23/01/2022

Inter - Venezia, il pagellone in ideogrammi nell'anno della 老虎 e nella partita del 屁股.

汉达诺维奇 6 – L’operazione WISH è iniziata all’alba, quando un commando di teste di cuoio del Presidente Zhang ha fatto irruzione negli spogliatoi di Appiano Gentile ed ha rapito il portierone nerazzurro poco prima che uscisse a girare per i cantieri, sostituendolo con 汉达诺维奇,la sua copia made in 中国.
L’operazione si può definire riuscita, 汉达诺维奇 resta sulla linea, è esperto in parate laser, e soffre della temible FIFA GLITCH SYNDORME, per cui improvvisamente si fa uccellare su tiri apparentemente innocui.
Proprio come l’originale.

什克里尼亚尔 6
21 Gennaio 2021, 21.30, Appiano Gentile.
“Buonasera signor 什克里尼亚尔, posso?”
“Oh, signor 亨利, che sorpresa! Qual buon vento la porta qui?”
“Abbiamo saputo che è appena diventato nonno, complimenti per la nascita di NerAzzurra! Allora con i ragazzi abbiamo pensato di portarle un pensierino!”
“Oh ma che carini! Ma grazie, che belle pastarelle! Come posso sdebitarmi, signor 亨利?”
“Ecco, se domani verso le 18.20 potesse guardare da un’altra parte, ci farebbe un grande piacere...”
“Ma certo, tanto in porta gioca 汉达诺维奇, siamo in una botte di ferro!”

德弗赖 7 – Si accorge subito di non avere tanto da fare in campo, allora ne approfitta per dare una riordinata in casa, rimasta in subbuglio dopo la nascita di NerAzzurra. Ogni tanto si fa rivedere in campo, giusto per dare una riordinata in difesa.
“Ma insomma, signor 德弗赖, gioca o non gioca?”
“Sì che gioco, signor 马尔凯蒂, ma ogni tanto devo passare a casa dalla bambina”
“Mi dispiace ma non ha i diritti per lavorare part-time, la devo ammonire”
Deve essere andata più o meno così, perchè ancora molti non hanno capito da dove sia saltato fuori il giallo nel secondo tempo.

巴斯托尼 10+ – Un momento esordisci in prima squadra, un attimo dopo ti trovi titolare e conquisti 19° e Supercoppa, poi all’improvviso ti nasce una figlia.
E come la chiami? Nerazzurra, ovviamente, anche se per quei burocrati dell’Anagrafe hai dovuto limitarti ad Azzurra.
Tutto il resto passa in secondo piano, e 巴斯托尼 non riesce del tutto a concentrarsi sulla partita, viene ammonito al primo fallo e neanche se ne accorge. Se ne accorge però il Mister 西蒙尼, che decide di sostutuirlo alla fine del primo tempo per evitare guai peggiori.

达米安 8 – 达米安è ormai da settimane in crisi di identità, consapevole che 邓弗里斯 sia in condizione migliore di lui. E quindi pensa di usurparne il posto quando viene schierato titolare, ma al tempo stesso desideroso di giocare.
Si confessa con 西蒙尼 a metà primo tempo:
“Mister 西蒙尼, cosa devo fare?”
“Lo vogliamo mettere un cross decente, 达米安?”
E 达米安esegue senza fiatare, trova il guizzo giusto per dribblare due avversari e la mette in mezzo per il gol del pareggio, che è gran parte merito suo. Ma pure di 佩里西奇 e 巴雷拉, ovviamente.

恰尔汗奥卢 7 – La croccantezza, è vero, non è più quella di qualche partita fa, però dobbiamo considerare due attenuanti non da poco:
1) il Meazza sta tornando allo splendore dei primi anni ’90, quando, subito dopo il Mondiale casalingo, si trasformò in qualcosa a metà tra una trincea ed un campo di patate. Una superficie poco adatta ai piedi sopraffini di 恰尔汗奥卢,ma nemmeno a quelli di 森西 o 科雷亚, mentre 贝西诺 o 加利亚尔迪尼 ci vanno a nozze. Sono sicuro che concorderete con me.
2) 恰尔汗奥卢 ha dovuto occuparsi pure di scartare il signor 马尔凯蒂 un paio di volte, dato che stava costantemente in mezzo al 球. E gli è andata pure bene che non lo abbia ammonito.

布罗佐维奇 7
“Allora, mi raccomando, 马塞洛,ricordati che sei diffidato. Non farti ammonire.”
“Ma... 西蒙尼!”(mulinando le braccia)
“Dai, 马塞洛,contiamo su di te”.
“Va bene, 西蒙尼, posso muovere le braccia almeno?”
“Con moderazione!”
“Uff...” (facendo l’elicottero)

巴雷拉 8.5 – Ritorna al suo splendore, e con 布罗佐维奇 frenato dai dettami di 西蒙尼, tocca a lui contrastare i centrocampisti veneti che spuntano da ogni dove. Viene infatti ammonito dal signor 马尔凯蒂, che non se ne fa scappare una.
Tra un contrasto e l’altro però riesce pure a segnare il gol del pareggio, certo merito anche di 达米安 e 佩里西奇.

佩里西奇 8 – Le classiche sgroppate sono un po’ meno efficaci del solito, dovendo superare anche i bus che il 威尼斯 mette di traverso nella sua trequarti, per non parlare del signor 马尔凯蒂, pure lui costantemente in mezzo al 球.
Sul cross di 达米安 impegna il Neuer di turno, prima che 巴雷拉 la scaraventi in rete.

马丁内斯 6 – Non è in grande serata, e lo si capisce dal fatto che tocca il primo pallone dopo lo svantaggio. Inizia a sbuffare pure lui, con 布罗佐维奇 che lo guarda orgoglioso. Del resto non dimentichiamo il suo soprannome, 公牛, le sbruffate fanno parte del personaggio. Ma pure quanche incornata ogni tanto, ci permettiamo di ricordare.

哲科 4 (fino all’89’) + 10 (90 più recupero)
Dai, 西蒙尼, toglilo, non vedi che non ne prende una nemmeno di testa?
Quanti gol deve sbagliare prima di cambiarlo?
Ma come, sostituisci 马丁内斯 invece di 哲科?
Dite la verità, come se steste parlando con il vostro confessore 达米安: lo abbiamo pensato tutti. Ora però bagniamoci tutti nel fiume dell’umiltà e ricordiamoci la favola del 天鹅, che prima era 小鸭.
E qual è il soprannome di 哲科? 天鹅, appunto. E quando decide di alzare la testona dal fondo dello stagno, non ce n’è per nessuno.
Magari, la prossima volta prima del 90°.

迪马尔科 7 – Entra all’inizio del secondo tempo. Se 巴斯托尼 è noto per le sue sortite offensive, 迪马尔科 è praticamente un attaccante aggiunto. Batte punizioni ed angoli, alternandosi con 恰尔汗奥卢, e proprio quando non può farne a meno torna a difendere.
Certo, non nascondiamo di esserci fatti prendere dal panico vedendolo in marcatura su quel lungagnone di 亨利.Ma perchè lui e non 什克里尼亚尔, per esempio?
Ah, perchè 什克里尼亚尔 se l’era lasciato scappare nel primo tempo?
Non avete tutti i torti, in effetti.

比达尔 7 – Entra come al solito nella ripresa, elmetto in testa e asado sulla brace.
La guerra è il suo habitat naturale, fosse per lui non farebbe rizzollare il Meazza, ma lo trasformerebbe in una trincea. Del resto non manca molto, ormai.

邓弗里斯 9 – Se è vero che l’eroe della partita è 哲科,è altrettanto vero che senza il suo cross al bacio 哲科 sarebbe stato grigliato sull’asado di 比达尔.
E’ lui il padrone della fascia destra, guida con destrezza il suo aratro, ma come nella canzone del Maestro Faber “nascon fiori dove cammina”. Ed escono cross che basta spingere in porta.

桑切斯 7 – Fare peggio di 马丁内斯 non era possibile. Però il nostro 朋友,il nostro 样本, il 超人 delle Ande, fa molto di più. Crea scompiglio nella difesa avversaria, dribbla, inventa ed alla fine tira fuori un assist che 比达尔 non riesce a trasformare. Cosa vuoi di più, 朋友?

西蒙尼 因扎吉 9 – Tutti a lamentarsi della formazione sbagliata, dei cambi tardivi, del gioco involuto, della freschezza atletica perduta.
E poi, basta una zuccata giusta, e tutti di nuovo a salire sul carro. Come diceva il suo predecessore, 和你. Ma il nostro 西蒙尼, a differenza di 和你, non si scompone. Va dritto per la sua strada, perchè sa che dalla sua parte ha la società, un team collaboratori esperti, e grande competenza.
Ma soprattutto, tanto 屁股. Tantissimo 屁股. O no?

Inter - Venezia, il pagellone in ideogrammi nell'anno della 老虎 e nella partita del 屁股.

汉达诺维奇 6 – L’operazione WISH è iniziata all’alba, quando un commando di teste di cuoio del Presidente Zhang ha fatto irruzione negli spogliatoi di Appiano Gentile ed ha rapito il portierone nerazzurro poco prima che uscisse a girare per i cantieri, sostituendolo con 汉达诺维奇,la sua copia made in 中国.
L’operazione si può definire riuscita, 汉达诺维奇 resta sulla linea, è esperto in parate laser, e soffre della temible FIFA GLITCH SYNDORME, per cui improvvisamente si fa uccellare su tiri apparentemente innocui.
Proprio come l’originale.

什克里尼亚尔 6
21 Gennaio 2021, 21.30, Appiano Gentile.
“Buonasera signor 什克里尼亚尔, posso?”
“Oh, signor 亨利, che sorpresa! Qual buon vento la porta qui?”
“Abbiamo saputo che è appena diventato nonno, complimenti per la nascita di NerAzzurra! Allora con i ragazzi abbiamo pensato di portarle un pensierino!”
“Oh ma che carini! Ma grazie, che belle pastarelle! Come posso sdebitarmi, signor 亨利?”
“Ecco, se domani verso le 18.20 potesse guardare da un’altra parte, ci farebbe un grande piacere...”
“Ma certo, tanto in porta gioca 汉达诺维奇, siamo in una botte di ferro!”

德弗赖 7 – Si accorge subito di non avere tanto da fare in campo, allora ne approfitta per dare una riordinata in casa, rimasta in subbuglio dopo la nascita di NerAzzurra. Ogni tanto si fa rivedere in campo, giusto per dare una riordinata in difesa.
“Ma insomma, signor 德弗赖, gioca o non gioca?”
“Sì che gioco, signor 马尔凯蒂, ma ogni tanto devo passare a casa dalla bambina”
“Mi dispiace ma non ha i diritti per lavorare part-time, la devo ammonire”
Deve essere andata più o meno così, perchè ancora molti non hanno capito da dove sia saltato fuori il giallo nel secondo tempo.

巴斯托尼 10+ – Un momento esordisci in prima squadra, un attimo dopo ti trovi titolare e conquisti 19° e Supercoppa, poi all’improvviso ti nasce una figlia.
E come la chiami? Nerazzurra, ovviamente, anche se per quei burocrati dell’Anagrafe hai dovuto limitarti ad Azzurra.
Tutto il resto passa in secondo piano, e 巴斯托尼 non riesce del tutto a concentrarsi sulla partita, viene ammonito al primo fallo e neanche se ne accorge. Se ne accorge però il Mister 西蒙尼, che decide di sostutuirlo alla fine del primo tempo per evitare guai peggiori.

达米安 8 – 达米安è ormai da settimane in crisi di identità, consapevole che 邓弗里斯 sia in condizione migliore di lui. E quindi pensa di usurparne il posto quando viene schierato titolare, ma al tempo stesso desideroso di giocare.
Si confessa con 西蒙尼 a metà primo tempo:
“Mister 西蒙尼, cosa devo fare?”
“Lo vogliamo mettere un cross decente, 达米安?”
E 达米安esegue senza fiatare, trova il guizzo giusto per dribblare due avversari e la mette in mezzo per il gol del pareggio, che è gran parte merito suo. Ma pure di 佩里西奇 e 巴雷拉, ovviamente.

恰尔汗奥卢 7 – La croccantezza, è vero, non è più quella di qualche partita fa, però dobbiamo considerare due attenuanti non da poco:
1) il Meazza sta tornando allo splendore dei primi anni ’90, quando, subito dopo il Mondiale casalingo, si trasformò in qualcosa a metà tra una trincea ed un campo di patate. Una superficie poco adatta ai piedi sopraffini di 恰尔汗奥卢,ma nemmeno a quelli di 森西 o 科雷亚, mentre 贝西诺 o 加利亚尔迪尼 ci vanno a nozze. Sono sicuro che concorderete con me.
2) 恰尔汗奥卢 ha dovuto occuparsi pure di scartare il signor 马尔凯蒂 un paio di volte, dato che stava costantemente in mezzo al 球. E gli è andata pure bene che non lo abbia ammonito.

布罗佐维奇 7
“Allora, mi raccomando, 马塞洛,ricordati che sei diffidato. Non farti ammonire.”
“Ma... 西蒙尼!”(mulinando le braccia)
“Dai, 马塞洛,contiamo su di te”.
“Va bene, 西蒙尼, posso muovere le braccia almeno?”
“Con moderazione!”
“Uff...” (facendo l’elicottero)

巴雷拉 8.5 – Ritorna al suo splendore, e con 布罗佐维奇 frenato dai dettami di 西蒙尼, tocca a lui contrastare i centrocampisti veneti che spuntano da ogni dove. Viene infatti ammonito dal signor 马尔凯蒂, che non se ne fa scappare una.
Tra un contrasto e l’altro però riesce pure a segnare il gol del pareggio, certo merito anche di 达米安 e 佩里西奇.

佩里西奇 8 – Le classiche sgroppate sono un po’ meno efficaci del solito, dovendo superare anche i bus che il 威尼斯 mette di traverso nella sua trequarti, per non parlare del signor 马尔凯蒂, pure lui costantemente in mezzo al 球.
Sul cross di 达米安 impegna il Neuer di turno, prima che 巴雷拉 la scaraventi in rete.

马丁内斯 6 – Non è in grande serata, e lo si capisce dal fatto che tocca il primo pallone dopo lo svantaggio. Inizia a sbuffare pure lui, con 布罗佐维奇 che lo guarda orgoglioso. Del resto non dimentichiamo il suo soprannome, 公牛, le sbruffate fanno parte del personaggio. Ma pure quanche incornata ogni tanto, ci permettiamo di ricordare.

哲科 4 (fino all’89’) + 10 (90 più recupero)
Dai, 西蒙尼, toglilo, non vedi che non ne prende una nemmeno di testa?
Quanti gol deve sbagliare prima di cambiarlo?
Ma come, sostituisci 马丁内斯 invece di 哲科?
Dite la verità, come se steste parlando con il vostro confessore 达米安: lo abbiamo pensato tutti. Ora però bagniamoci tutti nel fiume dell’umiltà e ricordiamoci la favola del 天鹅, che prima era 小鸭.
E qual è il soprannome di 哲科? 天鹅, appunto. E quando decide di alzare la testona dal fondo dello stagno, non ce n’è per nessuno.
Magari, la prossima volta prima del 90°.

迪马尔科 7 – Entra all’inizio del secondo tempo. Se 巴斯托尼 è noto per le sue sortite offensive, 迪马尔科 è praticamente un attaccante aggiunto. Batte punizioni ed angoli, alternandosi con 恰尔汗奥卢, e proprio quando non può farne a meno torna a difendere.
Certo, non nascondiamo di esserci fatti prendere dal panico vedendolo in marcatura su quel lungagnone di 亨利.Ma perchè lui e non 什克里尼亚尔, per esempio?
Ah, perchè 什克里尼亚尔 se l’era lasciato scappare nel primo tempo?
Non avete tutti i torti, in effetti.

比达尔 7 – Entra come al solito nella ripresa, elmetto in testa e asado sulla brace.
La guerra è il suo habitat naturale, fosse per lui non farebbe rizzollare il Meazza, ma lo trasformerebbe in una trincea. Del resto non manca molto, ormai.

邓弗里斯 9 – Se è vero che l’eroe della partita è 哲科,è altrettanto vero che senza il suo cross al bacio 哲科 sarebbe stato grigliato sull’asado di 比达尔.
E’ lui il padrone della fascia destra, guida con destrezza il suo aratro, ma come nella canzone del Maestro Faber “nascon fiori dove cammina”. Ed escono cross che basta spingere in porta.

桑切斯 7 – Fare peggio di 马丁内斯 non era possibile. Però il nostro 朋友,il nostro 样本, il 超人 delle Ande, fa molto di più. Crea scompiglio nella difesa avversaria, dribbla, inventa ed alla fine tira fuori un assist che 比达尔 non riesce a trasformare. Cosa vuoi di più, 朋友?

西蒙尼 因扎吉 9 – Tutti a lamentarsi della formazione sbagliata, dei cambi tardivi, del gioco involuto, della freschezza atletica perduta.
E poi, basta una zuccata giusta, e tutti di nuovo a salire sul carro. Come diceva il suo predecessore, 和你. Ma il nostro 西蒙尼, a differenza di 和你, non si scompone. Va dritto per la sua strada, perchè sa che dalla sua parte ha la società, un team collaboratori esperti, e grande competenza.
Ma soprattutto, tanto 屁股. Tantissimo 屁股. O no?

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram