Lazio - Inter nel tempo di una seconda sconfitta stagionale

8' - MILINKOVIC SAVIC!
Sveglia la partita con una bordata oscena da fuori area che fa tremare la traversa!

Padelli, ormai in piena scuola Handanovic, l'aveva battezzata fuori.

17' - Bel break in Contropiede che porta al tiro Lukaku, murato da Strakosha.

Barella a terra. Sembra grave. Dio aiutaci.

28' - Telecronista che racconta la storia incredibile del compleanno di Godin e del fatto che incontri 8 anni dopo la Lazio nello stesso stadio.

... Uhm, sì.
Non ci stiamo dimenticando un compleanno un po' più importante?

37' - Cross in area della Lazio.
Padelli in uscita.
7 infarti multipli contemporanei.

De Vrij per evitare situazioni già viste devia in calcio d'angolo rischiando l'autogol.

41' - Padelli volante ancora in uscita!
Stavolta c'è.

42' - Nel frattempo si registra un bellissimo momento in cui Lukaku investe il guardalinee e gli rifila un pestone.

La cosa più bella, ovviamente, è il guardalinee che si fa tutta la fascia con lo sguardo della sofferenza dipinto sul volto.

44' - ASHLEEEEEY YOOOOOUNG!
Bomba di Candreva da fuori, respinta centrale di Strakosha su cui arriva il bello, bello, bello, che schiaffeggia il pallone al volo e lo sbatte in porta. 1 a 0!

45' - Nel frattempo ci fanno notare che Candreva si sta cambiando gli scarpini.

Non era previsto che riuscisse effettivamente a centrare la porta stasera.

Secondo tempo

1' - Ok, raga, per una volta cerchiamo di non complicarci la vita da soli.

3' - Ecc'alla. Rigore per la Lazio. Fallo di De Vrij.
Lasciamo perdere che Immobile vola via a velocità della luce dopo un tocco che non avrebbe spostato manco mia nonna.

Sul dischetto Immobile è una sentenza.
1 a 1.

11' - PADELLI SEI UN ASSASSINO!
Ogni volta che tocca palla perdo fottuti anni di vita.

24' - 2 a 1 Lazio.
A nulla vale il miracolo pazzesco di Brozovic che mura in acrobazia la botta a colpo sicuro di Marusic.
La palla rimane in area, i nostri non sembrano capaci in alcun modo di liberarla e alla fine arriva il tiro definitivo di Milinkovic Savic su cui Padelli da una vera dimostrazione di cosa significa la moviola in campo.

#PIGL VIVIANO SUBITO

25' - Handa, ma quand'è che torni?

28' - Eriksen entra e si inventa subito un bolide che impegna Strakosha.

Sul proseguimento Lautaro mette dentro il cross di Ashley Young ma è in fuorigioco.

Che vita di merda.

35' - Calcio d'angolo a nostro favore.
Cadono uomini in area abbattuti dai laziali.
Ma per noi niente rigori, eh.

41' - Numero pazzesco di immobile che con uno stop a seguire pazzesco si mangia De Vrij e Godin in un colpo ma poi si fa ipotizzare da Padellone che para l'unico titolo che era lecito aspettarsi facesse entrare.

45' + 1' - La premiata ditta Strakosha-Luis Felipe prova a regalarci il gol del pareggio più rocambolesco del mondo, ma non riusciamo a centrare la porta.

Ci vorrebbe la discesa della Madonna in campo per farci segnare un altro gol stasera.

45' + 3' - Eriksen fa capire quanto bene si sia già integrato tirando una punizione decisiva a casaccio in pieno stile Antonio Candreva.
Finisce così.

Lazio - Inter nel tempo di una seconda sconfitta stagionale

8' - MILINKOVIC SAVIC!
Sveglia la partita con una bordata oscena da fuori area che fa tremare la traversa!

Padelli, ormai in piena scuola Handanovic, l'aveva battezzata fuori.

17' - Bel break in Contropiede che porta al tiro Lukaku, murato da Strakosha.

Barella a terra. Sembra grave. Dio aiutaci.

28' - Telecronista che racconta la storia incredibile del compleanno di Godin e del fatto che incontri 8 anni dopo la Lazio nello stesso stadio.

... Uhm, sì.
Non ci stiamo dimenticando un compleanno un po' più importante?

37' - Cross in area della Lazio.
Padelli in uscita.
7 infarti multipli contemporanei.

De Vrij per evitare situazioni già viste devia in calcio d'angolo rischiando l'autogol.

41' - Padelli volante ancora in uscita!
Stavolta c'è.

42' - Nel frattempo si registra un bellissimo momento in cui Lukaku investe il guardalinee e gli rifila un pestone.

La cosa più bella, ovviamente, è il guardalinee che si fa tutta la fascia con lo sguardo della sofferenza dipinto sul volto.

44' - ASHLEEEEEY YOOOOOUNG!
Bomba di Candreva da fuori, respinta centrale di Strakosha su cui arriva il bello, bello, bello, che schiaffeggia il pallone al volo e lo sbatte in porta. 1 a 0!

45' - Nel frattempo ci fanno notare che Candreva si sta cambiando gli scarpini.

Non era previsto che riuscisse effettivamente a centrare la porta stasera.

Secondo tempo

1' - Ok, raga, per una volta cerchiamo di non complicarci la vita da soli.

3' - Ecc'alla. Rigore per la Lazio. Fallo di De Vrij.
Lasciamo perdere che Immobile vola via a velocità della luce dopo un tocco che non avrebbe spostato manco mia nonna.

Sul dischetto Immobile è una sentenza.
1 a 1.

11' - PADELLI SEI UN ASSASSINO!
Ogni volta che tocca palla perdo fottuti anni di vita.

24' - 2 a 1 Lazio.
A nulla vale il miracolo pazzesco di Brozovic che mura in acrobazia la botta a colpo sicuro di Marusic.
La palla rimane in area, i nostri non sembrano capaci in alcun modo di liberarla e alla fine arriva il tiro definitivo di Milinkovic Savic su cui Padelli da una vera dimostrazione di cosa significa la moviola in campo.

#PIGL VIVIANO SUBITO

25' - Handa, ma quand'è che torni?

28' - Eriksen entra e si inventa subito un bolide che impegna Strakosha.

Sul proseguimento Lautaro mette dentro il cross di Ashley Young ma è in fuorigioco.

Che vita di merda.

35' - Calcio d'angolo a nostro favore.
Cadono uomini in area abbattuti dai laziali.
Ma per noi niente rigori, eh.

41' - Numero pazzesco di immobile che con uno stop a seguire pazzesco si mangia De Vrij e Godin in un colpo ma poi si fa ipotizzare da Padellone che para l'unico titolo che era lecito aspettarsi facesse entrare.

45' + 1' - La premiata ditta Strakosha-Luis Felipe prova a regalarci il gol del pareggio più rocambolesco del mondo, ma non riusciamo a centrare la porta.

Ci vorrebbe la discesa della Madonna in campo per farci segnare un altro gol stasera.

45' + 3' - Eriksen fa capire quanto bene si sia già integrato tirando una punizione decisiva a casaccio in pieno stile Antonio Candreva.
Finisce così.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

14/08/2022
Lecce - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - aaaaaaaah eccoci, bello rivedervi tutti alla prima ufficiale di questa stagione, finisco la mia ora di ginnastica della terza età e arrivo. 9 - A un certo punto ho ricevuto una chiamata da un numero sconosciuto e una voce roca mi ha detto: “Ti va di fare il quinto attaccante in Lecce - […]

13/08/2022
Lecce - Inter nel tempo di un caffè salva-giornata

1’ - BASTA NOMINARE PERRY 2' - Sto già sudando 2bis' - LUKAKUUUUUUSiamo già in vantaggio?Davvero?Al primo tiro fatto?Seri? 3' - Ho ancora più ansia di prima adesso 4' - No davvero ma che cazzo ma posso farmi venire l'ansia solo perché siamo passati in vantaggio al primo tiro in porta?……Si. 6’ - Lauti, ce […]

13/08/2022
Lecce – Inter, il prepartita del ritorno alle armi

Lo so cosa state pensando, avrei potuto dire “bentornati ai campioni del domestic double” o cose del genere dato che al momento è l’unica cosa di cui possiamo vantarci, ma visto che lo scorso anno abbiamo iniziato con un bel “bentornato ai campioni” e poi è andata come è andata, facciamo che questa stagione ce […]

07/08/2022
Inter-Villarreal, il pagellone dell’ultima amichevole prima dello scontro salvezza

HANDANOVIC 10 - “Allora, Samir, contro il Villarreal tocca a te. Sei pronto?”“Certo, mister”“Mi raccomando, quest’anno hai un ruolo di responsabilità, devi preparare Andrè ad essere il futuro portiere nerazzurro”“Sicuro! Gli farò vedere cosa significa essere portiere dell’Inter!”“Bravo Samir! Mi piace questo spirito”“Uscite fuori tempo! Tuffi ritardati! Parate laser! ONANA GUARDA COME SI FA!”(Esce dallo […]

31/07/2022
Inter - Lione, il pagellone del No more crazy Inter

ONANA / CORDAZ 21 – Un voto in più per il combinato orange fluo scarpette/guantoni di Andreone nostro, che crea confusione negli arrembanti felini francesi e ci salva in più di un’occasione. Andre the Giant ha la reattività di Samir ai tempi del Treviso, quando i pleisosauri ruminavano felici nelle pianure e a Venezia c’erano […]

24/07/2022
Lens-Inter, il pagellone di coppia nella partita della beffa

DLIN-DLON!Data l’ormai inarrestabile ondata di caldo, in ottemperanza con il DPCM “Studio Aperto” e soprattutto considerato il fatto che nelle amichevoli estive vengono schierati almeno una ventina di giocatori, inclusi alcuni MITT ancora non iscritti all’anagrafe, i giudizi del pagellone delle partite di precampionato verranno d’ora in poi espressi per coppie.I voti invece verranno espressi […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram