Inter - Lazio nel tempo di un caffè in 4G

Oggi sono costretto a seguire la partita nel più crudele dei modi possibili, ovvero durante un viaggio in pullman.

Quindi, non potendo esultare o esprimere i dovuti improperi, vi beccate anche le mie reactions.

PRIMO TEMPO:

1’ - MITT L’ARIA CONDIZIONATA, CHE FA CALDO

5’ - Ah, bene.
Da quanto abbiamo avuto modo di apprendere ora, oltre a battere i corner corti, battiamo pure i calci di punizione.

Beh, ci sta: i corner corti hanno funzionato così bene...

9’ - Ci provano in ordine prima Perisic, poi Vecino e dopo ancora Skriniar.

E cosa ci rimane? Un bel mucchio di niente.

11’ - Se continuiamo a giocare così la palla prima o poi entrerà

13’ - ED ECCOLA LA RETE CHE SBLOCCA LA PARTITA!
Milinkovic-Savic porta in vantaggio la Lazio.

‘Fanculo.

20’ - Milinkovic riesce a battere fisicamente Skriniar.
Curiosità: Milan non perdeva un contrasto fisico da quando aveva 4 anni ed un bambino lo aggredì spingendolo da dietro.

Di quel bambino non si sa più nulla.

24’ - Ci prova Perry dopo un gentilissimo regalo di Lucas Leiva, ma Luiz Felipe blocca tutto.
Maleducato.

26’ - Subito un cambio nella Lazio: Correa è costretto ad uscire, al suo posto quel Nerone di un Caicedo.

35’ - Gallerie
Devo mantenere la calma, devo mantenere la calma...

Torna il segnale, punizionaccia di Politano.

AHAHAHAHAHA. Simpatici.

47’ - Ci prova ancora Luis Alberto, ma Samir ci deve proprio volere bene.
Finisce il primo tempo.

Fortuna vuole che sia anche ora della sosta nel viaggio.
Ne approfitto per sparire a borbottare insulti contro tutti in santa pace.

SECONDO TEMPO:

5’ - Keita:punta = Io:Matematica
(Keita sta al ruolo di punta come io sto alla matematica)

Non è una questione di applicarsi, non è proprio cosa per lui.

8’ - LOVE MOMENT
ATTENZIONE: MI INNAMORO DUE VOLTE NEL GIRO DI DUE MINUTI

Prima di una tifosa inquadrata dalle eccellenti telecamere televisive, poi di Samir che chiude la porta in faccia a Caicedo prima e ad Immobile poi.

BELLO DE ZIO, SAMIR!

16’ - ci riprovano Immobile-Caicedo, ma Samir vuole mettere in dubbio la mia joaomariosessualità stasera.

20’ - Ci prova Politano dal limite: bella la finta di tiro di Leo che poi scarica con violenza verso la porta, ma la palla finisce alta.

SPOILER: AK87 prenderà spunto da lui più avanti.

22’ - Il minuto in cui Radja è a bordo campo, pronto ad entrare

29’ - Il minuto in cui entra davvero.
Ok. Sensato.

33’ - Assedio Inter: si gioca solo nella metà campo della Lazio.

Ma, per non essere maleducati, non tiriamo quasi mai. Dolci.

35’ - Se ne va la connessione.
Sono talmente tanto incazzato che non so più come dissimulare la rabbia. Sospiro un “ma dai” liberatorio.
Meno male che la testa mia non ha gli altoparlanti. O comparirebbe l’Anticristo.

Ritorna l’immagine! Evviva!
È Candreva che butta a terra Immobile.

Voi non potete vederlo, ma ho un sorriso talmente inquietante ed incazzato che m’hanno offerto la parte di Joker.
Ho rifiutato, che schifo i soldi.

41’ - Spalletti quasi riesce bella giocata della vita
Mette Joao il bello per accecare gli avversari con la sua avvenenza, Bastos non ci capisce nulla e rischia l’autogol.
Ma non preoccupatevi: anche oggi niente gioia.

44’ - Candreva oggi ha due mosse: finta, controfinta, rifinta, controfinta e perde palla
O
#picch ad Immobile.

46’ - finisce così. Come sprecare un giga.

Inter - Lazio nel tempo di un caffè in 4G

Oggi sono costretto a seguire la partita nel più crudele dei modi possibili, ovvero durante un viaggio in pullman.

Quindi, non potendo esultare o esprimere i dovuti improperi, vi beccate anche le mie reactions.

PRIMO TEMPO:

1’ - MITT L’ARIA CONDIZIONATA, CHE FA CALDO

5’ - Ah, bene.
Da quanto abbiamo avuto modo di apprendere ora, oltre a battere i corner corti, battiamo pure i calci di punizione.

Beh, ci sta: i corner corti hanno funzionato così bene...

9’ - Ci provano in ordine prima Perisic, poi Vecino e dopo ancora Skriniar.

E cosa ci rimane? Un bel mucchio di niente.

11’ - Se continuiamo a giocare così la palla prima o poi entrerà

13’ - ED ECCOLA LA RETE CHE SBLOCCA LA PARTITA!
Milinkovic-Savic porta in vantaggio la Lazio.

‘Fanculo.

20’ - Milinkovic riesce a battere fisicamente Skriniar.
Curiosità: Milan non perdeva un contrasto fisico da quando aveva 4 anni ed un bambino lo aggredì spingendolo da dietro.

Di quel bambino non si sa più nulla.

24’ - Ci prova Perry dopo un gentilissimo regalo di Lucas Leiva, ma Luiz Felipe blocca tutto.
Maleducato.

26’ - Subito un cambio nella Lazio: Correa è costretto ad uscire, al suo posto quel Nerone di un Caicedo.

35’ - Gallerie
Devo mantenere la calma, devo mantenere la calma...

Torna il segnale, punizionaccia di Politano.

AHAHAHAHAHA. Simpatici.

47’ - Ci prova ancora Luis Alberto, ma Samir ci deve proprio volere bene.
Finisce il primo tempo.

Fortuna vuole che sia anche ora della sosta nel viaggio.
Ne approfitto per sparire a borbottare insulti contro tutti in santa pace.

SECONDO TEMPO:

5’ - Keita:punta = Io:Matematica
(Keita sta al ruolo di punta come io sto alla matematica)

Non è una questione di applicarsi, non è proprio cosa per lui.

8’ - LOVE MOMENT
ATTENZIONE: MI INNAMORO DUE VOLTE NEL GIRO DI DUE MINUTI

Prima di una tifosa inquadrata dalle eccellenti telecamere televisive, poi di Samir che chiude la porta in faccia a Caicedo prima e ad Immobile poi.

BELLO DE ZIO, SAMIR!

16’ - ci riprovano Immobile-Caicedo, ma Samir vuole mettere in dubbio la mia joaomariosessualità stasera.

20’ - Ci prova Politano dal limite: bella la finta di tiro di Leo che poi scarica con violenza verso la porta, ma la palla finisce alta.

SPOILER: AK87 prenderà spunto da lui più avanti.

22’ - Il minuto in cui Radja è a bordo campo, pronto ad entrare

29’ - Il minuto in cui entra davvero.
Ok. Sensato.

33’ - Assedio Inter: si gioca solo nella metà campo della Lazio.

Ma, per non essere maleducati, non tiriamo quasi mai. Dolci.

35’ - Se ne va la connessione.
Sono talmente tanto incazzato che non so più come dissimulare la rabbia. Sospiro un “ma dai” liberatorio.
Meno male che la testa mia non ha gli altoparlanti. O comparirebbe l’Anticristo.

Ritorna l’immagine! Evviva!
È Candreva che butta a terra Immobile.

Voi non potete vederlo, ma ho un sorriso talmente inquietante ed incazzato che m’hanno offerto la parte di Joker.
Ho rifiutato, che schifo i soldi.

41’ - Spalletti quasi riesce bella giocata della vita
Mette Joao il bello per accecare gli avversari con la sua avvenenza, Bastos non ci capisce nulla e rischia l’autogol.
Ma non preoccupatevi: anche oggi niente gioia.

44’ - Candreva oggi ha due mosse: finta, controfinta, rifinta, controfinta e perde palla
O
#picch ad Immobile.

46’ - finisce così. Come sprecare un giga.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram