26/01/2020

Inter - Cagliari, il pagellone del Toro Loco

Handanovic 6: Non ho mai capito perché, in tutti questi anni, non ci abbia denunciato per danni morali.
Oggi non fa praticamente nulla, poi arriva Radja che segna su deviazione Bastoni/palo: mi sa che il filtro di Instagram con le madonne che cadono a pioggia lo ha inventato lui

Skriniar s.v: capisci che sarà una partitaccia quando lo vedi uscire per...boh, non s’è capito di preciso: per coerenza di sfiga.

Godin 5: Diego, con tutti i personaggi a cui ti potevi ispirare nel processo di bratizzazione, proprio Vidic dovevi prendere come modello?

De Vrij 6: Oggi gioca una partita normale. Ed è già una grande notizia.
Poi cazzo non è mica facile concentrarsi quando quel gran bel pezzo di Skriniar esce chiedendo il cambio dopo 15 minuti

Bastoni 5,5: Mezzo voto in meno per il Detective Conan dei gol subiti: a Lecce “leggero” su Mancosu, oggi parte della carambola sull’1-1.
Poco per parlare di errori, però Dio mio Alessà porti male ultimamente.

Young 6.5: Impatto positivo per l’inglese, giocatore d’esperienza acquistato per aiutare Candrew nell’inserimento in una città difficile come Milano: suo il cross per l’1-0, tante coperture precise e puntuali. Non vedo l’ora che diventi scarso <3.

Borja 6: Non ha il dinamismo di Brozovic, ma per fortuna nemmeno la sua voglia di vivere: ruba palloni ai giovinastri e li gestisce con la puntualità tipica di chi nella vita cantieri in costruzione ne ha visti tanti.

Barella 5.5: Pronti via e scatta in profondità prendendo il tempo a tutti: tutto bello, se nel frattempo non si fosse dimenticato del fuorigioco.

Sensi 6: La rappresentazione vivente dei miei incontri scuola famiglia: “è bravo, ma non si applica”
È sempre nell’azione, ma a tratti sembra quasi impacciato, distratto.

Oh st'adolescenza è pesante comunque raga.

Biraghi 6: IL CONDOTTIERO DI ITALICHE ORIGINI RISPONDE ALLA CHIAMATA ALLE ARMI, SEPPVR CONTRARIATO DALL’INIZIATIVA PRESA DA PROPRIETARI STRANIERI DI CONTRASSEGNARE LE MAGLIETTE DELLA SQVADRA CON SIMBOLI INCOMPRENSIBILI PER LA NOBILE POPOLAZIONE ITALIANA.

Lukaku 5.5: “Se al mattino torni dietro a tenere palla, al pomeriggio prendi randellate dai cagliaritani: se al mattino prendi randellate dai cagliaritani, al pomeriggio torni dietro a tenere palla” (semicit.)
Inter - Cagliari, il pagellone del Toro Loco 1 Ranocchiate
Nel mezzo un bellissimo assist per Sensolino che però è distratto dalle turbe adolescenziali e spreca.

Lautaro ? : Sembra Materazzi alla finale dei mondiali: corre, segna, spreca, prende botte.
All’ennesimo fallo non fischiato al 94º impazzisce, gli sale la garra rissosa ed è SUBITO IO E TE FUORI MANGANIELLO.
Inevitabili rosso per Lauti e gomme bucate per Manganiello.

Sanchez s.v

Dimarco s.v: (ah ma è ancora da noi?)

Gonde 5.5: “Miga abbiamo gombrato mezzo Real Madrid”: nono Andò, siamo l'Inter, chi se lo scorda.
La squadra controlla la partita dalla difesa alla trequarti, gli schemi offensivi sembrano però quelli della partita fra Scapoli ed Ammogliati di Fantozziana memoria.

Inter - Cagliari, il pagellone del Toro Loco

Handanovic 6: Non ho mai capito perché, in tutti questi anni, non ci abbia denunciato per danni morali.
Oggi non fa praticamente nulla, poi arriva Radja che segna su deviazione Bastoni/palo: mi sa che il filtro di Instagram con le madonne che cadono a pioggia lo ha inventato lui

Skriniar s.v: capisci che sarà una partitaccia quando lo vedi uscire per...boh, non s’è capito di preciso: per coerenza di sfiga.

Godin 5: Diego, con tutti i personaggi a cui ti potevi ispirare nel processo di bratizzazione, proprio Vidic dovevi prendere come modello?

De Vrij 6: Oggi gioca una partita normale. Ed è già una grande notizia.
Poi cazzo non è mica facile concentrarsi quando quel gran bel pezzo di Skriniar esce chiedendo il cambio dopo 15 minuti

Bastoni 5,5: Mezzo voto in meno per il Detective Conan dei gol subiti: a Lecce “leggero” su Mancosu, oggi parte della carambola sull’1-1.
Poco per parlare di errori, però Dio mio Alessà porti male ultimamente.

Young 6.5: Impatto positivo per l’inglese, giocatore d’esperienza acquistato per aiutare Candrew nell’inserimento in una città difficile come Milano: suo il cross per l’1-0, tante coperture precise e puntuali. Non vedo l’ora che diventi scarso <3.

Borja 6: Non ha il dinamismo di Brozovic, ma per fortuna nemmeno la sua voglia di vivere: ruba palloni ai giovinastri e li gestisce con la puntualità tipica di chi nella vita cantieri in costruzione ne ha visti tanti.

Barella 5.5: Pronti via e scatta in profondità prendendo il tempo a tutti: tutto bello, se nel frattempo non si fosse dimenticato del fuorigioco.

Sensi 6: La rappresentazione vivente dei miei incontri scuola famiglia: “è bravo, ma non si applica”
È sempre nell’azione, ma a tratti sembra quasi impacciato, distratto.

Oh st'adolescenza è pesante comunque raga.

Biraghi 6: IL CONDOTTIERO DI ITALICHE ORIGINI RISPONDE ALLA CHIAMATA ALLE ARMI, SEPPVR CONTRARIATO DALL’INIZIATIVA PRESA DA PROPRIETARI STRANIERI DI CONTRASSEGNARE LE MAGLIETTE DELLA SQVADRA CON SIMBOLI INCOMPRENSIBILI PER LA NOBILE POPOLAZIONE ITALIANA.

Lukaku 5.5: “Se al mattino torni dietro a tenere palla, al pomeriggio prendi randellate dai cagliaritani: se al mattino prendi randellate dai cagliaritani, al pomeriggio torni dietro a tenere palla” (semicit.)
Inter - Cagliari, il pagellone del Toro Loco 2 Ranocchiate
Nel mezzo un bellissimo assist per Sensolino che però è distratto dalle turbe adolescenziali e spreca.

Lautaro ? : Sembra Materazzi alla finale dei mondiali: corre, segna, spreca, prende botte.
All’ennesimo fallo non fischiato al 94º impazzisce, gli sale la garra rissosa ed è SUBITO IO E TE FUORI MANGANIELLO.
Inevitabili rosso per Lauti e gomme bucate per Manganiello.

Sanchez s.v

Dimarco s.v: (ah ma è ancora da noi?)

Gonde 5.5: “Miga abbiamo gombrato mezzo Real Madrid”: nono Andò, siamo l'Inter, chi se lo scorda.
La squadra controlla la partita dalla difesa alla trequarti, gli schemi offensivi sembrano però quelli della partita fra Scapoli ed Ammogliati di Fantozziana memoria.

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram