23/12/2020

Verona - Inter, il prepartita in OHOHOH!

Cari amici di Ranocchiate, buon Verona e buon lockdown a tutti!
È un anno diverso, ammettiamolo: abbiamo conosciuto un nuovo concetto di normalità, cambiando le nostre abitudini per affrontare al meglio le circostanze. Che poi oh, vi diro: sta cosa di averne vinte 6 di fila non mi dispiace nemmeno come cambiamento alla fine.
Più che altro vivo nel costante stato d'ansia che ogni partita possa essere quella giusta per creare dal nulla un dramma degno delle migliori serate su Canale 5. Però si insomma, tutto bene.

Tornando a noi, quest'oggi abbiamo una esclusiva: un collaboratore diretto di Babbo Natale ci ha fornito le lettere scritte dai nostri nerazzurri!
C'è solo un problema: quei birbanti non si sono firmati.
Ma noi crediamo in voi e vi lanciamo la sfida: riuscirete a capire gli autori delle lettere?
Scopriamolo insieme.

"Caro Babbo Natale,
quest'anno è stato molto duro, ma per fortuna dei ragazzi c'ero io, quindi tutto risolto. Sono stato molto buono ed ho deciso di rimanere accanto ai meno fortunati - ovvero questa squadra di tirchi. Per questo natale, visto che sono stato molto bravo, ti chiedo se puoi di farmi avere un buon centrocampista di rottura: mi sono rotto di vedere questi frufru in giro"

"Dear St.Nick,
questo anno was very difficult per me: posto nuovo, complicated language, coach urla to me anche mentre I'm taking a shower…
Per questo Natale, I'm writing to you for a miracle: un match tutto titolare nel mio ruolo preferito. CIAO CIAO CIAO CIAO"

"Caro Babbo Natale,
quest'anno mi sono impegnato sempre al massimo, ho segnato tanti goal e mi considero fortunato a stare in questa squadra: a volte alcuni tifosi sono cattivi con me, ma io non li ascolto perché voglio conquistare anche loro.
Per questo natale non ti chiedo nulla per me: ho già tutto quello di cui ho bisogno 🙂
Questo Natale vorrei che due persone a me molto care facessero la pace fra loro: ormai quasi non si salutano più e questa cosa mi rende molto triste :("

"Caro Babbo Natale,
quest'anno è stato molto brutto per me: le lezioni su internet mi annoiano molto, gioco con i miei amichetti solo alla Playstation e non esco quasi per nulla. Oltre a questo, è da un anno che mi faccio sempre male: l'ultima volta mi è venuto uno stiramento al polpaccio dopo uno starnuto e mi faceva tanto male 🙁
Per quest'anno ti chiedo, con la tua magia, di portarti via tutte queste cose come fossero un brutto incubo. E Assassin's Creed Valhalla, se ti va."

"Caro Babbo Natale,
è stato un anno diverso, difficile, ma in cui ho riscoperto la felicità che sta nelle piccole cose. Per questo Natale, se ti fosse possibile, ti chiederei di convincere il mister a farmi giocare nel mio ruolo preferito: punta centrale.

So che sono un difensore, ma mi accontento anche di 5 minuti."

Si conclude qui il nostro speciale prepartita natalizio!
Ci sarebbe in realtà un'altra lettera sporca di Gin, ma c'è scritto solo "WEEEEE BABBOOO, UFFFFFFFF!", un disegno di un coccodrillo ed una serie di insulti in una strana lingua che non conosco.

Buon Verona - Inter a tutti Brati!

Verona - Inter, il prepartita in OHOHOH!

Cari amici di Ranocchiate, buon Verona e buon lockdown a tutti!
È un anno diverso, ammettiamolo: abbiamo conosciuto un nuovo concetto di normalità, cambiando le nostre abitudini per affrontare al meglio le circostanze. Che poi oh, vi diro: sta cosa di averne vinte 6 di fila non mi dispiace nemmeno come cambiamento alla fine.
Più che altro vivo nel costante stato d'ansia che ogni partita possa essere quella giusta per creare dal nulla un dramma degno delle migliori serate su Canale 5. Però si insomma, tutto bene.

Tornando a noi, quest'oggi abbiamo una esclusiva: un collaboratore diretto di Babbo Natale ci ha fornito le lettere scritte dai nostri nerazzurri!
C'è solo un problema: quei birbanti non si sono firmati.
Ma noi crediamo in voi e vi lanciamo la sfida: riuscirete a capire gli autori delle lettere?
Scopriamolo insieme.

"Caro Babbo Natale,
quest'anno è stato molto duro, ma per fortuna dei ragazzi c'ero io, quindi tutto risolto. Sono stato molto buono ed ho deciso di rimanere accanto ai meno fortunati - ovvero questa squadra di tirchi. Per questo natale, visto che sono stato molto bravo, ti chiedo se puoi di farmi avere un buon centrocampista di rottura: mi sono rotto di vedere questi frufru in giro"

"Dear St.Nick,
questo anno was very difficult per me: posto nuovo, complicated language, coach urla to me anche mentre I'm taking a shower…
Per questo Natale, I'm writing to you for a miracle: un match tutto titolare nel mio ruolo preferito. CIAO CIAO CIAO CIAO"

"Caro Babbo Natale,
quest'anno mi sono impegnato sempre al massimo, ho segnato tanti goal e mi considero fortunato a stare in questa squadra: a volte alcuni tifosi sono cattivi con me, ma io non li ascolto perché voglio conquistare anche loro.
Per questo natale non ti chiedo nulla per me: ho già tutto quello di cui ho bisogno 🙂
Questo Natale vorrei che due persone a me molto care facessero la pace fra loro: ormai quasi non si salutano più e questa cosa mi rende molto triste :("

"Caro Babbo Natale,
quest'anno è stato molto brutto per me: le lezioni su internet mi annoiano molto, gioco con i miei amichetti solo alla Playstation e non esco quasi per nulla. Oltre a questo, è da un anno che mi faccio sempre male: l'ultima volta mi è venuto uno stiramento al polpaccio dopo uno starnuto e mi faceva tanto male 🙁
Per quest'anno ti chiedo, con la tua magia, di portarti via tutte queste cose come fossero un brutto incubo. E Assassin's Creed Valhalla, se ti va."

"Caro Babbo Natale,
è stato un anno diverso, difficile, ma in cui ho riscoperto la felicità che sta nelle piccole cose. Per questo Natale, se ti fosse possibile, ti chiederei di convincere il mister a farmi giocare nel mio ruolo preferito: punta centrale.

So che sono un difensore, ma mi accontento anche di 5 minuti."

Si conclude qui il nostro speciale prepartita natalizio!
Ci sarebbe in realtà un'altra lettera sporca di Gin, ma c'è scritto solo "WEEEEE BABBOOO, UFFFFFFFF!", un disegno di un coccodrillo ed una serie di insulti in una strana lingua che non conosco.

Buon Verona - Inter a tutti Brati!

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram