02/09/2018

Stavate parlando di noi?

Cari amici di Ranocchiate, finalmente i 3 punti sono nostri. La #crisinter più improvvisata degli ultimi anni sembra ormai un lontano ricordo. Veniamo dalla settimana dei sorteggi Champions: quanto è stato bello ritrovarsi di nuovo a seguire i sorteggi? <3 Emozionante si, ma con più tensione di quella che ti accompagna alla prima visita proctologica della tua vita: stare lì a vedere le squadre che man mano componevano i vari gironi ed essere in quarta fascia non è stato esattamente il massimo della vita.

Pure i sorteggi dobbiamo vivere con l'ANSIA.

Alla fine ci sono toccati Barcelona, Tottenham e PSV: in sostanza, dopo anni di assenza dalla Champions, ci tocca rientrare in gioco e "menare" con ignoranza alla maniera di Bud Spencer e Terence Hill per provare a giocarcela. E ci tocca pure vedere Rafigna tornato con l'ex, mannaggialauefa. Roba che "poteva andare peggio" non lo dici perché sarebbe ridicolo, ecco. E Radja che fa? Il personaggio del momento è stato proprio quel bellissimo tamarro di Naingg: non gioca, esce con Corona e fa festini a base di diti medi, "non la sta prendendo sul serio" e robe così. Quindi dicevamo, e Radja che fa? Radja, prezioso possessore di ignoranza contadina (esattamente quella che a noi serve), gioca la prima da titolare e sblocca una gara soporifera con un gol di incredibile prepotenza agonistica.

COMENACATAPULTA.

Stavate parlando di noi? 1 Ranocchiate
Radja Nainggolan spiega "Il tiro della Catapulta", ispirato ad Holly e Benji
Poi, se condite il tutto con il gol di TONINO CANDREVA ed il 3-0 conclusivo di Perisic, ecco la descrizione perfetta della incredula gioia interista. Ieri non è andato tutto come doveva andare, abbiamo seriamente rischiato uno 0-0 che avrebbe reso tutto ancora più complicato, ma siamo riusciti a sfangarla in maniera più che degna. Speriamo se lo ricordino in Champion's

Stavate parlando di noi?

Cari amici di Ranocchiate, finalmente i 3 punti sono nostri. La #crisinter più improvvisata degli ultimi anni sembra ormai un lontano ricordo. Veniamo dalla settimana dei sorteggi Champions: quanto è stato bello ritrovarsi di nuovo a seguire i sorteggi? <3 Emozionante si, ma con più tensione di quella che ti accompagna alla prima visita proctologica della tua vita: stare lì a vedere le squadre che man mano componevano i vari gironi ed essere in quarta fascia non è stato esattamente il massimo della vita.

Pure i sorteggi dobbiamo vivere con l'ANSIA.

Alla fine ci sono toccati Barcelona, Tottenham e PSV: in sostanza, dopo anni di assenza dalla Champions, ci tocca rientrare in gioco e "menare" con ignoranza alla maniera di Bud Spencer e Terence Hill per provare a giocarcela. E ci tocca pure vedere Rafigna tornato con l'ex, mannaggialauefa. Roba che "poteva andare peggio" non lo dici perché sarebbe ridicolo, ecco. E Radja che fa? Il personaggio del momento è stato proprio quel bellissimo tamarro di Naingg: non gioca, esce con Corona e fa festini a base di diti medi, "non la sta prendendo sul serio" e robe così. Quindi dicevamo, e Radja che fa? Radja, prezioso possessore di ignoranza contadina (esattamente quella che a noi serve), gioca la prima da titolare e sblocca una gara soporifera con un gol di incredibile prepotenza agonistica.

COMENACATAPULTA.

Stavate parlando di noi? 2 Ranocchiate
Radja Nainggolan spiega "Il tiro della Catapulta", ispirato ad Holly e Benji
Poi, se condite il tutto con il gol di TONINO CANDREVA ed il 3-0 conclusivo di Perisic, ecco la descrizione perfetta della incredula gioia interista. Ieri non è andato tutto come doveva andare, abbiamo seriamente rischiato uno 0-0 che avrebbe reso tutto ancora più complicato, ma siamo riusciti a sfangarla in maniera più che degna. Speriamo se lo ricordino in Champion's

Ultimi articoli

19/09/2020
Inter-Pisa, la partita segreta nel tempo di un caffé

Oggi in concomitanza con la prima giornata di Serie A (CHE NOIAAAAAA MA CHI SE NE FREGAAAA) è andata in scena una partita molto più importante, ma purtroppo i poteri forti hanno deciso di oscurarla. Per fortuna i 1000 tifosi interisti che hanno avuto l'occasione di tornare a San Siro potranno raccontarla... MA NON NOI, […]

15/09/2020
Inter-Lugano nel tempo di un caffé

CI SIAMO. DALLO STADIO “Campetto dietro la Pinetina”, TUTTO PRONTO PER INTER-LUGANO. IL TERZO APPUNTAMENTO CON LA PRESTIGIOSISSIMA LUGANO CUP, ORMAI UN VERO E PROPRIO CULT DEL CALCIO ESTIVO, ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. L’Inter viene da due edizioni consecutive in cui abbiamo sollevato la coppa, e non ho capito perché quest’anno si parli di “amichevole” […]

22/08/2020
Siviglia-Inter, un pagellone con tantissime lacrime

HANDANOVIC s.v: Un uomo talmente baciato dalla sfortuna che arriva in finale per la prima volta nella sua carriera e prende tre gol senza fare una parata, e uno di questi gli arriva pure dal suo centravanti. A quanto pare è la giornata dello scambio di ruoli, visto che Samir in compenso fa più passaggi […]

21/08/2020
Siviglia - Inter nel tempo di un c'abbiamo creduto

“Il Siviglia viene da 20 risultati utili consecutivi, non perde da Febbraio!”LI MORTACCI TUA MARIANÉ IO STO SOFFRENDO COME UN CANE E TU MI DICI STE COSE?!Ma Mannaggia a voi mannaggia. PRIMO TEMPO: 1’ - Un minuto di gioco, DD33 fa capire subito chi comanda con due falli E poi ci si chiede perché giochi! […]

21/08/2020
10 cose più probabili della vittoria dell’Europa League

Cari amici di Ranocchiate, siamo di nuovo qui.A 10 anni di distanza dalla vittoria della Champions League, ci giochiamo un’altra finale: solo che questa volta ci giochiamo COPPA PIÙ BELLA DEL MONDO ❤️❤️❤️Immagino che per questa occasione vorreste un articolo gasante, incoraggiante: un misto fra 300 ed Ogni maledetta domenica.AHAHAH ILLUSI. Ecco quindi, senza ulteriori […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram