Viktoria Plzen - Inter nel tempo di un caffè nella natura

0' - Ho fatto una lista delle cose più salutari e sensate che avreste potuto fare piuttosto che guardare questa partita:

  • Fare una passeggiata
  • Studiare
  • Dormire
  • Espatriare
  • Guardare il Tottenham di Stellini e Perry
  • Riconciliarvi con l'ex che vi ha tradito
  • Maratona di Don Matteo
  • Battere la testa contro il muro per un'ora e mezza
  • Fare la fila alle poste per il puro gusto di farlo
  • Organizzare una cena di famiglia e rispondere a tutte le domande su partner, università, matrimonio, progetti di vita

4’ - c’è in campo un quantitativo di mittanza da far venire i brividi

8’ - Viktoria Plzen è l’anagramma di Shakhtar Donetsk

9’ - Brozo che batte i calci d’angolo, quanti ricordi

10' - Sto iniziando a tifare per loro

11' - Ecco bravi passatela ad André che così mi ricordo

12' - Ma che chiara occasione da rete, avremmo trovato il modo di sbagliare anche questa

14' - Ad ogni pallone toccato da Onana sogno una cavalcata fino al tiro alla Benji Price

15’ - Acerbi che prova a fare gol come se fosse Ranocchia, bah

16' - Andrea ci manchi da morire, ti va di tornare come punta?

19' - TIRATE MALEDETTI TIRATEEEE
SIIIIII
EDINNNNNN
EDINNNN
Per tutta l’azione del gol ho scambiato Dzeko e Gosens MA VA BENE COSIIIIII

20’ - vabbè sono boni e bravi tutti e due, facile confondersi

29’ - Fifi abbassati quella gamba del pantalone alzata su come un tamarro

30' - I social in questo momento:
IL CANTO DEL CIGNO!

31' - Noi che conosciamo il significato dell'espressione
"Non vedo errori"

35' - Grazie agli amici del Plzen che, sapendo dei nostri problemi di gioco, ha deciso di non giocare per 35 minuti in modo da ambientarci con calma

42’ - Tucu + Dzeko è una cosa molto lenta ma soddisfacente. Tipo i video su Tik Tok in cui spelano l’uovo togliendo un pezzettino alla volta

SECONDO TEMPO:

8’ - highlight rilevante degli ultimi minuti: Onana che finisce oltre il tabellone delle pubblicità con una capriola

15’ - ROSSOOOOOOOOOOO SOTTO LA DOCCIAAAAAAAAA

C’è da dire che ormai nessuno dei compagni si fila Bare quando inizia a rotolarsi a terra urlando e tenendosi la gamba

16’ - DD33 per basto perché noi non vogliamo solo la superiorità numerica, vogliamo il dominio totale

25’ - FIFIIIIINOOOOOOOOOOOOOOOOO E FIFINO LA METTE E SORRIDEEEEEE
Bellissima azione, Tucu illuminante, Dzeko bravissimo a metterla lì a Fifi e il nostro olandesino freddo e cinico.

Comunque, se gli avversari non corrono, Dzeko è da pallone d’oro

30’ - Modou Ndiaye sembra un ottimo nome a cui far fare il primo gol in Champions

36’ - Brozo omaggia Edin Dzeko con una sua personale interpretazione de Il Lago dei Cigni

40’ - questa cosa che per vedere Krj Asllani devo rinunciare a Brozo non la reggo

45+2' - Brividino finale tanto per gradire

45+3' - E' finita.
Altri 5 giorni di fiato.
I nostri pensieri sono rivolti a coloro che sopportano ogni settimana che il nostro umore sia condizionato dalle prestazione di questi amabili bastardi.
Siete voi i veri eroi.

Viktoria Plzen - Inter nel tempo di un caffè nella natura

0' - Ho fatto una lista delle cose più salutari e sensate che avreste potuto fare piuttosto che guardare questa partita:

  • Fare una passeggiata
  • Studiare
  • Dormire
  • Espatriare
  • Guardare il Tottenham di Stellini e Perry
  • Riconciliarvi con l'ex che vi ha tradito
  • Maratona di Don Matteo
  • Battere la testa contro il muro per un'ora e mezza
  • Fare la fila alle poste per il puro gusto di farlo
  • Organizzare una cena di famiglia e rispondere a tutte le domande su partner, università, matrimonio, progetti di vita

4’ - c’è in campo un quantitativo di mittanza da far venire i brividi

8’ - Viktoria Plzen è l’anagramma di Shakhtar Donetsk

9’ - Brozo che batte i calci d’angolo, quanti ricordi

10' - Sto iniziando a tifare per loro

11' - Ecco bravi passatela ad André che così mi ricordo

12' - Ma che chiara occasione da rete, avremmo trovato il modo di sbagliare anche questa

14' - Ad ogni pallone toccato da Onana sogno una cavalcata fino al tiro alla Benji Price

15’ - Acerbi che prova a fare gol come se fosse Ranocchia, bah

16' - Andrea ci manchi da morire, ti va di tornare come punta?

19' - TIRATE MALEDETTI TIRATEEEE
SIIIIII
EDINNNNNN
EDINNNN
Per tutta l’azione del gol ho scambiato Dzeko e Gosens MA VA BENE COSIIIIII

20’ - vabbè sono boni e bravi tutti e due, facile confondersi

29’ - Fifi abbassati quella gamba del pantalone alzata su come un tamarro

30' - I social in questo momento:
IL CANTO DEL CIGNO!

31' - Noi che conosciamo il significato dell'espressione
"Non vedo errori"

35' - Grazie agli amici del Plzen che, sapendo dei nostri problemi di gioco, ha deciso di non giocare per 35 minuti in modo da ambientarci con calma

42’ - Tucu + Dzeko è una cosa molto lenta ma soddisfacente. Tipo i video su Tik Tok in cui spelano l’uovo togliendo un pezzettino alla volta

SECONDO TEMPO:

8’ - highlight rilevante degli ultimi minuti: Onana che finisce oltre il tabellone delle pubblicità con una capriola

15’ - ROSSOOOOOOOOOOO SOTTO LA DOCCIAAAAAAAAA

C’è da dire che ormai nessuno dei compagni si fila Bare quando inizia a rotolarsi a terra urlando e tenendosi la gamba

16’ - DD33 per basto perché noi non vogliamo solo la superiorità numerica, vogliamo il dominio totale

25’ - FIFIIIIINOOOOOOOOOOOOOOOOO E FIFINO LA METTE E SORRIDEEEEEE
Bellissima azione, Tucu illuminante, Dzeko bravissimo a metterla lì a Fifi e il nostro olandesino freddo e cinico.

Comunque, se gli avversari non corrono, Dzeko è da pallone d’oro

30’ - Modou Ndiaye sembra un ottimo nome a cui far fare il primo gol in Champions

36’ - Brozo omaggia Edin Dzeko con una sua personale interpretazione de Il Lago dei Cigni

40’ - questa cosa che per vedere Krj Asllani devo rinunciare a Brozo non la reggo

45+2' - Brividino finale tanto per gradire

45+3' - E' finita.
Altri 5 giorni di fiato.
I nostri pensieri sono rivolti a coloro che sopportano ogni settimana che il nostro umore sia condizionato dalle prestazione di questi amabili bastardi.
Siete voi i veri eroi.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram