Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata

HANDANOVIC 6: È commovente che Samir sia uscito vittorioso e a reti inviolate da questa partita, che sembrava mettersi molto molto male.
Per fortuna sul gol della Samp al novantesimo il guardalinee ha alzato subito la bandierina, altrimenti Handa si sarebbe trasformato in Sasà Soviero. STU FIGL E NA GRANDE LATRINA

Anzi ammettiamolo, è stata la nostra reazione anche con la bandierina alzata. Il gioco era fermo da un'ora e intanto quello si era tolto la maglia, continuava a esultare, abbracciava la nonna in tribuna e chiedeva alla fidanzata di sposarlo a bordocampo.
E IL VAR KEFFAAAA'??????

SKRINIAR 7: Io ormai mi alzo in piedi commosso ad applaudire ad ogni sua azione, non importa che sia difensiva, offensiva, centrocampiva, o un esercizio di stretching nel riscaldamento, MENO MALE CHE SKRIGNO C'EEEEEEEEEEEEEEEE

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 1 Ranocchiate

MIRANDA 6: Rispetto al Tottenham accanto a lui c'è un De Vrij in meno ma un De Vrel in più, però tutto sommato lo contiene benissimo.
Al ritorno però tu e Quagliarella potete andare anche a guardarvi i cantieri, e mettiamo un po' di Froggy titolare che ne sentiamo la mancanza.
Che ne so, un bel Rano vs Kownacki... LARGO AI GIOVANI

ASAMOAH 7: Partita di altissimo livello e concentrazione in difesa, impreziosita anche da un meraviglioso tiro da fuori area all'angolino, che sigla il 2-0 e ci consente un finale di totale relax.

D'AMBROZN 6: Danilo oggi nettamente in formato D'AZN , palesemente appesantito dall'infortunio, si preoccupa solo di limitare i danni e resistere fino a fine partita. Siamo ancora nel suo mese di prova.

VECINO 6: Sfiora varie volte il LA RI RI PRENDE ma senza successo. Mezzo voto in meno per tutti i meme che abbiamo perso per colpa della sua imprecisione sotto porta.

BROZOVIC 8: Ennesima grande partita di Brozo che nel recupero si toglie anche la soddisfazione del primo gol stagionale, siglando la rete del definitivo 3-0. Ormai il risultato era già scritto, ma è un gol che dà fiducia e morale. Comunque ci aspettiamo di più per le prossime partite, perché sappiamo che ha le qualità per essere determinante anche in situazioni più decisive.

 

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 2 Ranocchiate
E pensare che "Brozo - Samp" prima lo associavo a questo.

 

PERISIC 6: Bravo a entrare e contribuire alla svolta, ma il vero motivo del suo pagellone è mettere questa foto: RIGONIIIIIII

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 3 Ranocchiate
CANDREVA 7: MAMMA MIA CHE TONINO!!! SCATENATO. Nonostante Spalletti si ostini a farlo giocare a sinistra per tutto il primo tempo, Andonio ci regala forse la sua prima bella partita da... da.... Boh non ricordo nemmeno l'ultima volta. Peccato per il palo colpito, perché avrebbe meritato il gol.  

CHEITA' 6: Assurdo da dire ma per la prima volta siamo stati tristi per un #mitt.   #LASC A ANDONIO

POLITANO 6: Per la prima volta partiamo con la coppia padre-figlio Tonino e MiniTonino titolari.
Mentre il boss è ispiratissimo, Poli fa un po' più fatica contro MURRU.
Ci regala comunque una serie di interessantissimi spunti candrevosi, che non servono a un cazzo ma comunque lasciano il solito "beh l'impegno però ce lo mette".
Grazie.

NAINGGOLAN 7: IL NINJAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA 1-0. Determinante a sbloccare il risultato quando stavamo soffrendo tantissimo, indirizza la partita sui binari giusti, da lì in poi è tutta in discesa e possiamo dilagare spassandocela in tranquillità, facendo il torello agli avversari e urlando OLEEEEE' a ogni combinazione tra Vecino e Asa.

BORJA 10: Sicuramente il migliore in campo, ormai la sua tattica dei 5 minuti finali funziona una meraviglia.  Insegna calcio nel recupero con leggiadria, scioltezza e creatività, sulle note melodiose del Valzer dei Fiori di Tchaikovsky, guidando la squadra al gol e alla meritata vittoria. TALISMANO. #MITTNONNO

SPALLETTI 10: CHE PECCATO!!! CHE DELUSIONE UNA CADUTA DI STILE COSI! 
La sua squadra stava giocando meravigliosamente vincendo con un rotondo 3-0, e addirittura per un gol inutile nel recupero si è permesso di andare faccia a faccia dal quarto uomo urlando "SUCAAAAAAAAAAAAAAAAAA" e facendo gestacci. Ci sarà qualche retroscena di cui non siamo a conoscenza, altrimenti è inspiegabile.

giustamente al "NOI CI SI TROMBA LE VOSTRE MAMME!!!!" l'arbitro è accorso per fermarlo e cacciarlo dal campo con un'espulsione, ma ora le cose si mettono male per Lucianone.
Sexy Lucio, ma che bisogno c'era dai? Adesso c'è il pericolo di una maxi stangata. Eh no.... #CRISI SPALLETTI.

p.s. ICARDI: Non pervenuto

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata

HANDANOVIC 6: È commovente che Samir sia uscito vittorioso e a reti inviolate da questa partita, che sembrava mettersi molto molto male.
Per fortuna sul gol della Samp al novantesimo il guardalinee ha alzato subito la bandierina, altrimenti Handa si sarebbe trasformato in Sasà Soviero. STU FIGL E NA GRANDE LATRINA

Anzi ammettiamolo, è stata la nostra reazione anche con la bandierina alzata. Il gioco era fermo da un'ora e intanto quello si era tolto la maglia, continuava a esultare, abbracciava la nonna in tribuna e chiedeva alla fidanzata di sposarlo a bordocampo.
E IL VAR KEFFAAAA'??????

SKRINIAR 7: Io ormai mi alzo in piedi commosso ad applaudire ad ogni sua azione, non importa che sia difensiva, offensiva, centrocampiva, o un esercizio di stretching nel riscaldamento, MENO MALE CHE SKRIGNO C'EEEEEEEEEEEEEEEE

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 4 Ranocchiate

MIRANDA 6: Rispetto al Tottenham accanto a lui c'è un De Vrij in meno ma un De Vrel in più, però tutto sommato lo contiene benissimo.
Al ritorno però tu e Quagliarella potete andare anche a guardarvi i cantieri, e mettiamo un po' di Froggy titolare che ne sentiamo la mancanza.
Che ne so, un bel Rano vs Kownacki... LARGO AI GIOVANI

ASAMOAH 7: Partita di altissimo livello e concentrazione in difesa, impreziosita anche da un meraviglioso tiro da fuori area all'angolino, che sigla il 2-0 e ci consente un finale di totale relax.

D'AMBROZN 6: Danilo oggi nettamente in formato D'AZN , palesemente appesantito dall'infortunio, si preoccupa solo di limitare i danni e resistere fino a fine partita. Siamo ancora nel suo mese di prova.

VECINO 6: Sfiora varie volte il LA RI RI PRENDE ma senza successo. Mezzo voto in meno per tutti i meme che abbiamo perso per colpa della sua imprecisione sotto porta.

BROZOVIC 8: Ennesima grande partita di Brozo che nel recupero si toglie anche la soddisfazione del primo gol stagionale, siglando la rete del definitivo 3-0. Ormai il risultato era già scritto, ma è un gol che dà fiducia e morale. Comunque ci aspettiamo di più per le prossime partite, perché sappiamo che ha le qualità per essere determinante anche in situazioni più decisive.

 

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 5 Ranocchiate
E pensare che "Brozo - Samp" prima lo associavo a questo.

 

PERISIC 6: Bravo a entrare e contribuire alla svolta, ma il vero motivo del suo pagellone è mettere questa foto: RIGONIIIIIII

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 6 Ranocchiate
CANDREVA 7: MAMMA MIA CHE TONINO!!! SCATENATO. Nonostante Spalletti si ostini a farlo giocare a sinistra per tutto il primo tempo, Andonio ci regala forse la sua prima bella partita da... da.... Boh non ricordo nemmeno l'ultima volta. Peccato per il palo colpito, perché avrebbe meritato il gol.  

CHEITA' 6: Assurdo da dire ma per la prima volta siamo stati tristi per un #mitt.   #LASC A ANDONIO

POLITANO 6: Per la prima volta partiamo con la coppia padre-figlio Tonino e MiniTonino titolari.
Mentre il boss è ispiratissimo, Poli fa un po' più fatica contro MURRU.
Ci regala comunque una serie di interessantissimi spunti candrevosi, che non servono a un cazzo ma comunque lasciano il solito "beh l'impegno però ce lo mette".
Grazie.

NAINGGOLAN 7: IL NINJAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA 1-0. Determinante a sbloccare il risultato quando stavamo soffrendo tantissimo, indirizza la partita sui binari giusti, da lì in poi è tutta in discesa e possiamo dilagare spassandocela in tranquillità, facendo il torello agli avversari e urlando OLEEEEE' a ogni combinazione tra Vecino e Asa.

BORJA 10: Sicuramente il migliore in campo, ormai la sua tattica dei 5 minuti finali funziona una meraviglia.  Insegna calcio nel recupero con leggiadria, scioltezza e creatività, sulle note melodiose del Valzer dei Fiori di Tchaikovsky, guidando la squadra al gol e alla meritata vittoria. TALISMANO. #MITTNONNO

SPALLETTI 10: CHE PECCATO!!! CHE DELUSIONE UNA CADUTA DI STILE COSI! 
La sua squadra stava giocando meravigliosamente vincendo con un rotondo 3-0, e addirittura per un gol inutile nel recupero si è permesso di andare faccia a faccia dal quarto uomo urlando "SUCAAAAAAAAAAAAAAAAAA" e facendo gestacci. Ci sarà qualche retroscena di cui non siamo a conoscenza, altrimenti è inspiegabile.

giustamente al "NOI CI SI TROMBA LE VOSTRE MAMME!!!!" l'arbitro è accorso per fermarlo e cacciarlo dal campo con un'espulsione, ma ora le cose si mettono male per Lucianone.
Sexy Lucio, ma che bisogno c'era dai? Adesso c'è il pericolo di una maxi stangata. Eh no.... #CRISI SPALLETTI.

p.s. ICARDI: Non pervenuto

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram