11/12/2019

Inter - Pulcini Barça, il pagellone della CRISI EUROPA

HANDANOVIC 6: Lui che ne ha viste di tutti i colori lo sapeva che di questo Barça C non c'era da fidarsi, infatti  i gol l'anno scorso da chi li abbiamo presi? da Messi? NO, DA MALCOLM E RAFINHA. E infatti non potevamo che prendere gol da Ansu Fati, classe 2002, MITT guineense classe 2002 tra i più interessanti in circolazione.  E così ancora una volta a Samir sfugge la qualificazione da sotto le mani, per un esempio di mainagioismo puro che si sposa perfettamente con la nostra squadra e con le nostre miserabili vite (Si dopo partite così sale il pessimismo Leopardiano, che ci possiamo fare)

DE VRIJ 6: Una capocciata all'arbitro anche stasera gliela poteva dare, ma vabbé lasciamo stare. Dopotutto lamentarsi degli arbitri è da perdenti. Anzi, lamentarsi in generale è da perdenti. Come ripeto da quando ormai è nato il blog, l'EUROPA LEAGUE E' BELLISSIMA. Che cosa ce ne frega di andare a farci asfaltare da Liverpool, Real Madrid ecc... (coi titolari eh, non con le riserve) o di essere beffati dal Lipsia, la prima squadra ad avere un allenatore MITT, o dal gol dell'ex del Valencia di Kondo?
Ma non è molto meglio una bella trasfertona a Zagabria in mezzo ai brati, oppure a Cipro o in Uzbekistan o la nuova edizione del CLASICO QARABAG - INTER? (quello vero, non il vostro, spagnoli idioti) Le trasferte in cui è semplice trovare i biglietti perché nessuno ci vuole andare, e i biglietti costano pure poco, e la birra ancora di meno?

SKRINIAR 6: Anche lui è un altro dei super forti che avrebbe meritato di giocarsi palcoscenici migliori, purtroppo è andata male anche quest'anno, ma almeno in Europa League ti potrai riposare per due turni. E fare spazio al Capitano, che scalpita. PERCHE' IL GOL AL VOLO CONTRO IL RAPID VIENNA SE AVESSIMO VINTO COL PSV NON LO AVREMMO MAI VISTO. Quindi cosa sono quei musi lunghi, il nostro futuro è ancora tutto da scrivere. PRONTI AL GOL DEL SOMMO IN ROVESCIATA  AI SEDICESIMI. #ROAD TO GDANSK.

Belli gli 80.000 ma io mi tengo i 30.000, pochi ma buoni e fedeli al sommo, alcuni anche in costumi a tema, e i biglietti a 5€ anziché a 200.

GODIN 5: Povero Bisnonno dispiace un sacco perché alla fine a parte un errore ha giocato bene. Che poi era pure fuorigioco, oppure no, ma allora quello uguale di Lautaro perché lo ha annullato? aaaaaaaaa ma insomma sono passate quasi 24 ore e ancora non riesco a trovare un senso a tutto questo. O forse uno sì. Lo voleva il destino: #ROADTOGDANSK

D'AMBROSIO 5: La finale dell'11ª edizione della Europa League si disputerà mercoledì 27 maggio 2020 in Polonia allo stadio Energa di Danzica. Questa è la prima finale di UEFA Europa League che ospiterà lo stadio, che è stato già utilizzato come sede durante il campionato europeo di calcio 2012. E questa non è un'illusione bensì una certezza. Un po' come il povero Lazaro che entra e fa segno a Danilo di scambiarsi la fascia e lui che lo guarda e fa finta di nulla.

E ANDIAMO TUTTI IN ISLANDA CON IL SOLE DI MEZZANOTTTEEEEE

IDEMO A REJKIAVJKKKKKK , MA VOLETE METTERE LA TRIPLETTA DI BRATE KOVACIC CON UN OTTAVO DI CHAMPIONS?

NOTTI MAGICHEEEEEEEE INSEGUENDO UN GOOOOOOOOOL

BIRAGHI 4: Pure lui poveraccio sta vivendo una settimana che in confronto la vita di Nikola Maksimovic sta andando una meraviglia. Come se non fosse una pippa in campo ci si mettono anche le accuse di fascismo. Allora visto che sono andato con il latino per curiosità sono andato a vedere e:

Inter - Pulcini Barça, il pagellone della CRISI EUROPA 1 RanocchiateForse è quello che pensano gli avversari quando lo hanno di fronte. Sarebbe stato bella giocarsela con Barella, Sensolino e Asamoah almeno ci pensava zio Kwadwo a farci uscire dalla Champions come ai vecchi tempi.

BROZO 6: Un altro che borga droia non se la meritava questa situazione, visto il culo che si fa in ogni partita. Era stato anche bravo a minacciare il Barcellona e a farli scendere in campo in versione Italia-Marocco in spiaggia si arriva ai dieci. Era andato da Rakitic e gli aveva detto "oh brate ma te li ricordi tutti i puffi che ha tuo zio Dragomir al mio Epic-Caffé Bar quando viene a farsi gli shottini di rakija?? Ti ho mai chiesto qualcosa in cambio??? Ecco fai il bravo allora che se vi impegnate vi ammazo borga droia".
Purtroppo le minacce di Brozo hanno aiutato ma alla fine siamo scemi e ci siamo fatti fregare lo stesso, oltretutto la beffa di perdere contro Griezmann I MONDIALI LI MERITAVA LA MADREPATRIA HRVATSKA BORGA DROIA FRANCESI DEL KURAC.

VECINO 4: Un altro più anticalcio del codino di Griezmann in questa Inter che purtroppo va sempre più a due velocità. MA CHE DICO, MAGARI ANDASSE A UNA VELOCITA'. Che a quelli non gli sembrerà vero di aver vinto con Firpo e Wagué, ma allora se c'erano De Jong e Busquetsmerda che facevamo? Cioé questi ci hanno snobbato così tanto che nemmeno i loro tifosi sono venuti a vederli. Meno male che in Europa League il settore ospiti è sempre pieno tipo i 15.000 ultras dell'Eintracht che spaccavano tutto. QUELLO SI' CHE E' VERO CALCIO, NON QUESTE SERATE MOSCE.

NONNO 6: Poveraccio ormai non ce la fa più con sto tour de force. Alla fine è uscito dal campo dicendo "vedo una luceeeeeeee" e tutti " si tranquillo è l'Europa League Nonno". Che poi poverino ci prova pure considerando i suoi 80 anni, solo che quando te la giochi con tutti sti over trenta contro una squadra di mittanza pura è ovvio che ne esci sconfitto. Questa sarà la Champions di Fati, Hakimi e tutti i MITT del futuro, così quando tra dieci anni assegneranno i palloni d'oro diremo "uuuh cazzo ma te lo ricordi questo quando ha segnato contro di noi? Beh adesso è un fenomeno se l'è meritato questo secondo posto dietro a Agoumé"

(e Borja dalla poltrona risponderà: SI PERO' AI MIEI TEMPI I CALCIATORI ERAN PIU' FORTI.)

LAUTARO 10: IO LO AVEVO DETTO DI MANDARLO IN CAMPO CON LA MASCHERA DI TOMMASO BERNI, COSI I 111 MILIONI LI PAGAVANO PER LUI. ORA CI FOTTONO CON LA CLAUSOLA E SIAMO FREGATI. MA SEI PAZZO TORO??? MA COSA TI SALTA IN MENTE??? GIOCARE COSI' BENE PROPRIO CONTRO IL BARCELLONA???? DOVEVAMO MIMETIZZARLO, CAZZO.

LUKAKU 6: Ecco lui siamo tranquilli che non ce lo comprano, bravo Romelone, così si fa. Almeno sa già come vincere l'Europa League dopo quella col Manchester. Ah no era ancora all'Everton, MAAAA VA BENEEEEEEEEEE LA VINCEREMO INSIEMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
Ieri allo stadio vicino a me c'erano due Russi che tifavano Spartak Mosca e abbiamo parlato un po' del gol di Ronaldo in mezzo al fango e alla neve, ennesima dimostrazione della superiorità della Coppa Uefa. Sogno lukakone che fa lo stesso in mezzo al fango a kharkiv. Poi alla fine della partita ci siamo salutati e mi hanno detto "I HOPE THAT YOU'LL WIN THE EUROPA LEAGUE"

THANKS BRATY OVUNQUE VOI SIATE. Ero triste per la sconfitta ma mi avete caricato un casino. IDEMOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

LAZARO s.v.: In questo momento mi servirebbero lui e le sue treccine come mocio vileda per asciugare la pozzanghera di lacrime che ho in camera mia.

POLITANO s.v.: cazzo e meno male che Messi non doveva esserci. Non se ne può più di queste fake news sul web.

ESPOSITINO 100000: MITT ASSOLUTO NEI FREDDI GIOVEDI' DI EUROPA LEAGUE A -20 GRADI IN KAZAKISTAN. IO CI CREDO. #roadtogdansk

CONTE 6: Caro Antonio diciamocelo forse sarebbe ora di mettere di nuovo Pazza Inter e C'è solo l'Inter allo stadio tanto l'andazzo come vedì è sempre quello che è. Anzi quasi quasi già che ci siamo pure un remake di Inter Bells 2.0 starebbe bene. Questo è dicembre Andonio, che ci vuoi fare. Benvenuto all'Inter. Usciamo ancora una volta a testa alta e con i rimpianti per varie assenze, con cui magari poteva andare un po' meglio. Purtroppo a noi piace fare i pazzi, è nella nostra essenza, ci piace giocarci tutto all'ultimo dopo aver pareggiato in casa col Praga e il secondo tempo disagiato di Dortmund.
Comunque nonostante tutto ci sono ottimi segnali da cui ripartire per il futuro, come i primi tempi a Barcellona e in Germani e soprattutto come questa prestazione a sopresa di Berni con la maschera da Lautaro!!! che fenomeno!!!!! E tu che pensavi che giocasse male.

Inter - Pulcini Barça, il pagellone della CRISI EUROPA

HANDANOVIC 6: Lui che ne ha viste di tutti i colori lo sapeva che di questo Barça C non c'era da fidarsi, infatti  i gol l'anno scorso da chi li abbiamo presi? da Messi? NO, DA MALCOLM E RAFINHA. E infatti non potevamo che prendere gol da Ansu Fati, classe 2002, MITT guineense classe 2002 tra i più interessanti in circolazione.  E così ancora una volta a Samir sfugge la qualificazione da sotto le mani, per un esempio di mainagioismo puro che si sposa perfettamente con la nostra squadra e con le nostre miserabili vite (Si dopo partite così sale il pessimismo Leopardiano, che ci possiamo fare)

DE VRIJ 6: Una capocciata all'arbitro anche stasera gliela poteva dare, ma vabbé lasciamo stare. Dopotutto lamentarsi degli arbitri è da perdenti. Anzi, lamentarsi in generale è da perdenti. Come ripeto da quando ormai è nato il blog, l'EUROPA LEAGUE E' BELLISSIMA. Che cosa ce ne frega di andare a farci asfaltare da Liverpool, Real Madrid ecc... (coi titolari eh, non con le riserve) o di essere beffati dal Lipsia, la prima squadra ad avere un allenatore MITT, o dal gol dell'ex del Valencia di Kondo?
Ma non è molto meglio una bella trasfertona a Zagabria in mezzo ai brati, oppure a Cipro o in Uzbekistan o la nuova edizione del CLASICO QARABAG - INTER? (quello vero, non il vostro, spagnoli idioti) Le trasferte in cui è semplice trovare i biglietti perché nessuno ci vuole andare, e i biglietti costano pure poco, e la birra ancora di meno?

SKRINIAR 6: Anche lui è un altro dei super forti che avrebbe meritato di giocarsi palcoscenici migliori, purtroppo è andata male anche quest'anno, ma almeno in Europa League ti potrai riposare per due turni. E fare spazio al Capitano, che scalpita. PERCHE' IL GOL AL VOLO CONTRO IL RAPID VIENNA SE AVESSIMO VINTO COL PSV NON LO AVREMMO MAI VISTO. Quindi cosa sono quei musi lunghi, il nostro futuro è ancora tutto da scrivere. PRONTI AL GOL DEL SOMMO IN ROVESCIATA  AI SEDICESIMI. #ROAD TO GDANSK.

Belli gli 80.000 ma io mi tengo i 30.000, pochi ma buoni e fedeli al sommo, alcuni anche in costumi a tema, e i biglietti a 5€ anziché a 200.

GODIN 5: Povero Bisnonno dispiace un sacco perché alla fine a parte un errore ha giocato bene. Che poi era pure fuorigioco, oppure no, ma allora quello uguale di Lautaro perché lo ha annullato? aaaaaaaaa ma insomma sono passate quasi 24 ore e ancora non riesco a trovare un senso a tutto questo. O forse uno sì. Lo voleva il destino: #ROADTOGDANSK

D'AMBROSIO 5: La finale dell'11ª edizione della Europa League si disputerà mercoledì 27 maggio 2020 in Polonia allo stadio Energa di Danzica. Questa è la prima finale di UEFA Europa League che ospiterà lo stadio, che è stato già utilizzato come sede durante il campionato europeo di calcio 2012. E questa non è un'illusione bensì una certezza. Un po' come il povero Lazaro che entra e fa segno a Danilo di scambiarsi la fascia e lui che lo guarda e fa finta di nulla.

E ANDIAMO TUTTI IN ISLANDA CON IL SOLE DI MEZZANOTTTEEEEE

IDEMO A REJKIAVJKKKKKK , MA VOLETE METTERE LA TRIPLETTA DI BRATE KOVACIC CON UN OTTAVO DI CHAMPIONS?

NOTTI MAGICHEEEEEEEE INSEGUENDO UN GOOOOOOOOOL

BIRAGHI 4: Pure lui poveraccio sta vivendo una settimana che in confronto la vita di Nikola Maksimovic sta andando una meraviglia. Come se non fosse una pippa in campo ci si mettono anche le accuse di fascismo. Allora visto che sono andato con il latino per curiosità sono andato a vedere e:

Inter - Pulcini Barça, il pagellone della CRISI EUROPA 2 RanocchiateForse è quello che pensano gli avversari quando lo hanno di fronte. Sarebbe stato bella giocarsela con Barella, Sensolino e Asamoah almeno ci pensava zio Kwadwo a farci uscire dalla Champions come ai vecchi tempi.

BROZO 6: Un altro che borga droia non se la meritava questa situazione, visto il culo che si fa in ogni partita. Era stato anche bravo a minacciare il Barcellona e a farli scendere in campo in versione Italia-Marocco in spiaggia si arriva ai dieci. Era andato da Rakitic e gli aveva detto "oh brate ma te li ricordi tutti i puffi che ha tuo zio Dragomir al mio Epic-Caffé Bar quando viene a farsi gli shottini di rakija?? Ti ho mai chiesto qualcosa in cambio??? Ecco fai il bravo allora che se vi impegnate vi ammazo borga droia".
Purtroppo le minacce di Brozo hanno aiutato ma alla fine siamo scemi e ci siamo fatti fregare lo stesso, oltretutto la beffa di perdere contro Griezmann I MONDIALI LI MERITAVA LA MADREPATRIA HRVATSKA BORGA DROIA FRANCESI DEL KURAC.

VECINO 4: Un altro più anticalcio del codino di Griezmann in questa Inter che purtroppo va sempre più a due velocità. MA CHE DICO, MAGARI ANDASSE A UNA VELOCITA'. Che a quelli non gli sembrerà vero di aver vinto con Firpo e Wagué, ma allora se c'erano De Jong e Busquetsmerda che facevamo? Cioé questi ci hanno snobbato così tanto che nemmeno i loro tifosi sono venuti a vederli. Meno male che in Europa League il settore ospiti è sempre pieno tipo i 15.000 ultras dell'Eintracht che spaccavano tutto. QUELLO SI' CHE E' VERO CALCIO, NON QUESTE SERATE MOSCE.

NONNO 6: Poveraccio ormai non ce la fa più con sto tour de force. Alla fine è uscito dal campo dicendo "vedo una luceeeeeeee" e tutti " si tranquillo è l'Europa League Nonno". Che poi poverino ci prova pure considerando i suoi 80 anni, solo che quando te la giochi con tutti sti over trenta contro una squadra di mittanza pura è ovvio che ne esci sconfitto. Questa sarà la Champions di Fati, Hakimi e tutti i MITT del futuro, così quando tra dieci anni assegneranno i palloni d'oro diremo "uuuh cazzo ma te lo ricordi questo quando ha segnato contro di noi? Beh adesso è un fenomeno se l'è meritato questo secondo posto dietro a Agoumé"

(e Borja dalla poltrona risponderà: SI PERO' AI MIEI TEMPI I CALCIATORI ERAN PIU' FORTI.)

LAUTARO 10: IO LO AVEVO DETTO DI MANDARLO IN CAMPO CON LA MASCHERA DI TOMMASO BERNI, COSI I 111 MILIONI LI PAGAVANO PER LUI. ORA CI FOTTONO CON LA CLAUSOLA E SIAMO FREGATI. MA SEI PAZZO TORO??? MA COSA TI SALTA IN MENTE??? GIOCARE COSI' BENE PROPRIO CONTRO IL BARCELLONA???? DOVEVAMO MIMETIZZARLO, CAZZO.

LUKAKU 6: Ecco lui siamo tranquilli che non ce lo comprano, bravo Romelone, così si fa. Almeno sa già come vincere l'Europa League dopo quella col Manchester. Ah no era ancora all'Everton, MAAAA VA BENEEEEEEEEEE LA VINCEREMO INSIEMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
Ieri allo stadio vicino a me c'erano due Russi che tifavano Spartak Mosca e abbiamo parlato un po' del gol di Ronaldo in mezzo al fango e alla neve, ennesima dimostrazione della superiorità della Coppa Uefa. Sogno lukakone che fa lo stesso in mezzo al fango a kharkiv. Poi alla fine della partita ci siamo salutati e mi hanno detto "I HOPE THAT YOU'LL WIN THE EUROPA LEAGUE"

THANKS BRATY OVUNQUE VOI SIATE. Ero triste per la sconfitta ma mi avete caricato un casino. IDEMOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

LAZARO s.v.: In questo momento mi servirebbero lui e le sue treccine come mocio vileda per asciugare la pozzanghera di lacrime che ho in camera mia.

POLITANO s.v.: cazzo e meno male che Messi non doveva esserci. Non se ne può più di queste fake news sul web.

ESPOSITINO 100000: MITT ASSOLUTO NEI FREDDI GIOVEDI' DI EUROPA LEAGUE A -20 GRADI IN KAZAKISTAN. IO CI CREDO. #roadtogdansk

CONTE 6: Caro Antonio diciamocelo forse sarebbe ora di mettere di nuovo Pazza Inter e C'è solo l'Inter allo stadio tanto l'andazzo come vedì è sempre quello che è. Anzi quasi quasi già che ci siamo pure un remake di Inter Bells 2.0 starebbe bene. Questo è dicembre Andonio, che ci vuoi fare. Benvenuto all'Inter. Usciamo ancora una volta a testa alta e con i rimpianti per varie assenze, con cui magari poteva andare un po' meglio. Purtroppo a noi piace fare i pazzi, è nella nostra essenza, ci piace giocarci tutto all'ultimo dopo aver pareggiato in casa col Praga e il secondo tempo disagiato di Dortmund.
Comunque nonostante tutto ci sono ottimi segnali da cui ripartire per il futuro, come i primi tempi a Barcellona e in Germani e soprattutto come questa prestazione a sopresa di Berni con la maschera da Lautaro!!! che fenomeno!!!!! E tu che pensavi che giocasse male.

Notizie flash

Ultimi articoli

28/02/2021
Inter - Genoa: 3 motivi per non perderti questa partita

Premessa: diamo a Cesare quel che è di Cesare. Il nostro allenatore – che è una pesantezza di uomo – già alle 17.15 di domenica scorsa diceva di essere concentrato solo sulla prossima partita, e alle 9 di lunedì mattina faceva già sputare fuoco a Vidal facendolo allenare con Zanetti. Ecco, ringraziamo il fatto che […]

22/02/2021
Milan - Inter, il pagellone che non ci si crede

HANDA 52: EUREKA! IL LASER FUNZIONA!Non esistono altre possibili spiegazioni al fatto che il tiro di Theo Hernandez non sia entrato: giuro, finché non è ripreso il gioco avrei giurato di essere stato vittima di un allucinazione.E invece no.E' TUTTO VERO.Poi però non gli basta e decide di fare 3 parate che valgono 3 gol […]

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

21/02/2021
Alla Ricerca del Derby Perfetto

Ho diversi anni di interismo alle spalle ed ho vissuto tantissimi derby. Molti, da bambino, attaccato alla radio e raccontati dalle voci di Sandro Ciotti ed Enrico Ameri.Diversi, da adolescente, visti in TV a casa di amici, o in un bar, in stato di ebrezza e blasfemia.Nessuno putroppo vissuto allo stadio, avendo abitato sempre a […]

19/02/2021
Milan - Inter: il Derby in 5 istantanee

Sinceramente ragazzi, il Derby di Milano è una partita così unica, particolare e ricca di aneddoti nella storia, che scegliere 5 istantanee è davvero difficile. Noi "Bauscia" (Inter squadra della borghesia) e loro "casciavitt" (Milan squadra degli operai e del popolo) siamo sempre stati in competizione, eppure mai nemici, ma sempre cugini. Grandi campioni hanno […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram