Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League

Primo tempo

1’ - E anche stasera Eriksen ce lo si gode mentre posa in panchina.
Bellissimo.

8’ - Iniziamo bene. Uscita in stile farfallona di Samir, De Vrij si lascia sfuggire Mancini che deve solo colpire il pallone verso la mia per punirci duramente.
Incredibilmente sbaglia la mira.

14’ - È sempre luiiii! L’uomo delle grandi occasioni che non ti aspetti: Stefanone De Vrij! Stacca solo tra i difensori della Roma su calcio d’angolo e insacca la palla dove Pau Lopez non può arrivare.
Insperato vantaggio.

18’ - Loro sono proprio in palla.
Sarebbe un peccato non raddoppiare.
Lo dico così, casomai vi venisse in mente...

22’ - Brutta punizione della Roma dal limite. Hanno più tiratori in campo di quanto ne abbiamo avuti noi negli ultimi 10 anni.

Di Bello spoilera il coccodrillo a Brozo.
Manco le piccole gioie ci lasciano ormai.

Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League 1 Ranocchiate
Mood.

28’ - Occasionissima da 3 metri per Brozovic servito da Ashley dopo un’azione forsennata iniziata dallo stesso Brozo.

Purtroppo il brate ci arriva troppo in sbatti e non riesce a dare abbastanza forza al pallone.

38’ - Gagliardini ha un brutto incontro con i tacchetti avversari e torna in campo con un piccolo turbante in testa.

Non oso pensare cosa possa combinare dopo una botta in testa.

42’ - Ashley pensa bene di regalare un calcio d’angolo alla Roma.
Mi commuove quanto a volte sappiamo essere generosi.

Pareggio Roma su un’azione nata da un fallo netto su Lautaro che verrebbe fischiato sempre a tutti, ma a Lautaro ovviamente non viene mai fischiato.
Bel contropiede della Roma e gol di Spinazzola con deviazione di De Vrij.

Non servono a nulla i due minuti di var e la on field review. Se sei Lautaro certi falli non te li danno mai.

Secondo tempo

3’ - Bellissima uscita di Handa su Veretout inviolato verso la porte del bellissimo filtrante di Dzeko.

Si scaldano Biraghi, Nonno Borja e Lukaku.
Non male ma potrebbe andare meglio.

8’ - Grandissimo lancio di Bastoni per Lautarone, grande stop e diagonale a battere Pau Lopez.

Fuorigioco, tutto annullato.
Ho la sensazione che il 2020 non sia il tuo anno, Toro.

13’ - Azione tutto rimpallo della Roma, flipperone con di mezzo la faccia di De Vrij, la palla finisce comoda per Mkhitaryan che da due passi batte Handanovic.

Mi correggo. Siamo noi quelli sfigati.

Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League 2 Ranocchiate
Mai più pazza Inter.

18’ - Si scalda Harry Chrichri e sta per entrare Lukaku.
Forse non tutto è perduto.

SOPRATVTTO PERCHÉ È ENTRATO IN CAMPO ANCHE CAMERATA BIRAGHI AD ACCOMPAGNARE LVCACCHIO E L’ERCVLEO MOSÉ

23’ - Si prepara anche Eriksen per la passeggiatina serale.

25’ - VAI DANESE DEL MIO CUORE SBOMBARDA DA MILLE METRI

Eriksen sa già dire “mano” in italiano. Cariiino.

28’ - Lo vogliamo dire un bel MITT AGOUMÉ?

33’ - Ormai ci stanno tranquillamente prendendo a pallate. Torello infinito della Roma con i nostri che stanno all’amo.

36’ - DOVEVAMO ASPETTARE GLI ULTIMI 10 MINUTI DI UNA SFIGATISSIMA PARTITA CON LA ROMA PER VEDERE LA DIFESA A QUATTRO ANTONIOOOOOO

40’ - Rigore per noi. Spinazzola liscia la palla clamorosamente e rifila un calcione immenso a Moses.

Lukakone dal dischetto.
Non sbaglia.
Una sentenza.
2 a 2.

Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League 3 Ranocchiate
Mood da calcio di rigore.

43’ - Grande chiusura di D’Ambrosio che come al solito si dimostra bravissimo quando si tratta di levarci le castagne dal fuoco.

45’ + 3’ - CALCIO D’ANGOLO FINALE TUTTI SU VAI HANDA COSA STAI ASPETTANDO

45’ + 4’ - Finisce così. Con un pareggio insipido che non va bene a nessuno.

Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League

Primo tempo

1’ - E anche stasera Eriksen ce lo si gode mentre posa in panchina.
Bellissimo.

8’ - Iniziamo bene. Uscita in stile farfallona di Samir, De Vrij si lascia sfuggire Mancini che deve solo colpire il pallone verso la mia per punirci duramente.
Incredibilmente sbaglia la mira.

14’ - È sempre luiiii! L’uomo delle grandi occasioni che non ti aspetti: Stefanone De Vrij! Stacca solo tra i difensori della Roma su calcio d’angolo e insacca la palla dove Pau Lopez non può arrivare.
Insperato vantaggio.

18’ - Loro sono proprio in palla.
Sarebbe un peccato non raddoppiare.
Lo dico così, casomai vi venisse in mente...

22’ - Brutta punizione della Roma dal limite. Hanno più tiratori in campo di quanto ne abbiamo avuti noi negli ultimi 10 anni.

Di Bello spoilera il coccodrillo a Brozo.
Manco le piccole gioie ci lasciano ormai.

Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League 4 Ranocchiate
Mood.

28’ - Occasionissima da 3 metri per Brozovic servito da Ashley dopo un’azione forsennata iniziata dallo stesso Brozo.

Purtroppo il brate ci arriva troppo in sbatti e non riesce a dare abbastanza forza al pallone.

38’ - Gagliardini ha un brutto incontro con i tacchetti avversari e torna in campo con un piccolo turbante in testa.

Non oso pensare cosa possa combinare dopo una botta in testa.

42’ - Ashley pensa bene di regalare un calcio d’angolo alla Roma.
Mi commuove quanto a volte sappiamo essere generosi.

Pareggio Roma su un’azione nata da un fallo netto su Lautaro che verrebbe fischiato sempre a tutti, ma a Lautaro ovviamente non viene mai fischiato.
Bel contropiede della Roma e gol di Spinazzola con deviazione di De Vrij.

Non servono a nulla i due minuti di var e la on field review. Se sei Lautaro certi falli non te li danno mai.

Secondo tempo

3’ - Bellissima uscita di Handa su Veretout inviolato verso la porte del bellissimo filtrante di Dzeko.

Si scaldano Biraghi, Nonno Borja e Lukaku.
Non male ma potrebbe andare meglio.

8’ - Grandissimo lancio di Bastoni per Lautarone, grande stop e diagonale a battere Pau Lopez.

Fuorigioco, tutto annullato.
Ho la sensazione che il 2020 non sia il tuo anno, Toro.

13’ - Azione tutto rimpallo della Roma, flipperone con di mezzo la faccia di De Vrij, la palla finisce comoda per Mkhitaryan che da due passi batte Handanovic.

Mi correggo. Siamo noi quelli sfigati.

Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League 5 Ranocchiate
Mai più pazza Inter.

18’ - Si scalda Harry Chrichri e sta per entrare Lukaku.
Forse non tutto è perduto.

SOPRATVTTO PERCHÉ È ENTRATO IN CAMPO ANCHE CAMERATA BIRAGHI AD ACCOMPAGNARE LVCACCHIO E L’ERCVLEO MOSÉ

23’ - Si prepara anche Eriksen per la passeggiatina serale.

25’ - VAI DANESE DEL MIO CUORE SBOMBARDA DA MILLE METRI

Eriksen sa già dire “mano” in italiano. Cariiino.

28’ - Lo vogliamo dire un bel MITT AGOUMÉ?

33’ - Ormai ci stanno tranquillamente prendendo a pallate. Torello infinito della Roma con i nostri che stanno all’amo.

36’ - DOVEVAMO ASPETTARE GLI ULTIMI 10 MINUTI DI UNA SFIGATISSIMA PARTITA CON LA ROMA PER VEDERE LA DIFESA A QUATTRO ANTONIOOOOOO

40’ - Rigore per noi. Spinazzola liscia la palla clamorosamente e rifila un calcione immenso a Moses.

Lukakone dal dischetto.
Non sbaglia.
Una sentenza.
2 a 2.

Roma - Inter nel tempo di un caffè alla Champions League 6 Ranocchiate
Mood da calcio di rigore.

43’ - Grande chiusura di D’Ambrosio che come al solito si dimostra bravissimo quando si tratta di levarci le castagne dal fuoco.

45’ + 3’ - CALCIO D’ANGOLO FINALE TUTTI SU VAI HANDA COSA STAI ASPETTANDO

45’ + 4’ - Finisce così. Con un pareggio insipido che non va bene a nessuno.

Notizie flash

Ultimi articoli

09/04/2024
Udinese - Inter, il Pagellone quasi inceppato

YANN 6 – Sarà la ruggine di tante partite inoperose, saranno i postumi dell’infortunio o aver dovuto passare la pausa Nazionali con Ricardo Rodrigues, fatto sta che ieri sera Yann era un poco distratto. Se a questo poi aggiungiamo le finte di Fifino in area piccola, capirete che le cose non potevano andare diversamente al […]

08/04/2024
Udinese - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Udinese - Inter di lunedì seraCosa potrà mai andare storto? 6' - Basta allargare le braccia per farsi fischiare fallo. MarottaLeague 12' - Tikus mi sa che l'anno prossimo vuole giocarsi il posto con il Tucu 25’ - questa partita è così entusiasmante che mi sa torno a vedere la diretta dell’eclissi 33' […]

08/04/2024
Udinese - Inter, dieci cose più probabili di una vittoria

⏳️ Week end in ansia, lunedì più di merda del solito, settimana rovinata se perdiamo ma meno male che le abbiamo tolto il primo giorno. ✅️ Nuovo soprannome sbloccato: LunedInter 🥊 Coccole e carezze al derby di Roma. 🙃 Leao termina con il campionato con più gol di Thuram. 🤌🏻 La Lega mette una foto […]

02/04/2024
Inter - Empoli, il Pagellone che non scherza

EMILIO 7 –“Che fai lì impalato, Emilio?”“Sto mettendo a posto il borsone, mister”“Pensa a riscaldarti che oggi giochi”“Ahahahahah, bello scherzo, mister!”“Yann non gioca, Emilio, vatti a preparare”“Buona questa, mister, guardi che lo so che oggi è il primo Aprile!”“Yann non ha recuperato”“Ma se si è allenato in gruppo stamattina! Andiamo mister, ho scoperto lo scherzo”“GUARDAMI […]

01/04/2024
Inter - Empoli nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 1' - Scusa Niang, Darmy non voleva, è colpa della somiglianza con Leao 2' - Ma che è 'sta moda dei nomi gialli? 5' - DIMAAAAAAAIL RITORNO DELLA GRANDE INTERRRRR 6’ - Che bella la #marottaleague, Dimash può esultare e non prendere giallo ❤️ grazie Beppe, già piango per quando ci abbandonerai tra […]

01/04/2024
Inter - Empoli, dieci pensieri prepartita

💭 Non so voi, ma questa ripresa del campionato mi dà le stesse vibes dell'ultimo giorno di ferie. O del ritorno dalle vacanze, per i più ricchi. 💭 Calendario alla mano, le prossime tre partite sono contro Empoli, Udinese e Cagliari. 💭 Che sarà mai. Infatti per aggiungere un pochino di pepe due di queste […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram