di prendersi una sbandata per la musica in qualunque momento.
Non è un esotico Gabigol o un sexy Lazaro.
Al massimo giusto un flirt con l'infermeria, ma sono voci di corridoio.
Il punto è che...è forte.
E' uno che lo metti titolare e ti può risolvere la partita con una doppietta.
Ed è bellissimo. E' proprio quello che ci serve per provare a vincere.
Come dite? No, non sto piangendo.
Mi è solo entrato qualche mitt nell'occhio.

BIG ROM 7: Giacomo "Ciccio" Valenti è un avversario di tutto rispetto: anni e anni di tv lo hanno preparato a tutto. O quasi.
Perché se all'inizio non riesce a sfondare, ecco che i gol arrivano con l'attuale specialità della casa: LA TRATTORATA .
Alexis ringrazia, noi anche e Rom può tornare a casa e dedicarsi alla sua attività preferita: chiamare nel cuore della notte Di Canio, ridere per 5 minuti buoni e poi riattaccare senza aggiungere altro.

VIDAL 6: "Mi serve gualguno che spezzi il loro gioco"
"Mister io so spezzare cose!"
"Va bene Arduro, ma mi raccomando. La regola è...?"
"Se mi faccio ammonire mi togli Instagram"
"Bravo Arduro. E pure il caffè"

LAUTI 6: Lui ci prova anche ad entrare e a segnare, ma non è che possiamo vincere e farlo anche con un bel risultato rotondo.
Non ci chiameremmo Inter, Lauti.

DARMIAN 6: Entra all'84 giusto per farsi ammonire: persino lui era stanco di tutto 'sto perbenismo.
Matteo, il ruolo del bad boy proprio non ti si addice.

GO(DO)NDE +6: GAPELLOOOOOOOOOO DOVE SEI GAPELLOOOOOOO
DAI, DIMMI DI GUESTO PIANO B.
ALLA FACCIA DEGLI HATERS! PRIMI A +6!
VIENI QUI AGHRAF, BACIAMI STUPIDO!

Parma - Inter, il pagellone delle occasioni (finalmente) sfruttate 4 Ranocchiate

KARAMOH 10: So che pensi che nessuno lo abbia notato, ma noi si.
Non ci hai purgato.
Avresti potuto farlo, grazie ai tuoi superpoteri da supermitt e superex.
Ma non lo hai fatto.
Perché provi ancora qualcosa per noi.
Così come noi proviamo ancora qualcosa per te.
#RIPIGL #TORN #MITT <3

Notizie flash

Ultimi articoli

19/01/2022
Inter – Empoli: cosa potrebbe mai andare storto?

Per il tifoso meno esperto, Inter – Empoli, specialmente di Coppa Italia, potrebbe essere una partita di poco interesse. Un match non degno di attenzioni in un freddo mercoledì sera di Gennaio.  Tuttavia questo non vale certo per il tifoso interista. Perché noi, gli interisti, di serate tranquille  di Coppa Italia ce ne intendiamo fin troppo bene. […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, il pagellone delle occasioni mancate

HANDANOVIC 10 – “DLIN DLON: Si avvisa il signor Onana che può accomodarsi in panchina insieme ai signori Cordaz e Radu. A fine partita potrà lucidare i guantoni del nostro n.1” Non è che adesso basta far firmare un foglio al primo portiere che passa per pensare che Samir possa perdere il posto. Handa è […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram