20/01/2020

Lecce - Inter, il pagellone che non è un granché

Handanovic 6.5 -  Solita partita alla Samir: il sorriso più luminoso di Ljubljana è sempre attento ma finisce per subire gol sull'incursione di Mancosu, reincarnatosi per l'occasione in SuperPippo Inzaghi.
Si distingue in occasione del quasi rigore concesso al Lecce, in cui da vero capitano ha protestato con l'arbitro con un veemente "Signor Arbitro ha visto male!"

Godin 6: Lo sceriffo più esperto dell'Uruguay gioca una partita senza troppe sbavature: esce al 68' per sostituire Nonno Borja al controllo cantieri.

De Vrij 6.5: Io non me la ricordo nemmeno più una partita senza Stefy: anche in una partita del genere, trovarlo nella retroguardia è come tornare a casa da un cagnolino pronto a farti le feste dopo una giornata di Juve al lavoro, rende tutto meno triste.

Skriniar 5.5: Skri, sono preoccupato.
Ti vedo un po' distratto, un po' meno devastante del solito.
Hai per caso qualche problema a casa? Sei geloso di tutti questi baldi giovani che gironzolano attorno a Stefan?
Se ne vuoi parlare, noi siamo qui.
Ci manchi 🙁

Candreva 5: “Boh io nel dubbio crosso”
Back to 2019. TE POSSINO.

Brozovic 6.5: mezzo voto in più per l’immane sforzo di aver attaccato l’area in due azioni consecutive.
Poi vabbè ‘na volta il palo, ‘na volta Gabriel, è normale che poi il Croco mi si intristisce.
E ce lo hanno pure rotto, come se non bastasse.
Beh, è stato bello provare l’ebrezza di giocare col centrocampo titolare.

Barella 6: Correre, corre. Ed io, ad uno così non mi sento di dire granchè.
Però è anche il massimo che possa dire, oggi sembrava quasi…svogliato…
BROZO BASTA BRATELLIZZARLO PER FAVORE

Sensi 5.5: Ovvio che se me lo mandate in campo con Brozo preso a male, Skriniar distratto e Candreva che nel dubbio crossa me lo fate spaesare.
Abbiamo tutti i nostri problemi, ma bisogna sempre pensare ai più piccoli!

Biraghi 6: IL NOTO CONDOTTIERO DI LOMBARDA ORIGINE COMBATTE A SPRON BATTVTO CONTRO LE FILA NEMICHE, DISTINGVENDOSI  NVOVAMENTE IN BATTAGLIA GRAZIE AL DECISIVO SVPPORTO FORNITO ALL’AVANZATA DI GIOVANI FILE ALLEATE, GVADAGNANDOSI IN BATTAGLIA IL GRADO DI COMANDANTE SUPREMO DELLA LEGIONE SINISTRA

Lukaku 5.5: E’ crisi. Big Rom non va a segno. QUEST’UOMO VALE 83 MILIONI?!

Lautaro 5.5: E comunque pure sto Lautaro non è chissacchè alla fine.
O Calderoni nuovo Maldini perché lo ha annullato?
Cazzo non so mai cosa aspettarmi

Bastoni 6.5: Ah, le altalene giovanili…
Un momento sei lì a segnare il gol dell’1-0, un momento dopo a non riuscire ad anticipare su Mancosu.

Borja s.v

Sanchez s.v

Misder Gonde 5 – Lecce non sarà mai una città qualsiasi per il Misder, che finisce ingabbiato nelle tattiche di Liverani (a cui io, nel dubbio, assegnerei una panchina d’oro perché sto Conte secondo me alla fine non è sto granchè…)

Lecce - Inter, il pagellone che non è un granché

Handanovic 6.5 -  Solita partita alla Samir: il sorriso più luminoso di Ljubljana è sempre attento ma finisce per subire gol sull'incursione di Mancosu, reincarnatosi per l'occasione in SuperPippo Inzaghi.
Si distingue in occasione del quasi rigore concesso al Lecce, in cui da vero capitano ha protestato con l'arbitro con un veemente "Signor Arbitro ha visto male!"

Godin 6: Lo sceriffo più esperto dell'Uruguay gioca una partita senza troppe sbavature: esce al 68' per sostituire Nonno Borja al controllo cantieri.

De Vrij 6.5: Io non me la ricordo nemmeno più una partita senza Stefy: anche in una partita del genere, trovarlo nella retroguardia è come tornare a casa da un cagnolino pronto a farti le feste dopo una giornata di Juve al lavoro, rende tutto meno triste.

Skriniar 5.5: Skri, sono preoccupato.
Ti vedo un po' distratto, un po' meno devastante del solito.
Hai per caso qualche problema a casa? Sei geloso di tutti questi baldi giovani che gironzolano attorno a Stefan?
Se ne vuoi parlare, noi siamo qui.
Ci manchi 🙁

Candreva 5: “Boh io nel dubbio crosso”
Back to 2019. TE POSSINO.

Brozovic 6.5: mezzo voto in più per l’immane sforzo di aver attaccato l’area in due azioni consecutive.
Poi vabbè ‘na volta il palo, ‘na volta Gabriel, è normale che poi il Croco mi si intristisce.
E ce lo hanno pure rotto, come se non bastasse.
Beh, è stato bello provare l’ebrezza di giocare col centrocampo titolare.

Barella 6: Correre, corre. Ed io, ad uno così non mi sento di dire granchè.
Però è anche il massimo che possa dire, oggi sembrava quasi…svogliato…
BROZO BASTA BRATELLIZZARLO PER FAVORE

Sensi 5.5: Ovvio che se me lo mandate in campo con Brozo preso a male, Skriniar distratto e Candreva che nel dubbio crossa me lo fate spaesare.
Abbiamo tutti i nostri problemi, ma bisogna sempre pensare ai più piccoli!

Biraghi 6: IL NOTO CONDOTTIERO DI LOMBARDA ORIGINE COMBATTE A SPRON BATTVTO CONTRO LE FILA NEMICHE, DISTINGVENDOSI  NVOVAMENTE IN BATTAGLIA GRAZIE AL DECISIVO SVPPORTO FORNITO ALL’AVANZATA DI GIOVANI FILE ALLEATE, GVADAGNANDOSI IN BATTAGLIA IL GRADO DI COMANDANTE SUPREMO DELLA LEGIONE SINISTRA

Lukaku 5.5: E’ crisi. Big Rom non va a segno. QUEST’UOMO VALE 83 MILIONI?!

Lautaro 5.5: E comunque pure sto Lautaro non è chissacchè alla fine.
O Calderoni nuovo Maldini perché lo ha annullato?
Cazzo non so mai cosa aspettarmi

Bastoni 6.5: Ah, le altalene giovanili…
Un momento sei lì a segnare il gol dell’1-0, un momento dopo a non riuscire ad anticipare su Mancosu.

Borja s.v

Sanchez s.v

Misder Gonde 5 – Lecce non sarà mai una città qualsiasi per il Misder, che finisce ingabbiato nelle tattiche di Liverani (a cui io, nel dubbio, assegnerei una panchina d’oro perché sto Conte secondo me alla fine non è sto granchè…)

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram