Parma - Inter nel tempo di un caffè anticrisi

Primo tempo

1' - Con il Parma che ci chiude subito nella nostra metà campo, è già evidente chi comanda qui.

2’ - Ripartiamo da Skriniar, che la passa ad Asamoah: poi tutti e due si fanno chiudere in un angolo e regaliamo angolo al Parma.
Bello. Bravi.
Sarà uno schema?

5' - Prima occasione per i gialloblu.
Be', ho troppi brutti ricordi del Tardini per aspettarmi una serata tranqulla.

6' - Credetemi, io amo perdutamente Skriniar e De Vrij, ma non vi manca quando Samuel gambizzava il primo attaccante avversario che si dimostrava un po' troppo vivace?

12' - Azione promettente sull'asse Nainggolan - Joao Mario, con il bello che salta l'uomo a centrocampo e dà una pregevole palla in profondità che D'Ambrosio deve solo accarezzare per piazzare in area.
Stanno ancora cercando il pallone.

20' - Prima fiammata di Gervinho.
Slalom gigante sui nostri difensori e tiro alla Holly & Benji che si schianta sulla traversa creando un varco spazio-temporale.
Candreva emerge dalla panchina e guarda Spalletti: "Mister, un bersaglio!"
Luciano sprofonda in panchina e pensa a quanto gli manca Mitt.

35' - Il risultato si mantiene sullo 0-0.
La gara è tesa.
La lotta per non retrocedere si fa sempre più dura.

Secondo tempo

47' - Interessante palla in profondità per Nainggolan, anticipato da Sepe.
Vorremmo dire che questa non è stata la migliore occasione interista finora, ma, purtroppo, è così.

48' - Icardi e Perisic cercano di ritrovare l'antica e perduta intesa, ma il colpo di testa del capitano ad interim sul cross del croato si spegne almeno due metri lontano dal palo.

52' - Sbianco, sorpreso dall'improvviso vantaggio che pensavo mai avrei visto, poi riacquisto colore, mentre mi inginocchio a terra e urlo al cielo il nome di D'Ambrosio.
Infine, sbianco di nuovo, quando al replay vedo chiaramente il pallone correggere la traiettoria del pallone in rete.

57' - Entra Biabiany.
Già pronto a giustiziarci.

69' - #Rano_Stats
Dal 2010, l'Inter è la squadra che ha sparato più palloni nello spazio, avendo superato l'esosfera ben 412 volte.

79' - EL TOROOOOOOOO!
Dopo tante difficoltà, sfrutta al meglio la grande palla in profondità di Nainggolan, batte Sepe e si toglie, ci toglie un peso dal cuore.
1 a 0 e un calcio alla #CrisInter, alla #CrisiMitt, alla #Crisifasciadestr, a tutte le #crisi.

83' - Doppia pazzesca occasione per il 2 a 0. Palla al bacio di Lautaro per l'inserimento in area di Vecino, il Garruo prima controlla alla grande superando Sepe, ma tira verso la porta una mozzarellona che la difesa del Parma riesce a spazzare.
Sul proseguimento Brozo prova a piazzare il pallone nel sette, ma viene frenato dal maledetto palo.

90' + 2' - A proposito di maledetti, Roberto inglese tenta di rifilarci la classica beffa con una notevole girata su un cross dalla sinistra.
Handa però dicr no e chiude una volta per tutte la crisi.

90' + 5' - Finisce così. Finalmente torniamo a macinare punti in campionato, ma ora testa alle cose importanti.
Testa al #RoadtoBaku

Parma - Inter nel tempo di un caffè anticrisi

Primo tempo

1' - Con il Parma che ci chiude subito nella nostra metà campo, è già evidente chi comanda qui.

2’ - Ripartiamo da Skriniar, che la passa ad Asamoah: poi tutti e due si fanno chiudere in un angolo e regaliamo angolo al Parma.
Bello. Bravi.
Sarà uno schema?

5' - Prima occasione per i gialloblu.
Be', ho troppi brutti ricordi del Tardini per aspettarmi una serata tranqulla.

6' - Credetemi, io amo perdutamente Skriniar e De Vrij, ma non vi manca quando Samuel gambizzava il primo attaccante avversario che si dimostrava un po' troppo vivace?

12' - Azione promettente sull'asse Nainggolan - Joao Mario, con il bello che salta l'uomo a centrocampo e dà una pregevole palla in profondità che D'Ambrosio deve solo accarezzare per piazzare in area.
Stanno ancora cercando il pallone.

20' - Prima fiammata di Gervinho.
Slalom gigante sui nostri difensori e tiro alla Holly & Benji che si schianta sulla traversa creando un varco spazio-temporale.
Candreva emerge dalla panchina e guarda Spalletti: "Mister, un bersaglio!"
Luciano sprofonda in panchina e pensa a quanto gli manca Mitt.

35' - Il risultato si mantiene sullo 0-0.
La gara è tesa.
La lotta per non retrocedere si fa sempre più dura.

Secondo tempo

47' - Interessante palla in profondità per Nainggolan, anticipato da Sepe.
Vorremmo dire che questa non è stata la migliore occasione interista finora, ma, purtroppo, è così.

48' - Icardi e Perisic cercano di ritrovare l'antica e perduta intesa, ma il colpo di testa del capitano ad interim sul cross del croato si spegne almeno due metri lontano dal palo.

52' - Sbianco, sorpreso dall'improvviso vantaggio che pensavo mai avrei visto, poi riacquisto colore, mentre mi inginocchio a terra e urlo al cielo il nome di D'Ambrosio.
Infine, sbianco di nuovo, quando al replay vedo chiaramente il pallone correggere la traiettoria del pallone in rete.

57' - Entra Biabiany.
Già pronto a giustiziarci.

69' - #Rano_Stats
Dal 2010, l'Inter è la squadra che ha sparato più palloni nello spazio, avendo superato l'esosfera ben 412 volte.

79' - EL TOROOOOOOOO!
Dopo tante difficoltà, sfrutta al meglio la grande palla in profondità di Nainggolan, batte Sepe e si toglie, ci toglie un peso dal cuore.
1 a 0 e un calcio alla #CrisInter, alla #CrisiMitt, alla #Crisifasciadestr, a tutte le #crisi.

83' - Doppia pazzesca occasione per il 2 a 0. Palla al bacio di Lautaro per l'inserimento in area di Vecino, il Garruo prima controlla alla grande superando Sepe, ma tira verso la porta una mozzarellona che la difesa del Parma riesce a spazzare.
Sul proseguimento Brozo prova a piazzare il pallone nel sette, ma viene frenato dal maledetto palo.

90' + 2' - A proposito di maledetti, Roberto inglese tenta di rifilarci la classica beffa con una notevole girata su un cross dalla sinistra.
Handa però dicr no e chiude una volta per tutte la crisi.

90' + 5' - Finisce così. Finalmente torniamo a macinare punti in campionato, ma ora testa alle cose importanti.
Testa al #RoadtoBaku

Notizie flash

Ultimi articoli

19/09/2021
Inter - Bologna, dieci fifini post-partita

FIECI Io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic…. NOFE Ciao […]

18/09/2021
Inter - Bologna nel tempo di 6 cornetti e un caffè

Primo tempo 1’ - A ma quindi con queste maglie di di può pure giocare oltre che partecipare a cene di gala? 5’ - EL TO-ROOOOOOOOO MARTINEZZZZZZZZ Ma già quanto si fa amare Fifino Dumfries con queste sgroppatone sulla destra? 10’ - Arna quanto cazzo sei bello però 17’ - Ho visto Handa parare di […]

18/09/2021
Inter - Bologna, il prepartita degli Ex MITT

Scrivo queste righe all’indomani della partita contro il Real Madrid, in un mix di delusione e rassegnazione. Come dice il poeta: Lasciatemi così Come una cosa posata in un angolo E dimenticata Tipo Sensi, lasciato un attimo in un angolo vicino alla bandierina e poi... Quando ti volti a guardarlo però, non lo trovi più […]

17/09/2021
Inter - Real Madrid, il pagellone che punta alla EL

HANDA 7: è difficile giocare 88 minuti sapendo che, comunque vada, al 90esimo verrai infilato da Rodrygo (anche se onestamente in questa partita sarebbe stato ancora più interista un Camavinga 90’ + 5’).Handa, da vero interista qual è, sa già il triste destino e, nonostante tutto, tiene alto il morale della squadra facendo finta di […]

16/09/2021
Inter - Real Madrid, 10 pensieri postpartita

10 - AAAAAH quanto mi mancava questo profumo di caffè e Inter beffata la mattina 9 - E intanto lo Sheriff si gode il suo meritatissimo primato nel girone e io ho ancora più paura di loro di quanta ne avessi prima 8 - Vorrei però ringraziare gli amici del Club Brugge che mi hanno […]

15/09/2021
Inter-Real nel tempo di un pianto

Eccoci qui, cari amici di Ranocchiate.Qui, al solito bivio, quello che decide buona parte della stagione e che, immancabilmente, in pieno stile interista, affrontiamo con la stessa tranquillità d’animo di una gazzella che fugge da uno gnu mutante carnivoro alto venti metri che spara acido dalle corna. Per cui, dicevamo, eccoci qui. A giocare col […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram