06/01/2021

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Sampdoria - Inter e l'epifania genovese

Cari amici di Ranocchiate, buona Epifania a tutti!
Questo 2021 è partito in maniera perfetta per l'Inter: un roboante 6-2, Lautaro in versione iradiddio, Hakimi imprendibile e Lukaku nuovo Bud Spencer dei campi di Serie A.
La domanda che pensano un po' tutti è: si può sperare in quella cosa che...inizia con la S?
Ne discutiamo con gli allenatori che "sanno come si fa", gli allenatori più vincenti degli ultimi anni nerazzurri.

Abbiamo qui con noi il CT della Nazionale, Roberto Mancini.
"Salve, salve."
Mister, lo chiediamo subito a lei: l'Inter può puntare allo scudetto?
"Può. E deve. Ha una squadra preparata, un buon allenatore e..."*sussura in simil Serpentese*
Scusi, non abbiamo capito l'ultima parte.
"E POI CONTE E' UN PRIVILEGIATO. Io conosco Antonio, gli voglio bene e lo stimo tantissimo, ma a lui hanno preso Vidal dopo quanto?! Un anno?!
Troppo facile così."

Non ha forse digerito il mancato acquisto di Yaya Tourè?
"Ho provato a chiedere se potessi convocarlo almeno nella Nazionale Italiana, mi hanno detto di no solo perché di Italiano non ha nulla.
Le sembra una motivazione valida? Io non voglio pensare a male, ma a me puzza di razz..."

Ma no mister, cosa dice!
"Cosa dico...Thiago Motta lo hanno naturalizzato. Ledesma? Pure. Amauri? Anche."
Ma è diverso! Andiamo avanti, che qui ci buttano giù tutto.

Attuale dirigente del PSG, Leonardo ha conquistato il suo primo titolo da allenatore proprio con i colori dell'Inter, vincendo la Coppa Italia 2010/2011.
Cosa pensi possa mancare a questa squadra per ambire al titolo?

"Il divertimento. Conte è un bravissimo tecnico, ma è tutto triste, meccanico. I giocatori giocano meglio se si divertono".
"Smettila di fare hippie."
Mr. Mourinho, non è d'accordo?
"Sono d'accordo, ma non basta. Lui ha vinto cosa? Una Coppa Italia. Con la squadra chi ho costruito io?"
Leonardo ha ottenuto buoni risultati sia da allenatore che da dirigente.
"Leonardo è un dirigente bravissimo. Mi piacerebbe lavorare con lui. Ma lui chi parla di allenare è come me chi parlo di cucina."
*rumore di saudage Arauja*
Parliamo d'altro: cosa ne pensa della situazione Eriksen?
"Chi?"
Christian Eriksen, il suo ex giocatore.
"No conosco"
Ma si, mister. Giocava nel suo Tottenham prima di andare via!
"No parlo di giocatori chi vanno via. Parlo di miei giocatori."
...ok. Un'ultima domanda: cosa ne pensa della Sampdoria allenata da Ranieri?
"Ranieri? Claudio Ranieri? No sapevo chi allena ancora. Inter può farcela contro di lui e sue squadre. Se Conte ha bisogno consigli da allenatore vincente, sa dove trovarmi. Per l'Inter questo ed altro."

Dal nostro delirio è tutto, buon Candreva a tutti!

Notizie flash

Ultimi articoli

11/04/2021
Inter - Cagliari, dieci pensieri post-partita

10 - Buona serata a tutti gli amici catenaccisti e contropedisti, siamo ancora a +11, da domani tutti a comprare la quarta maglia griffata MD36. 9 - Non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non posso usare questo spazio per bestemmiare contro DAZN, non […]

11/04/2021
Inter-Cagliari nel tempo di un caffè

Primo tempo 1' - Comunque questa formazione del Cagliari regala dei feels fortissimi. 3' - Che poi sarebbe anche bello vederli giocare 'sti feels ma DAZN mi regala solo l'immagine di Lukaku in loop. Non che non mi piaccia ammirare Romelone per ore e ore, però... 7' - Ascanietto, ho visto a malapena 30 secondi […]

11/04/2021
Inter Cagliari, il prepartita contro i facili entusiasmi

"Drobbo Endusiasmo!" continua a ripetere il MisDer da alcuni giorni."Ma Mister, sono 10 partite di fila che vinciamo, cosa ti aspettavi?" gli risponde Lele Oriali."Sì, vabbè, ma zitti e pedalare"."Non siamo al Giro d’Italia"."E’ un modo di dire, Lele. Come dice il mio MaesDro Arrigo, ci vuole umiltè"."I maestri di questo periodo non portano bene, […]

08/04/2021
Inter - Sassuolo, il pagellone del +11

HANDA 6: Povero Handa. Non so cosa tu abbia fatto di male nella tua vita precedente per meritarti questo castigo divino, ma così sarebbe troppo per chiunque. Lui ci prova anche a non subire gol, ma poi De Zerbi schiera Oddei, Traoré, Kyriakopoulos, Karamoko e Haraslin l'Exodia della Mittanza scende in campo in tutta la […]

08/04/2021
Inter - Sassuolo, dieci pensieri post - partita

10 - Innanzitutto buongiorno buongiorno buongiorno buongiornissimo caffè a tutti, ma a chi sta a +11 in classifica con tutte le partite giocate un po' di più. 9 - X: Ma dai, come fai ad essere in ansia per una partita contro il Sassuolo, voi siete primi, loro noni, e hanno mezza squadra fuori...Io: 8 […]

07/04/2021
Inter - Sassuolo nel tempo di un caffè

Primo tempo 4' - Prima Djuricic, poi Obiang Sasòl, sarà mica che avete fretta di purgarci 6' - Se vabbé come se potessimo segnare alla prima vera occasione. Saremo anche primi ma siamo sempre l'inter 7' - Ammonito per un fallo duro su Young… Consigli.Sento l'eco delle bestemmie di chi lo ha messo al fanta […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram