18/01/2021

Inter-Pirlolandia, il pagellone al bacio

HANDANOVIC 10: La serata si mette già male quando un gruppo di malavitosi teppisti fa partire uno spettacolo di petardi che nemmeno a capodanno a Napoli.
Handa chiama subito le guardie per denunciare questi molestatori della quiete pubblica e del suo riposino, mentre De Vrij e Bastoni cantano e ballano OIII VITAAA OI VITA MIAAAAA
"Samir, guarda che tra due minuti giochiamo, quelli erano i tifosi che ci incoraggiavano da fuori"
"Ah si? Cavolo mi preparo allora. Che partita era più?". Si sputa allegramente sui due guantoni come da tradizione, fregandosene di tutte le norme anticovid esistenti, e inizia a fare un paio di piegamenti per riscaldarsi.
Dopo Roma-Inter e le varie critiche subite, il povero Samir non c'è più di tanto con la testa. Sapete, la demenza senile che avanza… Per fortuna i tre lì davanti si prendono cura di lui.
La non-partita degli scoloriti gli lascia veramente pochissimi interventi da fare, ma alla fine preso da un impeto dei migliori anni della nostra vitaaaaa, si lascia andare solo nel più classico dei Miracoli su Chiesa nel finale, per il resto si guarda solo repliche di Centovetrine con un fotografo dietro la porta. E un po' di fruttini con Buffon in panchina.
"Mamma mia Gigi, che squadraccia, che brutta fine che ha fatto l'Udinese…. È irriconoscibile da quando l'ho lasciata io…. Mi scende quasi una lacrimuccia"
"Ehm, Samir, questa era la Juve…"

DE VRIJ 10: Il miglior difensore olandese del mondo, dopo Andy Van Der Meyde quando si piazzava in difesa, in coppia con Giovanni Pasquale al classico torneo i calciobalilla nelle cene di squadra. Ci sarebbero anche alcuni che parlano di un certo Virgil Van Dijk, ma probabilmente non hanno mai assistito a quelle partitine indemoniate di Andy.
Comunque, una prestazione a dir poco sontuosa da parte di Stefan, Morata sembrava un personaggio del Mondo di Patty, invece Cieressette con i suoi millemila euro al minuto piangeva istericamente camminando avanti e indietro per il campo e basta. Alla fine era molto meglio un Tommasino Rocchi qualunque. Che se vogliamo essere del tutto sinceri ,almeno TR18 ai tempi d'oro per due lire ti tirava la carretta da solo.

SKRINIAR 10: Anche lui segue il classico copione di giro palla e tiki taka in area, roba da matti, una tranquillità così in area non si era mai vista. Contro la Juventus oltretutto. Peccato che fosse vuoto lo stadio perché sarebbe diventata una bolgia. Tutti a urlare CONTE OUT MITT A ERIKSEN ah no aspettate forse ho sbagliato partita.

BASTONI 10: Prestazione perfetta anche da parte sua, c'è poco da dire, siamo troppo in estasi per produrre dei pensieri più articolati di: GODOOOOOOOO MERDEEEEEEEE SIIIIIIIIIIIIII
Il nostro bel bastoncino salta chiunque abbia davanti con una facilità estrema. In difesa non ha quasi niente da fare, perciò gioca da regista basso (La prossima volta mettiamo Eriksen anche lì daiii) e si inventa lanci e assist stupendi, come quello vincente per Barellino. Nel finale menzione d'onore per aver umiliato quella faccia di cazzo di Kulusevski, il classico bimbetto bullo viziato che c'ha suocuggino americano con la play station 3/4/5/6 a casa, dipende da quanti anni avevate alle elementari. Non è accanimento ma è la verità, per quanto possano giocare bene o male, le vittorie contro di loro hanno sempre un sapore migliore proprio perché puoi vederli soffrire con quelle facce di merda che "madonna con una faccia così solo alla Juventus potevi finire"

YOUNG 10: Partitona esemplare anche per lui, che contro la Juve era rimasto ingiustamente vittima di quel gol di Dybala, in cui non aveva fatto proprio una bella figura in marcatura.
Ed era anche l'ultima partita prima del covid, sull'orlo di una pandemia, mille incertezze, e questo si fa fare gol così.... insomma poveraccio se la meritava pure lui una rivincita personale.
Oltretutto non era semplice per lui essendo una categoria a rischio e domani mattina alle 9 deve fare pure il vaccino, ed è già pronto a sfottere tutti i vecchietti gobbi nello sala d'attesa del medico, quindi se la godrà il doppio il nostro Ashley.

VIDAL 10: Prima della partita va da Chiellini e se lo limona tutto, leccando lo stemma della Juventus, strofinandogli il sedere in faccia, titillandosi a vicenda i capezzoli, una scena orribile, disgustosa, roba da vomitare.
Ma alla fine scherzoneeeeeee: già dopo due minuti Bonucci è lì a terra rincoglionito con gli occhi rossi "Arturo cosa ciera in quello stemma" e dopo altri dieci minuti goooooool trollata epica, juventini con i fegati skoppiati rosikaaa malooxxx, interisti increduli che un pochino esultano e un po' bestemmiano pensando "mapporc…proprio lui '' ma alla fine era tutta una tattica tipo la bella della classe che ti molla un bacino ruffiano sulla guancia per farsi passare i compiti di matematica ahahaha ci sei cascato Chiellini, guarda come se la ride il tuo amico Conte.

Come al solito la megalomania arrogante degli juventini si è fatta sentire.
A noi interisti non serve neanche un bacio, se ci guardano appena in faccia e si ricordano della nostra esistenza senza insultarci per qualche motivo, iniziamo a tirare su le antenne e ad essere sospettosi perché capiamo che c'è qualcosa che non va.
Invece loro sono stati i soliti ingenui creduloni, prima baci e abbracci e poi si sono presi un cavallo di Troia pieno di mini Achei/Chileni con le crestine pronti a spaccare tutto.


BROZOVIC 10: IMMAGINATE VINCERE CONTRO LA JUVENTUS DOMINANDO DALL'INIZIO ALLA FINE E PER TUTTA RISPOSTA DIRE "UFFFF OOOOH MENO MALE È FINITA QUA DAI" CIOÈ PROPRIO SNOBBATI.

NON CI HANNO LASCIATO MANCO IL GUSTO DI FESTEGGIARE, TUTTO TROPPO FACILE, SOLO UNA SBRACCIATINA, PIGIAMINO DA CROCO E A NANNA PRESTO.

BARELLA 100000: Tutto il repertorio barelliano in versione extra: gioco fermo, lui che rotola tenendosi parti del corpo varie tra le mani, sangue che scorre a fiumi, contropiedi, gol, esultanze e ADESSO TUTTI SARDI AIOOOO' almeno per una sera FORZAAAAAAA RADJAAAA DOPO IL GOL DI VIDAL IMBIANCHIAMO TUTTA L'ITALIA DAJEEEEE e comunque le foto del trio Eriksen/Brozo/Barella sono meravigliose. Chris aveva proprio bisogno di loro come amici, sotto la loro ala protettiva farà grandi cose.
Ah e ricordiamoci anche di Sensi schiacciato nella foto di gruppo: sarà out altre due settimane come minimo

HAKIMI 1000000000000000: che bello hakimi che umiliava frabotta Madonna godooooo altro che gap ce la siamo meritata una serata così. Lui che si fa le cavalcate in stile Zanetti al novantaquattresimo, noi che godiamo, per una volta è il nostro terzino che umilia quello avversario e non l'opposto. Secondo me per porre fine all'umiliazione Fra RubenBotta ha fatto finta di infortunarsi e ha chiesto il cambio, poverino, che spettacolo.
Ce la meritavamo dopo anni di terzini pippe. E invece per una serata tutto bello, niente Santon, niente Dalbert, Kolarov che si fa novanta minuti in panchina, che goduriaaaaa finalmente cazzoooo

LAUTARO 10: l'unica nota positiva per la Juventus è che Lauti non fosse in serata, meglio per loro, perché se prendeva la porta finiva 5-0. Ma non lamentiamoci che di solito prendiamo 2/3 gol a partita quindi accontentiamoci del 2-0 e va più che bene cosi, e inoltre sembra tutto rose e fiori ma siamo pur sempre a gennaio quindi CAAAAALMAAAA CALMAAAA che noi le goleade non le vogliamo nemmeno contro i nemici di sempre.

LUKAKU 10: Prestazione totale e spettacolare anche da parte di Big Rom, Chiellini gli si arrampica sopra, o almeno ci prova, come King Kong sull'Empire State Building ma non regge il confronto, non c'è storia. Romelu, galvanizzato dal premio di miglior calciatore belga (peccato per Sienna Miangue ma sarà per l'anno prossimo). Premio che tra l'altro Conte gli ha fatto cadere per terra, madonna che stronzo povero Romelu.
Comunque, dicevamo, Big Rom tiene su l'Inter, fa salire tutti impedendoci di schiacciarci e soffrire nel finale come facciamo di solito, un lavoro immenso. Forse anche in virtù di questo lavoro sporco (e in mezzo alla difesa juventina è SPORCO davvero) anche lui oggi non è nei marcatori, ma ci sarà modo di rifarsi, anche perché sfidare Nestorovski e Lasagna sarà molto più difficile di questa partita.
E non è una presa in giro alla Juventus (ok un po' lo è) ma è la verità per noi interisti, come minimo sembreranno Cristiano Ronaldo e Morata (quelli veri)

SANCHEZ E GAGLIARDINI 10: Entrano nel finale in zona-Eriksen per non fare danni con i cambi. Niente cazzate, niente rigori procurati o sbagliati, niente occasioni da gol, tutto tranquillo, niente guai, niente emozione ma che emozione?
Si mettono lì a proteggere la palla e a ronzare fastidiosi come mosche intorno alle m… Ehm alle maglie bianconere. Conte se la ride "ahahaha ma davvero la stiamo sfangando con sti due in campo ora gli metterei pure Eriksen a sfregio peccato che ho finito gli slot"

DARMY 10: NIENTE DA AGGIUNGERE LUI È SEMPLICEMENTE SEMPRE AL TOP. CHE CARUCCIO AMORE MA QUANTO SEI TENERO TI VOGLIO BENE

CONTE 10: EEEEEH PURE LUI COME VIDAL HA FATTO IL VECCHIO VOLPONE PRIMA SI E' MESSO LA' A LISCIARLI E A FARE I COMPLIMENTI ALLA JUVE, E LORO COME AL SOLITO CI HANNO CREDUTO E HANNO COMINCIATO A CROGIOLARSI E A SENTIRSI FIGHI
E INVECE DUE A ZEROOOO POPOPOPOPOPOPOOOO IO NON RUBO IL CAMPIONATO ED IN SERIE B NON SON MAI STATOOOOO O COMUNQUE SE CI SONO STATO VI HO SFIDATO CON L'AREZZO.

C'EEE SOLO L'INTEEEEER TUTTI CONTENTI IN PANCHINA GIA' ALL'88' SE LA RIDEVANO SOTTO I BAFFI STI MALEDETTI SOLO IO FINCHÉ L'ARBITRO NON HA FISCHIATO STAVO SDRAIATO CON LA TESTA SOTTO AI CUSCINI DEL DIVANO TIPO STRUZZO, MADONNA CHE BRAVI, EROICI.

VOLEVANO VINCERE LORO, VOLEVANO, CON IL FAKE RANOCCHIA IN PANCHINA. MA COME OSATE?

ANTONO HAI VISTO CHE RIVEDERE SU YOUTUBE "STRAMACCIONI LA VITTORIA ALLO STADIUM" ALLA FINE È SERVITO?

GRAZIE STRAMA

E PER UNA VOLTA HA RAGIONE ANCHE A LAMENTARSI IN CONFERENZA STAMPA
SUNING FATE UNO SFORZO URGONO RINFORZI RIPORTATECI SUBITO MARKO ARNAUTOVIC. CON LUI SCHIACCEREMO TUTTOOOOOO

Inter-Pirlolandia, il pagellone al bacio

HANDANOVIC 10: La serata si mette già male quando un gruppo di malavitosi teppisti fa partire uno spettacolo di petardi che nemmeno a capodanno a Napoli.
Handa chiama subito le guardie per denunciare questi molestatori della quiete pubblica e del suo riposino, mentre De Vrij e Bastoni cantano e ballano OIII VITAAA OI VITA MIAAAAA
"Samir, guarda che tra due minuti giochiamo, quelli erano i tifosi che ci incoraggiavano da fuori"
"Ah si? Cavolo mi preparo allora. Che partita era più?". Si sputa allegramente sui due guantoni come da tradizione, fregandosene di tutte le norme anticovid esistenti, e inizia a fare un paio di piegamenti per riscaldarsi.
Dopo Roma-Inter e le varie critiche subite, il povero Samir non c'è più di tanto con la testa. Sapete, la demenza senile che avanza… Per fortuna i tre lì davanti si prendono cura di lui.
La non-partita degli scoloriti gli lascia veramente pochissimi interventi da fare, ma alla fine preso da un impeto dei migliori anni della nostra vitaaaaa, si lascia andare solo nel più classico dei Miracoli su Chiesa nel finale, per il resto si guarda solo repliche di Centovetrine con un fotografo dietro la porta. E un po' di fruttini con Buffon in panchina.
"Mamma mia Gigi, che squadraccia, che brutta fine che ha fatto l'Udinese…. È irriconoscibile da quando l'ho lasciata io…. Mi scende quasi una lacrimuccia"
"Ehm, Samir, questa era la Juve…"

DE VRIJ 10: Il miglior difensore olandese del mondo, dopo Andy Van Der Meyde quando si piazzava in difesa, in coppia con Giovanni Pasquale al classico torneo i calciobalilla nelle cene di squadra. Ci sarebbero anche alcuni che parlano di un certo Virgil Van Dijk, ma probabilmente non hanno mai assistito a quelle partitine indemoniate di Andy.
Comunque, una prestazione a dir poco sontuosa da parte di Stefan, Morata sembrava un personaggio del Mondo di Patty, invece Cieressette con i suoi millemila euro al minuto piangeva istericamente camminando avanti e indietro per il campo e basta. Alla fine era molto meglio un Tommasino Rocchi qualunque. Che se vogliamo essere del tutto sinceri ,almeno TR18 ai tempi d'oro per due lire ti tirava la carretta da solo.

SKRINIAR 10: Anche lui segue il classico copione di giro palla e tiki taka in area, roba da matti, una tranquillità così in area non si era mai vista. Contro la Juventus oltretutto. Peccato che fosse vuoto lo stadio perché sarebbe diventata una bolgia. Tutti a urlare CONTE OUT MITT A ERIKSEN ah no aspettate forse ho sbagliato partita.

BASTONI 10: Prestazione perfetta anche da parte sua, c'è poco da dire, siamo troppo in estasi per produrre dei pensieri più articolati di: GODOOOOOOOO MERDEEEEEEEE SIIIIIIIIIIIIII
Il nostro bel bastoncino salta chiunque abbia davanti con una facilità estrema. In difesa non ha quasi niente da fare, perciò gioca da regista basso (La prossima volta mettiamo Eriksen anche lì daiii) e si inventa lanci e assist stupendi, come quello vincente per Barellino. Nel finale menzione d'onore per aver umiliato quella faccia di cazzo di Kulusevski, il classico bimbetto bullo viziato che c'ha suocuggino americano con la play station 3/4/5/6 a casa, dipende da quanti anni avevate alle elementari. Non è accanimento ma è la verità, per quanto possano giocare bene o male, le vittorie contro di loro hanno sempre un sapore migliore proprio perché puoi vederli soffrire con quelle facce di merda che "madonna con una faccia così solo alla Juventus potevi finire"

YOUNG 10: Partitona esemplare anche per lui, che contro la Juve era rimasto ingiustamente vittima di quel gol di Dybala, in cui non aveva fatto proprio una bella figura in marcatura.
Ed era anche l'ultima partita prima del covid, sull'orlo di una pandemia, mille incertezze, e questo si fa fare gol così.... insomma poveraccio se la meritava pure lui una rivincita personale.
Oltretutto non era semplice per lui essendo una categoria a rischio e domani mattina alle 9 deve fare pure il vaccino, ed è già pronto a sfottere tutti i vecchietti gobbi nello sala d'attesa del medico, quindi se la godrà il doppio il nostro Ashley.

VIDAL 10: Prima della partita va da Chiellini e se lo limona tutto, leccando lo stemma della Juventus, strofinandogli il sedere in faccia, titillandosi a vicenda i capezzoli, una scena orribile, disgustosa, roba da vomitare.
Ma alla fine scherzoneeeeeee: già dopo due minuti Bonucci è lì a terra rincoglionito con gli occhi rossi "Arturo cosa ciera in quello stemma" e dopo altri dieci minuti goooooool trollata epica, juventini con i fegati skoppiati rosikaaa malooxxx, interisti increduli che un pochino esultano e un po' bestemmiano pensando "mapporc…proprio lui '' ma alla fine era tutta una tattica tipo la bella della classe che ti molla un bacino ruffiano sulla guancia per farsi passare i compiti di matematica ahahaha ci sei cascato Chiellini, guarda come se la ride il tuo amico Conte.

Come al solito la megalomania arrogante degli juventini si è fatta sentire.
A noi interisti non serve neanche un bacio, se ci guardano appena in faccia e si ricordano della nostra esistenza senza insultarci per qualche motivo, iniziamo a tirare su le antenne e ad essere sospettosi perché capiamo che c'è qualcosa che non va.
Invece loro sono stati i soliti ingenui creduloni, prima baci e abbracci e poi si sono presi un cavallo di Troia pieno di mini Achei/Chileni con le crestine pronti a spaccare tutto.


BROZOVIC 10: IMMAGINATE VINCERE CONTRO LA JUVENTUS DOMINANDO DALL'INIZIO ALLA FINE E PER TUTTA RISPOSTA DIRE "UFFFF OOOOH MENO MALE È FINITA QUA DAI" CIOÈ PROPRIO SNOBBATI.

NON CI HANNO LASCIATO MANCO IL GUSTO DI FESTEGGIARE, TUTTO TROPPO FACILE, SOLO UNA SBRACCIATINA, PIGIAMINO DA CROCO E A NANNA PRESTO.

BARELLA 100000: Tutto il repertorio barelliano in versione extra: gioco fermo, lui che rotola tenendosi parti del corpo varie tra le mani, sangue che scorre a fiumi, contropiedi, gol, esultanze e ADESSO TUTTI SARDI AIOOOO' almeno per una sera FORZAAAAAAA RADJAAAA DOPO IL GOL DI VIDAL IMBIANCHIAMO TUTTA L'ITALIA DAJEEEEE e comunque le foto del trio Eriksen/Brozo/Barella sono meravigliose. Chris aveva proprio bisogno di loro come amici, sotto la loro ala protettiva farà grandi cose.
Ah e ricordiamoci anche di Sensi schiacciato nella foto di gruppo: sarà out altre due settimane come minimo

HAKIMI 1000000000000000: che bello hakimi che umiliava frabotta Madonna godooooo altro che gap ce la siamo meritata una serata così. Lui che si fa le cavalcate in stile Zanetti al novantaquattresimo, noi che godiamo, per una volta è il nostro terzino che umilia quello avversario e non l'opposto. Secondo me per porre fine all'umiliazione Fra RubenBotta ha fatto finta di infortunarsi e ha chiesto il cambio, poverino, che spettacolo.
Ce la meritavamo dopo anni di terzini pippe. E invece per una serata tutto bello, niente Santon, niente Dalbert, Kolarov che si fa novanta minuti in panchina, che goduriaaaaa finalmente cazzoooo

LAUTARO 10: l'unica nota positiva per la Juventus è che Lauti non fosse in serata, meglio per loro, perché se prendeva la porta finiva 5-0. Ma non lamentiamoci che di solito prendiamo 2/3 gol a partita quindi accontentiamoci del 2-0 e va più che bene cosi, e inoltre sembra tutto rose e fiori ma siamo pur sempre a gennaio quindi CAAAAALMAAAA CALMAAAA che noi le goleade non le vogliamo nemmeno contro i nemici di sempre.

LUKAKU 10: Prestazione totale e spettacolare anche da parte di Big Rom, Chiellini gli si arrampica sopra, o almeno ci prova, come King Kong sull'Empire State Building ma non regge il confronto, non c'è storia. Romelu, galvanizzato dal premio di miglior calciatore belga (peccato per Sienna Miangue ma sarà per l'anno prossimo). Premio che tra l'altro Conte gli ha fatto cadere per terra, madonna che stronzo povero Romelu.
Comunque, dicevamo, Big Rom tiene su l'Inter, fa salire tutti impedendoci di schiacciarci e soffrire nel finale come facciamo di solito, un lavoro immenso. Forse anche in virtù di questo lavoro sporco (e in mezzo alla difesa juventina è SPORCO davvero) anche lui oggi non è nei marcatori, ma ci sarà modo di rifarsi, anche perché sfidare Nestorovski e Lasagna sarà molto più difficile di questa partita.
E non è una presa in giro alla Juventus (ok un po' lo è) ma è la verità per noi interisti, come minimo sembreranno Cristiano Ronaldo e Morata (quelli veri)

SANCHEZ E GAGLIARDINI 10: Entrano nel finale in zona-Eriksen per non fare danni con i cambi. Niente cazzate, niente rigori procurati o sbagliati, niente occasioni da gol, tutto tranquillo, niente guai, niente emozione ma che emozione?
Si mettono lì a proteggere la palla e a ronzare fastidiosi come mosche intorno alle m… Ehm alle maglie bianconere. Conte se la ride "ahahaha ma davvero la stiamo sfangando con sti due in campo ora gli metterei pure Eriksen a sfregio peccato che ho finito gli slot"

DARMY 10: NIENTE DA AGGIUNGERE LUI È SEMPLICEMENTE SEMPRE AL TOP. CHE CARUCCIO AMORE MA QUANTO SEI TENERO TI VOGLIO BENE

CONTE 10: EEEEEH PURE LUI COME VIDAL HA FATTO IL VECCHIO VOLPONE PRIMA SI E' MESSO LA' A LISCIARLI E A FARE I COMPLIMENTI ALLA JUVE, E LORO COME AL SOLITO CI HANNO CREDUTO E HANNO COMINCIATO A CROGIOLARSI E A SENTIRSI FIGHI
E INVECE DUE A ZEROOOO POPOPOPOPOPOPOOOO IO NON RUBO IL CAMPIONATO ED IN SERIE B NON SON MAI STATOOOOO O COMUNQUE SE CI SONO STATO VI HO SFIDATO CON L'AREZZO.

C'EEE SOLO L'INTEEEEER TUTTI CONTENTI IN PANCHINA GIA' ALL'88' SE LA RIDEVANO SOTTO I BAFFI STI MALEDETTI SOLO IO FINCHÉ L'ARBITRO NON HA FISCHIATO STAVO SDRAIATO CON LA TESTA SOTTO AI CUSCINI DEL DIVANO TIPO STRUZZO, MADONNA CHE BRAVI, EROICI.

VOLEVANO VINCERE LORO, VOLEVANO, CON IL FAKE RANOCCHIA IN PANCHINA. MA COME OSATE?

ANTONO HAI VISTO CHE RIVEDERE SU YOUTUBE "STRAMACCIONI LA VITTORIA ALLO STADIUM" ALLA FINE È SERVITO?

GRAZIE STRAMA

E PER UNA VOLTA HA RAGIONE ANCHE A LAMENTARSI IN CONFERENZA STAMPA
SUNING FATE UNO SFORZO URGONO RINFORZI RIPORTATECI SUBITO MARKO ARNAUTOVIC. CON LUI SCHIACCEREMO TUTTOOOOOO

Notizie flash

Ultimi articoli

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

21/02/2021
Alla Ricerca del Derby Perfetto

Ho diversi anni di interismo alle spalle ed ho vissuto tantissimi derby. Molti, da bambino, attaccato alla radio e raccontati dalle voci di Sandro Ciotti ed Enrico Ameri.Diversi, da adolescente, visti in TV a casa di amici, o in un bar, in stato di ebrezza e blasfemia.Nessuno putroppo vissuto allo stadio, avendo abitato sempre a […]

19/02/2021
Milan - Inter: il Derby in 5 istantanee

Sinceramente ragazzi, il Derby di Milano è una partita così unica, particolare e ricca di aneddoti nella storia, che scegliere 5 istantanee è davvero difficile. Noi "Bauscia" (Inter squadra della borghesia) e loro "casciavitt" (Milan squadra degli operai e del popolo) siamo sempre stati in competizione, eppure mai nemici, ma sempre cugini. Grandi campioni hanno […]

15/02/2021
Inter - Lazio, il pagellone in ideogrammi

汉达诺维奇 10: Dice il saggio "Fare 5 clean sheet di fila sventure attira"Dice 汉达诺维奇: "Queste non si parano nemmeno col laser!"Anche i tifosi interisti hanno detto qualcosa in quel momento, ma manteniamo il mistero. 什克里尼亚尔, 德弗赖, 巴斯托尼 7: Nell'era dell'integrazione, del "Love is Love" e delle famiglie di ogni tipo, il QG non si lascia […]

15/02/2021
Inter-Lazio, dieci pensieri post-partita

10 - Come si scrive SPIAZE PER I RAGASSI in cinese? 9 - Bella partita, vittoria netta, ma noi tranquilli mai con Brozo, Barella e Bastoni diffidati e a rischio squalifica per il Derby in campo per 90 minuti. 8 - Antonio Conte nel frattempo: 7 - Più in alto dell'Inter capolista solo il livello […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram