01/12/2020

Borussia - Inter nel tempo di un cuore poco cheto

Primo tempo

1’ - Quindi lo Shakthar ha battuto il real. Questo complica non poco le cose.

Ora per conquistare l’Europa League dobbiamo vincerne due e tifare per il biscotto tra Real e Gladbach.

3’ - Breve postilla a margine: quanto ci dobbiamo vergognare per essere stati ridicolizzati da questo Real che prende schiaffoni da chiunque?

6’ - Triplo tentativo di Lautaro in area avversaria.

Chetati, core mio,
Ché la disfida si prolunga.
La sofferenza
Sarà ancora lunga.

8’ - Caressa: “Barella è cresciuto molto come giocatore, anche dal punto di disciplinare.”

La quota per il giallo di Barella su Betfair crolla a 1.01

15’ - Dopo 4 minuti filati di possesso palla Borussia, Lukaku sprigiona i cavalli in contropiede portandosi dietro per metà campo mezza squadra avversaria.

Gran cross per Ascanio, tiro deviato che esce di un nulla.
Almeno sembrava.

16’ - MATTEOOOO DARMIAAANNNN!
L’uomo più sottovalutato del mondo nel momento più importante del mondo.

Ringraziamo ancora quel mostro di centravanti che abbiamo che apre di sponda benissimo per Gaglia, palla larga a Darmian.
Tiro non irresistibile e papera a 3/4 del portiere Borussia.

Siamo in vantaggioooooo.

23’ - DAJE CHE CE LA PRENDIAMO QUESTA EUROPA LEAGUE

32’ - Mamma Mia che giocatore Lukakuuuuu!

Prende palla, salta uomini, sfonda le linee avversarie da solo.

L’unico errore che commette è servire l’inserimento di Lautaro.

34’ - Poi sentirgli dare ordini a Darmian in italiano credo sia la cosa più bella che mi sia successa quest’anno.

36’ - Tripletta di parate di Handa con miracolo a concludere l’hattrick.

E il cuore ricomincia a sussultare di brutto.
È tempo da lupi, gente. È tempo di soffrire.
È il tempo di noi interisti.

43’ - Spicciati, orologio, che le nostre difese si incrinano a ogni scoccata di lancetta.

45’ - ECCOLOOOO! IMMANCABILE.

Dopo 15 minuti di apnea veniamo puniti da Plea come da copione.

C’è solo una questione che mi logora la mente: perché?
Perché.

Secondo tempo

5’ - Thuram lasciato tutto solo su calcio d’angolo si mangia il 2 a 1 facile facile.

Madò.

7’ - Oh raga se deve finire male facciamola finire male alla grande.

MITT FROGGY PUNTA!

17’ - Saetta di fuori di Lautaro che si stampa sul palo, come le mie speranze di una vita felice.

Ah, sisi, anche quelle della qualificazione dell’Inter, eccetera eccetera.

19’ - ROMELU LUKAKUUUUUUUUUUUUUU!

Ma quanto minchia è forte sto giocatore?
Fa tutto lui, non ha bisogno di niente, di nessuno, a parte che del nostro amore incondizionato.

E lo hai per sempre, Romelu.

25’ - Entra Embolo.

Caressa narra l’agiografia completa: vita, morte, infortuni, miracoli.

Facciamo in fretta il terzo in terza che prendiamo gol sicuro.

27’ - E LO FACCIAMO SUBITOOO.
ANCORA LUIIIIIII!
Apertura maravillosa di Sanchez per Hakimi che fa quello che sa fare meglio: correre.

Palla in mezzo per Lukaku che deve solo sfondare la rete. Oggi non ho nemmeno avuto paura la sbagliasse.

30’ - Il genio fa. E poi disfa.
Cazzata incredibile di Sanchez che apre una prateria al Borussia.
3 a 2.

Dimostriamo ancora una volta che il male che sappiamo farci da soli non è equiparabile a nessun altro male.

Piccolo OFFTOPIC pietoso per mio padre che a 60 anni suonati ha dimostrato di non aver capito ancora niente dell’Interismo urlando “DAI RAGAZZI NON FATECI SOFFRIRE STASERA” dopo il 3 a 1.

31’ - MARONNA SANCHEZ VUOLE FARSI PERDONARE SUBITO E SALTA MEZZA DIFESA DEL BORUSSIA.

A momenti autogol, salvataggi vari che avvengono in rapida successione e il mio cervello non riesce a registrare.
Palla a Young, da un metro, fuori.

Chetati cuore mio,
Chetati e basta.

36’ - Tripletta di Plea.
Voglio morire ora.

Chetati cuore mio.
E basta, muori.

38’ - ASPETTA ASPETTA VAR VAR VAR

Non chetarti cuore mio,
ancora un solo sussulto.

39’ - ANNULLATOOOOOOO

Ammonito Conte, il cuore ormai non lo cheta manco la morfina, aiuto aiuto aiuto.

ORA NON MANDIAMO TUTTO A PUTTANE PER L’ENNESIMA VOLTA.

Grazie. Firmato “Il mio cuore”

43’ - Dai Raga, palla a Romelu vicino alla bandierina. La lasciamo difendere a lui per 8 minuti e la portiamo a casa.

44’ - Lukaku che urla a Sanchez “Piano piano, cammina cammina” è la seconda cosa più bella del mio anno.

45’ - Ma quanti gialli abbiamo preso oggi?
Sessanta?

45’ + 2’ - Scivolata luuuuuuunga di Brozo in area.

Le mie coronarie.

45’ + 4’ - Mancano ancora due minuti ma già da quattro sono in piedi sul divano in stile Mazzarri mostrando l’orologio alla televisione.

45’ + 6’ - È FINITAAAAAAAAA

Solo, nudo e affaticato?
No, oggi molto peggio.

Ma domani davvero devo alzarmi, lavarmi i denti e vivere?
Non è già abbastanza faticoso tutto questo.

Borussia - Inter nel tempo di un cuore poco cheto

Primo tempo

1’ - Quindi lo Shakthar ha battuto il real. Questo complica non poco le cose.

Ora per conquistare l’Europa League dobbiamo vincerne due e tifare per il biscotto tra Real e Gladbach.

3’ - Breve postilla a margine: quanto ci dobbiamo vergognare per essere stati ridicolizzati da questo Real che prende schiaffoni da chiunque?

6’ - Triplo tentativo di Lautaro in area avversaria.

Chetati, core mio,
Ché la disfida si prolunga.
La sofferenza
Sarà ancora lunga.

8’ - Caressa: “Barella è cresciuto molto come giocatore, anche dal punto di disciplinare.”

La quota per il giallo di Barella su Betfair crolla a 1.01

15’ - Dopo 4 minuti filati di possesso palla Borussia, Lukaku sprigiona i cavalli in contropiede portandosi dietro per metà campo mezza squadra avversaria.

Gran cross per Ascanio, tiro deviato che esce di un nulla.
Almeno sembrava.

16’ - MATTEOOOO DARMIAAANNNN!
L’uomo più sottovalutato del mondo nel momento più importante del mondo.

Ringraziamo ancora quel mostro di centravanti che abbiamo che apre di sponda benissimo per Gaglia, palla larga a Darmian.
Tiro non irresistibile e papera a 3/4 del portiere Borussia.

Siamo in vantaggioooooo.

23’ - DAJE CHE CE LA PRENDIAMO QUESTA EUROPA LEAGUE

32’ - Mamma Mia che giocatore Lukakuuuuu!

Prende palla, salta uomini, sfonda le linee avversarie da solo.

L’unico errore che commette è servire l’inserimento di Lautaro.

34’ - Poi sentirgli dare ordini a Darmian in italiano credo sia la cosa più bella che mi sia successa quest’anno.

36’ - Tripletta di parate di Handa con miracolo a concludere l’hattrick.

E il cuore ricomincia a sussultare di brutto.
È tempo da lupi, gente. È tempo di soffrire.
È il tempo di noi interisti.

43’ - Spicciati, orologio, che le nostre difese si incrinano a ogni scoccata di lancetta.

45’ - ECCOLOOOO! IMMANCABILE.

Dopo 15 minuti di apnea veniamo puniti da Plea come da copione.

C’è solo una questione che mi logora la mente: perché?
Perché.

Secondo tempo

5’ - Thuram lasciato tutto solo su calcio d’angolo si mangia il 2 a 1 facile facile.

Madò.

7’ - Oh raga se deve finire male facciamola finire male alla grande.

MITT FROGGY PUNTA!

17’ - Saetta di fuori di Lautaro che si stampa sul palo, come le mie speranze di una vita felice.

Ah, sisi, anche quelle della qualificazione dell’Inter, eccetera eccetera.

19’ - ROMELU LUKAKUUUUUUUUUUUUUU!

Ma quanto minchia è forte sto giocatore?
Fa tutto lui, non ha bisogno di niente, di nessuno, a parte che del nostro amore incondizionato.

E lo hai per sempre, Romelu.

25’ - Entra Embolo.

Caressa narra l’agiografia completa: vita, morte, infortuni, miracoli.

Facciamo in fretta il terzo in terza che prendiamo gol sicuro.

27’ - E LO FACCIAMO SUBITOOO.
ANCORA LUIIIIIII!
Apertura maravillosa di Sanchez per Hakimi che fa quello che sa fare meglio: correre.

Palla in mezzo per Lukaku che deve solo sfondare la rete. Oggi non ho nemmeno avuto paura la sbagliasse.

30’ - Il genio fa. E poi disfa.
Cazzata incredibile di Sanchez che apre una prateria al Borussia.
3 a 2.

Dimostriamo ancora una volta che il male che sappiamo farci da soli non è equiparabile a nessun altro male.

Piccolo OFFTOPIC pietoso per mio padre che a 60 anni suonati ha dimostrato di non aver capito ancora niente dell’Interismo urlando “DAI RAGAZZI NON FATECI SOFFRIRE STASERA” dopo il 3 a 1.

31’ - MARONNA SANCHEZ VUOLE FARSI PERDONARE SUBITO E SALTA MEZZA DIFESA DEL BORUSSIA.

A momenti autogol, salvataggi vari che avvengono in rapida successione e il mio cervello non riesce a registrare.
Palla a Young, da un metro, fuori.

Chetati cuore mio,
Chetati e basta.

36’ - Tripletta di Plea.
Voglio morire ora.

Chetati cuore mio.
E basta, muori.

38’ - ASPETTA ASPETTA VAR VAR VAR

Non chetarti cuore mio,
ancora un solo sussulto.

39’ - ANNULLATOOOOOOO

Ammonito Conte, il cuore ormai non lo cheta manco la morfina, aiuto aiuto aiuto.

ORA NON MANDIAMO TUTTO A PUTTANE PER L’ENNESIMA VOLTA.

Grazie. Firmato “Il mio cuore”

43’ - Dai Raga, palla a Romelu vicino alla bandierina. La lasciamo difendere a lui per 8 minuti e la portiamo a casa.

44’ - Lukaku che urla a Sanchez “Piano piano, cammina cammina” è la seconda cosa più bella del mio anno.

45’ - Ma quanti gialli abbiamo preso oggi?
Sessanta?

45’ + 2’ - Scivolata luuuuuuunga di Brozo in area.

Le mie coronarie.

45’ + 4’ - Mancano ancora due minuti ma già da quattro sono in piedi sul divano in stile Mazzarri mostrando l’orologio alla televisione.

45’ + 6’ - È FINITAAAAAAAAA

Solo, nudo e affaticato?
No, oggi molto peggio.

Ma domani davvero devo alzarmi, lavarmi i denti e vivere?
Non è già abbastanza faticoso tutto questo.

Notizie flash

Ultimi articoli

20/10/2021
Inter - Sheriff, dieci coccodrilli post - partita

🐊 Quanto è bello svegliarsi alla mattina quando sai di essere stata la prima squadra a battere lo Sheriff Tiraspol in Champions League. Ciao Real Madrid, tu questo non lo sai fare. 🐊 Comunque mi state simpatici, amici dell’ONU datevi una mossa e riconoscete questo bellissimo stato con una popolazione magnifica, non vedo l’ora di […]

19/10/2021
Uno sceriffo strapazzato nel tempo di un caffè

Terza partita del girone e siamo già qua, a dover strappare con i denti 3 punti per non vedere già andare in frantumi il sogno europeo. Tutto molto interista. Almeno però negli ultimi anni aspettavamo l’ultima giornata. Beh, godiamoci lo spettacolo dello Sceriffo. Primo tempo 4’ - Prima discesa degli uomini dello Sceriffo e sto […]

19/10/2021
10 cose più probabili di una vittoria con lo Sheriff Tiraspol

10 – Mauro Ica**i e Max Allegri decidono di fondare una società di consulenza matrimoniale 9 – Il dR.anocchio scopre una nuova fondamentale porzione anatomica del ginocchio umano e decide di chiamarla capsula di Sensi 8 – Il Napoli vince lo scudetto a punteggio pieno 7 – Fifino Dumfries si ritira, si dà alla boxe […]

17/10/2021
Lazio - Inter, il pagellone rissoso

HANDA 6+10 - Una prestazione normale per il vicecap, che mi toglie la possibilità di difenderlo a spada tratta perché sul 3-1 decide di abbandonarci a noi stessi lasciando entrare la palla in porta. Ma nel megarissone dà il meglio di sé: lo trovi in tutte le situazioni più calde e a fine partita è […]

17/10/2021
Lazio - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Simon Kjaer che festeggia la qualificazione della Danimarca ai Mondiali con addosso la 10 di Chris l’unica cosa bella della sosta nazionali. 9 - Però è stato bello pensare che mi mancasse il campionato per quasi due settimane. 8 - GRAZIE SIGNORA BEST MANAGER NARA WANDA PER IL DRAMA DELLA SERATA che bello […]

16/10/2021
Lazio - Inter nel tempo di un'infamata

Primo tempo 0’ - Se non altro Pardo mi conferma che non sono l’unico ad aver perplessità a intendere la nostra formazione. 10’ - Rigoreeeeeee Mamma Mbare che giocatore che sei diventato!E ora chi cazzo lo tira il rigore? 11’ - PERRYYYYYYYYYYYY RIGORE PERFETTOChi ha bisogno 18’ - Comunque Felipe Anderson ogni volta che vede […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram