28/11/2021

Venezia - Inter, il pagellone cantando sotto la pioggia

HANDA 10 - ARAMU MA CHE COMPORTAMENTO È QUESTO?!
CIOÈ TUTTI I TUOI COMPAGNI DEL VENEZIA EDUCATI E TRANQUILLI E TU INVECE TI INVENTI IL TIRO ALLA HOLLY E BENJI DA LONTANISSIMO?
Povero Handa. Ho fatto fatica con te su quel tuffo, davvero.
Ora: so che la tentazione è tanta, ma visto che c'hai ripreso la mano, perché non mettere in soffitta in laser per tornare a mostrare a tutti quanto cazzo sai essere forte?
Te lo dico contro il mio stesse interesse, considerato che il tuo laser è un escamotage tanto comodo quanto comico quasi al pari del rapporto viscerale fra Sensi e l'infermeria.

SKRINIAR 10 - Esistono le persone normali, che sotto la pioggia si appesantiscono, si indeboliscono e danno qualcosa in meno in campo.
E poi esiste Skriniar. Lui, vichingo ad honorem, sotto la pioggia si gasa e recupera palloni chiudendo una diagonale dietro l'altra con il sangue agli occhi e un sorriso compiaciuto stampato sul volto.

BASTONI 10 - Sigh. Crescono così in fretta…
Sembra ieri che arrivavi dal Parma, carico di speranze e sogni che sarebbero poi stati sommersi dall'accoppiata Pintus-Conte a suon di doppie sedute, analisi dei movimenti e richiamo alla concentrazione assoluta.
Oggi però, il nostro Sandrino è un uomo: è talmente maturo da meritarsi l'investitura suprema (il vice Frog) e non sbagliare nulla nemmeno in un ruolo relativamente nuovo per lui.
Lo proverei anche a centrocampo in futuro, tanto ormai gioca stabilmente lì da un po' di partite.

DIMARCO 7 - E subito direte: "Eh tutti 10, perché Dimarco 7????"
Perché tanto qualunque scelta faccia ci sarà sempre chi romperà i Kuzmanovic sui voti manco li stessi dando per il Fantacalcio, quindi tanto vale variare.
Dima è ormai una certezza: se c'è da difendere, difende. Altrimenti lo si può trovare nei pressi dell'area avversaria, intento a creare combinazioni con quel marpione di un Perry, con cui si diverte a ricalcare le mitiche gesta dei Gemelli Derrick.

DARMY 7 - Solita partita tutta preghier…ehm tutta ordine e sostanza.
Ma parlando di cose serie COME STAI DARMY?! DIMMI CHE ANDRÀ TUTTO BENE E SEI USCITO SOLO PERCHÉ ERI IN RITARDO PER LE REPLICHE DELLA TUA SERIE TV

MBARE 10 - *rumore di affanno esagerato accompagnato da porta che si apre*
"Salve Mister…scusi, prendo un secondo fiato e ci sono eh…"
"Nicolò, certo! Tranquillo! Siediti pure! Cos'hai, è successo qualcosa?"
"No Mister, tutto ok. È che le volevo parlare di una cosa…"
"Ma certo, dimmi pure! Sono tutto orecchi!"
"Ecco mister, è già da un po' che provo a dirle che sono stan…"
"OH MA HAI VISTO CHE FREDDO OGGI? SI GELA!"
"Si è vero, fa molto freddo…comunque, stavo provando a dirle che…"
"OH MA QUANTO È SIMPATICO BROZO? Non me lo aspettavo così, vedendolo da fuori"
"Si, Brozo è un grande…però ecco, io stavo provando a dirle che…"
"Fermati Nicolò. Ho capito. Un allenatore non ha bisogno che gli si dicano certe cose per capirle"
"Che bello mister! Ero convinto di crearle problemi!"
"Ma no, figurati! Nessun problema! Alla prossima cena di squadra ti siederai capotavola! Contento?"
"Si mister…tantissimo…"
"Per te questo e altro, figurati! Senti, ho dimenticato la cassa Bluetooth a casa, non è che faresti una corsetta a Milano a riprenderla?"
"Certo mister…alla fine che saranno 41 km a piedi…"
"Grazie Nicolò, lo apprezzo tanto"

BROZO 77 - Ormai quando gioca ha un vero e proprio racket di gestione dei palloni: la cosa è ormai talmente tanto evidente che ho persino sentito i telecronisti elogiarlo durante la partita, un avvenimento talmente raro da essere paragonabile alla morte di 4 Papi.
Con lui è cosí: o lo odi (e per quanto mi riguarda la conversazione si fermerà qui, con un "Ah" tra il disgustato e l'inconcepito) o lo ami.
Ah non ho detto #RINNOV?
Pensavo che ormai fosse una cosa scontata, ma per non rischiare #RINNOVRINNOVRINNOVRINNOV

CALHA 20x3 - Vorrei approfittare di questa pagella per lanciare un messaggio sociale molto importante: argomento? La prevenzione.
Non dobbiamo aspettare che un problema si manifesti affinché venga preso in considerazione: il tempismo è una fase decisiva nella cura.
Quindi, smettetela di essere egoisti e prenotate una visita da un epatologo per i vostri amici milanisti: avranno fatto scelte di vita sbagliate, ma non è un buon motivo per non essere d'aiuto nei confronti dei più bisognosi.

PERRY 14 - Decide di non infierire anche sul Venezia. Anche perché c'è pioggia, è un po' stanco e quindi meglio non sforzarsi troppo e dedicarsi ad una cosa semplice tipo NON SBAGLIARE MAI! NIENTE! IL NULLA ASSOLUTO!

DZEKO 6,4323 - Scende in campo con mia somma sorpresa: ero convinto che i famosi 7 punti di sutura uniti ai 70 minuti intensi con lo Shakhtar di appena 3 giorni fa fossero una motivazione sufficiente per concedergli un po' di riposo.
Invece no. Perché lui a stare lì, seduto comodo in panchina proprio non ci riesce a stare.

TUCU 6 - No, non do voti minori alla sufficienza, se è quello che vi stavate chiedendo.
La meriterebbe, ad essere onesti. Però come di fa a non intenerirsi guardando quel musetto carico di speranze e voglia di spaccare il mondo?
Verrà il tuo tempo e quando accadrà forse riusciremo a goderci una partita tranquilla senza tenere il pronto soccorso fra le chiamate rapide.

LAUTARO 10 - Uno di quelli che, dalla panchina o da titolare, entra sempre in campo con lo sguardo da "PORCA PUTTANA ORA SPACCO LA PORTA".
Ci regala il gol della tranquillità. Al 96º a partita praticamente finita, è vero: ma da interisti, vi sentite davvero di sputare su un minuto in più di serenità?

VECINO ah quindi ci 6 - Pensavamo fossi stato relegato nella gabbia in cui anni fa era stato rinchiuso Palombo. Invece, eccoti qui a giocare ben 35 minuti!
Ormai è palese: il mister ha guardato la nostra diretta a fine primo tempo e si è ricordato che c'eri anche tu.
Adesso la strada è chiara: una diretta lunga 72 ore di motivi per cui Satriano è il miglior giocatore da schierare più volte possibile.

FIFI 6 - Senza infamia e senza lode. Non sarà un granché, ma vuol dire che non hai sbagliato nulla e puoi mettere da parte un piccolo pezzetto in più di sicurezza personale.
Noi comunque ti amiamo a prescindere, quindi fai tranquillamente col tempo che ti serve: arriverà un momento in cui ci aspetteremo sgroppate di 70 m ad una media di 300 km/h, ma perché preoccuparsene adesso?

GAGLIA/DD33 10 - E DICIAMOLO CHE È MERITO LORO SE SIAMO RIUSCITI A PORTARLA A CASA!
Con una partita in bilico come questa, meglio passare alle maniere forti.

SCIMONE 31 - A proposito di meme di cui non sentiamo la mancanza, aggiungiamo alla lista lo SPIAZEEEE.
Anche perché, di sti tempi, al massimo può spiazere per gli avversari: Simo però è un uomo troppo elegante per scadere in considerazioni del genere.
Ormai governi questa squadra con talmente tanta sicurezza che persino gli avversari si sentono in dovere di complimentarsi con noi per il nostro gioco.
Se più avanti dovessi avere qualche altro dubbio su maledizioni attivabili involontariamente o su incantesimi utili a prevenire disastri, noi siamo a tua completa disposizione.
P.S: non ti ringrazieremo mai abbastanza per aver puntato su due battitori di calci piazzati.
Ho ancora negli occhi i corner corti o battuti malissimo, ma è un dolore presente ormai solo nei nostri cuori che viene puntualmente curato da scene come Calha/Dima sul pallone senza sapere chi andrà a battere perché tanto sono bravissimi entrambi. Ti voglio bene.

Venezia - Inter, il pagellone cantando sotto la pioggia

HANDA 10 - ARAMU MA CHE COMPORTAMENTO È QUESTO?!
CIOÈ TUTTI I TUOI COMPAGNI DEL VENEZIA EDUCATI E TRANQUILLI E TU INVECE TI INVENTI IL TIRO ALLA HOLLY E BENJI DA LONTANISSIMO?
Povero Handa. Ho fatto fatica con te su quel tuffo, davvero.
Ora: so che la tentazione è tanta, ma visto che c'hai ripreso la mano, perché non mettere in soffitta in laser per tornare a mostrare a tutti quanto cazzo sai essere forte?
Te lo dico contro il mio stesse interesse, considerato che il tuo laser è un escamotage tanto comodo quanto comico quasi al pari del rapporto viscerale fra Sensi e l'infermeria.

SKRINIAR 10 - Esistono le persone normali, che sotto la pioggia si appesantiscono, si indeboliscono e danno qualcosa in meno in campo.
E poi esiste Skriniar. Lui, vichingo ad honorem, sotto la pioggia si gasa e recupera palloni chiudendo una diagonale dietro l'altra con il sangue agli occhi e un sorriso compiaciuto stampato sul volto.

BASTONI 10 - Sigh. Crescono così in fretta…
Sembra ieri che arrivavi dal Parma, carico di speranze e sogni che sarebbero poi stati sommersi dall'accoppiata Pintus-Conte a suon di doppie sedute, analisi dei movimenti e richiamo alla concentrazione assoluta.
Oggi però, il nostro Sandrino è un uomo: è talmente maturo da meritarsi l'investitura suprema (il vice Frog) e non sbagliare nulla nemmeno in un ruolo relativamente nuovo per lui.
Lo proverei anche a centrocampo in futuro, tanto ormai gioca stabilmente lì da un po' di partite.

DIMARCO 7 - E subito direte: "Eh tutti 10, perché Dimarco 7????"
Perché tanto qualunque scelta faccia ci sarà sempre chi romperà i Kuzmanovic sui voti manco li stessi dando per il Fantacalcio, quindi tanto vale variare.
Dima è ormai una certezza: se c'è da difendere, difende. Altrimenti lo si può trovare nei pressi dell'area avversaria, intento a creare combinazioni con quel marpione di un Perry, con cui si diverte a ricalcare le mitiche gesta dei Gemelli Derrick.

DARMY 7 - Solita partita tutta preghier…ehm tutta ordine e sostanza.
Ma parlando di cose serie COME STAI DARMY?! DIMMI CHE ANDRÀ TUTTO BENE E SEI USCITO SOLO PERCHÉ ERI IN RITARDO PER LE REPLICHE DELLA TUA SERIE TV

MBARE 10 - *rumore di affanno esagerato accompagnato da porta che si apre*
"Salve Mister…scusi, prendo un secondo fiato e ci sono eh…"
"Nicolò, certo! Tranquillo! Siediti pure! Cos'hai, è successo qualcosa?"
"No Mister, tutto ok. È che le volevo parlare di una cosa…"
"Ma certo, dimmi pure! Sono tutto orecchi!"
"Ecco mister, è già da un po' che provo a dirle che sono stan…"
"OH MA HAI VISTO CHE FREDDO OGGI? SI GELA!"
"Si è vero, fa molto freddo…comunque, stavo provando a dirle che…"
"OH MA QUANTO È SIMPATICO BROZO? Non me lo aspettavo così, vedendolo da fuori"
"Si, Brozo è un grande…però ecco, io stavo provando a dirle che…"
"Fermati Nicolò. Ho capito. Un allenatore non ha bisogno che gli si dicano certe cose per capirle"
"Che bello mister! Ero convinto di crearle problemi!"
"Ma no, figurati! Nessun problema! Alla prossima cena di squadra ti siederai capotavola! Contento?"
"Si mister…tantissimo…"
"Per te questo e altro, figurati! Senti, ho dimenticato la cassa Bluetooth a casa, non è che faresti una corsetta a Milano a riprenderla?"
"Certo mister…alla fine che saranno 41 km a piedi…"
"Grazie Nicolò, lo apprezzo tanto"

BROZO 77 - Ormai quando gioca ha un vero e proprio racket di gestione dei palloni: la cosa è ormai talmente tanto evidente che ho persino sentito i telecronisti elogiarlo durante la partita, un avvenimento talmente raro da essere paragonabile alla morte di 4 Papi.
Con lui è cosí: o lo odi (e per quanto mi riguarda la conversazione si fermerà qui, con un "Ah" tra il disgustato e l'inconcepito) o lo ami.
Ah non ho detto #RINNOV?
Pensavo che ormai fosse una cosa scontata, ma per non rischiare #RINNOVRINNOVRINNOVRINNOV

CALHA 20x3 - Vorrei approfittare di questa pagella per lanciare un messaggio sociale molto importante: argomento? La prevenzione.
Non dobbiamo aspettare che un problema si manifesti affinché venga preso in considerazione: il tempismo è una fase decisiva nella cura.
Quindi, smettetela di essere egoisti e prenotate una visita da un epatologo per i vostri amici milanisti: avranno fatto scelte di vita sbagliate, ma non è un buon motivo per non essere d'aiuto nei confronti dei più bisognosi.

PERRY 14 - Decide di non infierire anche sul Venezia. Anche perché c'è pioggia, è un po' stanco e quindi meglio non sforzarsi troppo e dedicarsi ad una cosa semplice tipo NON SBAGLIARE MAI! NIENTE! IL NULLA ASSOLUTO!

DZEKO 6,4323 - Scende in campo con mia somma sorpresa: ero convinto che i famosi 7 punti di sutura uniti ai 70 minuti intensi con lo Shakhtar di appena 3 giorni fa fossero una motivazione sufficiente per concedergli un po' di riposo.
Invece no. Perché lui a stare lì, seduto comodo in panchina proprio non ci riesce a stare.

TUCU 6 - No, non do voti minori alla sufficienza, se è quello che vi stavate chiedendo.
La meriterebbe, ad essere onesti. Però come di fa a non intenerirsi guardando quel musetto carico di speranze e voglia di spaccare il mondo?
Verrà il tuo tempo e quando accadrà forse riusciremo a goderci una partita tranquilla senza tenere il pronto soccorso fra le chiamate rapide.

LAUTARO 10 - Uno di quelli che, dalla panchina o da titolare, entra sempre in campo con lo sguardo da "PORCA PUTTANA ORA SPACCO LA PORTA".
Ci regala il gol della tranquillità. Al 96º a partita praticamente finita, è vero: ma da interisti, vi sentite davvero di sputare su un minuto in più di serenità?

VECINO ah quindi ci 6 - Pensavamo fossi stato relegato nella gabbia in cui anni fa era stato rinchiuso Palombo. Invece, eccoti qui a giocare ben 35 minuti!
Ormai è palese: il mister ha guardato la nostra diretta a fine primo tempo e si è ricordato che c'eri anche tu.
Adesso la strada è chiara: una diretta lunga 72 ore di motivi per cui Satriano è il miglior giocatore da schierare più volte possibile.

FIFI 6 - Senza infamia e senza lode. Non sarà un granché, ma vuol dire che non hai sbagliato nulla e puoi mettere da parte un piccolo pezzetto in più di sicurezza personale.
Noi comunque ti amiamo a prescindere, quindi fai tranquillamente col tempo che ti serve: arriverà un momento in cui ci aspetteremo sgroppate di 70 m ad una media di 300 km/h, ma perché preoccuparsene adesso?

GAGLIA/DD33 10 - E DICIAMOLO CHE È MERITO LORO SE SIAMO RIUSCITI A PORTARLA A CASA!
Con una partita in bilico come questa, meglio passare alle maniere forti.

SCIMONE 31 - A proposito di meme di cui non sentiamo la mancanza, aggiungiamo alla lista lo SPIAZEEEE.
Anche perché, di sti tempi, al massimo può spiazere per gli avversari: Simo però è un uomo troppo elegante per scadere in considerazioni del genere.
Ormai governi questa squadra con talmente tanta sicurezza che persino gli avversari si sentono in dovere di complimentarsi con noi per il nostro gioco.
Se più avanti dovessi avere qualche altro dubbio su maledizioni attivabili involontariamente o su incantesimi utili a prevenire disastri, noi siamo a tua completa disposizione.
P.S: non ti ringrazieremo mai abbastanza per aver puntato su due battitori di calci piazzati.
Ho ancora negli occhi i corner corti o battuti malissimo, ma è un dolore presente ormai solo nei nostri cuori che viene puntualmente curato da scene come Calha/Dima sul pallone senza sapere chi andrà a battere perché tanto sono bravissimi entrambi. Ti voglio bene.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/01/2022
Inter – Empoli: cosa potrebbe mai andare storto?

Per il tifoso meno esperto, Inter – Empoli, specialmente di Coppa Italia, potrebbe essere una partita di poco interesse. Un match non degno di attenzioni in un freddo mercoledì sera di Gennaio.  Tuttavia questo non vale certo per il tifoso interista. Perché noi, gli interisti, di serate tranquille  di Coppa Italia ce ne intendiamo fin troppo bene. […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, il pagellone delle occasioni mancate

HANDANOVIC 10 – “DLIN DLON: Si avvisa il signor Onana che può accomodarsi in panchina insieme ai signori Cordaz e Radu. A fine partita potrà lucidare i guantoni del nostro n.1” Non è che adesso basta far firmare un foglio al primo portiere che passa per pensare che Samir possa perdere il posto. Handa è […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram