06/01/2021

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram