27/12/2017

Milan-Inter, il derby di coppa nel tempo di un caffé

*PREPARTITA*

Curiosità al Meazza per questo derby natalizio che decreterà chi verrà eliminato dalla Lazio in semifinale.

Sorpresa nel Milan: Non ce la fa Storari, il fenomeno di stasera sarà incredibilmente Antonio Donnarumma, che per l'occasione diventerà la fusione tra Sorrentino e Consigli.

Alla fine Donnarumma è solo un Sorrentino che ha scelto il procuratore giusto.

Sorpresa anche nell'Inter: Fuori il re di coppe Padelli, dentro Handa.
Non se lo meritava Danielone, visto che se non siamo qua sul divano con la sciarpa del Pordenone è soltanto merito suo.

SPALLETTI FAI SCALDARE BERNI!!!!

*CALCIO D'INIZIO*

1'- Partenza bella carica dell'Inter

2'- Fine della partenza carica dell'Inter

5': Abbiamo già sprecato due corner: uno è uscito nella traiettoria, uno l'abbiamo tirato addosso al difensore sul primo palo. Bene così.

7': Joao Mario è l'unico che dopo tre settimane di tonsillite diventa più bello di prima

Si leva un coro alla Materazzi verso Donnarumma "PUNTALO CHE È SCARSO!!!"

Però non lo puntiamo mai, e non proviamo nemmeno un tiro da 30 metri. Secondo me varrebbe la pena provare.

13': La Rai ci delizia con un primo piano di otto secondi su Fassone

14': Joao Mario ha già esaurito il bonus bellezza

16' - Cancelo inventa il cross in verticale verso Candreva. Palla sul fondo.

-Approfittando dell'atmosfera acquatica, il Milan si lascia andare in una simpatica gara di tuffi

-Qualcuno dia i braccioli a Suso

-Suso entra a San Siro: SPLASH

-GOL DI RANOCCHIA!!!
-AUTOGOL DI DONNARUMMA!!!
-Gol annullato per fuorigioco di Frog.... Eh ok, non è giornata.
Comunque al primo tiro in porta questi si sono fatti gol da soli, per dire contro chi stiamo giocando...

-Ormai Suso è una certezza nei derby, come Milito-Abate ma a parti invertite.

-Cancelo viene Falcinellizzato senza pietà da Bonaventura. Un miracolo di Handanovic evita un Hateley bis.

-Miracoli qua e là di Handanovic, la coppia Skriniar-Frog è agguerrita e solida. Male l'attacco come al solito.

 

 

*FINE PRIMO TEMPO*: Non così male, considerando che stiamo giocando in 9 senza Perisic e Joao Mario

-Ma Skriniar non è che ha un fratello da tesserare?  Antonio Skriniarumma.

-Se sento ancora una volta dire Perishish mi sento male.

-METTI KARAMOOOOOOOOH

- Azione offensiva dell'Inter, torre di Icardi verso Joao Mario: Sappiamo tutti come andrà a finire

*Insulti irripetibili a Joao*

-Forse Mazzarri non aveva tutti i torti sul giocare con la pioggia.

- Borja, Vecino e Icardi stanno ancora digerendo il pranzo di Natale probabilmente.

-Skriniar se la prende malissimo con i tuffi di Kalinic e decide di azzopparlo. L'unica cosa bella della partita.

-Dopo l'ingresso di Calabria e Cutrone, Gattuso manda a scaldarsi Nduja.

-Intanto in una strana pubblicità una tizia partorisce dentro alla Conad, e non è neanche lontanamente la cosa più improbabile che abbiamo visto stasera.

-Difficoltà dei cronisti Rai a distinguere l'Inter dal Milan.
Noi invece siamo sopravvissuti ai derby dell'anno scorso.

- Arriva un'atmosfera molto cupa. Ok perdere con Udinese e Sassuolo, ma contro il Milan no dai...

-Comunque Ranocchia per adesso migliore in campo.

- Kessie' cade a terra e si accorge che non è acqua.

-SUPPLEMENTARI! Per la seconda volta ai supplementari contro una squadra con esperienza nelle serie inferiori

Vado ai supplementari con la stessa voglia di vivere di Brozovic

-Continua a non entrare Karamoh

-Dai finiamola subito con questa farsa: Non solo siamo scoppiati, mettiamo altri minuti nelle gambe per sabato contro la Lazio. Bene così.

-Chissà forse vedere Milan-Pordenone non era così male...

-Gol di Cutrone. Dopo oltre 300 minuti di imbattibilità consecutiva, l'Inter subisce gol con Ranocchia in difesa. Nulla dura per sempre.

Per esempio una stagione dell'Inter da Agosto a Maggio. Ahahaha quella è utopia pura!

-Dal 105 in poi: Non ho più guardato.

Spero che Froggy sia andato a fare la punta di sfondamento e l'abbia ribaltata con due gol, vado a dormire rilassato con questa illusione.

Milan-Inter, il derby di coppa nel tempo di un caffé

*PREPARTITA*

Curiosità al Meazza per questo derby natalizio che decreterà chi verrà eliminato dalla Lazio in semifinale.

Sorpresa nel Milan: Non ce la fa Storari, il fenomeno di stasera sarà incredibilmente Antonio Donnarumma, che per l'occasione diventerà la fusione tra Sorrentino e Consigli.

Alla fine Donnarumma è solo un Sorrentino che ha scelto il procuratore giusto.

Sorpresa anche nell'Inter: Fuori il re di coppe Padelli, dentro Handa.
Non se lo meritava Danielone, visto che se non siamo qua sul divano con la sciarpa del Pordenone è soltanto merito suo.

SPALLETTI FAI SCALDARE BERNI!!!!

*CALCIO D'INIZIO*

1'- Partenza bella carica dell'Inter

2'- Fine della partenza carica dell'Inter

5': Abbiamo già sprecato due corner: uno è uscito nella traiettoria, uno l'abbiamo tirato addosso al difensore sul primo palo. Bene così.

7': Joao Mario è l'unico che dopo tre settimane di tonsillite diventa più bello di prima

Si leva un coro alla Materazzi verso Donnarumma "PUNTALO CHE È SCARSO!!!"

Però non lo puntiamo mai, e non proviamo nemmeno un tiro da 30 metri. Secondo me varrebbe la pena provare.

13': La Rai ci delizia con un primo piano di otto secondi su Fassone

14': Joao Mario ha già esaurito il bonus bellezza

16' - Cancelo inventa il cross in verticale verso Candreva. Palla sul fondo.

-Approfittando dell'atmosfera acquatica, il Milan si lascia andare in una simpatica gara di tuffi

-Qualcuno dia i braccioli a Suso

-Suso entra a San Siro: SPLASH

-GOL DI RANOCCHIA!!!
-AUTOGOL DI DONNARUMMA!!!
-Gol annullato per fuorigioco di Frog.... Eh ok, non è giornata.
Comunque al primo tiro in porta questi si sono fatti gol da soli, per dire contro chi stiamo giocando...

-Ormai Suso è una certezza nei derby, come Milito-Abate ma a parti invertite.

-Cancelo viene Falcinellizzato senza pietà da Bonaventura. Un miracolo di Handanovic evita un Hateley bis.

-Miracoli qua e là di Handanovic, la coppia Skriniar-Frog è agguerrita e solida. Male l'attacco come al solito.

 

 

*FINE PRIMO TEMPO*: Non così male, considerando che stiamo giocando in 9 senza Perisic e Joao Mario

-Ma Skriniar non è che ha un fratello da tesserare?  Antonio Skriniarumma.

-Se sento ancora una volta dire Perishish mi sento male.

-METTI KARAMOOOOOOOOH

- Azione offensiva dell'Inter, torre di Icardi verso Joao Mario: Sappiamo tutti come andrà a finire

*Insulti irripetibili a Joao*

-Forse Mazzarri non aveva tutti i torti sul giocare con la pioggia.

- Borja, Vecino e Icardi stanno ancora digerendo il pranzo di Natale probabilmente.

-Skriniar se la prende malissimo con i tuffi di Kalinic e decide di azzopparlo. L'unica cosa bella della partita.

-Dopo l'ingresso di Calabria e Cutrone, Gattuso manda a scaldarsi Nduja.

-Intanto in una strana pubblicità una tizia partorisce dentro alla Conad, e non è neanche lontanamente la cosa più improbabile che abbiamo visto stasera.

-Difficoltà dei cronisti Rai a distinguere l'Inter dal Milan.
Noi invece siamo sopravvissuti ai derby dell'anno scorso.

- Arriva un'atmosfera molto cupa. Ok perdere con Udinese e Sassuolo, ma contro il Milan no dai...

-Comunque Ranocchia per adesso migliore in campo.

- Kessie' cade a terra e si accorge che non è acqua.

-SUPPLEMENTARI! Per la seconda volta ai supplementari contro una squadra con esperienza nelle serie inferiori

Vado ai supplementari con la stessa voglia di vivere di Brozovic

-Continua a non entrare Karamoh

-Dai finiamola subito con questa farsa: Non solo siamo scoppiati, mettiamo altri minuti nelle gambe per sabato contro la Lazio. Bene così.

-Chissà forse vedere Milan-Pordenone non era così male...

-Gol di Cutrone. Dopo oltre 300 minuti di imbattibilità consecutiva, l'Inter subisce gol con Ranocchia in difesa. Nulla dura per sempre.

Per esempio una stagione dell'Inter da Agosto a Maggio. Ahahaha quella è utopia pura!

-Dal 105 in poi: Non ho più guardato.

Spero che Froggy sia andato a fare la punta di sfondamento e l'abbia ribaltata con due gol, vado a dormire rilassato con questa illusione.

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram