02/10/2020

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre

C'è poco da fare, nulla accende gli animi di noi tifosi come il periodo del calciomercato.
In fondo che estate sarebbe senza le nottate sul divano a sentire gli inutilissimi LO SAI CHE di Alfredo Pedullà?
E le nottate con sky calciomercato, le notizie di Di Marzio, gli scoop di Pierino la talpa, IO VOGLIO CREDEREEEEEEEH

Cosa vuol dire che siamo a ottobre no hai ragione mamma si me lo trovo un lavoro vero aspetta solo un attimo che vedo a che punto siamo per Petriccione al Crotone, è importante...

Comunque, dicevamo, mancano solo un paio di giorni e abbiamo ancora un sacco di cose da sistemare.

Ecco quindi una serie di "trattative esuberanti", studiate nei minimi dettagli per trovare una soluzione ai così detti esuberi che preoccupano così tanto il mercato interista.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 1 Ranocchiate

DALBERT AL BORUSSIA MONCHENGLADBACH

C'è pochissimo tempo perché lo danno praticamente per fatto al Rennes, ma Dalby, dai a retta a noi, visto che già più di una volta ci siamo dimostrati i veri protettori della tua carriera.

Basta Francia, in Ligue 1 hai già dato. Se farai male lì (e in una squadra che vuole rinforzarsi con Rugani il rischio c'è, fidati) sarà la fine. Se farai bene invece verrai bollato definitivamente come quel tipo di giocatore "che fa bene solo nel campionato francese di merda".
No DALB ma perché ora ridi indicandoti il ginocchio ahahahaha ma questo ragazzo è un genio, ma non possiamo tenerlo?

Va beh, dicevamo. Per noi, la squadra giusta per Dalby sarebbe il BORUSSIA MONCHENGLADBACH

Dalbert avrebbe l'occasione di mettersi alla prova in un campionato nuovo. Se farà bene si potrà confermare nelle vesti di un eclettico giramondo, se farà male invece potrà dare la colpa al clima, alla lingua, alla classica saudade dei brasiliani, insomma, ci sarebbero molte più scuse rispetto al Rennes.

Inoltre il nuovo Dalby formato treccine sarebbe sprecato in Francia, dove ormai secondo uno studio della federcalcio francese, praticamente il 75% dei giocatori le porta.
In Germania invece potrebbe formare una super coppia,originalissima, esotica, mittosissima: lui a sinistra, Tino Lazaro a destra e si va a sbattere l'inter fuori dal girone di Champions.

DALB e con questo ci stiamo facendo del male da soli, questo è per dimostrarti ancora una volta quanto ti siamo grati di tutto.

E tu che ancora non ti fidi di noi, e ci avevi bloccato pure su instagram. Mannaggia a te.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 2 Ranocchiate
Prego @Borussia vi abbiamo fatto anche una grafica brutta gratis

JOAO MARIO ALLO SPEZIA

Questa sarebbe veramente un'operazione da capogiro.

Joao in questo momento è sparito dai radar, non si sa più che fine abbia fatto.

È palese che ormai Conte con lo sopporti, forse per non sovraccaricare di bellezza la nostra trequarti tra lui ed Eriksen, o più probabilmente perché ogni volta che vede quella sexy pelata si ricorda di tutti i soldi che ha sprecato inutilmente per farsi il trapianto, oppure di quelli che ha sprecato l'Inter per sostituire Spalletti.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 3 Ranocchiate

Fatto sta che Joao non ha giocato nessuna amichevole, è sparito dagli allenamenti, e a parte un paio di provini come nuovo personaggio di Beautiful (per i quali si attende ancora una risposta, ma comunque c'è fiducia) i giornalisti non si stanno nemmeno mettendo di impegno per provare ad accostarlo a qualche squadra.

"Lo hanno proposto"
MA PROPOSTO COSA? QUAND'È CHE ARRIVA UN VERO DIRETTORE SPORTIVO CON LE PALLE E SE LO PORTA A CASA?
Cosa deve farvi più di così? La scenetta della pubblicità della Schweppes?

La soluzione ideale per Joao il Bello sarebbe lo Spezia Calcio. Un modo per far conoscere in tutto il mondo questa società che si affaccia per la prima volta in Serie A.

Joao darebbe quel tocco di fantasia, bellezza e classe di cui una squadra che si trova sul "Golfo dei Poeti" non può fare assolutamente a meno.
Cosa c'è di più poetico di Joao? Bisogna solo convincere Agoumé a lasciargli la 10.

Ci immaginiamo già le sue passeggiate nelle Cinque Terre nel tempo libero, e quelle in campo nei giorni lavorativi.

Potrebbe accostare al ruolo da centrocampista anche quello da influencer, con bellissime foto in riva al mare con un bel calice di vino bianco in mano. E Chiara Ferragni muta.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 4 Ranocchiate

Cosa c'è di meglio di un video di presentazione di Joao che si mangia un piattone di spaghetti alle vongole e ammiccando alla telecamera annuncia: "Eu estou aqui?"

Ci sono seriamente TROPPE IDEE e troppi motivi per cui questa cosa funzionerebbe alla perfezione, quindi ascoltateci.
E se in tutto questo riuscite ad assicurarvi pure il minibello Cedric Soares avrete fatto veramente l'affare del secolo.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 5 Ranocchiate

VECINO AL CAGLIARI

Vista la presenza di tanti campioni nel nostro centrocampo, sembra inevitabile sfoltire il reparto.
Dopo aver stabilito in Gagliardini il motore immobile aristotelico attorno al quale ruota tutto il resto, ci sono tanti giocatori in lotta per una maglia da titolare.

Alcuni sono nuovi arrivati, altri sono tornati dai prestiti, adesso tutti parlano di Nainggolan al Cagliari.
Ma sarà davvero la soluzione migliore per tutti?

Il livello di criminalità del Ninja si sposerebbe alla grande in un centrocampo formato per metà da giocatori che Marianella descriverebbe con queste parole: "un criminale… è uno stupido ed è un criminale, è uno stupido per la sua squadra ed è francamente un criminale. E infatti è un ex galeotto." E per l'altra metà da un trequartista che ormai è entrato a tutti gli effetti nel mondo dei gigolò e un bambino che ha appena iniziato le scuole medie.

Il povero Vecino in questo momento è in un limbo: troppo cattivo per stare tra i buoni e troppo buono per stare nei cattivi.
E visto che le vie di mezzo non fanno bene a nessuno, per il suo bene è giusto che cerchi una nuova casa.

Non sappiamo se anche lui abbia una moglie sarda, ma il tasso di RIPIGLOSITA' in Sardegna in questi giorni è altissimo, i soldi sono pochi, e ci sono migliaia di uruguagi capitanati da Lele Adani che non aspettano altro di creare la guerra Chile-Uruguay nei commenti sui social.

Certo, sarebbe triste un suo addio.
E soprattutto sarà ancora più triste quando il Cagliari de Montevideo Futbol Club ci ruberà la qualificazione in Champions all'ultimo secondo dell'ultima partita di campionato, ma così è la vita.
Certe volte il calciomercato prende delle decisioni spiacevoli.
E noi qua su Ranocchiate lo sappiamo bene.

Ma per non essere banali non inseriremo Rafinha in questa lista.
Rafi merita una serie intera di articoli tutta per lui.

Ora pensiamo al prossimo colpaccio:

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 6 Ranocchiate

ASAMOAH AL PEMBROKE HAMILTON CLUB ZEBRAS

Questa era complicata. Abbiamo pensato alle squadre di mezzo mondo in cui piazzare Asamoah, da Dubai all'MLS, dalla Lega Pro girone C alla Bundesliga, però c'era un unico grande problema che bloccava sul nascere ogni fanta-trattativa: SI MA LUI DOV'È?

Puff, sparito nel nulla.

E lì si accende la lampadina: Triangolo delle Bermuda.

E quale luogo migliore per riprendere la carriera di un giocatore che è sparito misteriosamente come lui?

Il Pembroke Hamilton è la squadra più titolata del campionato bermudiano. Purtroppo nell'ultima edizione sono arrivati quarti, ma proprio per questo avranno bisogno di giocatori di esperienza come Kwadwo per riprendersi il titolo strappandolo ai rivali del North Village Rams.

Le Zebre possono contare su un'ottima squadra con giocatori del calibro di Jonathan Ball, Kevin Richards, Daren Usher, Casey Castle e Quinaceo Hunt. Però sulla fascia sinistra hanno bisogno di un uomo di qualità, chi meglio di Asamoah può riportarli dove meritano di stare? Con noi ha funzionato.

VICTOR MOSES AL CHIEVO

Siamo talmente bravi a trovare delle soluzioni che ci occupiamo pure dei giocatori che non sono più da noi.
Soprattutto con Victor siamo in pensiero. Gioca? Non gioca? Che cazzo è successo? Al Chelsea si sono dimenticati di averlo in squadra? A sto punto ce lo tenevamo noi, tanto tra lui e Darmian…

Comunque abbiamo la squadra perfetta anche per Victor, che dovrebbe proseguire con le "cose buone" che ha fatto in Italia. Le lezioni da Ascanio e Biraghi stavano andando bene.

La soluzione ideale per Victor Moses sarebbe il Chievo Verona, per aiutarli in una pronta risalita in Serie A.

In gialloblu ritroverebbe anche un suo carissimo compagno di nazionale e di treccine, nonché nostra vecchia conoscenza: Joel Obi.

E se vogliamo proprio fare gli splendidi e aggiungere la ciliegina sulla torta, tra gli svincolati c'è ancora incredibilmente il nostro carissimo Victor Obinna.
Uno che da quelle parti è ancora una leggenda, quindi conviene assicurarselo subito prima che qualche squadraccia turca o coreana ci freghi l'idea.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 7 Ranocchiate

In questo modo si andrebbe a formare il magico trio nigeriano Victor Victor Obi Obi che donerebbe di sicuro un fascino mediatico incredibile al Chievo in Nigeria, e oltretutto gli darebbe la possibilità di firmare un contratto milionario con lo sponsor OBI


5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre

C'è poco da fare, nulla accende gli animi di noi tifosi come il periodo del calciomercato.
In fondo che estate sarebbe senza le nottate sul divano a sentire gli inutilissimi LO SAI CHE di Alfredo Pedullà?
E le nottate con sky calciomercato, le notizie di Di Marzio, gli scoop di Pierino la talpa, IO VOGLIO CREDEREEEEEEEH

Cosa vuol dire che siamo a ottobre no hai ragione mamma si me lo trovo un lavoro vero aspetta solo un attimo che vedo a che punto siamo per Petriccione al Crotone, è importante...

Comunque, dicevamo, mancano solo un paio di giorni e abbiamo ancora un sacco di cose da sistemare.

Ecco quindi una serie di "trattative esuberanti", studiate nei minimi dettagli per trovare una soluzione ai così detti esuberi che preoccupano così tanto il mercato interista.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 8 Ranocchiate

DALBERT AL BORUSSIA MONCHENGLADBACH

C'è pochissimo tempo perché lo danno praticamente per fatto al Rennes, ma Dalby, dai a retta a noi, visto che già più di una volta ci siamo dimostrati i veri protettori della tua carriera.

Basta Francia, in Ligue 1 hai già dato. Se farai male lì (e in una squadra che vuole rinforzarsi con Rugani il rischio c'è, fidati) sarà la fine. Se farai bene invece verrai bollato definitivamente come quel tipo di giocatore "che fa bene solo nel campionato francese di merda".
No DALB ma perché ora ridi indicandoti il ginocchio ahahahaha ma questo ragazzo è un genio, ma non possiamo tenerlo?

Va beh, dicevamo. Per noi, la squadra giusta per Dalby sarebbe il BORUSSIA MONCHENGLADBACH

Dalbert avrebbe l'occasione di mettersi alla prova in un campionato nuovo. Se farà bene si potrà confermare nelle vesti di un eclettico giramondo, se farà male invece potrà dare la colpa al clima, alla lingua, alla classica saudade dei brasiliani, insomma, ci sarebbero molte più scuse rispetto al Rennes.

Inoltre il nuovo Dalby formato treccine sarebbe sprecato in Francia, dove ormai secondo uno studio della federcalcio francese, praticamente il 75% dei giocatori le porta.
In Germania invece potrebbe formare una super coppia,originalissima, esotica, mittosissima: lui a sinistra, Tino Lazaro a destra e si va a sbattere l'inter fuori dal girone di Champions.

DALB e con questo ci stiamo facendo del male da soli, questo è per dimostrarti ancora una volta quanto ti siamo grati di tutto.

E tu che ancora non ti fidi di noi, e ci avevi bloccato pure su instagram. Mannaggia a te.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 9 Ranocchiate
Prego @Borussia vi abbiamo fatto anche una grafica brutta gratis

JOAO MARIO ALLO SPEZIA

Questa sarebbe veramente un'operazione da capogiro.

Joao in questo momento è sparito dai radar, non si sa più che fine abbia fatto.

È palese che ormai Conte con lo sopporti, forse per non sovraccaricare di bellezza la nostra trequarti tra lui ed Eriksen, o più probabilmente perché ogni volta che vede quella sexy pelata si ricorda di tutti i soldi che ha sprecato inutilmente per farsi il trapianto, oppure di quelli che ha sprecato l'Inter per sostituire Spalletti.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 10 Ranocchiate

Fatto sta che Joao non ha giocato nessuna amichevole, è sparito dagli allenamenti, e a parte un paio di provini come nuovo personaggio di Beautiful (per i quali si attende ancora una risposta, ma comunque c'è fiducia) i giornalisti non si stanno nemmeno mettendo di impegno per provare ad accostarlo a qualche squadra.

"Lo hanno proposto"
MA PROPOSTO COSA? QUAND'È CHE ARRIVA UN VERO DIRETTORE SPORTIVO CON LE PALLE E SE LO PORTA A CASA?
Cosa deve farvi più di così? La scenetta della pubblicità della Schweppes?

La soluzione ideale per Joao il Bello sarebbe lo Spezia Calcio. Un modo per far conoscere in tutto il mondo questa società che si affaccia per la prima volta in Serie A.

Joao darebbe quel tocco di fantasia, bellezza e classe di cui una squadra che si trova sul "Golfo dei Poeti" non può fare assolutamente a meno.
Cosa c'è di più poetico di Joao? Bisogna solo convincere Agoumé a lasciargli la 10.

Ci immaginiamo già le sue passeggiate nelle Cinque Terre nel tempo libero, e quelle in campo nei giorni lavorativi.

Potrebbe accostare al ruolo da centrocampista anche quello da influencer, con bellissime foto in riva al mare con un bel calice di vino bianco in mano. E Chiara Ferragni muta.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 11 Ranocchiate

Cosa c'è di meglio di un video di presentazione di Joao che si mangia un piattone di spaghetti alle vongole e ammiccando alla telecamera annuncia: "Eu estou aqui?"

Ci sono seriamente TROPPE IDEE e troppi motivi per cui questa cosa funzionerebbe alla perfezione, quindi ascoltateci.
E se in tutto questo riuscite ad assicurarvi pure il minibello Cedric Soares avrete fatto veramente l'affare del secolo.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 12 Ranocchiate

VECINO AL CAGLIARI

Vista la presenza di tanti campioni nel nostro centrocampo, sembra inevitabile sfoltire il reparto.
Dopo aver stabilito in Gagliardini il motore immobile aristotelico attorno al quale ruota tutto il resto, ci sono tanti giocatori in lotta per una maglia da titolare.

Alcuni sono nuovi arrivati, altri sono tornati dai prestiti, adesso tutti parlano di Nainggolan al Cagliari.
Ma sarà davvero la soluzione migliore per tutti?

Il livello di criminalità del Ninja si sposerebbe alla grande in un centrocampo formato per metà da giocatori che Marianella descriverebbe con queste parole: "un criminale… è uno stupido ed è un criminale, è uno stupido per la sua squadra ed è francamente un criminale. E infatti è un ex galeotto." E per l'altra metà da un trequartista che ormai è entrato a tutti gli effetti nel mondo dei gigolò e un bambino che ha appena iniziato le scuole medie.

Il povero Vecino in questo momento è in un limbo: troppo cattivo per stare tra i buoni e troppo buono per stare nei cattivi.
E visto che le vie di mezzo non fanno bene a nessuno, per il suo bene è giusto che cerchi una nuova casa.

Non sappiamo se anche lui abbia una moglie sarda, ma il tasso di RIPIGLOSITA' in Sardegna in questi giorni è altissimo, i soldi sono pochi, e ci sono migliaia di uruguagi capitanati da Lele Adani che non aspettano altro di creare la guerra Chile-Uruguay nei commenti sui social.

Certo, sarebbe triste un suo addio.
E soprattutto sarà ancora più triste quando il Cagliari de Montevideo Futbol Club ci ruberà la qualificazione in Champions all'ultimo secondo dell'ultima partita di campionato, ma così è la vita.
Certe volte il calciomercato prende delle decisioni spiacevoli.
E noi qua su Ranocchiate lo sappiamo bene.

Ma per non essere banali non inseriremo Rafinha in questa lista.
Rafi merita una serie intera di articoli tutta per lui.

Ora pensiamo al prossimo colpaccio:

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 13 Ranocchiate

ASAMOAH AL PEMBROKE HAMILTON CLUB ZEBRAS

Questa era complicata. Abbiamo pensato alle squadre di mezzo mondo in cui piazzare Asamoah, da Dubai all'MLS, dalla Lega Pro girone C alla Bundesliga, però c'era un unico grande problema che bloccava sul nascere ogni fanta-trattativa: SI MA LUI DOV'È?

Puff, sparito nel nulla.

E lì si accende la lampadina: Triangolo delle Bermuda.

E quale luogo migliore per riprendere la carriera di un giocatore che è sparito misteriosamente come lui?

Il Pembroke Hamilton è la squadra più titolata del campionato bermudiano. Purtroppo nell'ultima edizione sono arrivati quarti, ma proprio per questo avranno bisogno di giocatori di esperienza come Kwadwo per riprendersi il titolo strappandolo ai rivali del North Village Rams.

Le Zebre possono contare su un'ottima squadra con giocatori del calibro di Jonathan Ball, Kevin Richards, Daren Usher, Casey Castle e Quinaceo Hunt. Però sulla fascia sinistra hanno bisogno di un uomo di qualità, chi meglio di Asamoah può riportarli dove meritano di stare? Con noi ha funzionato.

VICTOR MOSES AL CHIEVO

Siamo talmente bravi a trovare delle soluzioni che ci occupiamo pure dei giocatori che non sono più da noi.
Soprattutto con Victor siamo in pensiero. Gioca? Non gioca? Che cazzo è successo? Al Chelsea si sono dimenticati di averlo in squadra? A sto punto ce lo tenevamo noi, tanto tra lui e Darmian…

Comunque abbiamo la squadra perfetta anche per Victor, che dovrebbe proseguire con le "cose buone" che ha fatto in Italia. Le lezioni da Ascanio e Biraghi stavano andando bene.

La soluzione ideale per Victor Moses sarebbe il Chievo Verona, per aiutarli in una pronta risalita in Serie A.

In gialloblu ritroverebbe anche un suo carissimo compagno di nazionale e di treccine, nonché nostra vecchia conoscenza: Joel Obi.

E se vogliamo proprio fare gli splendidi e aggiungere la ciliegina sulla torta, tra gli svincolati c'è ancora incredibilmente il nostro carissimo Victor Obinna.
Uno che da quelle parti è ancora una leggenda, quindi conviene assicurarselo subito prima che qualche squadraccia turca o coreana ci freghi l'idea.

5 acquisti da chiudere prima del 5 ottobre 14 Ranocchiate

In questo modo si andrebbe a formare il magico trio nigeriano Victor Victor Obi Obi che donerebbe di sicuro un fascino mediatico incredibile al Chievo in Nigeria, e oltretutto gli darebbe la possibilità di firmare un contratto milionario con lo sponsor OBI


Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram