Dialogo sopra la successione di Frank De Boer

31 ottobre, è la sera di Halloween. Due interisti escono con coraggio nella notte scura e si incontrano sotto un albero di fichi.

Giorgio: Hai visto? Pare che De Boer stia per essere esonerato.
Ettore: Finalmente! Saremmo retrocessi con quell'incapace.
Giorgio: Dici...? Per me aveva solo bisogno di tempo.
Ettore: Ma no: fidati. Hai visto come difendevamo?
Giorgio:
Certo, non eravamo ancora perfetti in molte cose. Ma per la prima volta in tanti anni ho avuto l'impressione che la squadra avesse un gioco.
Ettore:
ma quale gioco e gioco? Facevamo schifo!
Giorgio: Dici?
Ettore: Abbi fede. Vedrai che cambierà tutto con il nuovo mister. Potremo davvero puntare alla Champions.

Giorgio: Tu chi vorresti?
Ettore: Ovvio. Leonardo.
Giorgio:
Leonardo?
Ettore:
Sì, Leonardo. Perché?
Giorgio:
Non allena da anni quello!
Ettore:
Però quando c'era lui giocavamo un grande calcio!
Giorgio:
Sì, ma aveva un Eto'o fenomenale e in difesa facevamo comuque schifo.
Ettore:
Uhm... Allora Blanc!
Giorgio:
Ma Blanc non ha mai allenato in Italia.
Ettore:
E allora?
Giorgio:
Non pensi che avrebbe gli stessi problemi di ambientamento di De Boer?
Ettore:
No! Ha allenato il PSG, mica una squadretta come l'Ajax.
Giorgio:
Facile la vita allenando il PSG in Francia.
Ettore:
E ma non ti va bene niente!

Giorgio: Io avrei tenuto De Boer!
Ettore: Ma come? Era un incapace dai.
Giorgio:
Ma come puoi pretendere che in 80 giorni questo prendesse una squadra massacrata da Mancini e la rendesse la più forte d'Italia.
Ettore:
Siamo l'Inter, mica la SPAL!
Giorgio:
Sì, ma i progetti richiedono tempo. Non puoi pretendere di avere risultati subito.
Ettore:
Uhm... Continua a preferire qualcun altro... Anche Villas-Boas!
Giorgio:
VILLAS-BOAS!?
Ettore:
Sì, è l'allievo di Mourinho!
Giorgio:
Ma è stato cacciato ovunque sia andato. Nono, poi, avrebbe sempre lo stesso problema di ambientamento.
Ettore:
Ma è Bravo!
Giorgio:
Lo vedi quel fico lassù? Sarebbe un allenatore migliore di Villas-Boas.
Ettore:
E allora chi?
Giorgio:
De Boer!
Ettore:
Nono.  Qualcun altro per forza.

Giorgio: Se vuoi qualcun altro puoi prendere solo un italiano.
Ettore: ZENGA.
Giorgio:
Come motivatore non sarebbe male. Ma non è un buon allenatore.
Ettore:
Allora Guidolin!
Giorgio:
Va be'... Bello schifo.
Ettore:
...

Nel momento di stallo Giorgio guarda un attimo il telefono e apre fcinternews.it.

Giorgio: Pare che sia stato preso Pioli.
Ettore: ...
Giorgio:
Era meglio tenere De Boer.
Ettore: Forse sì...

Foto: www.inter.it

Dialogo sopra la successione di Frank De Boer

31 ottobre, è la sera di Halloween. Due interisti escono con coraggio nella notte scura e si incontrano sotto un albero di fichi.

Giorgio: Hai visto? Pare che De Boer stia per essere esonerato.
Ettore: Finalmente! Saremmo retrocessi con quell'incapace.
Giorgio: Dici...? Per me aveva solo bisogno di tempo.
Ettore: Ma no: fidati. Hai visto come difendevamo?
Giorgio:
Certo, non eravamo ancora perfetti in molte cose. Ma per la prima volta in tanti anni ho avuto l'impressione che la squadra avesse un gioco.
Ettore:
ma quale gioco e gioco? Facevamo schifo!
Giorgio: Dici?
Ettore: Abbi fede. Vedrai che cambierà tutto con il nuovo mister. Potremo davvero puntare alla Champions.

Giorgio: Tu chi vorresti?
Ettore: Ovvio. Leonardo.
Giorgio:
Leonardo?
Ettore:
Sì, Leonardo. Perché?
Giorgio:
Non allena da anni quello!
Ettore:
Però quando c'era lui giocavamo un grande calcio!
Giorgio:
Sì, ma aveva un Eto'o fenomenale e in difesa facevamo comuque schifo.
Ettore:
Uhm... Allora Blanc!
Giorgio:
Ma Blanc non ha mai allenato in Italia.
Ettore:
E allora?
Giorgio:
Non pensi che avrebbe gli stessi problemi di ambientamento di De Boer?
Ettore:
No! Ha allenato il PSG, mica una squadretta come l'Ajax.
Giorgio:
Facile la vita allenando il PSG in Francia.
Ettore:
E ma non ti va bene niente!

Giorgio: Io avrei tenuto De Boer!
Ettore: Ma come? Era un incapace dai.
Giorgio:
Ma come puoi pretendere che in 80 giorni questo prendesse una squadra massacrata da Mancini e la rendesse la più forte d'Italia.
Ettore:
Siamo l'Inter, mica la SPAL!
Giorgio:
Sì, ma i progetti richiedono tempo. Non puoi pretendere di avere risultati subito.
Ettore:
Uhm... Continua a preferire qualcun altro... Anche Villas-Boas!
Giorgio:
VILLAS-BOAS!?
Ettore:
Sì, è l'allievo di Mourinho!
Giorgio:
Ma è stato cacciato ovunque sia andato. Nono, poi, avrebbe sempre lo stesso problema di ambientamento.
Ettore:
Ma è Bravo!
Giorgio:
Lo vedi quel fico lassù? Sarebbe un allenatore migliore di Villas-Boas.
Ettore:
E allora chi?
Giorgio:
De Boer!
Ettore:
Nono.  Qualcun altro per forza.

Giorgio: Se vuoi qualcun altro puoi prendere solo un italiano.
Ettore: ZENGA.
Giorgio:
Come motivatore non sarebbe male. Ma non è un buon allenatore.
Ettore:
Allora Guidolin!
Giorgio:
Va be'... Bello schifo.
Ettore:
...

Nel momento di stallo Giorgio guarda un attimo il telefono e apre fcinternews.it.

Giorgio: Pare che sia stato preso Pioli.
Ettore: ...
Giorgio:
Era meglio tenere De Boer.
Ettore: Forse sì...

Foto: www.inter.it

Ultimi articoli

08/03/2020
Juventus - Inter nel tempo di un caffè al coronavirus

Mai nella vita mi sono approcciato a un derby di Italia con così poca carica. Non è l'assenza di tifosi il problema. Nemmeno quella di Eriksen. Il problema è che stiamo probabilmente per assistere agli ultimi 90 minuti della serie A di quest'anno. Primo tempo 1' - Ci prova Vecino da fuori. Meta. 6' - […]

08/03/2020
10 cose più facili di una vittoria contro la Juve

10. Trovare una scorta di Amuchina DOC Gran Riserva 1912 in cantina. 9. Mauro Icardi Premio Nobel per la Pace 2020 per il buon operato compiuto negli spogliatoi. 8. Alberto Angela al Grande Fratello VIP. 7. Tino Lazaro diventa brutto. 6. Cristiano Ronaldo tolto dai temi del giorno di Tuttosport. 5. Eriksen non prende la […]

03/03/2020
10 motivi per cui non è stata giocata Juve - Inter

10. Lega Calcio decide che la maggior parte delle partite devono essere giocate a porte chiuse. Oh, e come entrano i giocatori nello stadio, con un elicottero? Li fai paracadutare tutti dentro lo stadio? Li butti dentro COMEUNACATAPULTA? Menomale che ci sei tu Dal Pinho! 9. Come scusa, Ronaldo vuole andare a vedere il Clasico? […]

02/03/2020
Lo Stagno Magazine - Marzo 2020

Non perderti l'edizione di Marzo 2020 dello Stagno Magazine! Adesso puoi comodamente leggerlo dal browser oppure scaricarlo!

28/02/2020
Inter - Ludogorets, il pagellone della terra desolata

PADELLI 8: Sono venuto a sapere da fonti affidabili che qualcuno ha avuto il coraggio di criticare The Italian Stallion. E non mi sono ancora ripreso dalla cosa. Cioè ma come si fa?! Io capisco la psicosi Coronavirus, ma qua mi pare si esageri. Poco male, lui è talmente meraviglioso da rispondere alle critiche TOTALMENTE […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram