06/01/2021

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Notizie flash

Ultimi articoli

20/10/2021
Inter - Sheriff, dieci coccodrilli post - partita

🐊 Quanto è bello svegliarsi alla mattina quando sai di essere stata la prima squadra a battere lo Sheriff Tiraspol in Champions League. Ciao Real Madrid, tu questo non lo sai fare. 🐊 Comunque mi state simpatici, amici dell’ONU datevi una mossa e riconoscete questo bellissimo stato con una popolazione magnifica, non vedo l’ora di […]

19/10/2021
Uno sceriffo strapazzato nel tempo di un caffè

Terza partita del girone e siamo già qua, a dover strappare con i denti 3 punti per non vedere già andare in frantumi il sogno europeo. Tutto molto interista. Almeno però negli ultimi anni aspettavamo l’ultima giornata. Beh, godiamoci lo spettacolo dello Sceriffo. Primo tempo 4’ - Prima discesa degli uomini dello Sceriffo e sto […]

19/10/2021
10 cose più probabili di una vittoria con lo Sheriff Tiraspol

10 – Mauro Ica**i e Max Allegri decidono di fondare una società di consulenza matrimoniale 9 – Il dR.anocchio scopre una nuova fondamentale porzione anatomica del ginocchio umano e decide di chiamarla capsula di Sensi 8 – Il Napoli vince lo scudetto a punteggio pieno 7 – Fifino Dumfries si ritira, si dà alla boxe […]

17/10/2021
Lazio - Inter, il pagellone rissoso

HANDA 6+10 - Una prestazione normale per il vicecap, che mi toglie la possibilità di difenderlo a spada tratta perché sul 3-1 decide di abbandonarci a noi stessi lasciando entrare la palla in porta. Ma nel megarissone dà il meglio di sé: lo trovi in tutte le situazioni più calde e a fine partita è […]

17/10/2021
Lazio - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Simon Kjaer che festeggia la qualificazione della Danimarca ai Mondiali con addosso la 10 di Chris l’unica cosa bella della sosta nazionali. 9 - Però è stato bello pensare che mi mancasse il campionato per quasi due settimane. 8 - GRAZIE SIGNORA BEST MANAGER NARA WANDA PER IL DRAMA DELLA SERATA che bello […]

16/10/2021
Lazio - Inter nel tempo di un'infamata

Primo tempo 0’ - Se non altro Pardo mi conferma che non sono l’unico ad aver perplessità a intendere la nostra formazione. 10’ - Rigoreeeeeee Mamma Mbare che giocatore che sei diventato!E ora chi cazzo lo tira il rigore? 11’ - PERRYYYYYYYYYYYY RIGORE PERFETTOChi ha bisogno 18’ - Comunque Felipe Anderson ogni volta che vede […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram