Dalbert's Inferno - Canto tredicesimo del campionato interista

Quando ambedue li figli di Mittanza,
coperti da carica e amor da spalti e tribune,
fanno di leggenda partita e nostra danza,

ch'aspettando lo fato europeo nello londinese mercol,
ci prepariamo sfilando con calma e perizia,
sperando in un altra nostra gara notevole.

Handa par potesse prendersi giorno libero,
un sol tiro in porta lo fa rinsavire,
prepara li guanti non porli nel fodero.

Tra Skrigno e Stephan ormai è libido,
lo Pina li guarda dal basso rapito,
speriam anche lo Kane di sudor madido.

Lo compitino per Asa e Danilo prosegue,
ma lo terror attanaglia'l tifoso,
sapendo ch'entrambi lasceranno il lor sangue,

nel Wembley c'accoglierà nostri eroi,
provando a soffiarci l'ottavo ambito,
a tentar la scalata vogliam esser noi.

Lo nonno amministra da grande stratega,
li in mezzo la palla che gira tranquilla,
se tiene la palle niun gliela frega.

Lo Gaglia continua nel suo rendimento,
prima dello freddo lui è già a far legna,
sfogando sul campo l'europeo disdegno.

Il ninja ancora in after da mesi,
che più non barcolla ma ubriaca manovra,
s'aspetta la Champions per avvalorar la su' tesi,

che si gioca meglio col sangue alcoolico,
ubriacando gli avversari al sol tocco,
portando alla squadra l'ottavo epico.

Quand'entra lui lo stadio estasiato,
da tanta bellezza e sorriso stampato,
Joao lo bello alla fine è tornato.

Trema CR7 che qui noi abbiamo invero,
lo acerrimo nemico tu lasciasti in Liga,
lo Messi de Roma è sempre più austero.

Er core de Roma sempre nei nostri cuori,
entra e sbaglia due gol già fatti,
Andonio mio caro te se ama a priori.

Lo Mauro entra e fa passerella,
guardando li giovini giocare,
sapendo che lo mercol arriva la bella.

Che dir de lo Toro infinito lottatore,
che vuole il gol più che Wanda l'aumento,
lacrime e gioia dal campo al nostro cuore.

Ed ecco lo #mitt che poi non t'aspetti,
doppietta e assist fa un bel figurone,
Lucian #titolar cambierei se permetti.

Ora la sfida che val la stagione,
che per carità non è l'ultima spiaggia,
ma qualificarsi ora sai che figurone,

per far vedere il nostro potenziale,
sforziamoci insieme torniamo a volare,
e sorridere in faccia a nemico sleale,

che nemmen gioca per codesta competizione,
e nemmen iniziata la nuova stagione,
già fuor ci buttava in su convinzione.

Dalbert's Inferno - Canto tredicesimo del campionato interista

Quando ambedue li figli di Mittanza,
coperti da carica e amor da spalti e tribune,
fanno di leggenda partita e nostra danza,

ch'aspettando lo fato europeo nello londinese mercol,
ci prepariamo sfilando con calma e perizia,
sperando in un altra nostra gara notevole.

Handa par potesse prendersi giorno libero,
un sol tiro in porta lo fa rinsavire,
prepara li guanti non porli nel fodero.

Tra Skrigno e Stephan ormai è libido,
lo Pina li guarda dal basso rapito,
speriam anche lo Kane di sudor madido.

Lo compitino per Asa e Danilo prosegue,
ma lo terror attanaglia'l tifoso,
sapendo ch'entrambi lasceranno il lor sangue,

nel Wembley c'accoglierà nostri eroi,
provando a soffiarci l'ottavo ambito,
a tentar la scalata vogliam esser noi.

Lo nonno amministra da grande stratega,
li in mezzo la palla che gira tranquilla,
se tiene la palle niun gliela frega.

Lo Gaglia continua nel suo rendimento,
prima dello freddo lui è già a far legna,
sfogando sul campo l'europeo disdegno.

Il ninja ancora in after da mesi,
che più non barcolla ma ubriaca manovra,
s'aspetta la Champions per avvalorar la su' tesi,

che si gioca meglio col sangue alcoolico,
ubriacando gli avversari al sol tocco,
portando alla squadra l'ottavo epico.

Quand'entra lui lo stadio estasiato,
da tanta bellezza e sorriso stampato,
Joao lo bello alla fine è tornato.

Trema CR7 che qui noi abbiamo invero,
lo acerrimo nemico tu lasciasti in Liga,
lo Messi de Roma è sempre più austero.

Er core de Roma sempre nei nostri cuori,
entra e sbaglia due gol già fatti,
Andonio mio caro te se ama a priori.

Lo Mauro entra e fa passerella,
guardando li giovini giocare,
sapendo che lo mercol arriva la bella.

Che dir de lo Toro infinito lottatore,
che vuole il gol più che Wanda l'aumento,
lacrime e gioia dal campo al nostro cuore.

Ed ecco lo #mitt che poi non t'aspetti,
doppietta e assist fa un bel figurone,
Lucian #titolar cambierei se permetti.

Ora la sfida che val la stagione,
che per carità non è l'ultima spiaggia,
ma qualificarsi ora sai che figurone,

per far vedere il nostro potenziale,
sforziamoci insieme torniamo a volare,
e sorridere in faccia a nemico sleale,

che nemmen gioca per codesta competizione,
e nemmen iniziata la nuova stagione,
già fuor ci buttava in su convinzione.

Notizie flash

Ultimi articoli

03/05/2021
Crotone - Inter, il pagellone dei Campioni d'Italia

HANDA 7: Accendo in ritardo la partita e me lo ritrovo che si lancia ad anticipare un avversario del Crotone come fosse il superman de no altri. Col passare dei minuti il Crotone non si vede più dalle sue parti e può dedicarsi al suo passatempo preferito: la lettura del capolavoro "100 portieri meno #bdun […]

02/05/2021
Crotone - Inter, dieci pensieri post-partita

10 - Mille sfumature di Christian Eriksen per cominciare bene questi dieci pensieri e benedire la vostra giornata. 9 - I pali delle porte entrano di diritto nella top 3 della lista delle cose che odio di più al mondo. 8 - EEEEEE SE NEEE VAAAAAAAAAA LA CAPOLISTA SE NE VAAAAAAAAAAA LA CAPOLISTA SE NE […]

01/05/2021
Crotone - Inter nel tempo di un peperoncino danese

Considerazioni pre partita a caldo: 1) Una volta ci cantavano "avete solo la nebbia". Ora c'è la nebbia pure a Crotone… È proprio vero che chi disprezza ama. 2) Loro hanno Rino Gaetano come inno e noi Povia. Piango assai. Primo tempo 1’ - Ma, che, davvero? Sensi.Titolare. Sono confuso. 3’ - Tutto molto confondente. […]

01/05/2021
Crotone - Inter, 10 cose che ci fanno ben sperare

Siamo interisti e stiamo per vincere uno Scudetto dopo undici anni. AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA QUESTO PAZZO COGLI*NE COSA STA DICENDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO????? FERMATELOOOOO!!! NON FATELO ANDARE AVANTI!! Dai ragazz*. Non fate come lo Zio Beppe! Vi capisco, ne abbiamo viste di cotte e di crude nella nostra storia nerazzurra e ammetto di essere anch'io uno di quelli che finché […]

29/04/2021
I dolori del giovane Brozo: Moja voljena Hvratska!

Tuto komincia 29 anni fa.Ero epico spermatozoo hvratski nato per kaso: tuti brati morti e durante giro mensijle io ritrovato in pancia mamma Brozo.All'inizio tuto bello: mangijo e dormo. Dormo e mangijo. Poi quando nato cambija tuto: noi bambini Hvratska diversi da bambini qui Italia. Lí se non parli in mesetto dicono tu rotto. Ricordo […]

26/04/2021
Inter - Hellas Verona, il pagellone della santa trinità

HANDA 10: Ci ha preso gusto. Da vero capitano, si innalza a difesa dell'interismo vecchia scuola anche a costo di rovinarsi la carriera: ecco perché aspetta che la palla ricada con la stessa sicurezza con cui aspetto il prossimo disastro ferroviario che mi complicherà la vita.Lui lo fa per noi. Credo.È bello incominciare a urlare […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram