13/09/2018

Divieto di sosta: Inter Parma Story

Con la sfida tra Inter e Parma torna un grande classico della Serie A dopo tre stagioni di assenza. I ducali infatti hanno subito un triste fallimento economico, l'inferno della Serie D, il purgatorio della Lega Pro e la risalita dalla Serie B.

Nel frattempo noi abbiamo avuto Santon, Nagatomo e Dalbert quindi direi che come disavventure siamo alla pari.

Il Parma è sempre stato una squadra molto rognosa per noi, capace di crearci sempre molti problemi. Un po' come qualsiasi altra squadra del mondo.
Tranne quei simpaticoni islandesi dello Stjarnan. A voi vogliamo bene ragazzi.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 1 Ranocchiate

Eppure potrebbero esserci riconoscenti, visto che gli abbiamo prestato per ben TRE VOLTE Biabiany e Mariga. Per non parlare del Divino

Divieto di sosta: Inter Parma Story 2 Ranocchiate

VOLEVAMO DARGLI ANCHE KARAMOH, UN PO' DI RICONOSCENZA DAI.

Ma adesso andiamo ad analizzare qualche precedente.

Quando si parla di Inter-Parma, non so perché, il primo ricordo che mi viene in mente è questo super gol di Maxwell.

Lo vedrei e rivedrei all'infinito, piangendo perché non riavremo mai un terzino sinistro così.

Ma visto che purtroppo sono un inguaribile romantico cronico, mi ostinerò a sognare che anche Dalbert un giorno farà una cosa come questa.

L'anno successivo la vittoria fu molto più sofferta, ci pensò Ibrahimovic nel recupero a ribaltarla da 1-2 a 3-2. Questa volta l'immagine simbolo è proprio Zlatan che travolge Mancini esultando.

Ma quella era solo la prima puntata della serie "Ibrahimovic toglie le castagne dal fuoco contro il Parma" visto che l'esito della partita di ritorno è ben impresso nella memoria di tutti. Doppietta da subentrato e 16° Scudetto.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 3 Ranocchiate

E io, perseverando nel mio stato di sognatore cronico, sto qui a sognare che un giorno Dalbert farà ANCHE QUESTO.

 

Per la serie: "Altre cose che un giorno Dalbert farà" ecco la tripletta del Drago nel pazzo (tanto per cambiare) 5-2 targato Benitez nel 2010

Divieto di sosta: Inter Parma Story 4 Ranocchiate
E il super gol di CAPITAN FUTURO FARAONI. IO NON DIMENTICO.

FORZA DALBERT GUARDA E IMPARA.

Tralasciando qualche altra figura di merda qua e là (QUALCUNO HA DETTO SANSONE? QUALCUNO HA DETTO GIOVINCO? QUALCUNO HA DETTO AMAURI?)

saltiamo direttamente a un altro momento storico: Come dimenticare il 21 aprile 2013?

Strama in panchina, assist del Divino, e la sfanghiamo 1-0 con gol di Tommasone Rocchi.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 5 Ranocchiate
ETERNO.

Adesso per dovere di cronaca ci toccherà citare anche QUESTO.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 6 Ranocchiate
Un Parma disastrato reduce da 6 sconfitte di fila riesce ad asfaltarci così, CON DOPPIETTA DI DE CEGLIE.

DALBERT ADESSO NON ROMPERMI IL CAZZO CHE NON HAI PIU' SCUSE. PROPRIO ZERO.

Al ritorno un Parma ANCORA PIU' DISASTRATO ci ferma sull'1-1 con gol dell'Irreprensibile Andi Lila. (Non so di preciso chi sia, se cercate su Wikipedia oltre al suo gol all'Inter l'altra unica notizia rilevante è " È soprannominato Il Lottatore per l'impegno che mette in campo." Ok.)

Questi avevano già un piede in mezzo in Serie B, anzi, in Serie D. Ma noi eravamo in SUPER #CRISI INTER e sapete come funzionano queste cose.... Vabbé.
Andra meglio alla prossima. Spero.

Divieto di sosta: Inter Parma Story

Con la sfida tra Inter e Parma torna un grande classico della Serie A dopo tre stagioni di assenza. I ducali infatti hanno subito un triste fallimento economico, l'inferno della Serie D, il purgatorio della Lega Pro e la risalita dalla Serie B.

Nel frattempo noi abbiamo avuto Santon, Nagatomo e Dalbert quindi direi che come disavventure siamo alla pari.

Il Parma è sempre stato una squadra molto rognosa per noi, capace di crearci sempre molti problemi. Un po' come qualsiasi altra squadra del mondo.
Tranne quei simpaticoni islandesi dello Stjarnan. A voi vogliamo bene ragazzi.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 7 Ranocchiate

Eppure potrebbero esserci riconoscenti, visto che gli abbiamo prestato per ben TRE VOLTE Biabiany e Mariga. Per non parlare del Divino

Divieto di sosta: Inter Parma Story 8 Ranocchiate

VOLEVAMO DARGLI ANCHE KARAMOH, UN PO' DI RICONOSCENZA DAI.

Ma adesso andiamo ad analizzare qualche precedente.

Quando si parla di Inter-Parma, non so perché, il primo ricordo che mi viene in mente è questo super gol di Maxwell.

Lo vedrei e rivedrei all'infinito, piangendo perché non riavremo mai un terzino sinistro così.

Ma visto che purtroppo sono un inguaribile romantico cronico, mi ostinerò a sognare che anche Dalbert un giorno farà una cosa come questa.

L'anno successivo la vittoria fu molto più sofferta, ci pensò Ibrahimovic nel recupero a ribaltarla da 1-2 a 3-2. Questa volta l'immagine simbolo è proprio Zlatan che travolge Mancini esultando.

Ma quella era solo la prima puntata della serie "Ibrahimovic toglie le castagne dal fuoco contro il Parma" visto che l'esito della partita di ritorno è ben impresso nella memoria di tutti. Doppietta da subentrato e 16° Scudetto.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 9 Ranocchiate

E io, perseverando nel mio stato di sognatore cronico, sto qui a sognare che un giorno Dalbert farà ANCHE QUESTO.

 

Per la serie: "Altre cose che un giorno Dalbert farà" ecco la tripletta del Drago nel pazzo (tanto per cambiare) 5-2 targato Benitez nel 2010

Divieto di sosta: Inter Parma Story 10 Ranocchiate
E il super gol di CAPITAN FUTURO FARAONI. IO NON DIMENTICO.

FORZA DALBERT GUARDA E IMPARA.

Tralasciando qualche altra figura di merda qua e là (QUALCUNO HA DETTO SANSONE? QUALCUNO HA DETTO GIOVINCO? QUALCUNO HA DETTO AMAURI?)

saltiamo direttamente a un altro momento storico: Come dimenticare il 21 aprile 2013?

Strama in panchina, assist del Divino, e la sfanghiamo 1-0 con gol di Tommasone Rocchi.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 11 Ranocchiate
ETERNO.

Adesso per dovere di cronaca ci toccherà citare anche QUESTO.

Divieto di sosta: Inter Parma Story 12 Ranocchiate
Un Parma disastrato reduce da 6 sconfitte di fila riesce ad asfaltarci così, CON DOPPIETTA DI DE CEGLIE.

DALBERT ADESSO NON ROMPERMI IL CAZZO CHE NON HAI PIU' SCUSE. PROPRIO ZERO.

Al ritorno un Parma ANCORA PIU' DISASTRATO ci ferma sull'1-1 con gol dell'Irreprensibile Andi Lila. (Non so di preciso chi sia, se cercate su Wikipedia oltre al suo gol all'Inter l'altra unica notizia rilevante è " È soprannominato Il Lottatore per l'impegno che mette in campo." Ok.)

Questi avevano già un piede in mezzo in Serie B, anzi, in Serie D. Ma noi eravamo in SUPER #CRISI INTER e sapete come funzionano queste cose.... Vabbé.
Andra meglio alla prossima. Spero.

Ultimi articoli

28/10/2020
Shakhtar-Inter, il pagellone che "diciamoci la verità, vogliamo arrivare terzi"

HANDANOVIC 6: Tutto molto bello ma spiegatemi com'è che ci siamo ritrovati a festeggiare perché "NON ABBIAMO PRESO GOL DALLO SHAKTHAR".Com'è che questi due mesi fa li abbiamo battuti 5-0 e adesso invece ci abbiamo pareggiato? È merito dell'Europa League che ci esalta?SI. Ah ok ragazzi, perfetto, bastava dirlo, in effetti è normale non trovare […]

27/10/2020
Shakhtar - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Quel giorno è arrivato.La squadra più attesa.La squadra da battere.La squadra più brasileira della Champions.La squadra che tempo fa abbiamo umiliato ma oggi ci darà una ripassata.I primi in classifica. Come dite?Il real lo affrontiamo alla prossima?Lo sappiamo benissimo. 1’ - Partita che inizia comunque nel migliore dei modi: non c’è Caressa. 10’ […]

27/10/2020
10 cose più probabili di una vittoria contro lo Shakhtar

10 - Dichiarazione di Giacomelli post Milan-Roma: "SO MBRIACO FRACICO" 9 - La UEFA riconosce i diritti d'autore a Brozo per la mossa del Coccodrillo 8 - Nuovo programma su Real Time, protagonista Ciprian Tatarusanu 7 - Agnelli a sorpresa: "Noi non abbiamo rubato mai nulla! Abbiamo sempre pagato tutto!" 6 - SUPERSCOOP: Stefano Sensi […]

25/10/2020
Genoa-Inter, il pagellone del sommo e unico capitano

HANDANOVIC 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi del primo clean sheet stagionale.Certo Handa, tutto merito tuo, come no…E magari la fascia che hai al braccio la indossi anche legittimamente. Si, certo….Meno male che Andrea è altruista se no a quest'ora non avresti quel sorrisetto beffardo stampato in viso. D'AMBROSIO 2: Adesso […]

24/10/2020
Genoa - Inter nel tempo di un caffè

0’ - RA-NOC-CHIA TI-TO-LA-REEEEEEEEE Contro la squadra che quest’estate lo voleva peraltro. Il gol è nell’aria. 1’ - SI MA BASTA CON L’ACCOPPIATA CARESSA-BERGOMI VI SCONGIURO 4’ - Mamma che piedino Darmian.#HakimiNonCiServe 19’ - GUARDATELO QUESTO FROGGY COME FERMA GLI AVVERSARI Finta di scivolata e poi scivolata vera.Nemmeno sulle spiagge di Rio de Janeiro. 20’ […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram