Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO

HANDANOVIC 7: Prima della sua sfida al passato alla Dacia Arena, speravamo tutti in due cose: 1, che indossasse un simpatico cappellino (FATTO!) 2, che evitasse le battute di merda sulla Lasagna a mezzogiorno, che porca miseria sono due anni che gioca in Serie A e segna solo a noi questo (FATTO!)

Visti i precedenti con Maccarone e Lasagna sembra proprio che abbiamo problemi con i carboidrati, ma così su due piedi non mi sembra che in Sassuolo o Lazio giochino giocatori con nomi di pasta. Un segnale che lascia ben sperare.

CANCELO 7: #RISCATTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT #RISCATTTTTTTTTTTTTTT #RISCATTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT FACCIAMO PARTIRE STA COLLETTA.
Vi giuriamo che non facciamo i portoghesi. L'unico portoghese che abbiamo in mente è Joao (Cancelo non Mario)

SKRINIAR 7: Si ok bravo, ma accanto a Ranocchia  è facile per tutti.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 1 Ranocchiate

RANOCCHIA 10: Chi è il difensore più forte della Serie A eh Miranda???? IL CAPITANO. THE FROG. IL SOMMO. Che sorpresa vederlo tra i titolari, che "non sorpresa" vederlo migliore in campo e soprattutto subito prontissimo in zona gol.
Indirizza la partita sul piede giusto, indirizza la giornata al meglio (GRAZIE BARROW). Approfittate di questa settimana per provare a realizzare tutti i vostri sogni, avete la benedizione del Capitano. TUTTO È POSSIBILE PER CHI HA AR13 NEL CUORE.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 2 Ranocchiate

DALBERT 6: MA QUANTA EMOZIONE VEDERE DALBERTONE IN CAMPO. Guarda un po' che sorpresa, una stagione a buttare punti nel cesso per colpa di Santon e avevamo un terzino bello pronto in panchina.
Grazie Dalbert è stato meraviglioso vederti lì sulla fascia sinistra a non fare assolutamente niente finché non sei rimasto stremato per crampi, ce ne fossero di terzini come te.

SANTON S.V:  Dite la verità pure voi avete avuto paura del ribaltone del 5 a 4.

BROZOVIC 7: Intanto il vero Brozovic sarà rinchiuso da qualche parte con un pezzo di scotch sulla bocca ma sapete una cosa? Non ce ne frega niente. Ci piace questo nuovo Brozo.
P.S. Comprate le sue magliette mi raccomando.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 3 Ranocchiate

BORJA VALERO 6,5: Prestazione sorprendentemente pimpante del nostro Nonnetto preferito, che si regala una giornata all'insegna dei vecchi tempi. Annienta Fofanà a colpi di "Qui una volta erano tutti campi" così per la disperazione decide di provare ad ammazzare Perisic pur di farsi buttare fuori.
Letale quando si inserisce senza farsi notare in area di rigore con le mani dietro la schiena, e punisce un distratto Bizzarri con un bel OPLA'


PERISIC 6: 
Ce la mette tutta nonostante alcune situazioni fastidiose, come Danilo che gli salva il gol sulla linea, uno dell'Udinese che lo azzoppa, e l'accoppiata Tudor/Iuliano a bordo campo sulla fascia.

RAFIGNA 8: #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT

CI VUOLE LA MOBILITAZIONE A SAN SIRO SABATO. FACCIAMOCI SENTIRE PER IL #RISCATT.
RIEMPIAMO TUTTO LO STADIO #VOGLIAMOILRISCATT #VOGLIAMOLACHAMPIONS #VOGLIAMOMITTTITOLARE #VOGLIAMORANOCCHIACAPITANO

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 4 Ranocchiate

ICARDI 7: Dopo le lacrime di sabato sera il Capitano gli lascia la fascia, con la solita generosità che lo contraddistingue. Il modo migliore per archiviare la partita con i ladri è battere la loro piccola succursale bianconeri, e alla prossima toccherà all'altra succursale neroverde.  Fatti trovare pronto, oh nostro Vice.

CANDREVA 5: La sua crisi negativa addirittura più lunga di quella dell'Udinese ed è destino che debbano continuare tutte e due, nonostante la sua strategia di TENTARE DEI TIRI A CAZZO DA QUALSIASI POSIZIONE POSSIBILE, con un duplice risultato: 1) Regala palloni omaggio ai tifosi arrivati fino a Udine 2) Viene ignorato brutalmente per ben 2 volte da Icardi e Rafigna, AHAHAHAH

TI

STA

BENE

ANTONIO CANDREVA IL NUOVO BARONE.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 5 Ranocchiate

KARAMOH 6.5: Spalletti continua a credere troppo nel primo gol di Andonio lasciando sempre pochissimo spazio a #MITT , che fa comunque in tempo a colpire la sua solita traversa.

EDER s.v.: Eder e Mitt contemporaneamente in campo è un segnale importante per la pace nel mondo. È possibile farli giocare insieme :O

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 6 Ranocchiate

Anche se il miglior bomber resta Andrea.
(Iscrivetevi al nostro gruppo "Lo Stagno di Ranocchiate" per queste perle!)

SPALLETTI 7: Ranocchia titolare, Rafigna titolare, #MITT (la prossima volta #MITT un po' prima però). Lucianone sta imparando.

E tutto questo con Santon in campo.

STIAMO ARRIVANDO

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 7 Ranocchiate

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO

HANDANOVIC 7: Prima della sua sfida al passato alla Dacia Arena, speravamo tutti in due cose: 1, che indossasse un simpatico cappellino (FATTO!) 2, che evitasse le battute di merda sulla Lasagna a mezzogiorno, che porca miseria sono due anni che gioca in Serie A e segna solo a noi questo (FATTO!)

Visti i precedenti con Maccarone e Lasagna sembra proprio che abbiamo problemi con i carboidrati, ma così su due piedi non mi sembra che in Sassuolo o Lazio giochino giocatori con nomi di pasta. Un segnale che lascia ben sperare.

CANCELO 7: #RISCATTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT #RISCATTTTTTTTTTTTTTT #RISCATTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT FACCIAMO PARTIRE STA COLLETTA.
Vi giuriamo che non facciamo i portoghesi. L'unico portoghese che abbiamo in mente è Joao (Cancelo non Mario)

SKRINIAR 7: Si ok bravo, ma accanto a Ranocchia  è facile per tutti.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 8 Ranocchiate

RANOCCHIA 10: Chi è il difensore più forte della Serie A eh Miranda???? IL CAPITANO. THE FROG. IL SOMMO. Che sorpresa vederlo tra i titolari, che "non sorpresa" vederlo migliore in campo e soprattutto subito prontissimo in zona gol.
Indirizza la partita sul piede giusto, indirizza la giornata al meglio (GRAZIE BARROW). Approfittate di questa settimana per provare a realizzare tutti i vostri sogni, avete la benedizione del Capitano. TUTTO È POSSIBILE PER CHI HA AR13 NEL CUORE.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 9 Ranocchiate

DALBERT 6: MA QUANTA EMOZIONE VEDERE DALBERTONE IN CAMPO. Guarda un po' che sorpresa, una stagione a buttare punti nel cesso per colpa di Santon e avevamo un terzino bello pronto in panchina.
Grazie Dalbert è stato meraviglioso vederti lì sulla fascia sinistra a non fare assolutamente niente finché non sei rimasto stremato per crampi, ce ne fossero di terzini come te.

SANTON S.V:  Dite la verità pure voi avete avuto paura del ribaltone del 5 a 4.

BROZOVIC 7: Intanto il vero Brozovic sarà rinchiuso da qualche parte con un pezzo di scotch sulla bocca ma sapete una cosa? Non ce ne frega niente. Ci piace questo nuovo Brozo.
P.S. Comprate le sue magliette mi raccomando.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 10 Ranocchiate

BORJA VALERO 6,5: Prestazione sorprendentemente pimpante del nostro Nonnetto preferito, che si regala una giornata all'insegna dei vecchi tempi. Annienta Fofanà a colpi di "Qui una volta erano tutti campi" così per la disperazione decide di provare ad ammazzare Perisic pur di farsi buttare fuori.
Letale quando si inserisce senza farsi notare in area di rigore con le mani dietro la schiena, e punisce un distratto Bizzarri con un bel OPLA'


PERISIC 6: 
Ce la mette tutta nonostante alcune situazioni fastidiose, come Danilo che gli salva il gol sulla linea, uno dell'Udinese che lo azzoppa, e l'accoppiata Tudor/Iuliano a bordo campo sulla fascia.

RAFIGNA 8: #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT #RISCATT

CI VUOLE LA MOBILITAZIONE A SAN SIRO SABATO. FACCIAMOCI SENTIRE PER IL #RISCATT.
RIEMPIAMO TUTTO LO STADIO #VOGLIAMOILRISCATT #VOGLIAMOLACHAMPIONS #VOGLIAMOMITTTITOLARE #VOGLIAMORANOCCHIACAPITANO

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 11 Ranocchiate

ICARDI 7: Dopo le lacrime di sabato sera il Capitano gli lascia la fascia, con la solita generosità che lo contraddistingue. Il modo migliore per archiviare la partita con i ladri è battere la loro piccola succursale bianconeri, e alla prossima toccherà all'altra succursale neroverde.  Fatti trovare pronto, oh nostro Vice.

CANDREVA 5: La sua crisi negativa addirittura più lunga di quella dell'Udinese ed è destino che debbano continuare tutte e due, nonostante la sua strategia di TENTARE DEI TIRI A CAZZO DA QUALSIASI POSIZIONE POSSIBILE, con un duplice risultato: 1) Regala palloni omaggio ai tifosi arrivati fino a Udine 2) Viene ignorato brutalmente per ben 2 volte da Icardi e Rafigna, AHAHAHAH

TI

STA

BENE

ANTONIO CANDREVA IL NUOVO BARONE.

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 12 Ranocchiate

KARAMOH 6.5: Spalletti continua a credere troppo nel primo gol di Andonio lasciando sempre pochissimo spazio a #MITT , che fa comunque in tempo a colpire la sua solita traversa.

EDER s.v.: Eder e Mitt contemporaneamente in campo è un segnale importante per la pace nel mondo. È possibile farli giocare insieme :O

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 13 Ranocchiate

Anche se il miglior bomber resta Andrea.
(Iscrivetevi al nostro gruppo "Lo Stagno di Ranocchiate" per queste perle!)

SPALLETTI 7: Ranocchia titolare, Rafigna titolare, #MITT (la prossima volta #MITT un po' prima però). Lucianone sta imparando.

E tutto questo con Santon in campo.

STIAMO ARRIVANDO

Udinese-Inter, il pagellone del CAPITANO 14 Ranocchiate

Notizie flash

Ultimi articoli

19/01/2022
Inter – Empoli: cosa potrebbe mai andare storto?

Per il tifoso meno esperto, Inter – Empoli, specialmente di Coppa Italia, potrebbe essere una partita di poco interesse. Un match non degno di attenzioni in un freddo mercoledì sera di Gennaio.  Tuttavia questo non vale certo per il tifoso interista. Perché noi, gli interisti, di serate tranquille  di Coppa Italia ce ne intendiamo fin troppo bene. […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, il pagellone delle occasioni mancate

HANDANOVIC 10 – “DLIN DLON: Si avvisa il signor Onana che può accomodarsi in panchina insieme ai signori Cordaz e Radu. A fine partita potrà lucidare i guantoni del nostro n.1” Non è che adesso basta far firmare un foglio al primo portiere che passa per pensare che Samir possa perdere il posto. Handa è […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram