Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata

HANDANOVIC 6: È commovente che Samir sia uscito vittorioso e a reti inviolate da questa partita, che sembrava mettersi molto molto male.
Per fortuna sul gol della Samp al novantesimo il guardalinee ha alzato subito la bandierina, altrimenti Handa si sarebbe trasformato in Sasà Soviero. STU FIGL E NA GRANDE LATRINA

Anzi ammettiamolo, è stata la nostra reazione anche con la bandierina alzata. Il gioco era fermo da un'ora e intanto quello si era tolto la maglia, continuava a esultare, abbracciava la nonna in tribuna e chiedeva alla fidanzata di sposarlo a bordocampo.
E IL VAR KEFFAAAA'??????

SKRINIAR 7: Io ormai mi alzo in piedi commosso ad applaudire ad ogni sua azione, non importa che sia difensiva, offensiva, centrocampiva, o un esercizio di stretching nel riscaldamento, MENO MALE CHE SKRIGNO C'EEEEEEEEEEEEEEEE

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 1 Ranocchiate

MIRANDA 6: Rispetto al Tottenham accanto a lui c'è un De Vrij in meno ma un De Vrel in più, però tutto sommato lo contiene benissimo.
Al ritorno però tu e Quagliarella potete andare anche a guardarvi i cantieri, e mettiamo un po' di Froggy titolare che ne sentiamo la mancanza.
Che ne so, un bel Rano vs Kownacki... LARGO AI GIOVANI

ASAMOAH 7: Partita di altissimo livello e concentrazione in difesa, impreziosita anche da un meraviglioso tiro da fuori area all'angolino, che sigla il 2-0 e ci consente un finale di totale relax.

D'AMBROZN 6: Danilo oggi nettamente in formato D'AZN , palesemente appesantito dall'infortunio, si preoccupa solo di limitare i danni e resistere fino a fine partita. Siamo ancora nel suo mese di prova.

VECINO 6: Sfiora varie volte il LA RI RI PRENDE ma senza successo. Mezzo voto in meno per tutti i meme che abbiamo perso per colpa della sua imprecisione sotto porta.

BROZOVIC 8: Ennesima grande partita di Brozo che nel recupero si toglie anche la soddisfazione del primo gol stagionale, siglando la rete del definitivo 3-0. Ormai il risultato era già scritto, ma è un gol che dà fiducia e morale. Comunque ci aspettiamo di più per le prossime partite, perché sappiamo che ha le qualità per essere determinante anche in situazioni più decisive.

 

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 2 Ranocchiate
E pensare che "Brozo - Samp" prima lo associavo a questo.

 

PERISIC 6: Bravo a entrare e contribuire alla svolta, ma il vero motivo del suo pagellone è mettere questa foto: RIGONIIIIIII

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 3 Ranocchiate
CANDREVA 7: MAMMA MIA CHE TONINO!!! SCATENATO. Nonostante Spalletti si ostini a farlo giocare a sinistra per tutto il primo tempo, Andonio ci regala forse la sua prima bella partita da... da.... Boh non ricordo nemmeno l'ultima volta. Peccato per il palo colpito, perché avrebbe meritato il gol.  

CHEITA' 6: Assurdo da dire ma per la prima volta siamo stati tristi per un #mitt.   #LASC A ANDONIO

POLITANO 6: Per la prima volta partiamo con la coppia padre-figlio Tonino e MiniTonino titolari.
Mentre il boss è ispiratissimo, Poli fa un po' più fatica contro MURRU.
Ci regala comunque una serie di interessantissimi spunti candrevosi, che non servono a un cazzo ma comunque lasciano il solito "beh l'impegno però ce lo mette".
Grazie.

NAINGGOLAN 7: IL NINJAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA 1-0. Determinante a sbloccare il risultato quando stavamo soffrendo tantissimo, indirizza la partita sui binari giusti, da lì in poi è tutta in discesa e possiamo dilagare spassandocela in tranquillità, facendo il torello agli avversari e urlando OLEEEEE' a ogni combinazione tra Vecino e Asa.

BORJA 10: Sicuramente il migliore in campo, ormai la sua tattica dei 5 minuti finali funziona una meraviglia.  Insegna calcio nel recupero con leggiadria, scioltezza e creatività, sulle note melodiose del Valzer dei Fiori di Tchaikovsky, guidando la squadra al gol e alla meritata vittoria. TALISMANO. #MITTNONNO

SPALLETTI 10: CHE PECCATO!!! CHE DELUSIONE UNA CADUTA DI STILE COSI! 
La sua squadra stava giocando meravigliosamente vincendo con un rotondo 3-0, e addirittura per un gol inutile nel recupero si è permesso di andare faccia a faccia dal quarto uomo urlando "SUCAAAAAAAAAAAAAAAAAA" e facendo gestacci. Ci sarà qualche retroscena di cui non siamo a conoscenza, altrimenti è inspiegabile.

giustamente al "NOI CI SI TROMBA LE VOSTRE MAMME!!!!" l'arbitro è accorso per fermarlo e cacciarlo dal campo con un'espulsione, ma ora le cose si mettono male per Lucianone.
Sexy Lucio, ma che bisogno c'era dai? Adesso c'è il pericolo di una maxi stangata. Eh no.... #CRISI SPALLETTI.

p.s. ICARDI: Non pervenuto

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata

HANDANOVIC 6: È commovente che Samir sia uscito vittorioso e a reti inviolate da questa partita, che sembrava mettersi molto molto male.
Per fortuna sul gol della Samp al novantesimo il guardalinee ha alzato subito la bandierina, altrimenti Handa si sarebbe trasformato in Sasà Soviero. STU FIGL E NA GRANDE LATRINA

Anzi ammettiamolo, è stata la nostra reazione anche con la bandierina alzata. Il gioco era fermo da un'ora e intanto quello si era tolto la maglia, continuava a esultare, abbracciava la nonna in tribuna e chiedeva alla fidanzata di sposarlo a bordocampo.
E IL VAR KEFFAAAA'??????

SKRINIAR 7: Io ormai mi alzo in piedi commosso ad applaudire ad ogni sua azione, non importa che sia difensiva, offensiva, centrocampiva, o un esercizio di stretching nel riscaldamento, MENO MALE CHE SKRIGNO C'EEEEEEEEEEEEEEEE

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 4 Ranocchiate

MIRANDA 6: Rispetto al Tottenham accanto a lui c'è un De Vrij in meno ma un De Vrel in più, però tutto sommato lo contiene benissimo.
Al ritorno però tu e Quagliarella potete andare anche a guardarvi i cantieri, e mettiamo un po' di Froggy titolare che ne sentiamo la mancanza.
Che ne so, un bel Rano vs Kownacki... LARGO AI GIOVANI

ASAMOAH 7: Partita di altissimo livello e concentrazione in difesa, impreziosita anche da un meraviglioso tiro da fuori area all'angolino, che sigla il 2-0 e ci consente un finale di totale relax.

D'AMBROZN 6: Danilo oggi nettamente in formato D'AZN , palesemente appesantito dall'infortunio, si preoccupa solo di limitare i danni e resistere fino a fine partita. Siamo ancora nel suo mese di prova.

VECINO 6: Sfiora varie volte il LA RI RI PRENDE ma senza successo. Mezzo voto in meno per tutti i meme che abbiamo perso per colpa della sua imprecisione sotto porta.

BROZOVIC 8: Ennesima grande partita di Brozo che nel recupero si toglie anche la soddisfazione del primo gol stagionale, siglando la rete del definitivo 3-0. Ormai il risultato era già scritto, ma è un gol che dà fiducia e morale. Comunque ci aspettiamo di più per le prossime partite, perché sappiamo che ha le qualità per essere determinante anche in situazioni più decisive.

 

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 5 Ranocchiate
E pensare che "Brozo - Samp" prima lo associavo a questo.

 

PERISIC 6: Bravo a entrare e contribuire alla svolta, ma il vero motivo del suo pagellone è mettere questa foto: RIGONIIIIIII

Sampdoria-Inter, il pagellone della Garra Croata 6 Ranocchiate
CANDREVA 7: MAMMA MIA CHE TONINO!!! SCATENATO. Nonostante Spalletti si ostini a farlo giocare a sinistra per tutto il primo tempo, Andonio ci regala forse la sua prima bella partita da... da.... Boh non ricordo nemmeno l'ultima volta. Peccato per il palo colpito, perché avrebbe meritato il gol.  

CHEITA' 6: Assurdo da dire ma per la prima volta siamo stati tristi per un #mitt.   #LASC A ANDONIO

POLITANO 6: Per la prima volta partiamo con la coppia padre-figlio Tonino e MiniTonino titolari.
Mentre il boss è ispiratissimo, Poli fa un po' più fatica contro MURRU.
Ci regala comunque una serie di interessantissimi spunti candrevosi, che non servono a un cazzo ma comunque lasciano il solito "beh l'impegno però ce lo mette".
Grazie.

NAINGGOLAN 7: IL NINJAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA 1-0. Determinante a sbloccare il risultato quando stavamo soffrendo tantissimo, indirizza la partita sui binari giusti, da lì in poi è tutta in discesa e possiamo dilagare spassandocela in tranquillità, facendo il torello agli avversari e urlando OLEEEEE' a ogni combinazione tra Vecino e Asa.

BORJA 10: Sicuramente il migliore in campo, ormai la sua tattica dei 5 minuti finali funziona una meraviglia.  Insegna calcio nel recupero con leggiadria, scioltezza e creatività, sulle note melodiose del Valzer dei Fiori di Tchaikovsky, guidando la squadra al gol e alla meritata vittoria. TALISMANO. #MITTNONNO

SPALLETTI 10: CHE PECCATO!!! CHE DELUSIONE UNA CADUTA DI STILE COSI! 
La sua squadra stava giocando meravigliosamente vincendo con un rotondo 3-0, e addirittura per un gol inutile nel recupero si è permesso di andare faccia a faccia dal quarto uomo urlando "SUCAAAAAAAAAAAAAAAAAA" e facendo gestacci. Ci sarà qualche retroscena di cui non siamo a conoscenza, altrimenti è inspiegabile.

giustamente al "NOI CI SI TROMBA LE VOSTRE MAMME!!!!" l'arbitro è accorso per fermarlo e cacciarlo dal campo con un'espulsione, ma ora le cose si mettono male per Lucianone.
Sexy Lucio, ma che bisogno c'era dai? Adesso c'è il pericolo di una maxi stangata. Eh no.... #CRISI SPALLETTI.

p.s. ICARDI: Non pervenuto

Notizie flash

Ultimi articoli

28/02/2021
Inter - Genoa, dieci pensieri post-partita

10 - Premessa: non ho potuto vedere proprio tutta tutta la partita, ma ho letto il caffè, quindi ho l'autorizzazione a scrivere questo post. 9 - Eriksen ormai titolare fisso mi destabilizza, se poi me lo fa giocare pure per tutta la partita crollano tutte le mie certezze.Ma godo. 8 - Invia anche tu un […]

28/02/2021
Inter - Genoa nel tempo di un caffè a tinte bianconere

Ho un brutto presentimento.Giocare contro questo Genoa, dopo il passo falso della Juve. Non c’è niente di buono. In più ieri ha pure segnato Karamoh.Nuvole oscure ci attendono all’orizzonte. Mi manchi Yann. Primo tempo 1’ - NON CI CREDO LUKAKONEEEEEEE Progressione infinita sul lancio di Bastoni e punisce Perin senza pietà. 3’ - Che noia […]

28/02/2021
Inter - Genoa: 3 motivi per non perderti questa partita

Premessa: diamo a Cesare quel che è di Cesare. Il nostro allenatore – che è una pesantezza di uomo – già alle 17.15 di domenica scorsa diceva di essere concentrato solo sulla prossima partita, e alle 9 di lunedì mattina faceva già sputare fuoco a Vidal facendolo allenare con Zanetti. Ecco, ringraziamo il fatto che […]

22/02/2021
Milan - Inter, il pagellone che non ci si crede

HANDA 52: EUREKA! IL LASER FUNZIONA!Non esistono altre possibili spiegazioni al fatto che il tiro di Theo Hernandez non sia entrato: giuro, finché non è ripreso il gioco avrei giurato di essere stato vittima di un allucinazione.E invece no.E' TUTTO VERO.Poi però non gli basta e decide di fare 3 parate che valgono 3 gol […]

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram