06/01/2021

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram