Torino - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 

1' - Chissà perché Frustalupi in panchina mi fa più paura di un possibile tridente Henry - Ronaldinho - Larsson.

2' - Certo che questa seconda maglia latte e menta ci deve piacere proprio tanto.

11' - LAUTAROOOOOOOO! Ripartenza improvvisa direttamente da rinvio di Sirigu. Cose che difficilmente succedono in terza categoria.

Grazie Mazzarri!

Grazie Frustalupi!

Grazie Izzo!

Grazie Torino!

20' - Tutto molto tranquillo dopo il gol.

TROPPO, TROPPO TRANQUILLO.

A quanto è quotato il pareggio del Toro entro il 30'?

31' - Il telecronista arabo mi fa emerre dal sonno tantrico in cui sono crollato quando Lukaku sfiora il raddoppio di testa. Buon risposta di Sirigu.

32' - E Fa bene a svegliarmi perché sul calcio d'angolo conseguente RADDOPPIAMO.

Ma, calma, la notizia non è questa.

La notizia è che abbiamo segnato dopo un calcio d'angolo battuto a due.

Stadio, tifosi a casa, Tino Lazaro in panchina, tutti in visibilio.

33' - A questo punto ci starebbe anche uscire a ubriacarsi fregandosene totalmente del risultato della partita.

40' - Inquietantissimo quasi-autogol di Godin.

Ho sentito diversi anni di vita lasciare il mio corpo.

45' - A rovinare i miei piani alcolici per una grande serata ci pensa l'infortunio di Barella.

#mavaffanc...

45' + 2' - Baselli contribuisce alla scomparsa di un altro paio di anni di vita dal mio corpo.

Grazie San Samir.

45'+ 3' - Davvero nonno Valero e non Agoumè?

Ma chi cazzo siamo?

Il CATANIA!?

45' + 4' - Borja entra e dopo 10 secondi viene fischiata la fine.

Nonostante tutto ha già il fiatone.


Intervallo

Mi sovviene ora che abbiamo segnato su calcio d'angolo all'uomo del "E ma la mia squadra ha avuto più calci d'angolo!!!".

Secondo tempo

3' - Lukakuuuuu! Mannaggia a te belga  maledetto che si fa amare-odiare-amare-odiare-odiare-odiare-amare.

Eri pure in fuorigioco.

Maledetto.

9' -LUKAKUUUUUUUU proprio lui, nel momento in cui si stava facendo odiare, ricomincia a farsi amareeeeee!

Destro, sinistro, testa, pisello, ginocchio, piedeeee. Con qualunque parte del corpo è letaleeeeeeee

0 a 3.

10' - Ora sta tutto non prenderne 2 nella prossima mezz'ora e nel non chiudere la partita perdendo gli anni rimanenti di vita che ci restano.

23' - Ma perché Candreva quando puoi mettere in successione:

  • LAZARO
  • Agoumè
  • Esposito
  • Fonseca
  • Dimarco
  • Padelli
  • RANOCCHIA

25' - Siamo solo a -10' dalla zona horror e il Torino non ha ancora fatto nessuno dei 4 gol che farà.

35' - Borja sembra il più stanco di tutti e ha giocato 30 minuti in stagione.

#SaveNonno

37' - Lukaku ancora una volta lanciato bene nella sua posizione.

Scivola sul suo enorme pisello, cade, scalcia la palla in qualche modo e a momenti segna pure la doppietta.

38' - Momenti di fibrillazione per l'ingresso in campo di Dimarco.

Ma che davvero?

Messo a destra, peraltro.

Signor arbitro, ma è legale?

FATE SEGNARE IL MITT PORCA VACCA

90' + 2' - E finisce così.

Senza gol del MITT ma con Mazzarri squartato sul campo di casa.

Possiamo definirci soddisfatti, più o meno.

Torino - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 

1' - Chissà perché Frustalupi in panchina mi fa più paura di un possibile tridente Henry - Ronaldinho - Larsson.

2' - Certo che questa seconda maglia latte e menta ci deve piacere proprio tanto.

11' - LAUTAROOOOOOOO! Ripartenza improvvisa direttamente da rinvio di Sirigu. Cose che difficilmente succedono in terza categoria.

Grazie Mazzarri!

Grazie Frustalupi!

Grazie Izzo!

Grazie Torino!

20' - Tutto molto tranquillo dopo il gol.

TROPPO, TROPPO TRANQUILLO.

A quanto è quotato il pareggio del Toro entro il 30'?

31' - Il telecronista arabo mi fa emerre dal sonno tantrico in cui sono crollato quando Lukaku sfiora il raddoppio di testa. Buon risposta di Sirigu.

32' - E Fa bene a svegliarmi perché sul calcio d'angolo conseguente RADDOPPIAMO.

Ma, calma, la notizia non è questa.

La notizia è che abbiamo segnato dopo un calcio d'angolo battuto a due.

Stadio, tifosi a casa, Tino Lazaro in panchina, tutti in visibilio.

33' - A questo punto ci starebbe anche uscire a ubriacarsi fregandosene totalmente del risultato della partita.

40' - Inquietantissimo quasi-autogol di Godin.

Ho sentito diversi anni di vita lasciare il mio corpo.

45' - A rovinare i miei piani alcolici per una grande serata ci pensa l'infortunio di Barella.

#mavaffanc...

45' + 2' - Baselli contribuisce alla scomparsa di un altro paio di anni di vita dal mio corpo.

Grazie San Samir.

45'+ 3' - Davvero nonno Valero e non Agoumè?

Ma chi cazzo siamo?

Il CATANIA!?

45' + 4' - Borja entra e dopo 10 secondi viene fischiata la fine.

Nonostante tutto ha già il fiatone.


Intervallo

Mi sovviene ora che abbiamo segnato su calcio d'angolo all'uomo del "E ma la mia squadra ha avuto più calci d'angolo!!!".

Secondo tempo

3' - Lukakuuuuu! Mannaggia a te belga  maledetto che si fa amare-odiare-amare-odiare-odiare-odiare-amare.

Eri pure in fuorigioco.

Maledetto.

9' -LUKAKUUUUUUUU proprio lui, nel momento in cui si stava facendo odiare, ricomincia a farsi amareeeeee!

Destro, sinistro, testa, pisello, ginocchio, piedeeee. Con qualunque parte del corpo è letaleeeeeeee

0 a 3.

10' - Ora sta tutto non prenderne 2 nella prossima mezz'ora e nel non chiudere la partita perdendo gli anni rimanenti di vita che ci restano.

23' - Ma perché Candreva quando puoi mettere in successione:

  • LAZARO
  • Agoumè
  • Esposito
  • Fonseca
  • Dimarco
  • Padelli
  • RANOCCHIA

25' - Siamo solo a -10' dalla zona horror e il Torino non ha ancora fatto nessuno dei 4 gol che farà.

35' - Borja sembra il più stanco di tutti e ha giocato 30 minuti in stagione.

#SaveNonno

37' - Lukaku ancora una volta lanciato bene nella sua posizione.

Scivola sul suo enorme pisello, cade, scalcia la palla in qualche modo e a momenti segna pure la doppietta.

38' - Momenti di fibrillazione per l'ingresso in campo di Dimarco.

Ma che davvero?

Messo a destra, peraltro.

Signor arbitro, ma è legale?

FATE SEGNARE IL MITT PORCA VACCA

90' + 2' - E finisce così.

Senza gol del MITT ma con Mazzarri squartato sul campo di casa.

Possiamo definirci soddisfatti, più o meno.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/01/2022
Inter – Empoli: cosa potrebbe mai andare storto?

Per il tifoso meno esperto, Inter – Empoli, specialmente di Coppa Italia, potrebbe essere una partita di poco interesse. Un match non degno di attenzioni in un freddo mercoledì sera di Gennaio.  Tuttavia questo non vale certo per il tifoso interista. Perché noi, gli interisti, di serate tranquille  di Coppa Italia ce ne intendiamo fin troppo bene. […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, il pagellone delle occasioni mancate

HANDANOVIC 10 – “DLIN DLON: Si avvisa il signor Onana che può accomodarsi in panchina insieme ai signori Cordaz e Radu. A fine partita potrà lucidare i guantoni del nostro n.1” Non è che adesso basta far firmare un foglio al primo portiere che passa per pensare che Samir possa perdere il posto. Handa è […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram