23/10/2016

Atalanta-Inter, il pagellone de noantri

HANDANOVIC 6 - Ormai allo sloveno non basta fare l'ordinario, servirebbero i miracoli. Fa quasi tenerezza sul rigore di Pinilla, quando la tocca ma non basta. Nel finale putroppo non c'è nessun corner a favore, peccato perché ormai fanno parte fissa del suo allenamento quando c'è da salire per pareggiarla.

JOAO MARIO 5 - Si vede fin dal principio che il ragazzo è confuso. Ah e così in Italia ci sono due squadre nerazzurre? Se salgono il Pisa e il Latina sono cazzi amari.

SANTON 4.5 - 80 minuti ottimi. De Boer sembra quasi essere riuscito a trasformarlo in un terzino, sarà forse l'unico della squadra che capisce l'inglese? Nel finale puntualmente arriva la doccia ghiacciata, con l'ingenuità grossa come una casa che ci costa la sconfitta.

MURILLO 5.5 - Solita prestazione altalentante: a volte da applausi, altre da brividi. Un po' come il Dr. Jekyll e Mr. Hyde, oppure  come il Dr.Miranda e Mr.Ranocchia

MIRANDA 6.5 - L'unico che forse sembra sprecato in questa squadra, lotta fino all'ultimo contro un'infinità di atalantini indemoniati. In una squadra normale forse avrebbe tenuto pure la porta inviolata. Peccato.

NAGATOMO 5 - Il giapponese viene riproposto per il duello in velocità contro Gomez, peccato che oltre alla velocità lui del Papu non abbia nient'altro. Ah già, l'altezza. (61' ANSALDI 5.5 - Fa leggermente meglio di Nagatomo, almeno sa tenere il pallone. Ci vuole poco, direte voi, e avete ragione.)

BROZOVIC 5 - Solita prestazione da teppistello di periferia. Forse lui sarebbe voluto andare alla Juve, ma così è ancora troppo poco criminale. Serve di più. (62' KONDOGBIA 5: A voi è mancato? A me no.)

PERISIC 5 - Niente, stare a destra proprio non gli va giù. Non facciamone una questione politica, però il suo schieramento è quello. Hasta el doppio passo siempre.

EDER 6.5 - Se c'è un talento che ha questo ragazzo è prendere botte, tantissime botte. Pure simulando in area riuscirebbe a farsi male. Stanco di fare il sacco da boxe, ci regala un gol bellissimo, che avrebbe meritato almeno di valere un punto. (75' CANDREVA 6 -Il suo ingresso salva Eder, altrimenti a fine gara dovevano andare a raccoglierlo in campo col cucchiaino. Provvidenziale solo in questo.)

ICARDI 5 - Vaga nel deserto per un'ora. A un certo punto è preda di un miraggio e si trova davanti un'oasi con Wanda che prende il sole in topless, ma in realtà Mauro stava per farsi il giudice di porta. Nel finale, mentre è lì tranquillo con lo smartphone a controllare le vendite del libro su Amazon, Berisha gli frana addosso e gli serve un assist, ma l'arbitro purtroppo ferma tutto ingiustamente.

DE BOER 5 - Di sicuro lui "lavora duro", ne siamo tutti certi, ma quando ai problemi si aggiunge la sfiga c'è poco da fare. A questo punto Franco resta appeso alla figura di Thohir. La sensazione è che se fosse per Suning a quest'ora sarebbe già in Cina a insegnare i corner all'esercito di terracotta, che più o meno è la stessa cosa.

 

 

Atalanta-Inter, il pagellone de noantri

HANDANOVIC 6 - Ormai allo sloveno non basta fare l'ordinario, servirebbero i miracoli. Fa quasi tenerezza sul rigore di Pinilla, quando la tocca ma non basta. Nel finale putroppo non c'è nessun corner a favore, peccato perché ormai fanno parte fissa del suo allenamento quando c'è da salire per pareggiarla.

JOAO MARIO 5 - Si vede fin dal principio che il ragazzo è confuso. Ah e così in Italia ci sono due squadre nerazzurre? Se salgono il Pisa e il Latina sono cazzi amari.

SANTON 4.5 - 80 minuti ottimi. De Boer sembra quasi essere riuscito a trasformarlo in un terzino, sarà forse l'unico della squadra che capisce l'inglese? Nel finale puntualmente arriva la doccia ghiacciata, con l'ingenuità grossa come una casa che ci costa la sconfitta.

MURILLO 5.5 - Solita prestazione altalentante: a volte da applausi, altre da brividi. Un po' come il Dr. Jekyll e Mr. Hyde, oppure  come il Dr.Miranda e Mr.Ranocchia

MIRANDA 6.5 - L'unico che forse sembra sprecato in questa squadra, lotta fino all'ultimo contro un'infinità di atalantini indemoniati. In una squadra normale forse avrebbe tenuto pure la porta inviolata. Peccato.

NAGATOMO 5 - Il giapponese viene riproposto per il duello in velocità contro Gomez, peccato che oltre alla velocità lui del Papu non abbia nient'altro. Ah già, l'altezza. (61' ANSALDI 5.5 - Fa leggermente meglio di Nagatomo, almeno sa tenere il pallone. Ci vuole poco, direte voi, e avete ragione.)

BROZOVIC 5 - Solita prestazione da teppistello di periferia. Forse lui sarebbe voluto andare alla Juve, ma così è ancora troppo poco criminale. Serve di più. (62' KONDOGBIA 5: A voi è mancato? A me no.)

PERISIC 5 - Niente, stare a destra proprio non gli va giù. Non facciamone una questione politica, però il suo schieramento è quello. Hasta el doppio passo siempre.

EDER 6.5 - Se c'è un talento che ha questo ragazzo è prendere botte, tantissime botte. Pure simulando in area riuscirebbe a farsi male. Stanco di fare il sacco da boxe, ci regala un gol bellissimo, che avrebbe meritato almeno di valere un punto. (75' CANDREVA 6 -Il suo ingresso salva Eder, altrimenti a fine gara dovevano andare a raccoglierlo in campo col cucchiaino. Provvidenziale solo in questo.)

ICARDI 5 - Vaga nel deserto per un'ora. A un certo punto è preda di un miraggio e si trova davanti un'oasi con Wanda che prende il sole in topless, ma in realtà Mauro stava per farsi il giudice di porta. Nel finale, mentre è lì tranquillo con lo smartphone a controllare le vendite del libro su Amazon, Berisha gli frana addosso e gli serve un assist, ma l'arbitro purtroppo ferma tutto ingiustamente.

DE BOER 5 - Di sicuro lui "lavora duro", ne siamo tutti certi, ma quando ai problemi si aggiunge la sfiga c'è poco da fare. A questo punto Franco resta appeso alla figura di Thohir. La sensazione è che se fosse per Suning a quest'ora sarebbe già in Cina a insegnare i corner all'esercito di terracotta, che più o meno è la stessa cosa.

 

 

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

01/10/2022
Inter - Roma, il prepartita della resilienza

Cari amici di Ranocchiate, come sono andati questi 2190 giorni di pausa nazionale?Tutto bene? Se la risposta è sì, i miei complimenti: anni ed anni di interismo vi hanno permesso di sbloccare la "modalità distacco" e di godere a pieno del tempo libero fra un evento e l'altro.Se la risposta è no, potreste spiegare ai […]

19/09/2022
Udinese - Inter, il pagellone in sciopero

HANDANOVIC 0 - io non ho visto niente della partita e a quanto pare nemmeno lui SKRI - DE VRIJ - BASTONI 3 - ma il bonus psicologo vale anche per la terapia di gruppo? C’è un cumulativo per famiglie? ACERBI 10 - due mesi passati a pensare a come avrebbe potuto sabotarci dall’interno e […]

18/09/2022
Udinese - Inter, dieci pensieri brutti post - partita

😡 - Ho capito che avremmo perso quando abbiamo segnato dopo quattro minuti su punizione. 😡 - Grazie per questo fine settembre di pausa nazionali, sfottò e replay in loop dei gol presi oggi. 😡 - Non mi posso fidare manco più di Amadeus nella vita per colpa di voi maledetti. 😡 - E quindi il Monza ha vinto […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram