Lazio - Inter nel tempo di una seconda sconfitta stagionale

8' - MILINKOVIC SAVIC!
Sveglia la partita con una bordata oscena da fuori area che fa tremare la traversa!

Padelli, ormai in piena scuola Handanovic, l'aveva battezzata fuori.

17' - Bel break in Contropiede che porta al tiro Lukaku, murato da Strakosha.

Barella a terra. Sembra grave. Dio aiutaci.

28' - Telecronista che racconta la storia incredibile del compleanno di Godin e del fatto che incontri 8 anni dopo la Lazio nello stesso stadio.

... Uhm, sì.
Non ci stiamo dimenticando un compleanno un po' più importante?

37' - Cross in area della Lazio.
Padelli in uscita.
7 infarti multipli contemporanei.

De Vrij per evitare situazioni già viste devia in calcio d'angolo rischiando l'autogol.

41' - Padelli volante ancora in uscita!
Stavolta c'è.

42' - Nel frattempo si registra un bellissimo momento in cui Lukaku investe il guardalinee e gli rifila un pestone.

La cosa più bella, ovviamente, è il guardalinee che si fa tutta la fascia con lo sguardo della sofferenza dipinto sul volto.

44' - ASHLEEEEEY YOOOOOUNG!
Bomba di Candreva da fuori, respinta centrale di Strakosha su cui arriva il bello, bello, bello, che schiaffeggia il pallone al volo e lo sbatte in porta. 1 a 0!

45' - Nel frattempo ci fanno notare che Candreva si sta cambiando gli scarpini.

Non era previsto che riuscisse effettivamente a centrare la porta stasera.

Secondo tempo

1' - Ok, raga, per una volta cerchiamo di non complicarci la vita da soli.

3' - Ecc'alla. Rigore per la Lazio. Fallo di De Vrij.
Lasciamo perdere che Immobile vola via a velocità della luce dopo un tocco che non avrebbe spostato manco mia nonna.

Sul dischetto Immobile è una sentenza.
1 a 1.

11' - PADELLI SEI UN ASSASSINO!
Ogni volta che tocca palla perdo fottuti anni di vita.

24' - 2 a 1 Lazio.
A nulla vale il miracolo pazzesco di Brozovic che mura in acrobazia la botta a colpo sicuro di Marusic.
La palla rimane in area, i nostri non sembrano capaci in alcun modo di liberarla e alla fine arriva il tiro definitivo di Milinkovic Savic su cui Padelli da una vera dimostrazione di cosa significa la moviola in campo.

#PIGL VIVIANO SUBITO

25' - Handa, ma quand'è che torni?

28' - Eriksen entra e si inventa subito un bolide che impegna Strakosha.

Sul proseguimento Lautaro mette dentro il cross di Ashley Young ma è in fuorigioco.

Che vita di merda.

35' - Calcio d'angolo a nostro favore.
Cadono uomini in area abbattuti dai laziali.
Ma per noi niente rigori, eh.

41' - Numero pazzesco di immobile che con uno stop a seguire pazzesco si mangia De Vrij e Godin in un colpo ma poi si fa ipotizzare da Padellone che para l'unico titolo che era lecito aspettarsi facesse entrare.

45' + 1' - La premiata ditta Strakosha-Luis Felipe prova a regalarci il gol del pareggio più rocambolesco del mondo, ma non riusciamo a centrare la porta.

Ci vorrebbe la discesa della Madonna in campo per farci segnare un altro gol stasera.

45' + 3' - Eriksen fa capire quanto bene si sia già integrato tirando una punizione decisiva a casaccio in pieno stile Antonio Candreva.
Finisce così.

Lazio - Inter nel tempo di una seconda sconfitta stagionale

8' - MILINKOVIC SAVIC!
Sveglia la partita con una bordata oscena da fuori area che fa tremare la traversa!

Padelli, ormai in piena scuola Handanovic, l'aveva battezzata fuori.

17' - Bel break in Contropiede che porta al tiro Lukaku, murato da Strakosha.

Barella a terra. Sembra grave. Dio aiutaci.

28' - Telecronista che racconta la storia incredibile del compleanno di Godin e del fatto che incontri 8 anni dopo la Lazio nello stesso stadio.

... Uhm, sì.
Non ci stiamo dimenticando un compleanno un po' più importante?

37' - Cross in area della Lazio.
Padelli in uscita.
7 infarti multipli contemporanei.

De Vrij per evitare situazioni già viste devia in calcio d'angolo rischiando l'autogol.

41' - Padelli volante ancora in uscita!
Stavolta c'è.

42' - Nel frattempo si registra un bellissimo momento in cui Lukaku investe il guardalinee e gli rifila un pestone.

La cosa più bella, ovviamente, è il guardalinee che si fa tutta la fascia con lo sguardo della sofferenza dipinto sul volto.

44' - ASHLEEEEEY YOOOOOUNG!
Bomba di Candreva da fuori, respinta centrale di Strakosha su cui arriva il bello, bello, bello, che schiaffeggia il pallone al volo e lo sbatte in porta. 1 a 0!

45' - Nel frattempo ci fanno notare che Candreva si sta cambiando gli scarpini.

Non era previsto che riuscisse effettivamente a centrare la porta stasera.

Secondo tempo

1' - Ok, raga, per una volta cerchiamo di non complicarci la vita da soli.

3' - Ecc'alla. Rigore per la Lazio. Fallo di De Vrij.
Lasciamo perdere che Immobile vola via a velocità della luce dopo un tocco che non avrebbe spostato manco mia nonna.

Sul dischetto Immobile è una sentenza.
1 a 1.

11' - PADELLI SEI UN ASSASSINO!
Ogni volta che tocca palla perdo fottuti anni di vita.

24' - 2 a 1 Lazio.
A nulla vale il miracolo pazzesco di Brozovic che mura in acrobazia la botta a colpo sicuro di Marusic.
La palla rimane in area, i nostri non sembrano capaci in alcun modo di liberarla e alla fine arriva il tiro definitivo di Milinkovic Savic su cui Padelli da una vera dimostrazione di cosa significa la moviola in campo.

#PIGL VIVIANO SUBITO

25' - Handa, ma quand'è che torni?

28' - Eriksen entra e si inventa subito un bolide che impegna Strakosha.

Sul proseguimento Lautaro mette dentro il cross di Ashley Young ma è in fuorigioco.

Che vita di merda.

35' - Calcio d'angolo a nostro favore.
Cadono uomini in area abbattuti dai laziali.
Ma per noi niente rigori, eh.

41' - Numero pazzesco di immobile che con uno stop a seguire pazzesco si mangia De Vrij e Godin in un colpo ma poi si fa ipotizzare da Padellone che para l'unico titolo che era lecito aspettarsi facesse entrare.

45' + 1' - La premiata ditta Strakosha-Luis Felipe prova a regalarci il gol del pareggio più rocambolesco del mondo, ma non riusciamo a centrare la porta.

Ci vorrebbe la discesa della Madonna in campo per farci segnare un altro gol stasera.

45' + 3' - Eriksen fa capire quanto bene si sia già integrato tirando una punizione decisiva a casaccio in pieno stile Antonio Candreva.
Finisce così.

Notizie flash

Ultimi articoli

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

21/02/2021
Alla Ricerca del Derby Perfetto

Ho diversi anni di interismo alle spalle ed ho vissuto tantissimi derby. Molti, da bambino, attaccato alla radio e raccontati dalle voci di Sandro Ciotti ed Enrico Ameri.Diversi, da adolescente, visti in TV a casa di amici, o in un bar, in stato di ebrezza e blasfemia.Nessuno putroppo vissuto allo stadio, avendo abitato sempre a […]

19/02/2021
Milan - Inter: il Derby in 5 istantanee

Sinceramente ragazzi, il Derby di Milano è una partita così unica, particolare e ricca di aneddoti nella storia, che scegliere 5 istantanee è davvero difficile. Noi "Bauscia" (Inter squadra della borghesia) e loro "casciavitt" (Milan squadra degli operai e del popolo) siamo sempre stati in competizione, eppure mai nemici, ma sempre cugini. Grandi campioni hanno […]

15/02/2021
Inter - Lazio, il pagellone in ideogrammi

汉达诺维奇 10: Dice il saggio "Fare 5 clean sheet di fila sventure attira"Dice 汉达诺维奇: "Queste non si parano nemmeno col laser!"Anche i tifosi interisti hanno detto qualcosa in quel momento, ma manteniamo il mistero. 什克里尼亚尔, 德弗赖, 巴斯托尼 7: Nell'era dell'integrazione, del "Love is Love" e delle famiglie di ogni tipo, il QG non si lascia […]

15/02/2021
Inter-Lazio, dieci pensieri post-partita

10 - Come si scrive SPIAZE PER I RAGASSI in cinese? 9 - Bella partita, vittoria netta, ma noi tranquilli mai con Brozo, Barella e Bastoni diffidati e a rischio squalifica per il Derby in campo per 90 minuti. 8 - Antonio Conte nel frattempo: 7 - Più in alto dell'Inter capolista solo il livello […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram