Dalbert's Inferno - Canto tredicesimo del campionato interista

Quando ambedue li figli di Mittanza,
coperti da carica e amor da spalti e tribune,
fanno di leggenda partita e nostra danza,

ch'aspettando lo fato europeo nello londinese mercol,
ci prepariamo sfilando con calma e perizia,
sperando in un altra nostra gara notevole.

Handa par potesse prendersi giorno libero,
un sol tiro in porta lo fa rinsavire,
prepara li guanti non porli nel fodero.

Tra Skrigno e Stephan ormai è libido,
lo Pina li guarda dal basso rapito,
speriam anche lo Kane di sudor madido.

Lo compitino per Asa e Danilo prosegue,
ma lo terror attanaglia'l tifoso,
sapendo ch'entrambi lasceranno il lor sangue,

nel Wembley c'accoglierà nostri eroi,
provando a soffiarci l'ottavo ambito,
a tentar la scalata vogliam esser noi.

Lo nonno amministra da grande stratega,
li in mezzo la palla che gira tranquilla,
se tiene la palle niun gliela frega.

Lo Gaglia continua nel suo rendimento,
prima dello freddo lui è già a far legna,
sfogando sul campo l'europeo disdegno.

Il ninja ancora in after da mesi,
che più non barcolla ma ubriaca manovra,
s'aspetta la Champions per avvalorar la su' tesi,

che si gioca meglio col sangue alcoolico,
ubriacando gli avversari al sol tocco,
portando alla squadra l'ottavo epico.

Quand'entra lui lo stadio estasiato,
da tanta bellezza e sorriso stampato,
Joao lo bello alla fine è tornato.

Trema CR7 che qui noi abbiamo invero,
lo acerrimo nemico tu lasciasti in Liga,
lo Messi de Roma è sempre più austero.

Er core de Roma sempre nei nostri cuori,
entra e sbaglia due gol già fatti,
Andonio mio caro te se ama a priori.

Lo Mauro entra e fa passerella,
guardando li giovini giocare,
sapendo che lo mercol arriva la bella.

Che dir de lo Toro infinito lottatore,
che vuole il gol più che Wanda l'aumento,
lacrime e gioia dal campo al nostro cuore.

Ed ecco lo #mitt che poi non t'aspetti,
doppietta e assist fa un bel figurone,
Lucian #titolar cambierei se permetti.

Ora la sfida che val la stagione,
che per carità non è l'ultima spiaggia,
ma qualificarsi ora sai che figurone,

per far vedere il nostro potenziale,
sforziamoci insieme torniamo a volare,
e sorridere in faccia a nemico sleale,

che nemmen gioca per codesta competizione,
e nemmen iniziata la nuova stagione,
già fuor ci buttava in su convinzione.

Dalbert's Inferno - Canto tredicesimo del campionato interista

Quando ambedue li figli di Mittanza,
coperti da carica e amor da spalti e tribune,
fanno di leggenda partita e nostra danza,

ch'aspettando lo fato europeo nello londinese mercol,
ci prepariamo sfilando con calma e perizia,
sperando in un altra nostra gara notevole.

Handa par potesse prendersi giorno libero,
un sol tiro in porta lo fa rinsavire,
prepara li guanti non porli nel fodero.

Tra Skrigno e Stephan ormai è libido,
lo Pina li guarda dal basso rapito,
speriam anche lo Kane di sudor madido.

Lo compitino per Asa e Danilo prosegue,
ma lo terror attanaglia'l tifoso,
sapendo ch'entrambi lasceranno il lor sangue,

nel Wembley c'accoglierà nostri eroi,
provando a soffiarci l'ottavo ambito,
a tentar la scalata vogliam esser noi.

Lo nonno amministra da grande stratega,
li in mezzo la palla che gira tranquilla,
se tiene la palle niun gliela frega.

Lo Gaglia continua nel suo rendimento,
prima dello freddo lui è già a far legna,
sfogando sul campo l'europeo disdegno.

Il ninja ancora in after da mesi,
che più non barcolla ma ubriaca manovra,
s'aspetta la Champions per avvalorar la su' tesi,

che si gioca meglio col sangue alcoolico,
ubriacando gli avversari al sol tocco,
portando alla squadra l'ottavo epico.

Quand'entra lui lo stadio estasiato,
da tanta bellezza e sorriso stampato,
Joao lo bello alla fine è tornato.

Trema CR7 che qui noi abbiamo invero,
lo acerrimo nemico tu lasciasti in Liga,
lo Messi de Roma è sempre più austero.

Er core de Roma sempre nei nostri cuori,
entra e sbaglia due gol già fatti,
Andonio mio caro te se ama a priori.

Lo Mauro entra e fa passerella,
guardando li giovini giocare,
sapendo che lo mercol arriva la bella.

Che dir de lo Toro infinito lottatore,
che vuole il gol più che Wanda l'aumento,
lacrime e gioia dal campo al nostro cuore.

Ed ecco lo #mitt che poi non t'aspetti,
doppietta e assist fa un bel figurone,
Lucian #titolar cambierei se permetti.

Ora la sfida che val la stagione,
che per carità non è l'ultima spiaggia,
ma qualificarsi ora sai che figurone,

per far vedere il nostro potenziale,
sforziamoci insieme torniamo a volare,
e sorridere in faccia a nemico sleale,

che nemmen gioca per codesta competizione,
e nemmen iniziata la nuova stagione,
già fuor ci buttava in su convinzione.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

15/05/2022
Cagliari-Inter, il prepartita dell'ultima spiaggia

Le sentite le vibes estive? Eddai che le sentite!Il primo anticiclone africano, il sole che tramonta tardi, gli aperitivi all'aperto, le camicie sbottonate, l'odore d'ascella che bypassa anche la FFP2, la voglia di spiaggia...EDDAI CHE LA SENTITE!Per altro, quale posto migliore della Sardegna per parlare di spiagge?Ah già, uno ci sarebbe. Anche abbastanza famoso: Comunque, […]

14/05/2022
Cronistoria di una finale di Coppa Italia vista dal lato sbagliato dell'Olimpico

di Guglielmo Poggi Ho trentun anni, ho sovente guidato in stato di ebrezza e sono cresciuto in unquartiere di Roma dove per divertimento si praticava la cinghiamattanza (cerca su google);eppure, la grande preoccupazione di mia madre è che io vada a vedere una partita allo stadio.Quello che non sa, è che più degli ultras avversari, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, il pagellone del godimento mistico

HANDA ? - Pronti, via e succede un miracolo: È VIVOOOOOSiamo finalmente riusciti a scoprire il vero motivo del suo calo in questa stagione: non gli andava di parare, s'era scocciato.D'altronde, siamo bravi tutti adesso a criticarlo mentre prova a governare il suo nuovo superpotere: ma ve li ricordate i bei tempi andati di Rolando, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, dieci pensieri post - Coppa Italia

🏆- Buongiorno a voi vincitori della Coppa Italia, come state? Io ore di sonno in corpo quattro ma per vedere la diretta di Hakan Calhanoglu su Instagram questo e altro. 🏆- Complimenti però anche a Leonardo Bonucci che è riuscito finalmente a bonucciare in campo contro l’Inter dopo 277 minuti. 🏆- Aggiornamento domanda posta negli […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram