28/06/2020

Parma - Inter: una tranquillissima serata di paura

Forse stanotte riuscirò a non fare di nuovo quell’orribile incubo, speriamo bene.
Ho paura di non riuscire a prendere sonZZZZZZZZ

“…No Caputo dopo 4 minuti no…”

“…no Berardi no, aiuto…”
“…Dai Gaglia sei a porta vuota…”

Parma - Inter: una tranquillissima serata di paura 1 Ranocchiate

AAAAAAAAAAAAAAAAAAA
No more Crazy Inter. Fesso io che c’ho creduto. Maledetto Sassuolo. Non sono pronto per scrivere, non mi sono ancora ripreso.
Basta, devo superarla.
The show must show go.
*ehm ehm*

5 vittorie, 6 pareggi, 14 sconfitte.
Cari amici di Ranocchiate, se c’è una partita capace di terrorizzarmi come quelle con i maledetti neroverdi, è la trasferta a Parma.
Avete presente la frase:
“quando un uomo col fucile incontra un uomo con la pistola, quello con la pistola è un uomo morto”?
Ecco, nel caso di Inter e Parma il fucile si inceppa e l’uomo con la pistola ti colpisce alla testa da 4 km di distanza.
Se ripenso ai momenti più bui della nostra Inter, il 2-0 con doppietta di DE CEGLIE è sicuramente sul podio.
Curiosamente, il Tardini è anche fra i momenti più belli che ricordo, con la doppietta di Ibra in versione #Mitt che ci regalò lo scudetto all’ultima giornata.

Quindi, ricapitolando: arriviamo in uno degli stadi più ostici, dopo una delle partite più difficili, senza Skriniar per la prima di 3 giornate, con gli infortuni di Sensi ancora altamente contagiosi ma con il cuore colmo di gioia e speranza per il possibile arrivo di HAKIMI.
Sono solo io o anche voi avete le emozioni confuse?

All’andata fu 2-2 con reti di Candrew e Romelu per noi, Gervinho e (manco a dirlo) l’ex di turno ancora fresco di trasferimento, il nostro amato Yann.

E voi, che partita vi aspettate?

Parma - Inter: una tranquillissima serata di paura

Forse stanotte riuscirò a non fare di nuovo quell’orribile incubo, speriamo bene.
Ho paura di non riuscire a prendere sonZZZZZZZZ

“…No Caputo dopo 4 minuti no…”

“…no Berardi no, aiuto…”
“…Dai Gaglia sei a porta vuota…”

Parma - Inter: una tranquillissima serata di paura 2 Ranocchiate

AAAAAAAAAAAAAAAAAAA
No more Crazy Inter. Fesso io che c’ho creduto. Maledetto Sassuolo. Non sono pronto per scrivere, non mi sono ancora ripreso.
Basta, devo superarla.
The show must show go.
*ehm ehm*

5 vittorie, 6 pareggi, 14 sconfitte.
Cari amici di Ranocchiate, se c’è una partita capace di terrorizzarmi come quelle con i maledetti neroverdi, è la trasferta a Parma.
Avete presente la frase:
“quando un uomo col fucile incontra un uomo con la pistola, quello con la pistola è un uomo morto”?
Ecco, nel caso di Inter e Parma il fucile si inceppa e l’uomo con la pistola ti colpisce alla testa da 4 km di distanza.
Se ripenso ai momenti più bui della nostra Inter, il 2-0 con doppietta di DE CEGLIE è sicuramente sul podio.
Curiosamente, il Tardini è anche fra i momenti più belli che ricordo, con la doppietta di Ibra in versione #Mitt che ci regalò lo scudetto all’ultima giornata.

Quindi, ricapitolando: arriviamo in uno degli stadi più ostici, dopo una delle partite più difficili, senza Skriniar per la prima di 3 giornate, con gli infortuni di Sensi ancora altamente contagiosi ma con il cuore colmo di gioia e speranza per il possibile arrivo di HAKIMI.
Sono solo io o anche voi avete le emozioni confuse?

All’andata fu 2-2 con reti di Candrew e Romelu per noi, Gervinho e (manco a dirlo) l’ex di turno ancora fresco di trasferimento, il nostro amato Yann.

E voi, che partita vi aspettate?

Ultimi articoli

19/09/2020
Inter-Pisa, la partita segreta nel tempo di un caffé

Oggi in concomitanza con la prima giornata di Serie A (CHE NOIAAAAAA MA CHI SE NE FREGAAAA) è andata in scena una partita molto più importante, ma purtroppo i poteri forti hanno deciso di oscurarla. Per fortuna i 1000 tifosi interisti che hanno avuto l'occasione di tornare a San Siro potranno raccontarla... MA NON NOI, […]

15/09/2020
Inter-Lugano nel tempo di un caffé

CI SIAMO. DALLO STADIO “Campetto dietro la Pinetina”, TUTTO PRONTO PER INTER-LUGANO. IL TERZO APPUNTAMENTO CON LA PRESTIGIOSISSIMA LUGANO CUP, ORMAI UN VERO E PROPRIO CULT DEL CALCIO ESTIVO, ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. L’Inter viene da due edizioni consecutive in cui abbiamo sollevato la coppa, e non ho capito perché quest’anno si parli di “amichevole” […]

22/08/2020
Siviglia-Inter, un pagellone con tantissime lacrime

HANDANOVIC s.v: Un uomo talmente baciato dalla sfortuna che arriva in finale per la prima volta nella sua carriera e prende tre gol senza fare una parata, e uno di questi gli arriva pure dal suo centravanti. A quanto pare è la giornata dello scambio di ruoli, visto che Samir in compenso fa più passaggi […]

21/08/2020
Siviglia - Inter nel tempo di un c'abbiamo creduto

“Il Siviglia viene da 20 risultati utili consecutivi, non perde da Febbraio!”LI MORTACCI TUA MARIANÉ IO STO SOFFRENDO COME UN CANE E TU MI DICI STE COSE?!Ma Mannaggia a voi mannaggia. PRIMO TEMPO: 1’ - Un minuto di gioco, DD33 fa capire subito chi comanda con due falli E poi ci si chiede perché giochi! […]

21/08/2020
10 cose più probabili della vittoria dell’Europa League

Cari amici di Ranocchiate, siamo di nuovo qui.A 10 anni di distanza dalla vittoria della Champions League, ci giochiamo un’altra finale: solo che questa volta ci giochiamo COPPA PIÙ BELLA DEL MONDO ❤️❤️❤️Immagino che per questa occasione vorreste un articolo gasante, incoraggiante: un misto fra 300 ed Ogni maledetta domenica.AHAHAH ILLUSI. Ecco quindi, senza ulteriori […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram