03/09/2022

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano

V PER VENDETTA:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 1 Ranocchiate

Ha un quadernino nero dove ha segnato tutti gli episodi arbitrali e falli ai danni dell’Inter dalla sua nascita ad oggi, sul comodino un puntaspilli con la faccia di Theo Hernandez e la fotografia di Denzel Dumfries che prega tutte le sere da una settimana.
Il risultato adatto a lui? Vittoria, umiliazione e sangue versato sul prato di San Siro.

IL TURCOVENTI:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 2 Ranocchiate

Ha un sacco di amici e parenti milanisti ma almeno per una settimana blocca tutti i loro numeri e gira solo con la maglia IO NON HO CUGINI. Ha una cartella nel telefono con foto, audio e video da mandare in caso di vittoria, in caso di sconfitta ha già pronto il biglietto sola andata per la Siberia.
Fino al prossimo derby.

LO SCARAMANTICO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 3 Ranocchiate

Il suo è un lavoro duro, ogni anno aumenta la difficoltà tecnica dell’esecuzione.
Riscalda la pizza Buitoni che, per caso fortuito, aveva mangiato durante Inter - Milan 4-0 e mette con cura l’urna delle ceneri del gatto nella stessa posizione in cui il micio si trovava, da vivo, al primo gol della rimonta nel derby di febbraio 2020.
Per non parlare di quella maglietta indossata nel 2007 che, ormai, andrebbe bene all’urna del gatto ma che è necessaria ai fini di una vittoria
Nel dubbio, lascia per un giorno il partner perché, quando Palacio ha segnato di tacco, non c’era ancora nella sua vita.
Sulle spalle porta il peso dell’ultimo scudetto perso perché, mentre Giroud segnava doppietta, i medici che lo stavano operando di appendicite gli hanno levato la maglietta fortunata

IL BERGOMI:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 4 Ranocchiate

Forse la categoria più odiata dai milanisti.
Per tutta la settimana si è avvicinato a loro battendo una pacca sulla spalla e sospirando ‘eh… ahimè è scritta… sabato prendiamo l’imbarcata… non abbiamo nemmeno Lukaku, Bastoni è a rischio e la vostra forma fisica è straripante…’
Al sorriso imbarazzato del milanista che, nel frattempo, sta scavando nelle tasche dei pantaloni alla ricerca non si sa di cosa, si congeda con ‘complimenti in anticipo, amico mio! Mi raccomando, fermatevi dopo il quinto’

IL DISFATTISTA:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 5 Ranocchiate

Per certi versi molto simile al Bergomi, si distingue per una spiccata asocialità e per un pessimismo talmente marcato da far sussultare persino Leopardi: lo scudetto mancato e il girone di ferro in Champions lo hanno definitivamente convinto della nostra incapacità di procacciarci un happy ending.
Vedova di Lukaku, è un fermo sostenitore della somiglianza fra Handa ed alcuni fra i più popolari prodotti dell'Ikea

L'OUT:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 6 Ranocchiate

Anticonformista per natura, incazzato di professione: non sa bene come poter cambiare le cose, ma sa benissimo come criticare tutto quello che non funziona. Evoluzione maligna del disfattista, L'OUT non crede nella proprietà, nell'allenatore, nel modulo e in 3/4 della squadra attualmente a disposizione.
Il suo, purtroppo, è un cuore ferito mortalmente dal mancato #RISCATT di Rafinha.

L'ANSIOSO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 7 Ranocchiate

Cosa c'è di peggio dell'essere tifosi interisti in balia di una squadra che di coerente ha solo la voglia di far organizzare un tour guidato al reparto di cardiologia?
Facile: essere interisti ed avere l'ansia.
L'Ansioso, facilmente riconoscibile dal caratteristico pallore, da sudorazione fredda e dalla costante sensazione di pericolo, non dorme più di 3 ore a notte dall'inizio del mercato per via della paura di svegliarsi e leggere l'ufficialità della cessione di Skriniar al PSG: proprio quando avrebbe potuto respirare a mercato concluso ecco che subito si ritrova catapultato nel derby, nella prima di Champions col Bayern e in tutta la serie di piccole/grandi ansie che Settembre si porta con sé

IL NOSTALGICO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 8 Ranocchiate

Da quando in Serie A sono tornati Mourinho e Spalletti, è preda di frequenti crisi mistiche: segue ancora le nostre partite, ma anche quelle di Roma e Napoli senza farsi mancare conferenze stampa ed interviste pre/post partita.
Attualmente non il più grande sostenitore di Inzaghi, ma sarà pronto a ritrattare al prossimo allenatore e al prossimo messaggio dell'ex per cui prova ancora qualcosa

L'ELEGANTE:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 9 Ranocchiate

Naturalmente dotato di classe e sangue freddo, ha esteriormente approcciato alla giornata di oggi come se fosse un giorno qualunque, buttando qua e là qualche "non so nemmeno a che ora giocano ahahahha", "eh speriamo bene, ma vada come vada tanto il campionato è appena cominciato dai" di circostanza alle domande di amici e parenti riguardo alla partita: subirà una repentina trasformazione alle 17.45, momento in cui sarà misteriosamente irreperibile fino alle 20.30 per guardare la partita e studiare l'approccio migliore in base al risultato finale

L'ILLUMINATO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 10 Ranocchiate

Anni e anni di ripetuti traumi, paure e delusioni lo hanno portato imprevedibilmente al raggiungimento del Nirvana: ormai l'acqua non lo bagna ed il vento non lo sposta, è diventato a tutti gli effetti un tutt'uno con gli eventi che la vita gli riserva.
Aspirante asceta, trova il buono in ogni sconfitta e ciò che si sarebbe potuto far meglio nella vittoria: ottimista per natura, si caratterizza inoltre per una socialità gravemente danneggiata da una comunicazione talmente astratta e retoricheggiante da aver procurato gravi attacchi di noia a coloro che li circondano

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano

V PER VENDETTA:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 11 Ranocchiate

Ha un quadernino nero dove ha segnato tutti gli episodi arbitrali e falli ai danni dell’Inter dalla sua nascita ad oggi, sul comodino un puntaspilli con la faccia di Theo Hernandez e la fotografia di Denzel Dumfries che prega tutte le sere da una settimana.
Il risultato adatto a lui? Vittoria, umiliazione e sangue versato sul prato di San Siro.

IL TURCOVENTI:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 12 Ranocchiate

Ha un sacco di amici e parenti milanisti ma almeno per una settimana blocca tutti i loro numeri e gira solo con la maglia IO NON HO CUGINI. Ha una cartella nel telefono con foto, audio e video da mandare in caso di vittoria, in caso di sconfitta ha già pronto il biglietto sola andata per la Siberia.
Fino al prossimo derby.

LO SCARAMANTICO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 13 Ranocchiate

Il suo è un lavoro duro, ogni anno aumenta la difficoltà tecnica dell’esecuzione.
Riscalda la pizza Buitoni che, per caso fortuito, aveva mangiato durante Inter - Milan 4-0 e mette con cura l’urna delle ceneri del gatto nella stessa posizione in cui il micio si trovava, da vivo, al primo gol della rimonta nel derby di febbraio 2020.
Per non parlare di quella maglietta indossata nel 2007 che, ormai, andrebbe bene all’urna del gatto ma che è necessaria ai fini di una vittoria
Nel dubbio, lascia per un giorno il partner perché, quando Palacio ha segnato di tacco, non c’era ancora nella sua vita.
Sulle spalle porta il peso dell’ultimo scudetto perso perché, mentre Giroud segnava doppietta, i medici che lo stavano operando di appendicite gli hanno levato la maglietta fortunata

IL BERGOMI:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 14 Ranocchiate

Forse la categoria più odiata dai milanisti.
Per tutta la settimana si è avvicinato a loro battendo una pacca sulla spalla e sospirando ‘eh… ahimè è scritta… sabato prendiamo l’imbarcata… non abbiamo nemmeno Lukaku, Bastoni è a rischio e la vostra forma fisica è straripante…’
Al sorriso imbarazzato del milanista che, nel frattempo, sta scavando nelle tasche dei pantaloni alla ricerca non si sa di cosa, si congeda con ‘complimenti in anticipo, amico mio! Mi raccomando, fermatevi dopo il quinto’

IL DISFATTISTA:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 15 Ranocchiate

Per certi versi molto simile al Bergomi, si distingue per una spiccata asocialità e per un pessimismo talmente marcato da far sussultare persino Leopardi: lo scudetto mancato e il girone di ferro in Champions lo hanno definitivamente convinto della nostra incapacità di procacciarci un happy ending.
Vedova di Lukaku, è un fermo sostenitore della somiglianza fra Handa ed alcuni fra i più popolari prodotti dell'Ikea

L'OUT:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 16 Ranocchiate

Anticonformista per natura, incazzato di professione: non sa bene come poter cambiare le cose, ma sa benissimo come criticare tutto quello che non funziona. Evoluzione maligna del disfattista, L'OUT non crede nella proprietà, nell'allenatore, nel modulo e in 3/4 della squadra attualmente a disposizione.
Il suo, purtroppo, è un cuore ferito mortalmente dal mancato #RISCATT di Rafinha.

L'ANSIOSO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 17 Ranocchiate

Cosa c'è di peggio dell'essere tifosi interisti in balia di una squadra che di coerente ha solo la voglia di far organizzare un tour guidato al reparto di cardiologia?
Facile: essere interisti ed avere l'ansia.
L'Ansioso, facilmente riconoscibile dal caratteristico pallore, da sudorazione fredda e dalla costante sensazione di pericolo, non dorme più di 3 ore a notte dall'inizio del mercato per via della paura di svegliarsi e leggere l'ufficialità della cessione di Skriniar al PSG: proprio quando avrebbe potuto respirare a mercato concluso ecco che subito si ritrova catapultato nel derby, nella prima di Champions col Bayern e in tutta la serie di piccole/grandi ansie che Settembre si porta con sé

IL NOSTALGICO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 18 Ranocchiate

Da quando in Serie A sono tornati Mourinho e Spalletti, è preda di frequenti crisi mistiche: segue ancora le nostre partite, ma anche quelle di Roma e Napoli senza farsi mancare conferenze stampa ed interviste pre/post partita.
Attualmente non il più grande sostenitore di Inzaghi, ma sarà pronto a ritrattare al prossimo allenatore e al prossimo messaggio dell'ex per cui prova ancora qualcosa

L'ELEGANTE:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 19 Ranocchiate

Naturalmente dotato di classe e sangue freddo, ha esteriormente approcciato alla giornata di oggi come se fosse un giorno qualunque, buttando qua e là qualche "non so nemmeno a che ora giocano ahahahha", "eh speriamo bene, ma vada come vada tanto il campionato è appena cominciato dai" di circostanza alle domande di amici e parenti riguardo alla partita: subirà una repentina trasformazione alle 17.45, momento in cui sarà misteriosamente irreperibile fino alle 20.30 per guardare la partita e studiare l'approccio migliore in base al risultato finale

L'ILLUMINATO:

I 10 tipi di interista pre-Derby di Milano 20 Ranocchiate

Anni e anni di ripetuti traumi, paure e delusioni lo hanno portato imprevedibilmente al raggiungimento del Nirvana: ormai l'acqua non lo bagna ed il vento non lo sposta, è diventato a tutti gli effetti un tutt'uno con gli eventi che la vita gli riserva.
Aspirante asceta, trova il buono in ogni sconfitta e ciò che si sarebbe potuto far meglio nella vittoria: ottimista per natura, si caratterizza inoltre per una socialità gravemente danneggiata da una comunicazione talmente astratta e retoricheggiante da aver procurato gravi attacchi di noia a coloro che li circondano

Notizie flash

Ultimi articoli

23/01/2023
Inter - Empoli, il prepartita della goduria

Quelli più scaramantici tra voi diranno che non devo crogiolarmi troppo nella goduria perché il karma è un attimo che torna indietro come un boomerang. Ora però, vorrei fare una domanda a tutti voi: andando a memoria, ricordate, in tutto il vostro percorso da interisti, una sola volta in cui il karma non ci abbia […]

24/01/2023
Inter - Empoli, dieci rossi post-partita

🤬 - Stamattina con una gran voglia di disdire anche io qualsiasi cosa, ve lo giuro. ❤️ - È comunque il 24 di gennaio, buon BrozoDay a tutti, TORNA KAPETANE MOJ MI MANCHI 🤬 - Non avessi già espatriato l’avrei fatto di corsa stamattina. N.B. L’espatrio non protegge dagli effetti collaterali di Inter - Empoli 🤬 - Comunque volevo […]

23/01/2023
Inter - Empoli nel tempo di un caffè scadente

0’ - Non credevo che avrei mai ringraziato DAZN per qualcosa. Poi chiamano Strama. E allora ditelo.. PRIMO TEMPO: 1'- L'intesa tra Lauti e Tucu è commovente, nel senso che mi sto già disperando 4’ - sono quattro minuti che cantiamo ‘Milan merda’. Spero di cuore che ci stiate sentendo da casa perché non ho […]

19/01/2023
Milan - Inter, il pagellone trionfale

ONANA 10 – Lo so che i puristi storceranno il naso per il voto, ma come si dice “la prestazione perfetta per un portiere è quella in cui non deve compiere nessun intervento”.Ah, non si dice? In effetti l’ho appena inventata adesso, ora potrete usarla nelle vostre conversazioni con i cuginastri per mostrare superiorità moral/culturale. […]

19/01/2023
Milan - Inter, dieci cialde extra croccanti con tripla farcitura post-Supercoppa

🧇 - Buongiorno Supercampioni, vi siete girati? 🧇 - Il mood da ieri sera: 🧇 - Tomori con Lautaro più in difficoltà del nostro sito crashato a fine partita. 🧇 - POV: sei la difesa del Milan 🧇 - Per fortuna che Alex Cordaz a una certa si è ricordato di riattivare Fifino Visualizza questo post su Instagram Un post […]

18/01/2023
Milan - Inter nel tempo di un caffè arabica

0’ - ma che abbiamo fatto di male nella vita per meritarci questoPerò grazie Mediaset per non averci fatto sentire il discorso motivazionale di Padre Pioli PRIMO TEMPO: 1’ - Sto già iper ventilando perché se perdiamo oggi me la prenderò tantissimo 2’ - Chala guarda la porta del Milan come io guardo una lasagna […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram