24/12/2017

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia

HANDANOVIC 5: Timido sull'azione del gol, può solo osservare il pallone che si infila in rete e Falcinelli che si schianta sul palo. Spettatore non pagante.

CANCELO 5.5: O lo ami o lo odi, non ci sono vie di mezzo. Finalmente qualcuno fa vedere a Candreva che se crossi sulle braccia dell'avversario anziché sulla schiena magari migliori un po' la situazione.
La prestazione fatta di sprint, dribbling e rigore procurato lo rende comunque il migliore in campo.

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia 1 Ranocchiate
Joao Cancelo in una fase di gioco

SKRINAR 5: Il Sassuolo si fa vedere così poco in attacco che praticamente giochiamo col modulo "Skriniar contro tutti". Berardi non si è visto proprio, eppure una volta si diceva che fosse l'anti Milan.

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia 2 Ranocchiate

MIRANDA 4.5: Joao-Falcinelli ed è subito salvezza Crotone 16-17.
Sembra un po' inaffidabile: Largo a Froggy nel derby di coppa, vogliamo la resa dei conti tra lui e Bonucci.
Nel finale di partita va verso il quarto uomo per essere sostituito, e poi rientra in campo. Ma cosa è successo!?

D'AMBROSIO 4: Danilone era uno con poche idee, ma precise. Spostandolo a sinistra ne ha poche, ma confuse. Tra l'altro il terzino sinistro è un ruolo maledetto e porta sfiga, in fatti si fa male ed esce per infortunio. Non benissimo.

DALBERT 2: Ormai sta diventando una mascotte scarsa in stile Jonathan, con la differenza che il Divino era effettivamente più forte di lui.

GAGLIARDINI 3: Disagiatissimo più che mai a centrocampo, non si sa cosa gli sia successo quest'estate, ma se volete devastarvi per bene chietetegli dov'è che ha trascorso le vacanze. MIII CHE TRACOLLO BRUTTO

BORJA VALERO 4: Oggi nella tristissima versione "Cambiasso-Vigile Urbano" di fine carriera, definizione che non fa onore né a lui né al Cuchu.

CANDREVA 4.5: Il problema non è che sappia solo fare cross di merda a ripetizione, ma che tutto il resto della squadra lo segua in questo stile di (non) gioco. Dove sono finiti gli inserimenti dei centrocampisti, i tagli in diagonale, i tiri da fuori, i dribbling a rientrare?! ...Insomma tutte le altre 1609 componenti del gioco del calcio.

BROZOVIC 2: Squadre di tutto il mondo, non è che vi avanza per caso un trequartista gratis? O al massimo uno da prendere in comode rate da 19 centesimi al mese fino al 2021?
Scambiamo con un portoghese bello e un croato che punta sulla simpatia.
Astenersi perditempo e Ricky Alvarez.

EDER 2: INUTILE

PERISIC 3: Magari domani ci fa trovare il blog distrutto per vendetta, ma purtroppo ha giocato davvero male. Non solo non ne azzecca una, ma oltre a quello gioca proprio stanco, lento, svogliato.

ICARDI 3: Era il momento della svolta, con il karma che finalmente ci ripagava di quello stupido fallo di mano di Santon di sabato scorso. E il vice-capitano cosa fa? Spreca tutto.
Servono urgentemente ripetizioni di rigori da Nagatomo, lui si che ci sa fare.

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia 3 Ranocchiate

JOAO MARIO: s.v. Ma che dite quello era Miranda.

SPALLETTI 6: Non possiamo criticarlo adesso solo per averci fatto illudere più del dovuto nei mesi scorsi. Anzi, va ringraziato.
La vera Inter alla lunga si fa vedere. Buon Natale e bentornati sulla terra.

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia

HANDANOVIC 5: Timido sull'azione del gol, può solo osservare il pallone che si infila in rete e Falcinelli che si schianta sul palo. Spettatore non pagante.

CANCELO 5.5: O lo ami o lo odi, non ci sono vie di mezzo. Finalmente qualcuno fa vedere a Candreva che se crossi sulle braccia dell'avversario anziché sulla schiena magari migliori un po' la situazione.
La prestazione fatta di sprint, dribbling e rigore procurato lo rende comunque il migliore in campo.

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia 4 Ranocchiate
Joao Cancelo in una fase di gioco

SKRINAR 5: Il Sassuolo si fa vedere così poco in attacco che praticamente giochiamo col modulo "Skriniar contro tutti". Berardi non si è visto proprio, eppure una volta si diceva che fosse l'anti Milan.

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia 5 Ranocchiate

MIRANDA 4.5: Joao-Falcinelli ed è subito salvezza Crotone 16-17.
Sembra un po' inaffidabile: Largo a Froggy nel derby di coppa, vogliamo la resa dei conti tra lui e Bonucci.
Nel finale di partita va verso il quarto uomo per essere sostituito, e poi rientra in campo. Ma cosa è successo!?

D'AMBROSIO 4: Danilone era uno con poche idee, ma precise. Spostandolo a sinistra ne ha poche, ma confuse. Tra l'altro il terzino sinistro è un ruolo maledetto e porta sfiga, in fatti si fa male ed esce per infortunio. Non benissimo.

DALBERT 2: Ormai sta diventando una mascotte scarsa in stile Jonathan, con la differenza che il Divino era effettivamente più forte di lui.

GAGLIARDINI 3: Disagiatissimo più che mai a centrocampo, non si sa cosa gli sia successo quest'estate, ma se volete devastarvi per bene chietetegli dov'è che ha trascorso le vacanze. MIII CHE TRACOLLO BRUTTO

BORJA VALERO 4: Oggi nella tristissima versione "Cambiasso-Vigile Urbano" di fine carriera, definizione che non fa onore né a lui né al Cuchu.

CANDREVA 4.5: Il problema non è che sappia solo fare cross di merda a ripetizione, ma che tutto il resto della squadra lo segua in questo stile di (non) gioco. Dove sono finiti gli inserimenti dei centrocampisti, i tagli in diagonale, i tiri da fuori, i dribbling a rientrare?! ...Insomma tutte le altre 1609 componenti del gioco del calcio.

BROZOVIC 2: Squadre di tutto il mondo, non è che vi avanza per caso un trequartista gratis? O al massimo uno da prendere in comode rate da 19 centesimi al mese fino al 2021?
Scambiamo con un portoghese bello e un croato che punta sulla simpatia.
Astenersi perditempo e Ricky Alvarez.

EDER 2: INUTILE

PERISIC 3: Magari domani ci fa trovare il blog distrutto per vendetta, ma purtroppo ha giocato davvero male. Non solo non ne azzecca una, ma oltre a quello gioca proprio stanco, lento, svogliato.

ICARDI 3: Era il momento della svolta, con il karma che finalmente ci ripagava di quello stupido fallo di mano di Santon di sabato scorso. E il vice-capitano cosa fa? Spreca tutto.
Servono urgentemente ripetizioni di rigori da Nagatomo, lui si che ci sa fare.

Sassuolo-Inter, il pagellone della generosità natalizia 6 Ranocchiate

JOAO MARIO: s.v. Ma che dite quello era Miranda.

SPALLETTI 6: Non possiamo criticarlo adesso solo per averci fatto illudere più del dovuto nei mesi scorsi. Anzi, va ringraziato.
La vera Inter alla lunga si fa vedere. Buon Natale e bentornati sulla terra.

Notizie flash

Ultimi articoli

09/04/2024
Udinese - Inter, il Pagellone quasi inceppato

YANN 6 – Sarà la ruggine di tante partite inoperose, saranno i postumi dell’infortunio o aver dovuto passare la pausa Nazionali con Ricardo Rodrigues, fatto sta che ieri sera Yann era un poco distratto. Se a questo poi aggiungiamo le finte di Fifino in area piccola, capirete che le cose non potevano andare diversamente al […]

08/04/2024
Udinese - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Udinese - Inter di lunedì seraCosa potrà mai andare storto? 6' - Basta allargare le braccia per farsi fischiare fallo. MarottaLeague 12' - Tikus mi sa che l'anno prossimo vuole giocarsi il posto con il Tucu 25’ - questa partita è così entusiasmante che mi sa torno a vedere la diretta dell’eclissi 33' […]

08/04/2024
Udinese - Inter, dieci cose più probabili di una vittoria

⏳️ Week end in ansia, lunedì più di merda del solito, settimana rovinata se perdiamo ma meno male che le abbiamo tolto il primo giorno. ✅️ Nuovo soprannome sbloccato: LunedInter 🥊 Coccole e carezze al derby di Roma. 🙃 Leao termina con il campionato con più gol di Thuram. 🤌🏻 La Lega mette una foto […]

02/04/2024
Inter - Empoli, il Pagellone che non scherza

EMILIO 7 –“Che fai lì impalato, Emilio?”“Sto mettendo a posto il borsone, mister”“Pensa a riscaldarti che oggi giochi”“Ahahahahah, bello scherzo, mister!”“Yann non gioca, Emilio, vatti a preparare”“Buona questa, mister, guardi che lo so che oggi è il primo Aprile!”“Yann non ha recuperato”“Ma se si è allenato in gruppo stamattina! Andiamo mister, ho scoperto lo scherzo”“GUARDAMI […]

01/04/2024
Inter - Empoli nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 1' - Scusa Niang, Darmy non voleva, è colpa della somiglianza con Leao 2' - Ma che è 'sta moda dei nomi gialli? 5' - DIMAAAAAAAIL RITORNO DELLA GRANDE INTERRRRR 6’ - Che bella la #marottaleague, Dimash può esultare e non prendere giallo ❤️ grazie Beppe, già piango per quando ci abbandonerai tra […]

01/04/2024
Inter - Empoli, dieci pensieri prepartita

💭 Non so voi, ma questa ripresa del campionato mi dà le stesse vibes dell'ultimo giorno di ferie. O del ritorno dalle vacanze, per i più ricchi. 💭 Calendario alla mano, le prossime tre partite sono contro Empoli, Udinese e Cagliari. 💭 Che sarà mai. Infatti per aggiungere un pochino di pepe due di queste […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram