31/10/2016

Sampdoria-Inter: il pagellone di Halloween

HANDANOVIC 6 - Sente l'influenza di Halloween e si riscopre il wannabe attaccante a cui ci eravamo abituati nelle ultime partite. Anche questa volta non gli va bene.

ANSALDI 5.5 - Tocca più palloni di tutti in campo, fa 42 mila cross. Peccato che non servano a una mazza.

MIRANDA 6 - Avete presente quella storia sul capitano che è l'ultimo a scendere dalla nave? Beh, se la baracca è ancora a galla c'è anche il suo contributo.

MURILLO 5 - Una prestazione che incarna tutto il suo campionato trasformistico. Alterna grandi interventi a cappellate clamorose che nemmeno Galante.

SANTON 5 - Ogni tanto si dimentica di chiamarsi Davide Santon e comincia a spingere sulla fascia, ma i risultati gli ricordano in fretta la sua identità e torna a giocarsi il premio di "terzino meno pericoloso della serie A" con D'Ambrosio e Nagatomo.

JOAO MARIO 5.5 - La sensazione è che metterlo regista basso sia un po' come l'ananas sulla pizza. Si può fare, ma ogni morso è una coltellata alla storia.

ananas

BANEGA 5 - Chiedergli di pressare e difendere nel ruolo di mezz'ala è come chiedere a un politico coerenza con quanto detto in campagna elettorale. Inutile.

BROZOVIC 6 - Alterna giocate da applasi a cazzate della serie "ma chi te l'ha data la patente?" Tristemente, è il migliore del centrocampo.

EDER 7 - Solita partita di sacrificio, corre si sbatte, prende falli ed è pure pericoloso. Poi lo spirito di Halloween lo colpisce e lo trasforma nell'ennesima primadonna. E se lo fa lui siamo messi davvero male. (76' PALACIO 6.5 - Sembra più giocatore di calcio lui a 35 anni che tutti i giovincelli che scorrazzano in campo. Peccato che non abbia mai imparato a crossare)

CANDREVA 5 - Il processo dottor Candreva mister D'Ambrosio pare completato. Ricordate quel giocatore che rendeva pericoloso ogni cross? Ecco, dimenticatelo. (76' PERISIC 5 - Sulla destra è utile quanto una bicicletta senza pedali).

fonte: www.dailybest.it
fonte: www.dailybest.it

ICARDI 5 - Halloween gli ricorda quando era un ragazzino e aveva gli incubi. Ha la palla che potrebbe cambiare la partita ma gli appare lo spirito di Maxi Lopez sopra la traversa e decide di abbatterlo.

DE BOER 5 - Se la squadra gli rema contro fino a Southampton è tempo di farli arrivare in Inghilterra in canoa.

partita_canoa_polo

Sampdoria-Inter: il pagellone di Halloween

HANDANOVIC 6 - Sente l'influenza di Halloween e si riscopre il wannabe attaccante a cui ci eravamo abituati nelle ultime partite. Anche questa volta non gli va bene.

ANSALDI 5.5 - Tocca più palloni di tutti in campo, fa 42 mila cross. Peccato che non servano a una mazza.

MIRANDA 6 - Avete presente quella storia sul capitano che è l'ultimo a scendere dalla nave? Beh, se la baracca è ancora a galla c'è anche il suo contributo.

MURILLO 5 - Una prestazione che incarna tutto il suo campionato trasformistico. Alterna grandi interventi a cappellate clamorose che nemmeno Galante.

SANTON 5 - Ogni tanto si dimentica di chiamarsi Davide Santon e comincia a spingere sulla fascia, ma i risultati gli ricordano in fretta la sua identità e torna a giocarsi il premio di "terzino meno pericoloso della serie A" con D'Ambrosio e Nagatomo.

JOAO MARIO 5.5 - La sensazione è che metterlo regista basso sia un po' come l'ananas sulla pizza. Si può fare, ma ogni morso è una coltellata alla storia.

ananas

BANEGA 5 - Chiedergli di pressare e difendere nel ruolo di mezz'ala è come chiedere a un politico coerenza con quanto detto in campagna elettorale. Inutile.

BROZOVIC 6 - Alterna giocate da applasi a cazzate della serie "ma chi te l'ha data la patente?" Tristemente, è il migliore del centrocampo.

EDER 7 - Solita partita di sacrificio, corre si sbatte, prende falli ed è pure pericoloso. Poi lo spirito di Halloween lo colpisce e lo trasforma nell'ennesima primadonna. E se lo fa lui siamo messi davvero male. (76' PALACIO 6.5 - Sembra più giocatore di calcio lui a 35 anni che tutti i giovincelli che scorrazzano in campo. Peccato che non abbia mai imparato a crossare)

CANDREVA 5 - Il processo dottor Candreva mister D'Ambrosio pare completato. Ricordate quel giocatore che rendeva pericoloso ogni cross? Ecco, dimenticatelo. (76' PERISIC 5 - Sulla destra è utile quanto una bicicletta senza pedali).

fonte: www.dailybest.it
fonte: www.dailybest.it

ICARDI 5 - Halloween gli ricorda quando era un ragazzino e aveva gli incubi. Ha la palla che potrebbe cambiare la partita ma gli appare lo spirito di Maxi Lopez sopra la traversa e decide di abbatterlo.

DE BOER 5 - Se la squadra gli rema contro fino a Southampton è tempo di farli arrivare in Inghilterra in canoa.

partita_canoa_polo

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

15/05/2022
Cagliari-Inter, il prepartita dell'ultima spiaggia

Le sentite le vibes estive? Eddai che le sentite!Il primo anticiclone africano, il sole che tramonta tardi, gli aperitivi all'aperto, le camicie sbottonate, l'odore d'ascella che bypassa anche la FFP2, la voglia di spiaggia...EDDAI CHE LA SENTITE!Per altro, quale posto migliore della Sardegna per parlare di spiagge?Ah già, uno ci sarebbe. Anche abbastanza famoso: Comunque, […]

14/05/2022
Cronistoria di una finale di Coppa Italia vista dal lato sbagliato dell'Olimpico

di Guglielmo Poggi Ho trentun anni, ho sovente guidato in stato di ebrezza e sono cresciuto in unquartiere di Roma dove per divertimento si praticava la cinghiamattanza (cerca su google);eppure, la grande preoccupazione di mia madre è che io vada a vedere una partita allo stadio.Quello che non sa, è che più degli ultras avversari, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, il pagellone del godimento mistico

HANDA ? - Pronti, via e succede un miracolo: È VIVOOOOOSiamo finalmente riusciti a scoprire il vero motivo del suo calo in questa stagione: non gli andava di parare, s'era scocciato.D'altronde, siamo bravi tutti adesso a criticarlo mentre prova a governare il suo nuovo superpotere: ma ve li ricordate i bei tempi andati di Rolando, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, dieci pensieri post - Coppa Italia

🏆- Buongiorno a voi vincitori della Coppa Italia, come state? Io ore di sonno in corpo quattro ma per vedere la diretta di Hakan Calhanoglu su Instagram questo e altro. 🏆- Complimenti però anche a Leonardo Bonucci che è riuscito finalmente a bonucciare in campo contro l’Inter dopo 277 minuti. 🏆- Aggiornamento domanda posta negli […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram