01/09/2019

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter

Cari amici di Ranocchiate, oggi mi sono svegliato male. Sapete perché?
Il mio problema è che ogni tanto mi fisso: che so, con una ragazza piuttosto che su altre.
Sul provare a giocare a calcetto, nonostante abbia un crociato lesionato da 6 anni.
Sul fare il fantacalcio, nonostante sia stato comprovato scientificamente che sia diventato un pericolo pubblico fra i calciatori del nostro Campionato.

Inutile dire, ad esempio, che l’anno scorso avevo puntato su MI7, ad esempio.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 1 Ranocchiate

Eppure, eccomi ancora qui. A riprovarci, non curante del pericolo.

Vi chiedo: secondo voi, tenendo conto del teorema del noto dottore austriaco MAIUNAGIOIEN, qual era L’UNICO giocatore che il sottoscritto aveva in campo ieri sera?

Ecco, ora sapete come nascono rubriche come queste: spunti autobiografici, per lo più.

SCENARIO N°1: CAGLIARI 3 – INTER 2

Partono subito forte i nostri con 2 gol nei primi venti minuti: il primo lo sigla Candreva che, galvanizzato dalla scorsa giornata, segna questa volta direttamente dal centro del centrocampo; raddoppia poi pochi minuti dopo Lukaku.
Andiamo al riposo sul 2-0, carichi e freschi per questa nuova Inter indomabile.
Poi però, nello spogliatoio sardo, si sente una voce riecheggiare
“EJA JOAO, TE FIDI? SE RIBALTIAMO LA PARTITA VI PORTO TUTTI IN DISCOTECA. OFFRO IO”
Subito in campo, colpo di Pinna: 1-2. Sorpresa la difesa nerazzurra, che non aveva nemmeno capito che Pinna fosse il nome di un calciatore.
Soffrono i nostri, colpisce su punizione Valter Birsa: 2-2.
Entra il Nino Maravilla per provare a ribaltare il risultato, ma viene divorato dalla marcatura dell’irreprensibile Ceppitelli.
A due minuti dalla fine, Radja sviene dalla stanchezza (per via dei postumi della sera prima) durante uno scatto per entrare in area: l’arbitro concede il rigore. BORGA TROJA RADJA.
Joao Pedro, memore della promessa di Nainggo nello spogliatoio, realizza il rigore del 3-2 manco fosse Ibra. Disastru.
Festa tra i Sardi, che in preda all’euforia rapiscono Sensi e Politano al grido di "AJO'!". Brozo inizia la caccia.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 2 Ranocchiate

SCENARIO N°2: CAGLIARI 1 – INTER 1

Passano in vantaggio i sardi con Nainggolan di testa, sottotono i nostri: si fanno sentire gli effetti della dura preparazione del duo Gonde-Pindus.
Tutti giù, tranne uno. ANDREA RANOCCHIA.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 3 Ranocchiate

Il vero capitano è in stato di grazia, blocca gli avversari uno dietro l’altro manco fosse Bud Spencer ai tempi d’oro.
Al 75° la svolta: calcio d’angolo battuto da Sensi, sponda geniale del Sommo verso Sanchez che pareggia, esulta andando verso i nostri, ma cade rovinosamente: spalla lussata, fuori 3 mesi.
Finisce così la partita. Ridacchia un ex giocatore da casa, mentre si tocca il ginocchio.

SCENARIO N°3: CAGLIARI 0 – INTER 3

3 a 0 . Partita in totale controllo, i nostri sono dappertutto.
Apre le danze su calcio d’angolo Danilone, lasciato solo sul secondo palo.
Raddoppia Lautaro su combinazione ubriacante con Lukaku. Il Toro sigla pure il 3-0, su assist di Trivela del nuovo talento Candrew.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 4 Ranocchiate

…si lo so, questo non avverrà mai. Ho esagerato. Poi Lautaro l’ho anche schierato al Fantacalcio, per dire.

 

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter

Cari amici di Ranocchiate, oggi mi sono svegliato male. Sapete perché?
Il mio problema è che ogni tanto mi fisso: che so, con una ragazza piuttosto che su altre.
Sul provare a giocare a calcetto, nonostante abbia un crociato lesionato da 6 anni.
Sul fare il fantacalcio, nonostante sia stato comprovato scientificamente che sia diventato un pericolo pubblico fra i calciatori del nostro Campionato.

Inutile dire, ad esempio, che l’anno scorso avevo puntato su MI7, ad esempio.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 5 Ranocchiate

Eppure, eccomi ancora qui. A riprovarci, non curante del pericolo.

Vi chiedo: secondo voi, tenendo conto del teorema del noto dottore austriaco MAIUNAGIOIEN, qual era L’UNICO giocatore che il sottoscritto aveva in campo ieri sera?

Ecco, ora sapete come nascono rubriche come queste: spunti autobiografici, per lo più.

SCENARIO N°1: CAGLIARI 3 – INTER 2

Partono subito forte i nostri con 2 gol nei primi venti minuti: il primo lo sigla Candreva che, galvanizzato dalla scorsa giornata, segna questa volta direttamente dal centro del centrocampo; raddoppia poi pochi minuti dopo Lukaku.
Andiamo al riposo sul 2-0, carichi e freschi per questa nuova Inter indomabile.
Poi però, nello spogliatoio sardo, si sente una voce riecheggiare
“EJA JOAO, TE FIDI? SE RIBALTIAMO LA PARTITA VI PORTO TUTTI IN DISCOTECA. OFFRO IO”
Subito in campo, colpo di Pinna: 1-2. Sorpresa la difesa nerazzurra, che non aveva nemmeno capito che Pinna fosse il nome di un calciatore.
Soffrono i nostri, colpisce su punizione Valter Birsa: 2-2.
Entra il Nino Maravilla per provare a ribaltare il risultato, ma viene divorato dalla marcatura dell’irreprensibile Ceppitelli.
A due minuti dalla fine, Radja sviene dalla stanchezza (per via dei postumi della sera prima) durante uno scatto per entrare in area: l’arbitro concede il rigore. BORGA TROJA RADJA.
Joao Pedro, memore della promessa di Nainggo nello spogliatoio, realizza il rigore del 3-2 manco fosse Ibra. Disastru.
Festa tra i Sardi, che in preda all’euforia rapiscono Sensi e Politano al grido di "AJO'!". Brozo inizia la caccia.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 6 Ranocchiate

SCENARIO N°2: CAGLIARI 1 – INTER 1

Passano in vantaggio i sardi con Nainggolan di testa, sottotono i nostri: si fanno sentire gli effetti della dura preparazione del duo Gonde-Pindus.
Tutti giù, tranne uno. ANDREA RANOCCHIA.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 7 Ranocchiate

Il vero capitano è in stato di grazia, blocca gli avversari uno dietro l’altro manco fosse Bud Spencer ai tempi d’oro.
Al 75° la svolta: calcio d’angolo battuto da Sensi, sponda geniale del Sommo verso Sanchez che pareggia, esulta andando verso i nostri, ma cade rovinosamente: spalla lussata, fuori 3 mesi.
Finisce così la partita. Ridacchia un ex giocatore da casa, mentre si tocca il ginocchio.

SCENARIO N°3: CAGLIARI 0 – INTER 3

3 a 0 . Partita in totale controllo, i nostri sono dappertutto.
Apre le danze su calcio d’angolo Danilone, lasciato solo sul secondo palo.
Raddoppia Lautaro su combinazione ubriacante con Lukaku. Il Toro sigla pure il 3-0, su assist di Trivela del nuovo talento Candrew.

"No fadeusu cazzadasa": 3 possibili scenari per Cagliari Inter 8 Ranocchiate

…si lo so, questo non avverrà mai. Ho esagerato. Poi Lautaro l’ho anche schierato al Fantacalcio, per dire.

 

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

14/08/2022
Lecce - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - aaaaaaaah eccoci, bello rivedervi tutti alla prima ufficiale di questa stagione, finisco la mia ora di ginnastica della terza età e arrivo. 9 - A un certo punto ho ricevuto una chiamata da un numero sconosciuto e una voce roca mi ha detto: “Ti va di fare il quinto attaccante in Lecce - […]

13/08/2022
Lecce - Inter nel tempo di un caffè salva-giornata

1’ - BASTA NOMINARE PERRY 2' - Sto già sudando 2bis' - LUKAKUUUUUUSiamo già in vantaggio?Davvero?Al primo tiro fatto?Seri? 3' - Ho ancora più ansia di prima adesso 4' - No davvero ma che cazzo ma posso farmi venire l'ansia solo perché siamo passati in vantaggio al primo tiro in porta?……Si. 6’ - Lauti, ce […]

13/08/2022
Lecce – Inter, il prepartita del ritorno alle armi

Lo so cosa state pensando, avrei potuto dire “bentornati ai campioni del domestic double” o cose del genere dato che al momento è l’unica cosa di cui possiamo vantarci, ma visto che lo scorso anno abbiamo iniziato con un bel “bentornato ai campioni” e poi è andata come è andata, facciamo che questa stagione ce […]

07/08/2022
Inter-Villarreal, il pagellone dell’ultima amichevole prima dello scontro salvezza

HANDANOVIC 10 - “Allora, Samir, contro il Villarreal tocca a te. Sei pronto?”“Certo, mister”“Mi raccomando, quest’anno hai un ruolo di responsabilità, devi preparare Andrè ad essere il futuro portiere nerazzurro”“Sicuro! Gli farò vedere cosa significa essere portiere dell’Inter!”“Bravo Samir! Mi piace questo spirito”“Uscite fuori tempo! Tuffi ritardati! Parate laser! ONANA GUARDA COME SI FA!”(Esce dallo […]

31/07/2022
Inter - Lione, il pagellone del No more crazy Inter

ONANA / CORDAZ 21 – Un voto in più per il combinato orange fluo scarpette/guantoni di Andreone nostro, che crea confusione negli arrembanti felini francesi e ci salva in più di un’occasione. Andre the Giant ha la reattività di Samir ai tempi del Treviso, quando i pleisosauri ruminavano felici nelle pianure e a Venezia c’erano […]

24/07/2022
Lens-Inter, il pagellone di coppia nella partita della beffa

DLIN-DLON!Data l’ormai inarrestabile ondata di caldo, in ottemperanza con il DPCM “Studio Aperto” e soprattutto considerato il fatto che nelle amichevoli estive vengono schierati almeno una ventina di giocatori, inclusi alcuni MITT ancora non iscritti all’anagrafe, i giudizi del pagellone delle partite di precampionato verranno d’ora in poi espressi per coppie.I voti invece verranno espressi […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram