Sassuolo - Inter nel tempo di un caffè (andato di traverso)

PRIMO TEMPO:

1' - Un indovinello per voi: cosa può esserci di peggiore rispetto a Dalbert, Santon o Nagatomo come terzino sinistro?

ESATTO! D'AMBROSIO A SINISTRA!

'nnamo bene.

2'- Perisic ci prova dalla distanza, tiro alto sopra la traversa

8' - Ci prova Skriniar da calcio d'angolo, ma non va

14' - Pressing alto del sonno sulle mie palpebre.

La partita non aiuta a resistere al classico abbiocco post-pranzo

17' - Lirola prova il tiro della domenica, ma è sabato e quindi esce na ciofeca.

21' - Ah, c'è Brozo in campo.

Bello accorgersene con un'ammonizione veloce veloce

24' - Pericolosa azione del Sassuolo conclusa da Berardi che per fortuna mastica il tiro.

CALMA

25' - Mauro sbaglia un gol che normalmente farebbe ad occhi chiusi.

NORMALMENTE. Oggi però a tu per tu con Consigli calcia largo.

26' - Ci prova Perisic con un colpo di testa ravvicinato, ma Consigli è attento e nega il gol al Terribile.

32' - Inizia la versione personale di Candreva de "Acchiappa la talpa", ovvero "Acchiappa il cross"

Per ora sta acchiappando solo le mie blasfemie, vediamo che succede.

34' - Ecco cosa succede. Gol di Falcinelli, Sassuolo in svantaggio.

Colpo di testa ravvicinato su cross di Politano (che fa un'azione alla Messi).

35' - Rimane a terra Falcinelli, che per realizzare la rete dell' 1-0 ha sbattuto con la spalla contro il palo.

Beh, poteva farsi gli affari suoi e saremmo stati tutti più contenti.

42' - Icardi sfiora ancora il gol, ma Acerbi non ha voluto.

45' Si conclude così il primo tempo: 1-0 al Mapei Stadium.

Non so se porta più sfiga Inter Bells o Thohir, ma la combinazione sembra non lasciare scampo.

SECONDO TEMPO:

46' - Fuori Brozovic, dentro Eder.

Fossimo stati sul 2-1 Eder avrebbe potuto segnare 🙁

48' - RIGORE! RIGORE!

Crossa Cancelo dalla trequarti, Acerbi devia nettamente in area di rigore col braccio largo.

49' - Consigli ipnotizza Icardi.

NON HO PAROLE

55' - CANDREVA TI ODIO!

Percussione centrale di Mr.Cross che stavolta decide di andare al tiro, Consigli respinge senza troppi problemi.
Tutto normale.

Più o meno "tutto normale" in realtà, PERCHE' PERISIC ERA SOLO DENTRO L'AREA.

59' - Oggi Antonio è nervoso. Ma io di più.

68' - Il Sassuolo ci tiene a bada. IL SASSUOLO CI TIENE A BADA

74' - Ci prova ancora Perisic, ma stavolta è Goldaniga a dire no.

76' - Fuori D'ambrosio, dentro Dalbert.

Magari ora il nuovo Maicon li salta tutti e segna con un pallonetto.

O magari no.

80' - Miranda chiede il cambio per un problema al polpaccio, dentro Joao Mario al suo posto.

Se Miranda si fosse fatto gli affari suoi e Mario fosse entrato di soppiatto in campo, non se ne sarebbe accorto nessuno.

82 - Oggi Icardi non segna manco a porta vuota.

Meno male che è fuorigioco, va.

85' - Ci prova Eder, ma oggi sembra la replica della partita con l'Udinese.

Non va, punto.

96' - Finisce così. 0 punti contro Udinese e Sassuolo.

Amala, Pazza Inter amala...

 

 

 

 

Sassuolo - Inter nel tempo di un caffè (andato di traverso)

PRIMO TEMPO:

1' - Un indovinello per voi: cosa può esserci di peggiore rispetto a Dalbert, Santon o Nagatomo come terzino sinistro?

ESATTO! D'AMBROSIO A SINISTRA!

'nnamo bene.

2'- Perisic ci prova dalla distanza, tiro alto sopra la traversa

8' - Ci prova Skriniar da calcio d'angolo, ma non va

14' - Pressing alto del sonno sulle mie palpebre.

La partita non aiuta a resistere al classico abbiocco post-pranzo

17' - Lirola prova il tiro della domenica, ma è sabato e quindi esce na ciofeca.

21' - Ah, c'è Brozo in campo.

Bello accorgersene con un'ammonizione veloce veloce

24' - Pericolosa azione del Sassuolo conclusa da Berardi che per fortuna mastica il tiro.

CALMA

25' - Mauro sbaglia un gol che normalmente farebbe ad occhi chiusi.

NORMALMENTE. Oggi però a tu per tu con Consigli calcia largo.

26' - Ci prova Perisic con un colpo di testa ravvicinato, ma Consigli è attento e nega il gol al Terribile.

32' - Inizia la versione personale di Candreva de "Acchiappa la talpa", ovvero "Acchiappa il cross"

Per ora sta acchiappando solo le mie blasfemie, vediamo che succede.

34' - Ecco cosa succede. Gol di Falcinelli, Sassuolo in svantaggio.

Colpo di testa ravvicinato su cross di Politano (che fa un'azione alla Messi).

35' - Rimane a terra Falcinelli, che per realizzare la rete dell' 1-0 ha sbattuto con la spalla contro il palo.

Beh, poteva farsi gli affari suoi e saremmo stati tutti più contenti.

42' - Icardi sfiora ancora il gol, ma Acerbi non ha voluto.

45' Si conclude così il primo tempo: 1-0 al Mapei Stadium.

Non so se porta più sfiga Inter Bells o Thohir, ma la combinazione sembra non lasciare scampo.

SECONDO TEMPO:

46' - Fuori Brozovic, dentro Eder.

Fossimo stati sul 2-1 Eder avrebbe potuto segnare 🙁

48' - RIGORE! RIGORE!

Crossa Cancelo dalla trequarti, Acerbi devia nettamente in area di rigore col braccio largo.

49' - Consigli ipnotizza Icardi.

NON HO PAROLE

55' - CANDREVA TI ODIO!

Percussione centrale di Mr.Cross che stavolta decide di andare al tiro, Consigli respinge senza troppi problemi.
Tutto normale.

Più o meno "tutto normale" in realtà, PERCHE' PERISIC ERA SOLO DENTRO L'AREA.

59' - Oggi Antonio è nervoso. Ma io di più.

68' - Il Sassuolo ci tiene a bada. IL SASSUOLO CI TIENE A BADA

74' - Ci prova ancora Perisic, ma stavolta è Goldaniga a dire no.

76' - Fuori D'ambrosio, dentro Dalbert.

Magari ora il nuovo Maicon li salta tutti e segna con un pallonetto.

O magari no.

80' - Miranda chiede il cambio per un problema al polpaccio, dentro Joao Mario al suo posto.

Se Miranda si fosse fatto gli affari suoi e Mario fosse entrato di soppiatto in campo, non se ne sarebbe accorto nessuno.

82 - Oggi Icardi non segna manco a porta vuota.

Meno male che è fuorigioco, va.

85' - Ci prova Eder, ma oggi sembra la replica della partita con l'Udinese.

Non va, punto.

96' - Finisce così. 0 punti contro Udinese e Sassuolo.

Amala, Pazza Inter amala...

 

 

 

 

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram