Inter - Lazio nel tempo di un infarto e un caffè

1' - Pronti via e Vecino si inventa la pallaccia dell'anno e quasi quasi manda Correa in porta.
Che garrua.

5' - Ah, davvero gioca De Vrij?

15' - D'AMBROSIOOOO!
Retropassaggio velonosissimo che invola Caicedo verso Handanovic.
Uscita da olandese volante e porta salva, deo gratias.

22' - D'AMBROSIOOOOOOO!
Stavolta le sue manie di protagonismo di manifestano in attacco con un'incornata infernale che si schianta nella porta laziale.
1 a 0.

Ps. Assist di Biraghi.
Dai, Cristiano, non cercare di farmi dimenticare DALB.

23' - Madonna Correa.
Miracolo di San Samir che dirotta in calcio d'angolo.
Prima o poi ti erigerò un altare, lo prometto.

34' - Ennesima incursione di Correa pericolosissima.
Inizia a starmi molti antipatico questo.

35' - Ancora Correa, ancora Handanovic.
Ormai è un vero proprio duello.
Peccato che a farne le spese sia la mia durata di vita.

41' - Occasionissima di andare in porta dopo un errore in disimpegno della difesa

45' - Inserimento offensivo di Bastos (che minchia ci faceva lì) ed ennesima paratona di Handanovic.
(non intendevo fartelo stasera l'altare, però)

Secondo tempo

6' - Minuti al cardiopalma con attacco laziale prima, ripartenza nostra scongiurata di poco dalla difesa biancoceleste ed ennesima ripartenza degli aquilotti.
Tutto bene per le mie coronarie, insomma.

13' - Va tutto troppo bene.
Mi sento tranquillo.
Troppo tranquillo.

14' - Occasionissimaaaaaaaaaaaaa!
AAAARGH.
Niccolone riconquista palla, si invola verso la porta ma si fa ipotizzare da Strakosha che lo mura.
La palla arriva a Politano che tenta il numero da fuori ma ancora una volta Strakosha si supera ricomparendo dal nulla e deviando di piede la palla e negandoci il 2 a 0.

15' - Rischiamo subito la punizione per il nostro gol mangiato.
Vorrei dire che non sia meritato.

17' - Lazio eletta squadra rimpallo del 2019.
Mi duole ammettere che hanno ereditato il titolo dall'uomo-rimpallo Zanetti.

35' - Embé, vogliamo davvero davvero vincere 1 a 0 facile facile senza sofferenza?

45' - Comunque anche stasera continuiamo con la sequela di arbitri fischio-tutto-agli-altri-e-niente-a-voi.
Ammonito Lautaro per aver rubato palla dopo aver subito un fallaccio da qualche bestione laziale.

45' + 1' - LAUTAROOOOOO! Se magna il gol vittoria come manco Suazo a porta vuota.

Ammazza Lautaro questo grida vendetta.

45' + 5' - Finisce così.
1 a 0.
Con gol di D'Ambrosio.
In tranquillità.
E nello stadio tace pazza inter.

Inter - Lazio nel tempo di un infarto e un caffè

1' - Pronti via e Vecino si inventa la pallaccia dell'anno e quasi quasi manda Correa in porta.
Che garrua.

5' - Ah, davvero gioca De Vrij?

15' - D'AMBROSIOOOO!
Retropassaggio velonosissimo che invola Caicedo verso Handanovic.
Uscita da olandese volante e porta salva, deo gratias.

22' - D'AMBROSIOOOOOOO!
Stavolta le sue manie di protagonismo di manifestano in attacco con un'incornata infernale che si schianta nella porta laziale.
1 a 0.

Ps. Assist di Biraghi.
Dai, Cristiano, non cercare di farmi dimenticare DALB.

23' - Madonna Correa.
Miracolo di San Samir che dirotta in calcio d'angolo.
Prima o poi ti erigerò un altare, lo prometto.

34' - Ennesima incursione di Correa pericolosissima.
Inizia a starmi molti antipatico questo.

35' - Ancora Correa, ancora Handanovic.
Ormai è un vero proprio duello.
Peccato che a farne le spese sia la mia durata di vita.

41' - Occasionissima di andare in porta dopo un errore in disimpegno della difesa

45' - Inserimento offensivo di Bastos (che minchia ci faceva lì) ed ennesima paratona di Handanovic.
(non intendevo fartelo stasera l'altare, però)

Secondo tempo

6' - Minuti al cardiopalma con attacco laziale prima, ripartenza nostra scongiurata di poco dalla difesa biancoceleste ed ennesima ripartenza degli aquilotti.
Tutto bene per le mie coronarie, insomma.

13' - Va tutto troppo bene.
Mi sento tranquillo.
Troppo tranquillo.

14' - Occasionissimaaaaaaaaaaaaa!
AAAARGH.
Niccolone riconquista palla, si invola verso la porta ma si fa ipotizzare da Strakosha che lo mura.
La palla arriva a Politano che tenta il numero da fuori ma ancora una volta Strakosha si supera ricomparendo dal nulla e deviando di piede la palla e negandoci il 2 a 0.

15' - Rischiamo subito la punizione per il nostro gol mangiato.
Vorrei dire che non sia meritato.

17' - Lazio eletta squadra rimpallo del 2019.
Mi duole ammettere che hanno ereditato il titolo dall'uomo-rimpallo Zanetti.

35' - Embé, vogliamo davvero davvero vincere 1 a 0 facile facile senza sofferenza?

45' - Comunque anche stasera continuiamo con la sequela di arbitri fischio-tutto-agli-altri-e-niente-a-voi.
Ammonito Lautaro per aver rubato palla dopo aver subito un fallaccio da qualche bestione laziale.

45' + 1' - LAUTAROOOOOO! Se magna il gol vittoria come manco Suazo a porta vuota.

Ammazza Lautaro questo grida vendetta.

45' + 5' - Finisce così.
1 a 0.
Con gol di D'Ambrosio.
In tranquillità.
E nello stadio tace pazza inter.

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram