Spal - Inter nel tempo di un caffè

Tutto pronto per l'ennesimo lunch match. A proposito: avete già visto la formazione della Spal?

Spal - Inter nel tempo di un caffè 1 Ranocchiate

Primo tempo

1' - Rafinha che sorride in panchina lascia quasi presagire una giornata tranquilla. Purtroppo rimane sempre forte la consapevolezza che nei due match contro Spal e Crotone qualche punto per la lotta salvezza dobbiamo regalarlo per strada.

2' - Probabilmente sto ancora dormendo e questo è un sogno. Davvero ho visto Brozovic pressare un avversario?

5' - Ah, ma Semplici ha aspettato tutto il campionato per schierare Meret alla prima da titolare in serie A contro di noi?

12' - Mozzarellone di D'Ambrosio per Candreva che lo aspetta assopito sulla fascia laterale e se lo fa soffiare. Ditelo che anche a voi mancava la nostra speciale premiata ditta.

13' - Nonostante la lontananza dai prato verdi della domenica, Meret si esibisce nella prima bella parata della sua partita.

20' - Miranda si fa uccellare da Antenucci, Skriniar perde il duello aereo con Grassi che quasi azzecca il gollonzo con Handanovic abbagliato dall'unico sprazzo di sole di tutto il pomeriggio. Sarà una lunga giornata.

22' - Qualcuno prima o poi dovrà spiegarmi perché, nonostante calchino i campi da calcio da tutta la vita, i nostri giocatori si ostinano a dribblare nella propria area di rigore.

30' - Icardi ha toccato un pallone?

37' - Per quanto Spalletti ci costringerà ad assistere a questo spettacolo indecoroso chiamato Cancelo a sinistra?
Sento che ogni minuto che passa la popolazione dei Cancelosessuali è in netta diminuzione.

41' - Cancelo ci prova direttamente da calcio d'angolo. Probabilmente la nostra migliore occasione.

45' - Giacomelli non ha intenzione di fischiare nulla, nemmeno la fine del primo tempo.

Secondo tempo

1' - È uscito Candreva. È USCITO CANDREVA.
Sul fatto che l'abbia sostituito Eder ci si può lavorare, ma stiamo iniziando a fare progressi.

3' - Minchia abbiamo fatto un'azione tutta di prima.

4' - E subito veniamo premiati dal dio del calcio. Cross di mancino di Cancelo, deviazione vincente di Vicari e 0 a 1.
Probabilmente abbiamo sbloccato il risultato nell'unico modo che ci fosse possibile.

9' - Cancelo regala palla a Viviani. Tiro deviato che finisce di un soffio sul fondo. Tutto bene, se non fosse che ho perso quattro anni di vita.

15' - Beh, quando entra Rafinha?

18' - Momenti di panico in area nerazzurra. Nasce un batti e ribatti e a momenti Vicari on rovesciata si fa perdonare l'autogol. Che, Thohir è arrivato a Ferrara?

25' - Intervento decisivo di Meret N°4. D'ora in avanti li contiamo e basta per protesta.

28' - Trentanove palle perse. TRENTANOVE. Sembra una statistica da NFL.

30' - Piovono occasioni per la Spal. Se non avessimo già 40 punti ci si potrebbe preoccupare.

33' - D'Ambrosio si dimentica che sulle rimesse laterali non c'è fuorigioco, Handa esce a farfalle sul cross di Antenucci e per poco Paloschi non ci punisce.
Diciamolo, se portiamo a casa i tre punti è un miracolo.

40' - Entra Bonazzoli. E già si smiccia nell'aria l'odore del gol dell'ex.

41' - Doveva entrare anche Rafinha, ma Luciano è saggio e non vuole bruciarlo. Facciamolo scaldare ancora un po', va.

45' - Ed ecco il gol del pareggio. Momento zen per non buttare la televisione giù dal terrazzo e poi via di bestemmie.

46' - Primo gol di testa della Spal in tutto il campionato. Come al solito, frantumiamo record.

47' - È entrato Rafinha. Ma attenzione che qui bisogna difendere il pareggio.

49' - Finita. Ennesima domenica di desolazione che solo l'Inter sa regalare.

Spal - Inter nel tempo di un caffè

Tutto pronto per l'ennesimo lunch match. A proposito: avete già visto la formazione della Spal?

Spal - Inter nel tempo di un caffè 2 Ranocchiate

Primo tempo

1' - Rafinha che sorride in panchina lascia quasi presagire una giornata tranquilla. Purtroppo rimane sempre forte la consapevolezza che nei due match contro Spal e Crotone qualche punto per la lotta salvezza dobbiamo regalarlo per strada.

2' - Probabilmente sto ancora dormendo e questo è un sogno. Davvero ho visto Brozovic pressare un avversario?

5' - Ah, ma Semplici ha aspettato tutto il campionato per schierare Meret alla prima da titolare in serie A contro di noi?

12' - Mozzarellone di D'Ambrosio per Candreva che lo aspetta assopito sulla fascia laterale e se lo fa soffiare. Ditelo che anche a voi mancava la nostra speciale premiata ditta.

13' - Nonostante la lontananza dai prato verdi della domenica, Meret si esibisce nella prima bella parata della sua partita.

20' - Miranda si fa uccellare da Antenucci, Skriniar perde il duello aereo con Grassi che quasi azzecca il gollonzo con Handanovic abbagliato dall'unico sprazzo di sole di tutto il pomeriggio. Sarà una lunga giornata.

22' - Qualcuno prima o poi dovrà spiegarmi perché, nonostante calchino i campi da calcio da tutta la vita, i nostri giocatori si ostinano a dribblare nella propria area di rigore.

30' - Icardi ha toccato un pallone?

37' - Per quanto Spalletti ci costringerà ad assistere a questo spettacolo indecoroso chiamato Cancelo a sinistra?
Sento che ogni minuto che passa la popolazione dei Cancelosessuali è in netta diminuzione.

41' - Cancelo ci prova direttamente da calcio d'angolo. Probabilmente la nostra migliore occasione.

45' - Giacomelli non ha intenzione di fischiare nulla, nemmeno la fine del primo tempo.

Secondo tempo

1' - È uscito Candreva. È USCITO CANDREVA.
Sul fatto che l'abbia sostituito Eder ci si può lavorare, ma stiamo iniziando a fare progressi.

3' - Minchia abbiamo fatto un'azione tutta di prima.

4' - E subito veniamo premiati dal dio del calcio. Cross di mancino di Cancelo, deviazione vincente di Vicari e 0 a 1.
Probabilmente abbiamo sbloccato il risultato nell'unico modo che ci fosse possibile.

9' - Cancelo regala palla a Viviani. Tiro deviato che finisce di un soffio sul fondo. Tutto bene, se non fosse che ho perso quattro anni di vita.

15' - Beh, quando entra Rafinha?

18' - Momenti di panico in area nerazzurra. Nasce un batti e ribatti e a momenti Vicari on rovesciata si fa perdonare l'autogol. Che, Thohir è arrivato a Ferrara?

25' - Intervento decisivo di Meret N°4. D'ora in avanti li contiamo e basta per protesta.

28' - Trentanove palle perse. TRENTANOVE. Sembra una statistica da NFL.

30' - Piovono occasioni per la Spal. Se non avessimo già 40 punti ci si potrebbe preoccupare.

33' - D'Ambrosio si dimentica che sulle rimesse laterali non c'è fuorigioco, Handa esce a farfalle sul cross di Antenucci e per poco Paloschi non ci punisce.
Diciamolo, se portiamo a casa i tre punti è un miracolo.

40' - Entra Bonazzoli. E già si smiccia nell'aria l'odore del gol dell'ex.

41' - Doveva entrare anche Rafinha, ma Luciano è saggio e non vuole bruciarlo. Facciamolo scaldare ancora un po', va.

45' - Ed ecco il gol del pareggio. Momento zen per non buttare la televisione giù dal terrazzo e poi via di bestemmie.

46' - Primo gol di testa della Spal in tutto il campionato. Come al solito, frantumiamo record.

47' - È entrato Rafinha. Ma attenzione che qui bisogna difendere il pareggio.

49' - Finita. Ennesima domenica di desolazione che solo l'Inter sa regalare.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

04/10/2022
Inter – Barcelona, 4 chiacchiere prepartita con il mister del futuro

Vivere ad Appiano ultimamente è come starnutire a Wuhan a gennaio 2020: ti guardano tutti male.Lauti e Correa non sono più liberi di fare un asado come ai vecchi tempi, Barella passa il tempo a litigare con sè stesso, Brozo sbuffa e sbraccia anche dal divano di casa. In questo clima di serenità, la dirigenza […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

01/10/2022
Inter - Roma, il prepartita della resilienza

Cari amici di Ranocchiate, come sono andati questi 2190 giorni di pausa nazionale?Tutto bene? Se la risposta è sì, i miei complimenti: anni ed anni di interismo vi hanno permesso di sbloccare la "modalità distacco" e di godere a pieno del tempo libero fra un evento e l'altro.Se la risposta è no, potreste spiegare ai […]

19/09/2022
Udinese - Inter, il pagellone in sciopero

HANDANOVIC 0 - io non ho visto niente della partita e a quanto pare nemmeno lui SKRI - DE VRIJ - BASTONI 3 - ma il bonus psicologo vale anche per la terapia di gruppo? C’è un cumulativo per famiglie? ACERBI 10 - due mesi passati a pensare a come avrebbe potuto sabotarci dall’interno e […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram