21/08/2021

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni

Campioni d’Italia, bentornati!
Non ci crederete, ma sono già passati i tre mesi più lunghi dell’anno, quelli in cui non hai il campionato da commentare, il mercato non ha in serbo sorprese perché non ci sono soldi da spendere e Lavezzi ha smesso di giocare, i calciatori sono tutti in ferie e le giornate ti sembrano tutte uguali, lente, spossanti, senza un cencio di avvenimento saliente che le ravvivi.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 1 Ranocchiate
Guardate com’è fresh il nostro nuovo mister dopo neanche tre mesi con noi.

Prima di ricominciare, quindi, mi sembra giusto darvi il bentornato con un rapido riassunto della nostra calma piatta estate, partendo da dove ci eravamo lasciati:

23 maggio. ALZALAAAAAA VICECAPITANOOOO ORA CI ASPETTANO MESI DI FESTEGGIAMENTI E NIENTE POTRÀ TURBARCIIIIIIII

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 2 Ranocchiate
Prendete e piangetene tutti.

27 maggio. Andonio Gonde saluda la beneamada: io sono un vingende e gome ho deddo una volda alla signorina Diledda non benzo di avere difeddi, lavoro duro e sagrifigio.
Ho gergado in duddi i modi di gonvingere la sogietà a non vendere i giogadori migliori, ma dado ghe non mi hanno asgoldado, sono gosdreddo ad andarmene: svingolare Joao Mario e Nainggolan è un golbo basso che io non bodevo aggeddare.

Bello essere una squadra che sa godersi le vittorie, vero?

Che dire mister, grazie di tutto: anzitutto, grazie per lo Scudetto.
Grazie, poi, perché grazie a te sono venuti a Milano giocatori fantastici: Tino Lazaro senza di te starebbe ancora nelle aride steppe teutoniche e Vidal a farsi il birra-tour dei bar della Rambla; grazie perché hai dato Kolarov come compagno di briscola ad Handa.
So che un pochino ci rimpiangerai, qui ti hanno comprato tutti quelli che chiedevi mentre prima ti facevano storie per Cuadrado e al tuo successore hanno comprato Cristiano Ronaldo. Ormai è tardi, se te ne sei pentito ci spiaze, ormai il nostro cuore batte tutto per Scimone.

3 giugno. I M Simone. Ho paura della reazione di Lotito, saremo dannati nei secoli dei secoli.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 3 Ranocchiate

22 giugno. I M Hakan. Quindi in quattro e quattr’otto i cuginetti hanno perso il portiere e il numero 10 senza riscuotere un soldo? Per di più il 10 è passato dall’altra parte dei Navigli? Eh ma Maldini best manager in the world.

25 giugno. I M Alex. CI HANNO DATO RETTA. #RIPIGL

6 luglio. Annuncio ufficiale, dopo un mese e passa di trattative, Hakimi diventa un nuovo giocatore del PSG, l’irreprensibile Porto San Giorgio calcio. La squadra marchigiana, in tempi di crisi post-pandemia, chiuderà il mercato in entrata con il solo acquisto del laterale marocchino. Alle critiche dei tifosi, ha risposto in maniera sibillina il d.s. Raffaello: “che volevate pure Messi?”

Siamo ufficialmente senza terzino destro, di nuovo. Com’era bella la vita quando i giocatori forti facevano strane mosse di kung fu per venire all’Inter, non come adesso che se ne vanno tutti.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 4 Ranocchiate

12 luglio. “Pronto, dove sei Bare?” “Ti richiamo io, adesso non posso.”

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 5 Ranocchiate

17 luglio. È nata una stella: #mitt a Satriano. Ah, nel dubbio, #rpigl a Esposito.

21 luglio. E ci danno pure i soldi per aver scritto $Inter sulla maglia? Bene, iniziate a scrivere $Ranocchiate in ogni dove.

27 luglio. Ad Appiano è arrivato uno che dice di essere il re di Milano. Brozo, please, fai chiarezza.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 6 Ranocchiate

Tra l’altro, sono uscite voci di un suo trasferimento al Chelsea. In questo momento vorremmo tutti piangere lacrime di sangue e sbattere i pugni sul tavolo. E forse anche sulla faccia di qualcuno.

2 agosto. SONO 45 ANNI. CHE L’INTER. ASPETTAVA. QUESTO MOMENTO.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 7 Ranocchiate

4 agosto. Torna Chris. Io non sto piangendo, siete voi che state piangendo, a me è solo entrato un melio melio negli occhi: a giro, sopra gli occhiali, come in Coppa Italia contro il Milan. Mannaggia a te Chris, ci hai fatto cagare tutti sotto. Questo è uno dei giorni più belli della mia vita, non sai che avrei dato per essere nello spogliatoio al posto di qualche #mittino sconosciuto per abbracciarti, tanto lì ti sbaciucchiavano tutti, avrei approfittato solo della situazione. Non mi importa se ti vedrò di nuovo correre su un campo di calcio, ma non smettere di farmi vedere quel sorriso.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 8 Ranocchiate

13 agosto. Pastorello sui social: “Se vi avessero detto due anni fa: Romelu Lukaku dopo aver riportato l’Inter ai vertici assieme ai compagni, lascerà i nerazzurri portando nelle casse del club una cifra record per il mercato italiano, voi cosa avreste fatto? Non ci avreste messo subito la firma?”

No, Pastorè. Noi abbiamo dei sentimenti, mica come te.

Pure tu Rom, caspita. Non possiamo credere che le tue ambizioni fossero quelle di tornare dove ti davano del panzone, dove ti hanno fatto fuori dopo le prime tre partite senza segnare, a 18 anni. Qui eri il nostro panterone moscione preferito, sei caduto e ti abbiamo reso idolo, abbiamo rivalutato il numero 9 dopo un grave infortunio al scinochio, abbiamo insultato tutti gli antenati del nasone (pensandoci bene, forse questi li avremmo insultati lo stesso), eravamo indecisi se tifare Italia o Belgio agli Europei, e tu ci lasci così? Basta, sono deluso, non guarderò più le partite dell’Inter.

14 agosto. BAREEEEEE MA CHE GOL ABBIAMO FATTOOOO QUEST’ANNO FACCIAMO IL FUOCO, CIGNO BENVENUTO PURE A TE DIMMI CHE NON MI LASCERAI MAI E CHE GIOCHEREMO A BRISCOLA INSIEME PER L’ETERNITÀ CON KOLAROV E HANDA SCANSATEVI TUTTI E INIZIATE A LEGGERCI LA TARGAAAA.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 9 Ranocchiate

Dunque, dopo questo rapido riassunto privo di coinvolgimento emotivo, penso siate pronti per una nuova stagione insieme: si riparte con un Genoa alle prese con l’ennesima rifondazione, ma con alcune armi letali. Do you know Pandev? Criscito? Da quest’anno pure #RIPIGL Zinho, siamo fritti.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 10 Ranocchiate
#RPIGL #RPIGL #RPIGL

Giusto per mettervi quella stilla di ansietta, vi dico che deteniamo un record contro il Genoa: siamo gli unici in Italia ad essere riusciti a vincere cinque incontri consecutivi con lo stesso avversario senza subire gol. Sono quelli giusti per darci il bentornato da campioni, no?

Magari non potremo abbracciarci, ma ricominciamo a tifare, ad arrabbiarci insieme dopo ogni sconfitta ed esultare insieme dopo ogni vittoria. Non fate i finti tonti, quando avete preso coscienza di quello che era tifare l’Inter, sapevate benissimo che l’umore avrebbe preso la residenza sulle montagne russe, quindi, facciamoci forza. Tutti insieme, verso nuovi traguardi. Forza Inter!

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni

Campioni d’Italia, bentornati!
Non ci crederete, ma sono già passati i tre mesi più lunghi dell’anno, quelli in cui non hai il campionato da commentare, il mercato non ha in serbo sorprese perché non ci sono soldi da spendere e Lavezzi ha smesso di giocare, i calciatori sono tutti in ferie e le giornate ti sembrano tutte uguali, lente, spossanti, senza un cencio di avvenimento saliente che le ravvivi.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 11 Ranocchiate
Guardate com’è fresh il nostro nuovo mister dopo neanche tre mesi con noi.

Prima di ricominciare, quindi, mi sembra giusto darvi il bentornato con un rapido riassunto della nostra calma piatta estate, partendo da dove ci eravamo lasciati:

23 maggio. ALZALAAAAAA VICECAPITANOOOO ORA CI ASPETTANO MESI DI FESTEGGIAMENTI E NIENTE POTRÀ TURBARCIIIIIIII

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 12 Ranocchiate
Prendete e piangetene tutti.

27 maggio. Andonio Gonde saluda la beneamada: io sono un vingende e gome ho deddo una volda alla signorina Diledda non benzo di avere difeddi, lavoro duro e sagrifigio.
Ho gergado in duddi i modi di gonvingere la sogietà a non vendere i giogadori migliori, ma dado ghe non mi hanno asgoldado, sono gosdreddo ad andarmene: svingolare Joao Mario e Nainggolan è un golbo basso che io non bodevo aggeddare.

Bello essere una squadra che sa godersi le vittorie, vero?

Che dire mister, grazie di tutto: anzitutto, grazie per lo Scudetto.
Grazie, poi, perché grazie a te sono venuti a Milano giocatori fantastici: Tino Lazaro senza di te starebbe ancora nelle aride steppe teutoniche e Vidal a farsi il birra-tour dei bar della Rambla; grazie perché hai dato Kolarov come compagno di briscola ad Handa.
So che un pochino ci rimpiangerai, qui ti hanno comprato tutti quelli che chiedevi mentre prima ti facevano storie per Cuadrado e al tuo successore hanno comprato Cristiano Ronaldo. Ormai è tardi, se te ne sei pentito ci spiaze, ormai il nostro cuore batte tutto per Scimone.

3 giugno. I M Simone. Ho paura della reazione di Lotito, saremo dannati nei secoli dei secoli.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 13 Ranocchiate

22 giugno. I M Hakan. Quindi in quattro e quattr’otto i cuginetti hanno perso il portiere e il numero 10 senza riscuotere un soldo? Per di più il 10 è passato dall’altra parte dei Navigli? Eh ma Maldini best manager in the world.

25 giugno. I M Alex. CI HANNO DATO RETTA. #RIPIGL

6 luglio. Annuncio ufficiale, dopo un mese e passa di trattative, Hakimi diventa un nuovo giocatore del PSG, l’irreprensibile Porto San Giorgio calcio. La squadra marchigiana, in tempi di crisi post-pandemia, chiuderà il mercato in entrata con il solo acquisto del laterale marocchino. Alle critiche dei tifosi, ha risposto in maniera sibillina il d.s. Raffaello: “che volevate pure Messi?”

Siamo ufficialmente senza terzino destro, di nuovo. Com’era bella la vita quando i giocatori forti facevano strane mosse di kung fu per venire all’Inter, non come adesso che se ne vanno tutti.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 14 Ranocchiate

12 luglio. “Pronto, dove sei Bare?” “Ti richiamo io, adesso non posso.”

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 15 Ranocchiate

17 luglio. È nata una stella: #mitt a Satriano. Ah, nel dubbio, #rpigl a Esposito.

21 luglio. E ci danno pure i soldi per aver scritto $Inter sulla maglia? Bene, iniziate a scrivere $Ranocchiate in ogni dove.

27 luglio. Ad Appiano è arrivato uno che dice di essere il re di Milano. Brozo, please, fai chiarezza.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 16 Ranocchiate

Tra l’altro, sono uscite voci di un suo trasferimento al Chelsea. In questo momento vorremmo tutti piangere lacrime di sangue e sbattere i pugni sul tavolo. E forse anche sulla faccia di qualcuno.

2 agosto. SONO 45 ANNI. CHE L’INTER. ASPETTAVA. QUESTO MOMENTO.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 17 Ranocchiate

4 agosto. Torna Chris. Io non sto piangendo, siete voi che state piangendo, a me è solo entrato un melio melio negli occhi: a giro, sopra gli occhiali, come in Coppa Italia contro il Milan. Mannaggia a te Chris, ci hai fatto cagare tutti sotto. Questo è uno dei giorni più belli della mia vita, non sai che avrei dato per essere nello spogliatoio al posto di qualche #mittino sconosciuto per abbracciarti, tanto lì ti sbaciucchiavano tutti, avrei approfittato solo della situazione. Non mi importa se ti vedrò di nuovo correre su un campo di calcio, ma non smettere di farmi vedere quel sorriso.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 18 Ranocchiate

13 agosto. Pastorello sui social: “Se vi avessero detto due anni fa: Romelu Lukaku dopo aver riportato l’Inter ai vertici assieme ai compagni, lascerà i nerazzurri portando nelle casse del club una cifra record per il mercato italiano, voi cosa avreste fatto? Non ci avreste messo subito la firma?”

No, Pastorè. Noi abbiamo dei sentimenti, mica come te.

Pure tu Rom, caspita. Non possiamo credere che le tue ambizioni fossero quelle di tornare dove ti davano del panzone, dove ti hanno fatto fuori dopo le prime tre partite senza segnare, a 18 anni. Qui eri il nostro panterone moscione preferito, sei caduto e ti abbiamo reso idolo, abbiamo rivalutato il numero 9 dopo un grave infortunio al scinochio, abbiamo insultato tutti gli antenati del nasone (pensandoci bene, forse questi li avremmo insultati lo stesso), eravamo indecisi se tifare Italia o Belgio agli Europei, e tu ci lasci così? Basta, sono deluso, non guarderò più le partite dell’Inter.

14 agosto. BAREEEEEE MA CHE GOL ABBIAMO FATTOOOO QUEST’ANNO FACCIAMO IL FUOCO, CIGNO BENVENUTO PURE A TE DIMMI CHE NON MI LASCERAI MAI E CHE GIOCHEREMO A BRISCOLA INSIEME PER L’ETERNITÀ CON KOLAROV E HANDA SCANSATEVI TUTTI E INIZIATE A LEGGERCI LA TARGAAAA.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 19 Ranocchiate

Dunque, dopo questo rapido riassunto privo di coinvolgimento emotivo, penso siate pronti per una nuova stagione insieme: si riparte con un Genoa alle prese con l’ennesima rifondazione, ma con alcune armi letali. Do you know Pandev? Criscito? Da quest’anno pure #RIPIGL Zinho, siamo fritti.

Inter – Genoa, il prepartita del Bentornato ai Campioni 20 Ranocchiate
#RPIGL #RPIGL #RPIGL

Giusto per mettervi quella stilla di ansietta, vi dico che deteniamo un record contro il Genoa: siamo gli unici in Italia ad essere riusciti a vincere cinque incontri consecutivi con lo stesso avversario senza subire gol. Sono quelli giusti per darci il bentornato da campioni, no?

Magari non potremo abbracciarci, ma ricominciamo a tifare, ad arrabbiarci insieme dopo ogni sconfitta ed esultare insieme dopo ogni vittoria. Non fate i finti tonti, quando avete preso coscienza di quello che era tifare l’Inter, sapevate benissimo che l’umore avrebbe preso la residenza sulle montagne russe, quindi, facciamoci forza. Tutti insieme, verso nuovi traguardi. Forza Inter!

Notizie flash

Ultimi articoli

23/01/2023
Inter - Empoli, il prepartita della goduria

Quelli più scaramantici tra voi diranno che non devo crogiolarmi troppo nella goduria perché il karma è un attimo che torna indietro come un boomerang. Ora però, vorrei fare una domanda a tutti voi: andando a memoria, ricordate, in tutto il vostro percorso da interisti, una sola volta in cui il karma non ci abbia […]

24/01/2023
Inter - Empoli, dieci rossi post-partita

🤬 - Stamattina con una gran voglia di disdire anche io qualsiasi cosa, ve lo giuro. ❤️ - È comunque il 24 di gennaio, buon BrozoDay a tutti, TORNA KAPETANE MOJ MI MANCHI 🤬 - Non avessi già espatriato l’avrei fatto di corsa stamattina. N.B. L’espatrio non protegge dagli effetti collaterali di Inter - Empoli 🤬 - Comunque volevo […]

23/01/2023
Inter - Empoli nel tempo di un caffè scadente

0’ - Non credevo che avrei mai ringraziato DAZN per qualcosa. Poi chiamano Strama. E allora ditelo.. PRIMO TEMPO: 1'- L'intesa tra Lauti e Tucu è commovente, nel senso che mi sto già disperando 4’ - sono quattro minuti che cantiamo ‘Milan merda’. Spero di cuore che ci stiate sentendo da casa perché non ho […]

19/01/2023
Milan - Inter, il pagellone trionfale

ONANA 10 – Lo so che i puristi storceranno il naso per il voto, ma come si dice “la prestazione perfetta per un portiere è quella in cui non deve compiere nessun intervento”.Ah, non si dice? In effetti l’ho appena inventata adesso, ora potrete usarla nelle vostre conversazioni con i cuginastri per mostrare superiorità moral/culturale. […]

19/01/2023
Milan - Inter, dieci cialde extra croccanti con tripla farcitura post-Supercoppa

🧇 - Buongiorno Supercampioni, vi siete girati? 🧇 - Il mood da ieri sera: 🧇 - Tomori con Lautaro più in difficoltà del nostro sito crashato a fine partita. 🧇 - POV: sei la difesa del Milan 🧇 - Per fortuna che Alex Cordaz a una certa si è ricordato di riattivare Fifino Visualizza questo post su Instagram Un post […]

18/01/2023
Milan - Inter nel tempo di un caffè arabica

0’ - ma che abbiamo fatto di male nella vita per meritarci questoPerò grazie Mediaset per non averci fatto sentire il discorso motivazionale di Padre Pioli PRIMO TEMPO: 1’ - Sto già iper ventilando perché se perdiamo oggi me la prenderò tantissimo 2’ - Chala guarda la porta del Milan come io guardo una lasagna […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram