23/12/2020

Verona - Inter nel tempo di un caffè natalizio

2’ - Solito giropalla soporifero dei nostri difensori.

Conte: “CI SIAMO, CI SIAMO, CI SIAMO”

Per cosa, di preciso, non si sa.

14’ - Sono già in fase abbiocco andate.

Salcedo, Faraoni, Dimarco pensateci voi.

25’ - Paratona di Handa su Dimarco servito da Zaccagni con un colpo di tacco di quelli che un giorno mi piacerebbe veder fare ai nostri giocatori.

26’ - E ovviamente parte il panegirico di Adani su Zaccagni, il Riquelme italiano.

34’ - Va beh, brati, visto il ritmo da kamikaze della partita, mi distraggo un po’.

Lista #RIPIGL:
- Salcedo
- Faraoni
- Dimarco
- Voglia di vivere

Lista di #PIGL:
- Lovato

36’ - Minchia abbiamo fatto un tiro in porta.
Solita grande e furiosa cavalcata da parte di Lukaku, palla in mezzo per lautaro che ci mette la punta ma regala solo l’occasione di mettersi in bella mostra a Silvestri.

Secondo tempo

5’ - FINALMENTE LAUTAROOOOO

Bel cross dalla destra di Hakimi, Lautaro vede la palla arrivare sulla sua mattonella preferita e sciabola una della sue girate al volo brevettare.

Palo - piccolo salto al battito - gol.

Incredibile, forse la sfanghiamo anche oggi.

6’ - Ma sottolineiamo: un cross bello dalla destra, grazie achraf ti amoooo

13’ - Ho appena scoperto che domenica non si gioca e questa è l’ultima partita del 2020.

QUESTA SÌ CHE È UNA STRACAZZO DI BELLA NOTIZIA

15’ - Replica quasi perfetta del gol di Lautaro sempre da parte di Lautaro in un universo di lautari che fanno le mosse brevettate di Lautaro.

Comunque Silvestri l’ha parata eh

17’ - Ah.
Ah.
Ah.

Cross dalla destra di Faraoni, Handa si fa sfuggire la palla, Skriniar si addormenta e Ilic ringrazia.

Uno pari.

Tutto molto bene eh.

23’ - SKRINIAAAAAAR!
Proprio lui, l’uomo col nome più brutto del mondo che non possiamo manco scandire.

Cross dalla destra (sì, ancora!) di Brozo, zuccata perfetta di Skriniar e torniamo in vantaggio.

24’ - Ora sono proprio curioso di assistere a come ci complicheremo di nuovo la vita da soli.

35’ - Finora tutto bene.

Questi ragazzi sanno ancora stupire.

39’ - Punizione al limite per il Verona.

Siamo tutti pronti ad assistere al secondo gol di Dimarco in serie A.

40’ - Punizione quasi perfetta, Handanovic si ferma e osserva, pregando in curdo.

Fuori di nulla.

41’ - Eccolo il panic-change di Conte.
Fuori Lautaro dentro Gagliardini, pronti per soffrire.

Poteva andare peggio. Poteva mettere Kolarov.

45’ - SIAMO ANCORA IN PIEDI BRATI

45’ + 1’ - Minchia, Gaglia.
Avessi un ferro da stiro al posto dei piedi giocheresti meglio.

45’ + 3’ - E si conclude l'ultima partita del 2020. Faremmo anche il terzo gol ma ci viene annullato.

Va beh, io apro lo spumante che è l'occasione di brindare.

Verona - Inter nel tempo di un caffè natalizio

2’ - Solito giropalla soporifero dei nostri difensori.

Conte: “CI SIAMO, CI SIAMO, CI SIAMO”

Per cosa, di preciso, non si sa.

14’ - Sono già in fase abbiocco andate.

Salcedo, Faraoni, Dimarco pensateci voi.

25’ - Paratona di Handa su Dimarco servito da Zaccagni con un colpo di tacco di quelli che un giorno mi piacerebbe veder fare ai nostri giocatori.

26’ - E ovviamente parte il panegirico di Adani su Zaccagni, il Riquelme italiano.

34’ - Va beh, brati, visto il ritmo da kamikaze della partita, mi distraggo un po’.

Lista #RIPIGL:
- Salcedo
- Faraoni
- Dimarco
- Voglia di vivere

Lista di #PIGL:
- Lovato

36’ - Minchia abbiamo fatto un tiro in porta.
Solita grande e furiosa cavalcata da parte di Lukaku, palla in mezzo per lautaro che ci mette la punta ma regala solo l’occasione di mettersi in bella mostra a Silvestri.

Secondo tempo

5’ - FINALMENTE LAUTAROOOOO

Bel cross dalla destra di Hakimi, Lautaro vede la palla arrivare sulla sua mattonella preferita e sciabola una della sue girate al volo brevettare.

Palo - piccolo salto al battito - gol.

Incredibile, forse la sfanghiamo anche oggi.

6’ - Ma sottolineiamo: un cross bello dalla destra, grazie achraf ti amoooo

13’ - Ho appena scoperto che domenica non si gioca e questa è l’ultima partita del 2020.

QUESTA SÌ CHE È UNA STRACAZZO DI BELLA NOTIZIA

15’ - Replica quasi perfetta del gol di Lautaro sempre da parte di Lautaro in un universo di lautari che fanno le mosse brevettate di Lautaro.

Comunque Silvestri l’ha parata eh

17’ - Ah.
Ah.
Ah.

Cross dalla destra di Faraoni, Handa si fa sfuggire la palla, Skriniar si addormenta e Ilic ringrazia.

Uno pari.

Tutto molto bene eh.

23’ - SKRINIAAAAAAR!
Proprio lui, l’uomo col nome più brutto del mondo che non possiamo manco scandire.

Cross dalla destra (sì, ancora!) di Brozo, zuccata perfetta di Skriniar e torniamo in vantaggio.

24’ - Ora sono proprio curioso di assistere a come ci complicheremo di nuovo la vita da soli.

35’ - Finora tutto bene.

Questi ragazzi sanno ancora stupire.

39’ - Punizione al limite per il Verona.

Siamo tutti pronti ad assistere al secondo gol di Dimarco in serie A.

40’ - Punizione quasi perfetta, Handanovic si ferma e osserva, pregando in curdo.

Fuori di nulla.

41’ - Eccolo il panic-change di Conte.
Fuori Lautaro dentro Gagliardini, pronti per soffrire.

Poteva andare peggio. Poteva mettere Kolarov.

45’ - SIAMO ANCORA IN PIEDI BRATI

45’ + 1’ - Minchia, Gaglia.
Avessi un ferro da stiro al posto dei piedi giocheresti meglio.

45’ + 3’ - E si conclude l'ultima partita del 2020. Faremmo anche il terzo gol ma ci viene annullato.

Va beh, io apro lo spumante che è l'occasione di brindare.

Notizie flash

Ultimi articoli

20/10/2021
Inter - Sheriff, dieci coccodrilli post - partita

🐊 Quanto è bello svegliarsi alla mattina quando sai di essere stata la prima squadra a battere lo Sheriff Tiraspol in Champions League. Ciao Real Madrid, tu questo non lo sai fare. 🐊 Comunque mi state simpatici, amici dell’ONU datevi una mossa e riconoscete questo bellissimo stato con una popolazione magnifica, non vedo l’ora di […]

19/10/2021
Uno sceriffo strapazzato nel tempo di un caffè

Terza partita del girone e siamo già qua, a dover strappare con i denti 3 punti per non vedere già andare in frantumi il sogno europeo. Tutto molto interista. Almeno però negli ultimi anni aspettavamo l’ultima giornata. Beh, godiamoci lo spettacolo dello Sceriffo. Primo tempo 4’ - Prima discesa degli uomini dello Sceriffo e sto […]

19/10/2021
10 cose più probabili di una vittoria con lo Sheriff Tiraspol

10 – Mauro Ica**i e Max Allegri decidono di fondare una società di consulenza matrimoniale 9 – Il dR.anocchio scopre una nuova fondamentale porzione anatomica del ginocchio umano e decide di chiamarla capsula di Sensi 8 – Il Napoli vince lo scudetto a punteggio pieno 7 – Fifino Dumfries si ritira, si dà alla boxe […]

17/10/2021
Lazio - Inter, il pagellone rissoso

HANDA 6+10 - Una prestazione normale per il vicecap, che mi toglie la possibilità di difenderlo a spada tratta perché sul 3-1 decide di abbandonarci a noi stessi lasciando entrare la palla in porta. Ma nel megarissone dà il meglio di sé: lo trovi in tutte le situazioni più calde e a fine partita è […]

17/10/2021
Lazio - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Simon Kjaer che festeggia la qualificazione della Danimarca ai Mondiali con addosso la 10 di Chris l’unica cosa bella della sosta nazionali. 9 - Però è stato bello pensare che mi mancasse il campionato per quasi due settimane. 8 - GRAZIE SIGNORA BEST MANAGER NARA WANDA PER IL DRAMA DELLA SERATA che bello […]

16/10/2021
Lazio - Inter nel tempo di un'infamata

Primo tempo 0’ - Se non altro Pardo mi conferma che non sono l’unico ad aver perplessità a intendere la nostra formazione. 10’ - Rigoreeeeeee Mamma Mbare che giocatore che sei diventato!E ora chi cazzo lo tira il rigore? 11’ - PERRYYYYYYYYYYYY RIGORE PERFETTOChi ha bisogno 18’ - Comunque Felipe Anderson ogni volta che vede […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram