23/04/2020

I nuovi capisaldi della letteratura interista

Sappiamo bene che non ne sentivate assolutamente il bisogno, ma oggi ci sentivamo annoiati e abbiamo selezionato alcuni libri legati al mondo Inter, assolutamente imperdibili, che possono farci compagnia durante queste giornate di quarantena:

I nuovi capisaldi della letteratura interista 1 Ranocchiate

"Il meglio deve ancora venire" è l'acclamato esordio letterario di mister Mazzarri.
Edito da Rizzoli (speriamo non QUEL Rizzoli) il libro ripercorre le tappe più emozionanti della carriera di Mazzarri. La parte più bella? Il titolo, sicuramente premonitore.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 2 Ranocchiate

Uno dei best seller più discussi del XXI secolo, "Sempre Avanti" è la scandalosa autobiografia dell'ex vice-capitano dell'Inter. L'unica persona al mondo a intrecciare la love story con sua moglie e il racconto di un Sassuolo-Inter.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 3 Ranocchiate

Il terzo libro che vi proponiamo è sicuramente una delle scoperte di questo mese di aprile.
La storia inedita di Marcelo Brozovic e della sua avventurosa vita. Questo libro potrebbe anche non parlare di CrocoBrozo, perché non lo abbiamo letto, ma se fosse così sarebbe un problema dell'autore, non nostro.

(Il secondo libro di G.B. Musante si intitola: LA RANA.
No, davvero, se è un nostro fan ce lo dica!)

I nuovi capisaldi della letteratura interista 4 Ranocchiate


Errare è umano, ma perseverare è decisamente diabolico.
La coppia più social del mondo del calcio ci regala questa seconda perla letteraria, come se il primo libro non fosse già stato abbastanza. Difficile descriverlo, difficile immaginare cosa possa esserci dentro, lasciamo a voi la sorpresa.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 5 Ranocchiate

ESCLUSIVOOOOOOOOOOO!!!! SCOPRITE COSA HA MANGIATO OGGI A PRANZO RONALDO.

CIERRESETTE IMPERATORE D'EUROPA, IN OMAGGIO CON TUTTOSPORT.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 6 Ranocchiate

Sì, esiste un libro su Guarin. No, non crediamo proprio che si tratti di un caso di omonimia.
Purtroppo non sappiamo dirvi altro, però esiste, o comunque da qualche parte nel mondo è davvero esistito.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 7 Ranocchiate

Non bodeva mangare la favola nadalizia ledda da Andonio Gonde, una delle berformans migliori di sembre, l'unigo vero Gonde biu garismadigo di dudda l'Idalia.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 8 Ranocchiate

Chiudiamo con la migliore scelta letteraria di sempre, l'idea regalo perfetta, una di quelle letture che ti possono cambiare la vita per sempre: L'autobiografia di Yuto Nagatomo. Il nostro poliedrico terzino giapponese preferito, ci racconta la sua storia. Un percorso fatto di sogni, emozioni e inchini a Zanetti.

Speriamo che vi sia piaciuta questa edizione del Rano-Club del libro. Fateci sapere se ne avete letto qualcuno o se avete qualche altro titolo da consigliare per un eventuale prossimo appuntamento.

Cordiali Saluti,

Staff Ranocchiate.

I nuovi capisaldi della letteratura interista

Sappiamo bene che non ne sentivate assolutamente il bisogno, ma oggi ci sentivamo annoiati e abbiamo selezionato alcuni libri legati al mondo Inter, assolutamente imperdibili, che possono farci compagnia durante queste giornate di quarantena:

I nuovi capisaldi della letteratura interista 9 Ranocchiate

"Il meglio deve ancora venire" è l'acclamato esordio letterario di mister Mazzarri.
Edito da Rizzoli (speriamo non QUEL Rizzoli) il libro ripercorre le tappe più emozionanti della carriera di Mazzarri. La parte più bella? Il titolo, sicuramente premonitore.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 10 Ranocchiate

Uno dei best seller più discussi del XXI secolo, "Sempre Avanti" è la scandalosa autobiografia dell'ex vice-capitano dell'Inter. L'unica persona al mondo a intrecciare la love story con sua moglie e il racconto di un Sassuolo-Inter.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 11 Ranocchiate

Il terzo libro che vi proponiamo è sicuramente una delle scoperte di questo mese di aprile.
La storia inedita di Marcelo Brozovic e della sua avventurosa vita. Questo libro potrebbe anche non parlare di CrocoBrozo, perché non lo abbiamo letto, ma se fosse così sarebbe un problema dell'autore, non nostro.

(Il secondo libro di G.B. Musante si intitola: LA RANA.
No, davvero, se è un nostro fan ce lo dica!)

I nuovi capisaldi della letteratura interista 12 Ranocchiate


Errare è umano, ma perseverare è decisamente diabolico.
La coppia più social del mondo del calcio ci regala questa seconda perla letteraria, come se il primo libro non fosse già stato abbastanza. Difficile descriverlo, difficile immaginare cosa possa esserci dentro, lasciamo a voi la sorpresa.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 13 Ranocchiate

ESCLUSIVOOOOOOOOOOO!!!! SCOPRITE COSA HA MANGIATO OGGI A PRANZO RONALDO.

CIERRESETTE IMPERATORE D'EUROPA, IN OMAGGIO CON TUTTOSPORT.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 14 Ranocchiate

Sì, esiste un libro su Guarin. No, non crediamo proprio che si tratti di un caso di omonimia.
Purtroppo non sappiamo dirvi altro, però esiste, o comunque da qualche parte nel mondo è davvero esistito.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 15 Ranocchiate

Non bodeva mangare la favola nadalizia ledda da Andonio Gonde, una delle berformans migliori di sembre, l'unigo vero Gonde biu garismadigo di dudda l'Idalia.

I nuovi capisaldi della letteratura interista 16 Ranocchiate

Chiudiamo con la migliore scelta letteraria di sempre, l'idea regalo perfetta, una di quelle letture che ti possono cambiare la vita per sempre: L'autobiografia di Yuto Nagatomo. Il nostro poliedrico terzino giapponese preferito, ci racconta la sua storia. Un percorso fatto di sogni, emozioni e inchini a Zanetti.

Speriamo che vi sia piaciuta questa edizione del Rano-Club del libro. Fateci sapere se ne avete letto qualcuno o se avete qualche altro titolo da consigliare per un eventuale prossimo appuntamento.

Cordiali Saluti,

Staff Ranocchiate.

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram