20/06/2017

BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ

L’Inter 2017/18 è ancora in fase di costruzione. Fin qui, gli unici nomi nuovi dell’ennesima ripartenza nerazzurra sono quelli di Luciano Spalletti e Walter Sabatini.

Proprio da quest’ultimo, e dall’amato Zhang Senior, i tifosi interisti si aspettano tanto.

Le aspettative finora non sono certamente state rispettate e, anzi, inizia a serpeggiare il solito pessimismo che ci contraddistingue a causa degli ultimi nomi accostati alla beneamata dalla stampa italiana.

Tra tutti, mi dissocio dalle aspre critiche rivolte alla dirigenza e a Luciano Spalletti, promotore dell’operazione, per l’idea Borja Valero che sembra prender forma.

Proverò a spiegarvi, elencando cinque semiserie ragioni, il perchè l’acquisto del metronomo spagnolo potrebbe rivelarsi una manna dal cielo per la nostra società.

 

  1. IQ ELEVATO
    L’intelligenza tattica del calciatore spagnolo è nota a chiunque abbia seguito gli ultimi anni di calcio in Italia.
    Oltre al calciatore, c’è l’uomo.
    Di seguito, le parole del metronomo spagnolo in una recente intervista in cui gli è stato chiesto di parlare di sè:
    “Io non sono un giocatore capace di cambiare da solo il senso di una partita. Non ho un dribbling letale, non ho un fisico statuario, né la velocità. A me piace l’uno due, palleggiare, per dare il meglio ho bisogno della squadra”.
    Basta questo per descrivere l’intelligenza dell’uomo Borja Valero.
    E, probabilmente, quello che manca alla nostra mediana, più che un giocatore con le sue doti, è un uomo così.
    O no, Brozo?BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 1 Ranocchiate
  2. TATTOER SOBRIO
    Ultimamente si è parlato di Borja Valero per via del profondo atto d’amore per Firenze, città in cui vive da ormai quattro anni.
    Il calciatore spagnolo ha deciso di marchiare il suo braccio con un sobrio tatuaggio raffigurante le coordinate della città.
    Borja, indica la via a Mauro e Gabriel.

    BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 2 Ranocchiate
  3. FIGLIOL PRODIGO
    Ai più non è passata inosservata la somiglianza tra il centrocampista spagnolo ed il nostro nuovo condottiero Lucianone. Dopo anni ed innumerevoli tentativi di portarlo a Roma, l’allenatore nerazzurro tenterà ancora l’affondo con i Della Valle grazie alla nota generosità di MR Zhang il quale è sempre molto attento ai valori della famiglia.
    Torna a casa Borja.

    BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 3 Ranocchiate
  4. IL PELADO A CENTROCAMPO
    Perché acquistare Borja Valero?
    Basta sfogliare l’ormai impolverato album dei ricordi dei nostri ultimi successi per comprendere la ragione per cui dovremmo a tutti i costi prendere il pelado madrileno.
    Negli anni dei trionfi, su tutti, a centrocampo spiccava la testa pelata di un calciatore con la maglia numero 19. Soltanto il possibile riaffiorare di quei ricordi mi sembra un'importante ragione per portare un nuovo pelado nel nostro centrocampo.
    Esteban, ci manchi.BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 4 Ranocchiate
  5. FATTORE ETÀ
    Cosa? Pensavate davvero che la sua età fosse un fattore negativo?
    Borja Valero compirà 33 anni il prossimo Gennaio.
    La storia insegna che gente alla sua età ha fatto cose grandiose che a distanza di anni continuiamo a celebrare.
    No, non mi riferisco a Milito.
    BORJA JESUS.BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 5 Ranocchiate

BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ

L’Inter 2017/18 è ancora in fase di costruzione. Fin qui, gli unici nomi nuovi dell’ennesima ripartenza nerazzurra sono quelli di Luciano Spalletti e Walter Sabatini.

Proprio da quest’ultimo, e dall’amato Zhang Senior, i tifosi interisti si aspettano tanto.

Le aspettative finora non sono certamente state rispettate e, anzi, inizia a serpeggiare il solito pessimismo che ci contraddistingue a causa degli ultimi nomi accostati alla beneamata dalla stampa italiana.

Tra tutti, mi dissocio dalle aspre critiche rivolte alla dirigenza e a Luciano Spalletti, promotore dell’operazione, per l’idea Borja Valero che sembra prender forma.

Proverò a spiegarvi, elencando cinque semiserie ragioni, il perchè l’acquisto del metronomo spagnolo potrebbe rivelarsi una manna dal cielo per la nostra società.

 

  1. IQ ELEVATO
    L’intelligenza tattica del calciatore spagnolo è nota a chiunque abbia seguito gli ultimi anni di calcio in Italia.
    Oltre al calciatore, c’è l’uomo.
    Di seguito, le parole del metronomo spagnolo in una recente intervista in cui gli è stato chiesto di parlare di sè:
    “Io non sono un giocatore capace di cambiare da solo il senso di una partita. Non ho un dribbling letale, non ho un fisico statuario, né la velocità. A me piace l’uno due, palleggiare, per dare il meglio ho bisogno della squadra”.
    Basta questo per descrivere l’intelligenza dell’uomo Borja Valero.
    E, probabilmente, quello che manca alla nostra mediana, più che un giocatore con le sue doti, è un uomo così.
    O no, Brozo?BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 6 Ranocchiate
  2. TATTOER SOBRIO
    Ultimamente si è parlato di Borja Valero per via del profondo atto d’amore per Firenze, città in cui vive da ormai quattro anni.
    Il calciatore spagnolo ha deciso di marchiare il suo braccio con un sobrio tatuaggio raffigurante le coordinate della città.
    Borja, indica la via a Mauro e Gabriel.

    BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 7 Ranocchiate
  3. FIGLIOL PRODIGO
    Ai più non è passata inosservata la somiglianza tra il centrocampista spagnolo ed il nostro nuovo condottiero Lucianone. Dopo anni ed innumerevoli tentativi di portarlo a Roma, l’allenatore nerazzurro tenterà ancora l’affondo con i Della Valle grazie alla nota generosità di MR Zhang il quale è sempre molto attento ai valori della famiglia.
    Torna a casa Borja.

    BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 8 Ranocchiate
  4. IL PELADO A CENTROCAMPO
    Perché acquistare Borja Valero?
    Basta sfogliare l’ormai impolverato album dei ricordi dei nostri ultimi successi per comprendere la ragione per cui dovremmo a tutti i costi prendere il pelado madrileno.
    Negli anni dei trionfi, su tutti, a centrocampo spiccava la testa pelata di un calciatore con la maglia numero 19. Soltanto il possibile riaffiorare di quei ricordi mi sembra un'importante ragione per portare un nuovo pelado nel nostro centrocampo.
    Esteban, ci manchi.BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 9 Ranocchiate
  5. FATTORE ETÀ
    Cosa? Pensavate davvero che la sua età fosse un fattore negativo?
    Borja Valero compirà 33 anni il prossimo Gennaio.
    La storia insegna che gente alla sua età ha fatto cose grandiose che a distanza di anni continuiamo a celebrare.
    No, non mi riferisco a Milito.
    BORJA JESUS.BORJA VALERO: CINQUE SEMISERI MOTIVI PER DIRE SÌ 10 Ranocchiate

Notizie flash

Ultimi articoli

16/05/2021
Juventus - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Complimenti alla Juventus per il meritatissimo sorpa...ah no? Siamo sempre primi?Ce l’abbiamo sempre cucito sul petto?La settimana prossima la alziamo comunque noi?Ah ok. 9 - Napoli e Milan non sono mai state attraenti come in questo momento 8 - Sanzione di 20 frustate per Pirlo dopo aver sostituito Sua Illustrissima ed Unica Maestosità […]

15/05/2021
Juventus - Inter nel tempo di un se non bestemmio guarda...

Mood prepartita: ho passato troppe stagioni ad autoconvincermi della superiorità dell'Europa League sulla Champions.Quindi non so più se voglio vincere oggi. Ok mi è bastato vederli uscire dal tunnel per cambiare idea. Madó quanto sono brutti.Li comprano proprio seguendo un identikit ben preciso. Primo tempo 2' - Bastano due minuti e Lautaro è lanciato a […]

15/05/2021
Guida allo sfottò anti-Juventino

EHI TU! Ma chi, io? SÌ, PROPRIO TU! STANCO DI VENIRE SFOTTUTO DA QUEL TUO CUGGGGINO PARTICOLARE? QUELLO CON LA MAGLIA BIANCA E NERA Come fai a sapere che ho un cugino in carcere? Si intuiva dalla faccia... MA NO! QUELLO CHE TIFA JUVENTUS! Come fai a sapere che ho un cugino che tifa Juventus? […]

13/05/2021
Inter - Roma, il pagellone tutto bello ma quando arriva la CRISINTER?

HANDA 10: Una buona prestazione di Samir, che perde l'imbattibilità con gol di Mkhycoso ma dimostra la solita concentrazione quando è necess…scusate mi chiamano dalla redazione…COME RADU?! MA SIETE SICURI?! Vabbé dai ora aggiusto tutto, tranquilli… Sisi.. Cià cià cià cià cià.…RADU 100: QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I MITT COMINCIANO A GIOCARE. No […]

13/05/2021
Inter - Roma, dieci pensieri post - partita

10 - Buongiornissimo caffè, brati, salutate Chris <3 9 - AUGURI PICCOLO PANTERONE MOSCIONE DEI NOSTRI CUORI NON TE NE ANDARE MAI <3<3<3<3<3<3 8 - Per carità, bellissima IEEEEEEEEEESAIEMINTER, gasa tantissimo e la so già a memoria, però quel IL DIIIIIIIIIICIAAAAAANNOVESIMO del Maestro Bini aveva quel tocco di poesia in più. 7 - Vinciamo 3 […]

12/05/2021
Inter - Roma nel tempo di un caffè

Primo tempo 1’ - Comunque sta quarta maglia è bellissima. Sembriamo una strana fusione tra la Croazia ai mondiali del 98 e il Parma. 5' - Le urla di Radu sono la cosa più bella che abbia mai sentito su un campo da calcio. 10’ - MAR-CE-LO BRO-ZO-VIC Azione squisita che si conclude con apertura […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram