12/06/2017

Masochismo e Pazzia: un popolo e l’amore per la sua maglia.

Se ancora non si fosse capito, il popolo nerazzurro è pazzo.
Pazzo d’amore. Pazzo di passione. Pazzo, pazzo e basta, altrimenti non avrebbe alcun senso il dato sulla media-spettatori della stagione appena conclusa, che vede in testa proprio i tifosi nerazzurri con un 46.662 che significa anche un aumento del 2,40% rispetto allo scorso anno. Un dato impressionante, soprattutto se considerata una stagione che, tra l’anonima e l’umiliante, ha regalato ben poche gioie.

MASOCHISMO Il masochismo è la ricerca del piacere attraverso il dolore *; questo può essere psicologico (umiliazione) oppure fisico. (Definizione da Wikipedia) Che sia questo a spingere ancora noi tifosi? Ne dubito, ma non è da escludere a priori: il gusto perverso di difendere i nostri colori nei momenti più duri è un qualcosa di insito nel tifoso nerazzurro, che abbiamo affinato negli anni, senza sosta: dal derby tennistico al sole di maggio di Roma, dalla pioggia del Madrigal a 45 lunghi anni senza la Coppa.
E potrei continuare.Il punto è che, archiviata la stagione, archiviati i fischi (giustissimi) dell’ultima con l’Udinese, siamo di nuovo qua, sempre e solo per una maglia che non smetteremo mai d’amare.

I calciatori vanno e vengono, lo stesso vale per gli allenatori ed i dirigenti, e pur ricordando con gioia alcuni e con meno gioia altri, è solo la maglia che conta.Questo non significa che non vogliamo tornare a vincere, anzi, ma attenzione: non perché pensiamo di avere fenomeni che vestono il nerazzurro, bensì perché chi veste il nerazzurro di Milano deve dimostrare di poterlo indossare.

“Passa il tempo ma noi no”, diceva Fiorella Mannoia parlando delle donne. E per noi che la Donna l’abbiamo scelta vestita dei colori della notte, questa frase è sempre di moda.

A cura di Federico Viafora

Masochismo e Pazzia: un popolo e l’amore per la sua maglia.

Se ancora non si fosse capito, il popolo nerazzurro è pazzo.
Pazzo d’amore. Pazzo di passione. Pazzo, pazzo e basta, altrimenti non avrebbe alcun senso il dato sulla media-spettatori della stagione appena conclusa, che vede in testa proprio i tifosi nerazzurri con un 46.662 che significa anche un aumento del 2,40% rispetto allo scorso anno. Un dato impressionante, soprattutto se considerata una stagione che, tra l’anonima e l’umiliante, ha regalato ben poche gioie.

MASOCHISMO Il masochismo è la ricerca del piacere attraverso il dolore *; questo può essere psicologico (umiliazione) oppure fisico. (Definizione da Wikipedia) Che sia questo a spingere ancora noi tifosi? Ne dubito, ma non è da escludere a priori: il gusto perverso di difendere i nostri colori nei momenti più duri è un qualcosa di insito nel tifoso nerazzurro, che abbiamo affinato negli anni, senza sosta: dal derby tennistico al sole di maggio di Roma, dalla pioggia del Madrigal a 45 lunghi anni senza la Coppa.
E potrei continuare.Il punto è che, archiviata la stagione, archiviati i fischi (giustissimi) dell’ultima con l’Udinese, siamo di nuovo qua, sempre e solo per una maglia che non smetteremo mai d’amare.

I calciatori vanno e vengono, lo stesso vale per gli allenatori ed i dirigenti, e pur ricordando con gioia alcuni e con meno gioia altri, è solo la maglia che conta.Questo non significa che non vogliamo tornare a vincere, anzi, ma attenzione: non perché pensiamo di avere fenomeni che vestono il nerazzurro, bensì perché chi veste il nerazzurro di Milano deve dimostrare di poterlo indossare.

“Passa il tempo ma noi no”, diceva Fiorella Mannoia parlando delle donne. E per noi che la Donna l’abbiamo scelta vestita dei colori della notte, questa frase è sempre di moda.

A cura di Federico Viafora

Notizie flash

Ultimi articoli

28/02/2021
Inter - Genoa, dieci pensieri post-partita

10 - Premessa: non ho potuto vedere proprio tutta tutta la partita, ma ho letto il caffè, quindi ho l'autorizzazione a scrivere questo post. 9 - Eriksen ormai titolare fisso mi destabilizza, se poi me lo fa giocare pure per tutta la partita crollano tutte le mie certezze.Ma godo. 8 - Invia anche tu un […]

28/02/2021
Inter - Genoa nel tempo di un caffè a tinte bianconere

Ho un brutto presentimento.Giocare contro questo Genoa, dopo il passo falso della Juve. Non c’è niente di buono. In più ieri ha pure segnato Karamoh.Nuvole oscure ci attendono all’orizzonte. Mi manchi Yann. Primo tempo 1’ - NON CI CREDO LUKAKONEEEEEEE Progressione infinita sul lancio di Bastoni e punisce Perin senza pietà. 3’ - Che noia […]

28/02/2021
Inter - Genoa: 3 motivi per non perderti questa partita

Premessa: diamo a Cesare quel che è di Cesare. Il nostro allenatore – che è una pesantezza di uomo – già alle 17.15 di domenica scorsa diceva di essere concentrato solo sulla prossima partita, e alle 9 di lunedì mattina faceva già sputare fuoco a Vidal facendolo allenare con Zanetti. Ecco, ringraziamo il fatto che […]

22/02/2021
Milan - Inter, il pagellone che non ci si crede

HANDA 52: EUREKA! IL LASER FUNZIONA!Non esistono altre possibili spiegazioni al fatto che il tiro di Theo Hernandez non sia entrato: giuro, finché non è ripreso il gioco avrei giurato di essere stato vittima di un allucinazione.E invece no.E' TUTTO VERO.Poi però non gli basta e decide di fare 3 parate che valgono 3 gol […]

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram